Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 3 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3
 
CAMPIONATI MONDIALI DI VOLLEY MASCHILE
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: CAMPIONATI MONDIALI DI VOLLEY MASCHILE 
 
LA RUSSIA UMILIA IL GIAPPONE


Vittoria inutile per la Russia che nelle semifinali per il 5° posto incontrerà gli azzurri


Sendai, Japan, November 29, 2006: Russia recovered from their traumatic 3-2 defeat by Poland the previous day to bring Pool E to a close with a thumping 3-0 victory over Japan on Wednesday night.
The Russians, who were eliminated from semi-final contention on Tuesday, came home 25-20, 25-18, 25-20 to improve their win-loss record to 5-2 and drop Japan to 4-3.Before the last match in the second round at Sendai City Gymnasium even started, both teams knew they would be in the 5-8 classification play-offs when the 24-team championship reaches its conclusion in Tokyo on December 2-3.Russia reached the first technical break with a two-point lead, 8-6.It was clear from the opening exchanges that Japan were going to have work extra hard to score past such a tall defence, and both Takahiro Yamamoto and Nobuharu Saito found themselves on the end of some shuddering blocks In attack, Alexey Kuleshov was dangerous at the net, and Stanislav Dineykin and Alexander Kosarev out wide.Kuleshov blasted another winner to move his team ahead 12-9, but Yusuke Ishijima was using his quick volleyball brain as well as his bulk and power to keep the points ticking over for the home side. Japan were defending heroically against Russia's heavy artillery, but the big guns pounded relentlessly to eventually find a way through.Masaji Ogino capitalised on an agile set from the off-balance Kosuke Tomonaga, and Japan were still in the picture at 16-14 down for the second TTO.When Alexander Volkov swatted an easy winner at the net for 18-14, Japan called the first TO of the match, but were greeted on the resumption by another huge winner from Alexander Korneev which flew off a defender and spun into the stands.At 22-15, Japan sent on Ryuji Naohiro for fellow southpaw Yamamoto, and the newcomer rose on the right and blasted into space to reduce Japan's deficit to 22-17.Dineykin brought up set point at 24-18 with a flashing winner down the right, but Russia had to wait a while to end the set when an Ishijima rocket serve scored a point and knocked the line judge off his feet in the process, 24-20. The next serve flew into the net and the first set belonged to Russia, 25-20.
Despite some spectacular defence from Ogino and his teammates, Japan could not prevent Russia's "Big Blue" from opening up a 5-2 lead in the second set, resulting in a hasty Japan TO.
 Ogino showed his quality in attack shortly after, pounding a clean winner from the left to close the gap to 5-4.
 Russia led by two at the first TTO of the second set, when setter Sergei Makarov spiked quickly at the net as Japan's defence spread to prepare for another aerial bombardment.Ogino, at 36, was having another inspirational game for Japan, in attack and on serve reception, but the Russian block rejected Ishijima and Russia were pulling away at 13-8. Ishijima gave way to Yu Koshikawa.Korneev sprang on a bad set by Japan and cracked a winner at the net for 15-11, and Dineykin stroked a languid winner from the right, 16-12 at the second TTO. When Russia pulled away to 21-16 with more solid blocking, Japan called a TO. A Dineykin ace down the right side brought up set point at 24-17, and it was all over soon after, 25-18 and 2-0.
Super ace Yamamoto returned for the third set after sitting out the second, and Kota Yamamura found some space at the net for a rare clean strike.Russia were in no mood to hang around. Leading 7-4 in the third, their progress was halted by a Japan TO, and they were ahead by two at the first TTO. Yamamoto enjoyed limited success on Japan's right, and Koshikawa tried his best to build some attacking momentum, but Russia had too many aces in all areas of the court. Ahead 16-11 at the second technical break, the result was a formality.Japan's spiking became wild, and Ogino was replaced by Ishijima at 17-11. Kosarev spiked, Volkov blocked and world No. 3 Russia were in the clear, 25-20 for 3-0, despite a late rally from the home team which featured some fiery serving from Koshikawa and incredible digging and defence to keep the fans entertained to the last point.

img_getimage La Russia durante un time out

img_getimage Una schiacciata di Korneev   

img_getimage Dineykin e Volkov murano Ishijima
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: CAMPIONATI MONDIALI DI VOLLEY MASCHILE 
 
CLASSIFICHE FINALI SECONDO TURNO


volley1



volley2



PROGRAMMA SEMIFINALI


Semifinali 1° - 4° posto - Palasport: Yoyogi National Stadium

Brasile-Serbia 3-1 (25-19, 15-25, 25-22, 25- 12)
Polonia-Bulgaria 3-1 (25-19, 15-25, 25-22, 25-12)

Semifinali 5° - 8° posto - Palasport: Tokyo Metropolitan Gymnasium

Russia-ITALIA 0-3 (23-25, 22-25, 20-25) IL TABELLINO
Francia-Giappone 3-1 (25-23, 25-27, 25-18, 25-12)  

Semifinali 9° - 12° posto Palasport: Tokyo Metropolitan Gymnasium

Usa-Canada 3-2 (25-21, 24-26, 12-25, 25-21, 15-9)
Porto Rico-Germania 1-3 (19-25, 25-23, 19-25, 18-25)
 



 
Ultima modifica di morello il 03 Dicembre 2006, 19:19, modificato 1 volta in totale 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: CAMPIONATI MONDIALI DI VOLLEY MASCHILE 
 
beh che dire......rivoglio zorzi, giani cnatgalli, lucchetta, bernardi & co.   .....ok, ok sono ragazzi giovani si devono fare le ossa ce la faranno a creare un altro ciclo alla fine il secolo e' appena cominciato.   ..abbiamo tempo per vincere tutto oppure magari hanno tanta fortuna che non vincono tutto ma solo quello che ci manca (e qui non dico niente altro x scaramanzia)

ok io ci credo alla fine il materiale c'e' i giocatori non sono male basta farli crescere magari aggiustare il tiro qua e la e tutto si sitemera'.....speriamo  
 




____________
NON EREDITIAMO IL MONDO DAI NOSTRI GENITORI MA LO PRENDIAMO IN PRESTITO DAI NOSTRI FIGLI
www.fusarpolimargaglio.com
www.petrova-tikhonov.com
bottone2
 
icesissi - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: CAMPIONATI MONDIALI DI VOLLEY MASCHILE 
 
Icesissi condivido sia la nostalgia per una squadra indistruttibile ( hai citato nomi che mi fanno commuovere dall'emozione) ma anche la speranza per questi ragazzi che certamente ci regaleranno tante soddisfazioni  
 



 
direttore - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: CAMPIONATI MONDIALI DI VOLLEY MASCHILE 
 
Pallavolo: Mondiali, Brasile e Polonia in finale

TOKYO - Sara' Brasile-Polonia la finale del Mondiale di pallavolo in corso in Giappone. Il Brasile ha superato per 3-1 (25-19, 15-25, 25-22, 25-12) la Serbia Montenegro, mentre la Polonia ha battuto sempre per 3-1 (25-20, 26-28, 25-23, 25-23) la Bulgaria.

Fonte: Corriere della Sera (Italia)
 



 
direttore - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: CAMPIONATI MONDIALI DI VOLLEY MASCHILE 
 
Italia in finale per quinto posto battuta la Russia


L`Italia si giochera` contro la Francia la possibilita` di arrivare quinta ai Mondiali, dopo aver vinto con la Russia. Nelle semifinali per determinare i piazzamenti dal quinto all`ottavo posto, gli azzurri si sono cosi` conquistati la possibilita` di arrivare comunque a ridosso delle migliori quattro del Mondo. Se la finale per l`oro sara` tra Brasile e Polonia, mentre Bulgaria e Serbia Montegro si giocheranno il terzo posto, l`Italia dovra` vedersela con la Francia, che ha battuto il Giappone per 3-1. Il risultato degli azzurri e` stato netto: 25-23 nel primo set, 25-22 nel secondo e 25-20 nel terzo, per il 3-0 finale contro la Russia.

img_getimage Una schiacciata di Fei

img_getimage Semen Poltavsky in azione

img_getimage Un altra bella schiacciata di Semenziato
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: CAMPIONATI MONDIALI DI VOLLEY MASCHILE 
 
LA RUSSIA BATTE IL GIAPPONE ED ARRIVA SETTIMA


 
December 3, Tokyo: Russia ended Japan's hopes of finishing their World Championships on a high by claiming seventh place. The Russians looked comfortable as they took the first set, but a spirited fightback in the second brought Japan back into contention. Russia settled back into their rhythm, however, and came through to win the match 25-18, 22-25, 25-18, 25-17.
Alexander Kosarev wasted no time in introducing himself to the capacity crowd at Tokyo's Yoyogi National Stadium, drilling home a couple of quickfire points for Russia. Nor did captain Semen Poltavsky, who landed an ace as the Europeans took an early 7-4 lead. But Yu Koshikawa and Takahiro Yamamoto showed they were up for the battle as Japan made the most of the chances that came their way in the opening exchanges.
Japan knew they would have to be at their best to overcome the height and power of Russia's blockers, as Alexey Kazakov demonstrated when he swatted the ball over at the net to take Russia's lead to 11-8. Japanese captain Masaji Ogino was doing his best to cut the Russians' advantage, but at the second TTO the Europeans had a five-point cushion at 16-11. Ogino was involved in most of Japan's best attacking moves, and the captain played his defensive part too with a block on the left wing to reduce the deficit to three points.
But Russia were playing with a languid fluency that seemed to accumulate points without even breaking a sweat, and their gap in front was soon restored. A Kazakov block on Nobuhara Saito's spike attempt brought the score to 22-15, and set point for the Russians was growing ever closer. When it came, Kazakov rose again at the net to finish the job. Kosarev continued Russia's dominance at the net as the second set got underway, although Kota Yamamura gave the Europeans a taste of their own medicine with a block of his own. A barrage from Koshikawa, then Ogino, helped Japan make up early lost ground, but Russia held on to a slender 8-7 lead at the first TTO.

A service run from Alexey Kuleshov helped Russia take back the initiative, with Alexander Korneev and Kazakov firing the bullets. But substitute Shinya Chiba came off the bench to help Japan fight back, and the number 3 rifled over a spike from the left wing to draw the home side level at 13-13. With the wind in their sails, Yamamura took his chance to edge Japan into lead at 16-14, and suddenly the Russians were trailing for the first time in the match.

Japan did not give their opponents time to react after the restart. Ogino got his hands to another block, and Yamamoto flew down the wing to extend Japan's lead to 21-17. Japan were moving closer, and Yamamura brought up set point when he galloped towards the net to take the score to 24-20. Russia escaped sudden death as they held out for a few more points, but eventually another Japanese foray down the left gave them the set. The third set began a much tighter affair than the previous two.
Yamamoto and Chiba both contributed winners for Japan, but Kazakov and Kuleshov made sure Russia were not far behind at the first TTO. A mix-up among the Japanese attack handed the advantage back to Russia, and a devastating serving run by Kosarev allowed the Europeans to streak ahead. Japan coach Tatsuya Ueta called a time-out after his side had conceded eight points in a row, and although Yamamoto stopped the rot after the restart, Russia were on a roll at 16-9. Kuleshov added to the Europeans' growing points tally, and Korneev spiked through the Japanese defence to take the score to 21-14. Yamamoto ensured Russia would have to keep their minds on the job as he fired in three successive winners, but soon Korneev had taken his side to set point.
The Russian number 1 clinched the deal himself, coming through from the baseline to hammer in a drive at the net. Japan made sure Russia could not maintain their momentum as the fourth set began, with Saito, Chiba and Yamamoto helping their side into an 8-7 first TTO lead. But a Stanislav Dineykin ace edged the Russians ahead soon after, and solid blocking by Kosarev consolidated their lead. With a 16-11 advantage going into the second TTO, Russia had the finish line in sight.
A Dineykin block on Chiba brought it closer, and Korneev drilled in a cross-court smash to keep up the pace. Kuleshov showed how keen Russia were to close out the match as he ran into the tables surrounding the court to keep the ball alive, and although a Koshikawa ace slowed the Europeans down a little, they soon had match point. Kosarev raided down the left flank for a final time to fire the ball home and set the seal on Russia's seventh final ranking.

img_getimage Grankine (RUS) alza la palla set per Kuleshov

img_getimage Chiba (JPN) schiaccia nel muro russo composto da Dineykin e Kuleshov

img_getimage Ogino (JPN) schiaccia su Dineykin
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: CAMPIONATI MONDIALI DI VOLLEY MASCHILE 
 
Italia quinta con rimpianto


Gli azzurri chiudono in bellezza il Mondiale: travolta la Francia (3-0) con una prova impeccabile che alimenta l'amarezza. Ora bisogna pianificare per il futuro: intanto Papi lascia

TOKYO (Giappone), 3 dicembre 2006 - L’Italia conferma il quinto posto che aveva conquistato 4 anni fa in Argentina e aumenta i rimpianti per quanto non è riuscita a fare soprattutto nella gara d’esordio con la Bulgaria e non tanto nel match-spareggio con il Brasile, qualche giorno fa. Se in quella prima partita gli azzurri avessero giocato con l’intensità mostrata nell’ultimo match con la Francia, probabilmente a quest’ora l’Italia potrebbe “festeggiare” il ritorno fra le prime 4 del mondo o anche forse qualcosa di più.
Nell’ultima gara con i francesi, nella prima delle finaline di consolazione, l’Italia di Gian Paolo Montali ha ottenuto una delle più nette vittorie su Pujol e soci degli ultimi anni (3-0 con parziali 25-19 25-17 e 30-28). D’accordo che il sestetto schierato da Philippe Blain non aveva più le motivazioni mostrate mercoledì a Hiroshima, ma di certo si è trovato di fronte un’altra Italia. Aggressiva in battuta, molto attenta a muro, trascinata da un Cisolla particolarmente ispirato (sia in battuta che in attacco) l’Italia ha messo alle corde la Francia fin ai primi scambi. Se si pensa che i transalpini avevano sconfitto, prima di questo match, l’Italia 4 volte su 5, quella che si è ammirata al Metropolitan è stata davvero un’altra partita rispetto alle precedenti.
Ben presto il tecnico transalpino ha dovuto mettere mano alla squadra per cercare di cambiare il corso del match. Fuori Granvorka prima, fuori Antiga subito dopo, gli azzurri non hanno fatto fatica a spingere l’acceleratore che li portava verso il quinto posto, stroncando sul nascere qualsiasi tipo di velleità francese. Solo nel terzo set, dopo qualche altro cambio, la Francia è tornata a giocare da par suo. Con un gioco attento in difesa ha ripreso a mettere sotto pressione gli azzurri come già molte altre volte in passato. Si è trattato di un fuoco di paglia, perché l’Italia vista al Metropolitan, per l’ultima gara di questo Mondiale, non aveva nessuna intenzione di cedere qualcosa agli avversari.
Adesso si torna a casa, si torna al campionato, in attesa di capire che accadrà di questa squadra e quali saranno le strategie per pianificare un futuro differente. Un futuro in cui si potrà anche perdere qualche partita (o un torneo), ma in cui sia impossibile commettere gli errori di gestione e di valutazione compiuti questa estate.

img_getimage Una schiacciata di Fei

img_getimage Luigi Mastrangelo schiaccia

img_getimage Frantz Granvorka schiaccia e  Alberto Cisolla tenta di murare

img_getimage Cisolla con un pallonetto sorprende il muro francese

img_getimage Le Teenager giapponesi
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: CAMPIONATI MONDIALI DI VOLLEY MASCHILE 
 
Trionfa il Brasile, Polonia annientata


Tokyo, 3 dicembre - Il Brasile, come da pronostico, si laurea per la seconda volta consecutiva Campione del Mondo maschile di pallavolo. Nella finalissima, disputatasi a Tokyo, in Giappone, la formazione verdeoro non ha avuto particolari problemi contro la sorprendente Polonia, giunta all`atto conclusivo della manifestazione contro tutti i pronostici possibili. Alla fine la gara e` terminata 3-0 per i Brasile, che si e` imposto con parziali netti: 25-12, 25-22, 25-17.
Il Brasile entra cosi` nella storia di questo sport. Per i sudamericani si tratta infatti del terzo titolo `maggiore` consecutivo, dopo aver vinto i Mondiali nel 2002 e le Olimpiadi nel 2004. Soltanto altri due paesi sono riusciti nella storia: l`Unione Sovietica (tra il 1960 e il 1964 e ancora tra il 1978 e il 1982) e gli Stati Uniti (1984-1988). Per il Brasile anche un secondo posto nel 1982, quando venne battuto in finale dall`allora Unione Sovietica a Buenos Aires, in Argentina.

img_getimage  Winiarski (POL) schiaccia sul muro brasiliano

img_getimage Un alzata del palleggiatore brasiliano Ricardo

img_getimage Una battuta in salto di Giba

img_getimage Un attacco di Andre Nascimento

img_getimage BRASILE CAMPIONE DEL MONDO !!!!!!!!
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: CAMPIONATI MONDIALI DI VOLLEY MASCHILE 
 
E` Giba il miglior giocatore


Il Brasile trionfa nel Mondiale di pallavolo e fa anche incetta di premi sui giocatori: il migliore del Mondiale e` Giba. La Nazionale verdeoro si aggiudica anche il trofeo del migliore schiacciatore, Dante, efficace al 61,22% delle azioni offensive (staccato di un abisso il secondo in classifica, un altro brasiliano, Filho, efficace nel 57.96% dei casi). Al muro, invece, il migliore e` stato il russo Alexey Kuleshov davanti al tedesco Stefan Hubner. Nel servizio, invece, il podio e` tutto dell`Est europeo: vince il bulgaro Matey Kaziyski sul polacco Lukasz Kadziewicz e sul russo Semen Poltavsky. E` russo anche il miglior libero, Alexeï Verbov, davanti al portoricano Gregorry Berrios. Come alzatore, invece, il migliore e` stato il polacco Pawel Zagumny davanti al serbo montenegrino Nikola Grbic.
Grande sorpresa, invece, per il miglior realizzatore: Portorico mancava ai Mondiali da 32 anni, eppure non solo e` arrivata alla seconda fase, chiudendo 12.a davanti anche a Cuba. E ha anche l`onore di avere il `capocannoniere` del torneo: Hector Soto ha messo a terra 271 palloni, 251 in schiacciata, 11 a muro, nove su servizio. Dietro di lui, il vuoto: il serbomontenegrino Ivan Miljkovic ha siglato 217 punti, terzo il nostro Alessandro Fei (206 punti, 176 schiacciate, 21 muri, 9 sul servizio).

img_getimage Il brasiliano GIBA eletto miglior giocatore del torneo
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: CAMPIONATI MONDIALI DI VOLLEY MASCHILE 
 
L'Italia chiude l'avventura mondiale  a testa alta e con molti rimpianti ma quest'anno la squadra più forte era il Brasile complimenti  
 



 
direttore - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: CAMPIONATI MONDIALI DI VOLLEY MASCHILE 
 
I RISULTATI DELLE FINALI


FINALE 11-12° POSTO

Canada-Portorico 3-1 (25-17, 18-25, 25-22, 25-21)

FINALE 9-10° POSTO

Germania-Stati Uniti 3-2 (25-17, 25-18, 25-27, 20-25, 17-15)

FINALE 7-8° POSTO

Russia-Giappone 3-1 (25-18, 22-25, 25-18, 25-17) IL TABELLINO

FINALE 5-6° POSTO

ITALIA-Francia 3-0 (25-17, 25-19, 30-28) IL TABELLINO

FINALE 3-4° POSTO

Bulgaria-Serbia & Montenegro 3-1 (22-25, 25-23, 25-23, 25-23)

FINALE 1-2° POSTO

Brasile-Polonia 3-0 (25-12, 25-22, 25-17) IL TABELLINO
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 3 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario