Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17



Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...

Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
Articolo
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
Quando io e mia moglie siamo andati a Milano per il nulla-osta, io sono rimastoo fuori e lei è entrata con la mia carta d'identità nella borsa ma nessuno gliel'ha chiesta.

In ogni caso, anche se il viaggio a Roma sarebbe certamente più oneroso, l'Ufficio Consolare dell'Ambasciata può emettere documenti per tutto il territorio italiano.



 
n4italia - Profilo Invia Messaggio Privato  
n4italia [ 22 Aprile 2013, 21:45 ]
 


Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
Commenti
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
eccomi sono tornato e finalmente con notizie positive e che potranno essere utili anche ad altri...

ero rimasto che avevo parlato col sindaco che si era mostrato favorevole (e anche con interessi economici in loco) però anche lui aveva cmq ribadito di attendere il documento scritto dalla prefettura (visto che ormai il comune aveva chiesto un parere tecnico alla prefettura).

Sono passati alcuni giorni e mercoledì 17 scorso l'impiegata mi dice che non ha ancora avuto una risposta però mi ha fissato le pubblicazioni per sabato 19 e continuava a dirmi "non è necessario che andate a Genova, vedete che si risolve tutto", io però che non mi fido e volevo tenere tutti i canali aperti avevo già fatto la prenotazione per Genova (a Roma il primo posto libero era ad agosto...) però non al consolato ma alla Italconcept che è una società che lavora per il consolato.
Ad ogni modo lunedì 15 la mia ragazza è andata a Genova con un mio amico e ha richiesto il documento (per telefono ci eravamo fatti dettare come lo facevano e avevamo capito che era diverso da Milano). Il problema era che a Genova il documento te lo rilasciano dopo 3 giorni, cmq dopo che mercoledì ci avevano detto, ok facciamo le pubblicazioni per sabato, ho "parcheggiato" Genova, poi venerdì 19 mi chiama l'impiegata e mi dice che ha cambiato idea e che anche se ha avuto il parere favorevole dalla prefettura per telefono vuole qualcosa di scritto (il parere era sul documento del consolato di Milano che le avevo portato all'inizio e che non andava bene in quanto fatto in forma di autodichiarazione, non ammissibile).
A questo punto ho riesumato la pista di Genova e lunedì 22, ieri ho spedito la mia ragazza insieme a mio fratello a ritirare il documento, partenza ore 5 del mattino, insieme a mia mamma, scaricata subito alla prefettura di Genova a prendere i numerimi per la coda (per la successiva legalizzazione del documento).
Loro sono arrivati alle 8.30 a Genova, scaricata la mamma, gli altri due sono andati alla Italconcept, ore 9 apre e hanno ritirato il documento, poi di volata a tornare alla prefettura (che chiude alle 11 e anche se sei in coda ti sbatte fuori!!).
A quel punto ritirato il documento e controllato che non ci fossero errori ortografici nella versione italiana (a Milano hanno sbagliato 2 volte!!!!!!) e ringraziato Dio che fosse tutto a posto, sono andati in prefettura, breve coda perché mia madre prendeva i numeri ogni 10 minuti e poi faceva passare avanti gli altri che ringraziavano contenti... a quel punto volatona da Genova a Boltiere perché gli uffici del comune chiudono alle 13.00

Sono arrivati, hanno consegnato il documento nulla osta di Genova, la tizia ha detto che andava bene (e mio fratello ha registrato la conversazione a scapito di nuovi cambi di idea) e alla sera siamo riusciti a fare subito le pubblicazioni!!!!!!!!!!
finalmente!!!
e la tizia che diceva "bene, alla fine abbiamo risolto le cose, non avevamo dubbi", ABBIAMO??? HO risolto i problemi... ma pensa un po'....

cmq nel mezzo ci sono stati due viaggi a Genova, un avvocato, l'intervento di parenti e qualche amico, mail, telefonate, un prete ortodosso...

alla fine, quagliando, ragazzi, andate al consolato russo di Genova o alla Italconcept di Genova, vi fanno il documento con i nomi dei genitori della ragazza, con scritto NUBILE (e non libera) e tutto quello che serve.

Da parte vostra dovete far avere al consolato la copia della vostra carta d'identità e un certificato di residenza (in originale e col bollo da 14,62 euro).

La ragazza invece deve andare col suo passaporto esterno, col passaporto interno, col suo certificato di nascita in originale (e anche con eventuali altri vecchi passaporti vecchi scaduti).

Preparatevi però ad andare a Genova minimo 2 volte se siete ben organizzati, altrimenti 3 volte (per dover fare la legalizzazione del documento, per forza alla prefettura di Genova (con una marca da bollo da 14,62 euro e dovrebbe andare la ragazza (o con delega scritta) e con il visto regolare sul passaporto o dichiarazione della polizia, quella entro gli 8 giorni, dipende da come è entrata in Italia), ufficio aperto tutti i giorni ma solo dalle 9 alle 11 e con code mostruose).



 
bobsimbel - Profilo Invia Messaggio Privato  
bobsimbel [ 23 Aprile 2013, 10:28 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
Complimenti! Adesso però vogliamo la foto del matrimonio!!!  
Tanti auguri e felice vita insieme!



 
e-antea - Profilo Invia Messaggio Privato  
e-antea [ 23 Aprile 2013, 11:13 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
Congratulazioni e auguri anche da parte mia!!  



 
n4italia - Profilo Invia Messaggio Privato  
n4italia [ 23 Aprile 2013, 11:24 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
cmq a Milano il servizio offerto dal consolato è vergognoso... lenti, errori ortografici, documento assolutamente fantasioso e non coerente con la legislazione italiana, europea e accordi internazionali.. ma soprattutto nemmeno coerente con quanto rilasciato dagli altri consolati russi in Italia!!!

antipatici, al telefono non rispondono quasi mai... una volta la mia ragazza aveva l'appuntamento per le 9, era la prima della giornata quindi non poteva esserci coda precedente... beh l'hanno ricevuta dopo le 10!!! Con questi tempi immagino quello che aveva l'appuntamento per ultimo alle 13, chissà a che ora è entrata.....  

una vergogna anche per me che sono nato a Milano!

ah un dettaglio che dimenticavo, a Genova il nulla osta costa 75 euro, a Milano 35 però per avere poi in mano un pezzo di carta inutile....

e al consolato di Genova si sono lamentati perché devono lavorare molto di più a causa del fatto che tutti quelli di Milano vanno a Genova proprio per questo tipo di problemi e hanno invitato anche la mia ragazza a mandare formale protesta per il servizio, cosa che sicuramente farà visto anche che lei amicizia al ministero dell'interno (se non ricordo male) in Russia e un suo parente vice ministro dell'agricoltura qualche anno fa, quindi insomma, qualche aggancio c'è...

anzi un giorno eravamo a Mosca, piazza rossa, dal lato opposto della chiesa museo, vicino al Cremlino dove ci sono i due militari sull'attenti, c'è la statua di un generale a cavallo... beh insomma... a un certo punto lei mi fa... ah il figlio di quel tizio sul cavallo (o il cugino ora non ricordo più) è un amico di famiglia di mio zio, di mio nonno, non ricordo più... vabeh insomma... accidenti, cmq amico di famiglia pur alla lontana, però di qualcuno che ha la statua sulla piazza rossa!!!!!!!!!!!!



 
bobsimbel - Profilo Invia Messaggio Privato  
bobsimbel [ 23 Aprile 2013, 11:41 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
bobsimbel ha scritto: [Visualizza Messaggio]


anzi un giorno eravamo a Mosca, piazza rossa, dal lato opposto della chiesa museo, vicino al Cremlino dove ci sono i due militari sull'attenti, c'è la statua di un generale a cavallo... beh insomma... a un certo punto lei mi fa... ah il figlio di quel tizio sul cavallo (o il cugino ora non ricordo più) è un amico di famiglia di mio zio, di mio nonno, non ricordo più... vabeh insomma... accidenti, cmq amico di famiglia pur alla lontana, però di qualcuno che ha la statua sulla piazza rossa!!!!!!!!!!!!


Il Maresciallo dell'Unione Sovietica, quattro volte Eroe dell'Unione Sovietica, decorato sei volte con l'Ordine di Lenin, Georgij K. Zhukov, si starà rivoltando nella bara, a leggere di essere stato degradato a "tizio sul cavallo".
Senza tralasciare il fatto che il Maresciallo Zhukov non ebbe figli maschi, e che il suo monumento non insiste sulla Piazza Rossa, ma su Piazza del Maneggio.



 
solenero - Profilo Invia Messaggio Privato  
solenero [ 23 Aprile 2013, 13:11 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
solenero ha scritto: [Visualizza Messaggio]
bobsimbel ha scritto: [Visualizza Messaggio]


anzi un giorno eravamo a Mosca, piazza rossa, dal lato opposto della chiesa museo, vicino al Cremlino dove ci sono i due militari sull'attenti, c'è la statua di un generale a cavallo... beh insomma... a un certo punto lei mi fa... ah il figlio di quel tizio sul cavallo (o il cugino ora non ricordo più) è un amico di famiglia di mio zio, di mio nonno, non ricordo più... vabeh insomma... accidenti, cmq amico di famiglia pur alla lontana, però di qualcuno che ha la statua sulla piazza rossa!!!!!!!!!!!!


Il Maresciallo dell'Unione Sovietica, quattro volte Eroe dell'Unione Sovietica, decorato sei volte con l'Ordine di Lenin, Georgij K. Zhukov, si starà rivoltando nella bara, a leggere di essere stato degradato a "tizio sul cavallo".
Senza tralasciare il fatto che il Maresciallo Zhukov non ebbe figli maschi, e che il suo monumento non insiste sulla Piazza Rossa, ma su Piazza del Maneggio.


   



 
icipo76 - Profilo Invia Messaggio Privato  
icipo76 [ 23 Aprile 2013, 14:52 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
eh beh... purtroppo ho un vago ricordo, se non era il figlio era il figlio della sorella... sono certo che parlasse comunque del generale sul cavallo ed era vicino al Cremlino, non distante dalla piazza rossa...
 


cmq a lei di politica non gliene frega un rigo......



 
bobsimbel - Profilo Invia Messaggio Privato  
bobsimbel [ 23 Aprile 2013, 14:54 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
bobsimbel ha scritto: [Visualizza Messaggio]
eh beh... purtroppo ho un vago ricordo, se non era il figlio era il figlio della sorella... sono certo che parlasse comunque del generale sul cavallo ed era vicino al Cremlino, non distante dalla piazza rossa...
 


cmq a lei di politica non gliene frega un rigo......


per un russo non sapere chi e' zhukov e come per un italiano non sapere chi e' garibaldi  



 
icipo76 - Profilo Invia Messaggio Privato  
icipo76 [ 23 Aprile 2013, 15:22 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
Grazie per le informazioni bobsimbel   

anche io mi sono buttato sulla pista Italconcept, proprio oggi la mia ragazza ha chiamato per sapere cosa deve portare.
le hanno richiesto il certificato di nascita, senza apostille (lei è nata a Noril'sk...lontanuccio...potrebbero mettergliele solo li e non a san pietroburgo dove ora vive) ma penso che prima o poi serviranno in futuro per qulche altro documento.

e da quello che hai scritto,se ho capito bene, io devo fare alla italconcept  copia della carta d'identità e un certificato di residenza (in originale e col bollo da 14,62 euro)?

vada per i viaggi a genova, se alla fine servono per risolvere il tutto, ma il consolato russo di milano è scandaloso..ci abito pure vicino..e guarda che sbatti devo fare!


Grazie ancora



 
Stefano_Mi - Profilo Invia Messaggio Privato  
Stefano_Mi [ 23 Aprile 2013, 18:08 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
bobsimbel ha scritto: [Visualizza Messaggio]
....(omissis)...e al consolato di Genova si sono lamentati perché devono lavorare molto di più a causa del fatto che tutti quelli di Milano vanno a Genova proprio per questo tipo di problemi e hanno invitato anche la mia ragazza a mandare formale protesta per il servizio, cosa che sicuramente farà .......)omissis)
Stefano_Mi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Grazie per le informazioni bobsimbel   

......(omissis).....vada per i viaggi a genova, se alla fine servono per risolvere il tutto, ma il consolato russo di milano è scandaloso..ci abito pure vicino..e guarda che sbatti devo fare!


.....(omissis)



Purtroppo spesso succede che, dopo che uno è riuscito a risolvere un problema di questo genere, grazie alla propria iniziativa, ai consigli ricevuti e quant'altro, ometta di fare l'ultimo passo necessario: subissare di lettere di protesta il Ministero, la Prefttura e tuti gli altri enti che hanno parte in causa.

Bosimbel, se la tua ragazza inoltrerà questa formale protesta - forse rischia di non poter mettere piede al Consolato di Milano per qualche anno    - però farà più che bene!



 
n4italia - Profilo Invia Messaggio Privato  
n4italia [ 23 Aprile 2013, 19:17 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
Anche in Svizzera non rilasciano più il certificato di stato libero

dal sito del consolato:

СПРАВКА О БРАЧНОЙ ПРАВОСПОСОБНОСТИ
В соответствии с новыми правилами с 1 марта 2013 г. Генеральное консульство России в Женеве не оформляет справки о брачной правоспособности граждан Российской Федерации.

Вместе с тем, в целях обеспечения права российских граждан на вступление в брак и создание семьи на территории Швейцарии, Генконсульство совершает нотариальное свидетельствование подлинности подписи гражданина под его личным заявлением об отсутствии препятствий к заключению брака на территории Швейцарии. Аналогичным образом действуют консульские службы многих иностранных государств для подтверждения способности своих граждан вступать в брак за границей
.

Però la dichiarazione é accettata dai comuni.  

Mi sa che tra un po anche Genova cambierà....



 
Ultima modifica di marco63 il 23 Aprile 2013, 19:49, modificato 1 volta in totale 
marco63 - Profilo Invia Messaggio Privato  
marco63 [ 23 Aprile 2013, 19:48 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
marco63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Anche in Svizzera non rilasciano più il certificato di stato libero

dal sito del consolato:

СПРАВКА О БРАЧНОЙ ПРАВОСПОСОБНОСТИ
В соответствии с новыми правилами с 1 марта 2013 г. Генеральное консульство России в Женеве не оформляет справки о брачной правоспособности граждан Российской Федерации.

Вместе с тем, в целях обеспечения права российских граждан на вступление в брак и создание семьи на территории Швейцарии, Генконсульство совершает нотариальное свидетельствование подлинности подписи гражданина под его личным заявлением об отсутствии препятствий к заключению брака на территории Швейцарии. Аналогичным образом действуют консульские службы многих иностранных государств для подтверждения способности своих граждан вступать в брак за границей
.

Però la dichiarazione é accettata dai comuni.  

Mi sa che tra un po anche Genova cambierà....



Beh, se facessero lo stesso qui da noi...., penso che nessuno avrebbe da ridire.

In pratica: mettetevi daccordo tra Enti, cambiate pure il formato dei documenti diciotto volte al giorno (se non avete di meglio da fare.....), purchè il cittadino possa sbrigare le sue cose senza dover sbattere la testa tra un muro e l'altro.....  


Il rischio che anche Genova possa cambiare atteggiamento penso che sia legato proprio al fatto che se tutti coloro dell'"area-Milano" continuano a riversarsi a Genova per risolvere i loro problemi.......qualcuno del Consolato di Genova comincerà a chiedersi se ha qualcosa scritto in fronte.....  



 
n4italia - Profilo Invia Messaggio Privato  
n4italia [ 23 Aprile 2013, 19:55 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
Stefano_Mi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Grazie per le informazioni bobsimbel   

anche io mi sono buttato sulla pista Italconcept, proprio oggi la mia ragazza ha chiamato per sapere cosa deve portare.
le hanno richiesto il certificato di nascita, senza apostille (lei è nata a Noril'sk...lontanuccio...potrebbero mettergliele solo li e non a san pietroburgo dove ora vive) ma penso che prima o poi serviranno in futuro per qulche altro documento.

e da quello che hai scritto,se ho capito bene, io devo fare alla italconcept  copia della carta d'identità e un certificato di residenza (in originale e col bollo da 14,62 euro)?

vada per i viaggi a genova, se alla fine servono per risolvere il tutto, ma il consolato russo di milano è scandaloso..ci abito pure vicino..e guarda che sbatti devo fare!


Grazie ancora


si, serve una copia della tua carta d'identità e un originale del tuo certificato di residenza (nella versione con la marca da bollo da 14,62 euro).

Scusate se rispondo solo ora, è che nel frattempo MI SONO SPOSATO!!!    CE L'ABBIAMO FATTA!! Terminate le pubblicazioni, è arrivato il giorno del matrimonio, nel frattempo avevo già subissato di richieste la questura per farmi dire quali documenti servono per richiedere il permesso di soggiorno, al telefono non rispondono o cade la linea, per email nulla... mi hanno risposto solo dopo che ho mandato a loro un fax (con indicato il mio cellulare ed email e mi hanno risposto per email).
Sto parlando della questura di Bergamo, provincia nella quale risiedo e dove siamo dovuti andare.

Morale, ecco la lista, una specie di Santo Graal:
1) modulo 209 (per la prima richiesta di carta di soggiorno per motivi legati al matrimonio) (si può trovare anche in internet, ma è leggermente diverso, e cmq lo devi richiedere alla questura al momento ed è facile da compilare)
2) 4 fotografie formato tessera di lei (c'è la macchinetta direttamente in questura a BG)
3) fotocopia di tutte le pagine del passaporto di lei timbrate o scritte (io per sicurezza le ho fatte di tutte le pagine in assoluto e a colori) e cmq al momento della presentazione allo sportello bisogna andare anche con l'originale
4) originale e copia del precedente permesso di soggiorno (se rinnovo)
5) copia documentazione comprovante parentela col cittadino italiano (nel mio caso, cioè il coniuge, il certificato di matrimonio, che attenzione deve essere redatto dal comune con espressa frase "per uso ufficio immigrazione", a me hanno sbagliato, tanto per cambiare e ho dovuto fare le corse oggi tra comune e questura per farmene fare un altro corretto)
6) comunicazione di ospitalità (quella da fare in comune entro 48 ore dall'ingresso in Italia o cmq entro 48 ore dal matrimonio, io l'ho fatta direttamente il giorno del matrimonio, per sicurezza)
7) copia del codice fiscale e della carta d'identità del cittadino italiano
8) certificato di residenza e stato di famiglia (prima di sposarsi ovviamente, in quanto quello dopo essersi sposati, in comune mi hanno detto che me lo fanno solo dopo che lei ha la residenza e la residenza gliela danno solo dopo che ha il permesso di soggiorno). anche questi due documenti devono essere redatti dal comune nella forma "per uso ufficio immigrazione", quindi il certificato di residenza è senza la marca da bollo di 14,62 ma solo 0,26 euro e lo stato di famiglia pure, 0,26 euro. Tra l'altro alla questura lo stato di famiglia me lo hanno ridato indietro "non serve..."
9) certificato di cittadinanza del cittadino italiano, se la stessa non è riportata nella carta d'identità
10) copia dell'ultima dichiarazione dei redditi o CUD del cittadino italiano (e il reddito deve essere superiore agli 8.000 euro annui se si è in due in famiglia, mi pare)
11) fotografie, passaporto, certificati di nascita, ospitalità per eventuali figli minori stranieri per i quali si chiede subito o più avanti l'iscrizione sul permesso.

Sabato 11 ci siamo sposati, oggi siamo andati subito in questura. In un paio d'ore abbiamo fatto tutto, le hanno preso le impronte e restituito un tagliandino, ci hanno detto di tornare dal 27 giugno in poi per ritirare il permesso di soggiorno (che dovrebbe valere 6 mesi). Nel frattempo lei può stare in Italia, non ho capito se può tornare in Russia, ma non importa, al momento non è interessata a tornare di là così presto.

Il visto le scade il 22 maggio, quindi tra il 22 maggio e il 27 giugno l'unico documento valido da portarsi dietro è il passaporto e il tagliandino per il ritiro del permesso di soggiorno, che ho già ovviamente fotocopiato almeno 4 volte fronte/retro.



 
bobsimbel - Profilo Invia Messaggio Privato  
bobsimbel [ 13 Mag 2013, 23:29 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
C O N G R A T U L A Z I O N I !!!!!!!

 




 
e-antea - Profilo Invia Messaggio Privato  
e-antea [ 14 Mag 2013, 1:07 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
bobsimbel ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Stefano_Mi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Grazie per le informazioni bobsimbel   

anche io mi sono buttato sulla pista Italconcept, proprio oggi la mia ragazza ha chiamato per sapere cosa deve portare.
le hanno richiesto il certificato di nascita, senza apostille (lei è nata a Noril'sk...lontanuccio...potrebbero mettergliele solo li e non a san pietroburgo dove ora vive) ma penso che prima o poi serviranno in futuro per qulche altro documento.

e da quello che hai scritto,se ho capito bene, io devo fare alla italconcept  copia della carta d'identità e un certificato di residenza (in originale e col bollo da 14,62 euro)?

vada per i viaggi a genova, se alla fine servono per risolvere il tutto, ma il consolato russo di milano è scandaloso..ci abito pure vicino..e guarda che sbatti devo fare!


Grazie ancora


si, serve una copia della tua carta d'identità e un originale del tuo certificato di residenza (nella versione con la marca da bollo da 14,62 euro).

Scusate se rispondo solo ora, è che nel frattempo MI SONO SPOSATO!!!    CE L'ABBIAMO FATTA!! Terminate le pubblicazioni, è arrivato il giorno del matrimonio, nel frattempo avevo già subissato di richieste la questura per farmi dire quali documenti servono per richiedere il permesso di soggiorno, al telefono non rispondono o cade la linea, per email nulla... mi hanno risposto solo dopo che ho mandato a loro un fax (con indicato il mio cellulare ed email e mi hanno risposto per email).
Sto parlando della questura di Bergamo, provincia nella quale risiedo e dove siamo dovuti andare.

Morale, ecco la lista, una specie di Santo Graal:
1) modulo 209 (per la prima richiesta di carta di soggiorno per motivi legati al matrimonio) (si può trovare anche in internet, ma è leggermente diverso, e cmq lo devi richiedere alla questura al momento ed è facile da compilare)
2) 4 fotografie formato tessera di lei (c'è la macchinetta direttamente in questura a BG)
3) fotocopia di tutte le pagine del passaporto di lei timbrate o scritte (io per sicurezza le ho fatte di tutte le pagine in assoluto e a colori) e cmq al momento della presentazione allo sportello bisogna andare anche con l'originale
4) originale e copia del precedente permesso di soggiorno (se rinnovo)
5) copia documentazione comprovante parentela col cittadino italiano (nel mio caso, cioè il coniuge, il certificato di matrimonio, che attenzione deve essere redatto dal comune con espressa frase "per uso ufficio immigrazione", a me hanno sbagliato, tanto per cambiare e ho dovuto fare le corse oggi tra comune e questura per farmene fare un altro corretto)
6) comunicazione di ospitalità (quella da fare in comune entro 48 ore dall'ingresso in Italia o cmq entro 48 ore dal matrimonio, io l'ho fatta direttamente il giorno del matrimonio, per sicurezza)
7) copia del codice fiscale e della carta d'identità del cittadino italiano
8) certificato di residenza e stato di famiglia (prima di sposarsi ovviamente, in quanto quello dopo essersi sposati, in comune mi hanno detto che me lo fanno solo dopo che lei ha la residenza e la residenza gliela danno solo dopo che ha il permesso di soggiorno). anche questi due documenti devono essere redatti dal comune nella forma "per uso ufficio immigrazione", quindi il certificato di residenza è senza la marca da bollo di 14,62 ma solo 0,26 euro e lo stato di famiglia pure, 0,26 euro. Tra l'altro alla questura lo stato di famiglia me lo hanno ridato indietro "non serve..."
9) certificato di cittadinanza del cittadino italiano, se la stessa non è riportata nella carta d'identità
10) copia dell'ultima dichiarazione dei redditi o CUD del cittadino italiano (e il reddito deve essere superiore agli 8.000 euro annui se si è in due in famiglia, mi pare)
11) fotografie, passaporto, certificati di nascita, ospitalità per eventuali figli minori stranieri per i quali si chiede subito o più avanti l'iscrizione sul permesso.

Sabato 11 ci siamo sposati, oggi siamo andati subito in questura. In un paio d'ore abbiamo fatto tutto, le hanno preso le impronte e restituito un tagliandino, ci hanno detto di tornare dal 27 giugno in poi per ritirare il permesso di soggiorno (che dovrebbe valere 6 mesi). Nel frattempo lei può stare in Italia, non ho capito se può tornare in Russia, ma non importa, al momento non è interessata a tornare di là così presto.

Il visto le scade il 22 maggio, quindi tra il 22 maggio e il 27 giugno l'unico documento valido da portarsi dietro è il passaporto e il tagliandino per il ritiro del permesso di soggiorno, che ho già ovviamente fotocopiato almeno 4 volte fronte/retro.


Bob ciao.

CONGRATULAZIONI anche da parte mia!!

E grazie per le delucidazioni.

GRingox



 
gringox - Profilo Invia Messaggio Privato  
gringox [ 14 Mag 2013, 8:14 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
A Cagliari i punti 6), 7), 8), 9), 10) non ci sono stati richiesti.

Andrea



 
ABAK - Profilo Invia Messaggio Privato  
ABAK [ 14 Mag 2013, 11:20 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
ABAK ha scritto: [Visualizza Messaggio]
A Cagliari i punti 6), 7), 8), 9), 10) non ci sono stati richiesti.

Andrea




Stessa situazione alla Questura di Gorizia e nessuna dicitura "per uso ufficio immigrazione".

In ogni caso, felicitazioni per il vostro matrimonio!!  



 
n4italia - Profilo Invia Messaggio Privato  
n4italia [ 14 Mag 2013, 12:57 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
Auguri!!!



 
Matt - Profilo Invia Messaggio Privato  
Matt [ 14 Mag 2013, 22:24 ]
Rispondi Citando    Download Messaggio  
Messaggio Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta... 
 
  CONGRATULAZIONI ANCHE DA PARTE MIA  

alla fine sono andato a genova dalla italconcept. non mi hanno chiesto il certificato di residenza.
Oggi abbiamo fatto le pubblicazini...il 3 maggio possiamo fissare la data.

per quanto riguarda il punto 10) bisogna portare la dichiarazione dei redditi..io l'anno scorso ho lavorato a singhiozzo, supero gli 8 mila euro ok...ma adesso per esempio è un po che non lavoro     devo farmi fare da garante da mio fratello   ?? la casa è di mia proprietà.



 
Stefano_Mi - Profilo Invia Messaggio Privato  
Stefano_Mi [ 22 Mag 2013, 17:54 ]
Mostra prima i messaggi di:    
 
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 5 di 6
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo