Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 4 di 4
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4
 
BOLOGNA: Permesso Di Soggiorno Per Matrimonio
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: BOLOGNA: Permesso Di Soggiorno Per Matrimonio 
 
gargotier ha scritto: [Visualizza Messaggio]
savin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
sorrento76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
gargotier ha scritto: [Visualizza Messaggio]
[quote user="savin" post="6851590"][quote user="sorrento76" post="6851588"]Ah io dell'Unar non so nulla Savin. Io mi rivolsi ad un avvocato specializzato in legislazione europea e in controversie fra cittadini ed organi dello stato(ce ne sta uno dalle mie parti che quando gli dici che bisogna fare causa al comune o all'Enel per dire gli esce la bava alla bocca      ).Tra l'altro,il nostro amico in questione,avrebbe diritto alla carta di soggiorno di 5 anni come coniuge di cittadino italiano,a meno che sulla sua figura non pendano precedenti di reali o persistano sospetti di una qualche pericolosita'.[/quote]

certo...l'avvocato e' l'unica via, concordo...se il nostro amico ha dei dubbi sulla sua figura solo lui lo sa'...e la questura, se non e' cosi, credo si tratti del NON reddito di entrambi perche' come ho scritto anche in altri post in passato, anche a me se non presentavo denuncia dei redditi mi avrebbero dato un anno, nel mio caso non cio' pensato su piu' di tanto anche perche' avevo fortunatamente un reddito dichiarato sufficiente a coprire le richieste ed il commercialista e' a due condomini piu' in la' della questura. Il nostro amico deve, se non ha carichi pendenti sul groppone a noi sconosciuti, racimolare qualche soldo e rivolgersi ad un avvocato competente in materia, competente mi raccomando, poi lui provvedera' a far applicare le leggi vigenti...unar o associazioni varie senza pagare, la vedo duretta[/quote]

Ciao!

Il fatto è che per legge, se il coniuge italiano non lavora, al coniuge straniero viene dato un permesso di 2 ANNI non di 1 ANNO. E' quello il problema...

Poi la legge non prevede che sia il coniuge straniero a mantenere il coniuge italiano... cioè anche se io lavorassi, e mia moglie italiana no, non potrei neanche chiedere una CDS di 5 ANNI perché non è preveste dalla legge !!!



Sempre molto positivo il confronto,ma io torno a riportarvi,semplicemente ,la mia esperienza personale che con l'ausilio di un legale ha poi chiarito molti aspetti e torno a sottolineare alcuni punti:
- quando ho presentato,nell'anno 2011 mese di gennaio,la domanda originaria per il PDS di mia moglie,il sottoscritto,come del resto tuttora,NON lavorava in Italia(dove risulto disoccupato)bensi' qui in Russia(idem mia moglie)
- la polizia del locale commissariato,a detto loro e poi confermato da mia madre che si li vide arrivare sotto casa dove abita lei(a 1,5km di distanza dal mio appartamento),inizio' a passare a casa mia per la verifica della effettiva coabitazione,nel mese di maggio.Non fummo trovati per,credo,3 tentativi al che per loro il nostro risulto' essere un matrimonio inesistente e di comodo
- Alla Questura di Napoli,ad ogni modo,all'atto della domanda,NON ci fu chiesto di presentare alcun reddito ed e' tuttora cosi' quando uno dei coniugi e' italiano(ed ho avuto conferma da numerosi amici sposati con stranieri che nemmeno in altre citta' e' stato chiesto di presentare alcunche')
- nel frattempo mia moglie ha continuato a viaggiare fra Russia e Italia,utilizzando sia la ricevuta della domanda del PDS(per soli viaggi diretti tra i 2 paesi),sia un visto turistico Schengen che continuava a ricevere regolarmente al centro visti a Mosca per consentirci di fare viaggetti in Francia o Spagna
- Quando,dopo un periodo lunghissimo di silenzio e di mistero attorno alla sua domanda,lei fu fermata a Fiumicino(eravamo insieme quel giorno ed era trascorso oltre un annetto dalla domanda,gia' ben oltre i limiti di legge per farti sapere qualcosa)e le fu notificato il provvedimento della Questura di Napoli con il quale le veniva NEGATO il PDS e addirittura con conseguente espulsione(faccio presente a margine che,secondo una fantomatica raccomandata delle Questura con la quale ci notificavano il provvedimento e mai ricevuta dal sottoscritto,tale provvedimento era in vigore da 6 mesi prima quel viaggio,durante i quali mia moglie continuava a ricevere visti e ad andare beatamente in giro per l'Europa,a riprova dei gravi errori da parte della Questura sia nelle comunicazioni fra loro dipartimenti sia nei nostri confronti),la funzionaria della locale polizia di frontiera capi' subito il grave errore e non solo sostenne che mia moglie NON sarebbe potuta mai essere espulsa(a meno che di gravi fatti a suo carico),ma aveva diritto ad entrare in Italia nonostante il provvedimento e difatti entro',con un visto provvisorio fornitole dalla polizia di Fiumicino(il tutto,con mia moglie bloccata li' per qualcosa come 8 ore).
- da questo momento subentra il legale che dimostro'
A- che NON possono essere presi come discriminante al rilascio del PDS,dei tentativi non riusciti nel trovarci a casa in quanto,essendo lei coniuge di un italiano,per il sottoscritto e la propria famiglia vige il diritto(sancito dalle leggi europee)di liberta' di movimento sul territorio e/o di collocazione abitativa di opportunita' a seconda delle necessita' lavorative(insomma giusto per dire che noi eravamo giustificati a viaggiare con la Russia e certamente non potevamo stare in casa ad aspettare a loro,specialmente senza la cortesia di avvisarci e fissare un incontro,come fu fatto poi in effetti)
B- che a mia moglie spettava la CDS di 5 anni(e difatti questa ha ricevuto e ripeto risultiamo entrambi disoccupati in Italia)
C- che le leggi europee emanate a tutela della coesione del nucleo familiare,prevalgono sulle direttive delle locali Questure

Ecco,scusami se mi sono dilungato.Io capisco che un legale magari non e' alla portata,ma un CAF potrebbe aiutarvi nello stampare queste leggi e nel procedere alla DIFFIDA della locale Questura.


si penso ci siano delle ' interpretazioni ' tra' le varie citta' e questure poi ovvio che ogni caso va' da se' ma una cosa che potrebbe essere e che se eri gia' con la tua azienda all'estero, dopo 12 mesi hai obbligo di essere iscritto all'aire, questo per legge a menoche' tu non lavori per azienda Italiana con distaccamento all'estero e quindi paghi le tasse solo in Italia, se al tempo non lo eri ancora iscritto ma dichiaravi di lavorare solo in Russia e disoccupato in Italia potrebbe esserci stato qualche persona che ha pensato questo e ti ha messo in difficolta'...una cosa non ho pero' capito, il nostro amico dice che la sua questura di Bologna doveva dargli non piu di due anni di permesso ma l'avvocato tuo Sorrento diceva che comunque anche se entrambi disoccupati, devono darti cinque anni, le cose non collimano...presumo sia ' interpretazioni ' differenti in base alle questure, oppure non ho capito io...comunque no, ti confermo che la mia questura richiede la denuncia dei redditi, non so' se e' stato per un periodo o altro, ma ho un carissimo amico con cui a distanza di un'anno ha fatto anche lui la stessa procedura e ci siamo confrontati a tal proposito proprio per un post a cui ho risposto qui al tempo e che mi ha fatto venire dubbi, alche' lo avevo a suo tempo contattato e mi aveva confermato la medesima procedura...dovrei avere ancora perso nei meandri della casella email, la scansione del foglietto rilasciato dalla questura dove c'e' anche questa dicitura e richiesta...appena la trovo la carico se non e' andata persa per x motivo...passati un po' di anni penso che boh non so'


Allora quello che dice Sorrento76 e il suo avvocato è quello che c'è scritto nella legge. Ai coniugi di cittadini italiani spetta la CDS 5 anni (legge europea). Ora, l'Italia ha introdotto alla fine dell'articolo 19 che possono comunque essere chiesti altri documenti. Quindi c'è un vuoto giuridico e ogni questura lo interpreta al suo modo. Ma in ogni caso se non danno la CDS 5anni devono dare un permesso biennale. Nel mio caso, non avro' né la CDS 5 anni ma neanche il PDS 2 anni.

Nel mio caso ci sono state un sacco di irregolarità (controllo di convivenza fatto dopo 6 mesi, fatto due volte tra l'altro), e tutto quanto... Sembra essere una vendetta.


mah, non vedo il motivo di una vendetta...pultroppo non sei capitato nella nazione dove non accadono episodi di errori, dimenticanze, negligenza...insomma, accadono queste cose dal nord al sud. Ho letto da qualche parte, fonte non attendibile perche' appunto non ricordo dove ho letto l'articolo, che hanno inasprito le procedure e sono diventati piu' severi...puo' essere che abbiano applicato tali procedure di inasprimento...non saprei
 



 
savin - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: BOLOGNA: Permesso Di Soggiorno Per Matrimonio 
 
Ah guardate,le interpretazioni differenti sono prerogativa del nostro paese e persistono tuttora,come effettivamente dice Savin,da Questura a Questura,sebbene(e faccio nuovamente menzione a cio' che di volta in volta vado spulciando nella sentenza del giudice che diede ragione a me),non solo il non essere trovati a casa,ma nemmeno la posizione lavorativa puo' essere usata a discriminante del non rilascio del PDS eventuale e anche a seguito che la Questura faccia richiesta di documentazione attestante reddito(praticamente il giudice dice che tu,a fronte di loro richiesta,puoi tranquillamente dichiarare il tuo stato di disoccupazione e comunque il coniuge ha diritto a PDS(secondo le leggi europee con ultimo aggiornamento 2007 sempre la CDS di 5 anni),che poi chissa' se 5,2 o 1 anno a seconda delle questure.Io ho amici con riferimenti nelle 3 grandi Questure italiane(Roma,Milano e Napoli)e qui a nessuno e' stato chiesto il reddito.Ho riscontri in tal senso anche da quelle di Cagliari,Salerno,Palermo),mentre cercando tra i messaggi vecchi ho trovato di qualcuno che si l'e' visti chiedere a Vicenza e Perugia.....bo????
 




____________
SBALORDITO IL DIAVOLO RIMASE QUANDO COMPRESE QUANTO OSCENO FOSSE IL BENE!
 
sorrento76 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: BOLOGNA: Permesso Di Soggiorno Per Matrimonio 
 
sorrento76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ah guardate,le interpretazioni differenti sono prerogativa del nostro paese e persistono tuttora,come effettivamente dice Savin,da Questura a Questura,sebbene(e faccio nuovamente menzione a cio' che di volta in volta vado spulciando nella sentenza del giudice che diede ragione a me),non solo il non essere trovati a casa,ma nemmeno la posizione lavorativa puo' essere usata a discriminante del non rilascio del PDS eventuale e anche a seguito che la Questura faccia richiesta di documentazione attestante reddito(praticamente il giudice dice che tu,a fronte di loro richiesta,puoi tranquillamente dichiarare il tuo stato di disoccupazione e comunque il coniuge ha diritto a PDS(secondo le leggi europee con ultimo aggiornamento 2007 sempre la CDS di 5 anni),che poi chissa' se 5,2 o 1 anno a seconda delle questure.Io ho amici con riferimenti nelle 3 grandi Questure italiane(Roma,Milano e Napoli)e qui a nessuno e' stato chiesto il reddito.Ho riscontri in tal senso anche da quelle di Cagliari,Salerno,Palermo),mentre cercando tra i messaggi vecchi ho trovato di qualcuno che si l'e' visti chiedere a Vicenza e Perugia.....bo????


ti confermo anche per Padova e Ferrara ma il punto e' che comunque esistono in Italia, in generale ed in vari campi e settori, interpretazioni del tutto personali, cosa di cui io non condivido,in ogni cosa...mi era arrivato tempo fa', cosa poi chiarita e risolta, una verifica perche' ho un'auto quasi 3.0 di cilindrata con dubbi sulla cilindrata/reddito/non si e capito... perche' costa tanto di bollo, assicurazione, benzina, comperata in germania con targa tedesca di cui all'epoca era legittimo fare tramite l'azienda, ora non so'...il finimondo, sembrava che fossi andato a rubare dal Papa perche' l'accertatore di turno ' pensava '...non si sa' che, da li nulla di male pero' la trafila per risolvere era infinita con viaggi in Italia, commercialista, avvocato. Questo per dire, non c'entra nulla con il discorso, ma sembra che alcune persone e parlo largamente in generale in Italia, si fanno i loro ' personalissimi ' pensieri che invece di tenere per se' senza disturbare e/o arrecare danno ad altri, vanno avanti come se il loro pensiero sia univoco...mi e' capitato poco tempo fa' un grave problema con un personaggio presente anche qui sul forum che perche' si e' fatto la sua ' personalissima ' idea, ha combinato casini assurdi fregandosene delle conseguenze che altri ' io ' hanno dovuto pagare al suo posto...al giorno d'oggi e credo sia il fattore principale che porta l'Italia ed essere messa cosi male,serve coerenza e fatti concreti oltre a responsabilita' e non chiacchiere come fanno troppi buttate al vento. Questo pultroppo accade in ogni ambito e molto spesso ci si ritrova vari episodi di incompetenza a livello burocratico, sanitario e ogni dove....penso sia questo il caso tuo Sorrento, del nostro amico e probabilmente anche mio ma che all' epoca non cio' pensato perche' avevo una dichiarazione dei redditi da mostrare ed ero apposto.
 



 
savin - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: BOLOGNA: Permesso Di Soggiorno Per Matrimonio 
 
Ah che io abbia trovato incompetenza e',ahime',un'assodata verita' per fortuna oramai alle spalle.Incompetenza a piu' livelli per fortuna messa a tacere dalla competenza(e grande professionalita')della polizia di frontiera di Fiumicino che assistettero mia moglie all'epoca e devo dire anche del legale,capace in poche settimane di presentare una tesi a nostro favore inappuntabile.
Purtroppo pare che ognuno di noi debba imbattersi in questa piaga ed in quanto ad accertamenti dell'agenzia delle entrate pure non scherzo,visto che ci ebbi a che fare per via del TFR di mio padre(loro errore ma naturalmente pagato da noi per via dell'avvocato per dimostrare di avere ragione).Benvenuti in Italia!
 




____________
SBALORDITO IL DIAVOLO RIMASE QUANDO COMPRESE QUANTO OSCENO FOSSE IL BENE!
 
sorrento76 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: BOLOGNA: Permesso Di Soggiorno Per Matrimonio 
 
Ciao a tutti;

AGGIORNAMENTO:

Oggi ho finalmente ritirato sto ca**o di permesso di soggiorno. E non so perché, ma me l'hanno dato con una validità di 1 anno e mezzo. Non si sa perché. Il capo dell'ufficio immigrazione ci aveva detto che l'avrei avuto per 2 anni invece non è cosi. 1 anno e mezzo...

Data rilascio: 13/10/2017 (data di inizio della pratica)
Data di scadenza: 21/04/2019.

Se qualcuno ci capisce qualcosa me lo dice^^
 



 
gargotier - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: BOLOGNA: Permesso Di Soggiorno Per Matrimonio 
 
gargotier ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao a tutti;

AGGIORNAMENTO:

Oggi ho finalmente ritirato sto ca**o di permesso di soggiorno. E non so perché, ma me l'hanno dato con una validità di 1 anno e mezzo. Non si sa perché. Il capo dell'ufficio immigrazione ci aveva detto che l'avrei avuto per 2 anni invece non è cosi. 1 anno e mezzo...

Data rilascio: 13/10/2017 (data di inizio della pratica)
Data di scadenza: 21/04/2019.

Se qualcuno ci capisce qualcosa me lo dice^^



No,non ho idea.
Mai saputo di casi simili!
Rinnovo il mio rammarico per le brutte vicissitudini che ti sono capitate.Ora però la strada è in discesa,vai avanti e al momento che lo rinnoverai credo ti daranno quello di 5 anni!
 




____________
SBALORDITO IL DIAVOLO RIMASE QUANDO COMPRESE QUANTO OSCENO FOSSE IL BENE!
 
sorrento76 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: BOLOGNA: Permesso Di Soggiorno Per Matrimonio 
 
sorrento76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
...Ora però la strada è in discesa,vai avanti e al momento che lo rinnoverai credo ti daranno quello di 5 anni!


Lo penso anch'io.
 




____________
Il nostro Forum nei social

Gruppo ufficiale FB: https://www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo-partner FB: https://www.facebook.com/groups/RussiaEtItalia/
gruppo ufficiale VK: https://vk.com/club147775722
gruppo-partner VK: https://vk.com/club147800453
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: BOLOGNA: Permesso Di Soggiorno Per Matrimonio 
 
Ciao e grazie delle risposte!

Non lo so neanch'io.

Perché mi darebbero 5 anni secondo voi? A me sembra strano passare cosi da un permesso di 1 anno a un permesso di 5 anni...
 



 
gargotier - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: BOLOGNA: Permesso Di Soggiorno Per Matrimonio 
 
E' possibile che per qualche motivo abbiano dubitato della "genuinita' " del vostro matrimonio e hanno rilasciato un permesso di durata inferiore.

Col rinnovo tra un anno e mezzo non dovrebbe piu' esserci nessun dubbio e rilasceranno il permesso di 5 anni come si fa di solito.
 




____________
Il nostro Forum nei social

Gruppo ufficiale FB: https://www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo-partner FB: https://www.facebook.com/groups/RussiaEtItalia/
gruppo ufficiale VK: https://vk.com/club147775722
gruppo-partner VK: https://vk.com/club147800453
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: BOLOGNA: Permesso Di Soggiorno Per Matrimonio 
 
n4italia ha scritto: [Visualizza Messaggio]
E' possibile che per qualche motivo abbiano dubitato della "genuinita' " del vostro matrimonio e hanno rilasciato un permesso di durata inferiore.

Col rinnovo tra un anno e mezzo non dovrebbe piu' esserci nessun dubbio e rilasceranno il permesso di 5 anni come si fa di solito.


Secondo me puo' essere cosi...

Quindi al primo rinnovo danno 5 anni di solito? Anche se il coniuge italiano non lavora e quindi non puo' dimostrare i redditi?
 



 
gargotier - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: BOLOGNA: Permesso Di Soggiorno Per Matrimonio 
 
gargotier ha scritto: [Visualizza Messaggio]
n4italia ha scritto: [Visualizza Messaggio]
E' possibile che per qualche motivo abbiano dubitato della "genuinita' " del vostro matrimonio e hanno rilasciato un permesso di durata inferiore.

Col rinnovo tra un anno e mezzo non dovrebbe piu' esserci nessun dubbio e rilasceranno il permesso di 5 anni come si fa di solito.


Secondo me puo' essere cosi...

Quindi al primo rinnovo danno 5 anni di solito? Anche se il coniuge italiano non lavora e quindi non puo' dimostrare i redditi?



Si,al rinnovo non dovresti avere alcun problema.Oddio,poi dipende sempre dalle questure.Qui a Napoli del reddito se ne fottono se ci sta di mezzo un coniuge italiano ed i 5 anni sono automatici.Non so altrove
 




____________
SBALORDITO IL DIAVOLO RIMASE QUANDO COMPRESE QUANTO OSCENO FOSSE IL BENE!
 
sorrento76 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: BOLOGNA: Permesso Di Soggiorno Per Matrimonio 
 
ciao Sorrento,
Non sapevo che al primo rinnovo di un permesso di soggiorno per matrimonio con cittadino italiano di durata ufficiale di 2anni viene rilasciato un permesso di 5 anni. Buono da sapere. grazie per l'info.
 



 
gargotier - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 4 di 4
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario