Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 3
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Cannibalismo?
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Cannibalismo? 
 
Cannibalismo in Russia: uccidono il fratello maggiore e, per sei mesi, si cibano di lui
fratellicannibali_perm
Hanno ucciso il fratello maggiore, l’hanno fatto a pezzi e l’hanno mangiato in un arco di tempo di sei mesi, facendone sparire ogni traccia. E’ quello che hanno fatto due fratelli di Perm, Russia, arrestati nei giorni scorsi dopo che uno dei due si era recato dalle autorità a richiede un certificato di scomparsa dell’uomo.

Comportamento che ha fatto insospettire gli agenti e dato il via ad un’indagine: da quanto è emerso la vittima aveva testimoniato contro uno dei due fratelli, accusato di aver ucciso un vicino di casa nel corso di una rissa.

Tanto è bastato ai due cannibali per metterlo a tacere. L’hanno ucciso e si sono liberati della testa gettandola in un bosco, poi ne hanno mutilato il corpo e lo hanno conservato in frigorifero, scongelandone e mangiandone dei pezzi di tanto in tanto.

Una macabra vicenda che ci arriva dalla Russia a poco più di dieci giorni da un altro brutale caso di cannibalismo, registrato nella cittadina di Irkutsk, dove una donna aveva ucciso e mangiato una sua amica di fronte agli occhi increduli del figlio di 7 anni.

Russia: uccide l'amica, la cuoce e la mangia di fronte al figlio di 7 anni
Ci siamo già occupati qualche giorno fa del terribile episodio di cannibalismo che ha sconvolto la cittadina di Irkutsk, nella Russia siberiana centrale, ma ora, grazie alla stampa inglese, possiamo rivelarvi qualche dettaglio in più sulla vicenda.

Protagonista è la 27enne Olesya Mostovschikova: dopo una violenta lite con un’amica, la donna l’ha uccisa a colpi d’accetta davanti al figlio di 7 anni, come ha dichiarato la stessa Mostovschikova, “ho preso l’accetta e l’ho colpita numerose volte alla testa“.

“Poi le ho tagliato le orecchie, le ho cavato un occhio, strappato via un braccio ed una mano: ho preso l’occhio, la mano ed il braccio e li ho cucinati nel forno di casa“.

Nel fare tutto ha costretto la sua amica Julia ad aiutarla, “se non collabori ti uccido e cucino anche te“, ed insieme hanno nascosto il resto del corpo della 32enne Tatiana Romanchuk in cantina.
“Abbiamo affettato qualche altro pezzo di carne, poi l’abbiamo fritto ed infine mangiato“. Il giorno dopo hanno ripreso il corpo della vittima, hanno gettato le gambe nella spazzatura ed il resto seppellito in giardino.

Ed è stata proprio quest’azione a far scattare l’allarme: alcuni vicini hanno fatto la macabra scoperta ed hanno allertato le autorità che in poco tempo hanno identificato la cannibale e l’hanno sbattuta in carcere, dove potrebbe restare per i prossimi 15 anni.

Suo figlio, che ha assistito a gran parte delle brutali azioni della donna, è stato ospitato in un centro di riabilitazione poco lontano da Irkutsk, mentre la signora Julia è stata considerata soltanto una testimone e non una complice.

Russia, uccide l'amico lo cucina e se lo mangia

MOSCA - Nikolai e Yevgheni erano compagni di bevute. Amici per caso, fino a quando in una notte come le altre non hanno finito per litigare. Una lite da ubriaconi, finita male. Yevgheni uccide Nikolai. Un'unica coltellata dritta al cuore. Ma l'orrore viene dopo e a raccontarlo è lo stesso Yevgheni Usanov, al tribunale di una cittadina del sud della Russia europea, che lo ha condannato a dodici anni di reclusione per omicidio e cannibalismo. Con lo stesso coltello che lo ha ucciso, Nikolai viene infatti fatto a pezzi dal suo compagno, quindi bollito e passato al tritacarne. Yevghen voleva mangiarlo e lo ha fatto. Ma ha aspettato due giorni prima di immergerlo nell'acqua bollente. E visto che la carne macinata, nonostante l'inverno russo, cominciava a puzzare, ha aggiunto alcune foglie di alloro al brodo. Per profumare il piatto. Il Tribunale lo ha condannato dopo averlo considerato capace di intendere e volere.

Le storie di cannibalismo in Russia non mancano, come non mancano nel vicino Kazakhstan, dove le circostanze sono spesso identiche. Alcol, freddo, miseria e desolazione. La cronaca ne segnala almeno otto negli ultimi otto anni e l'ultima risale appena al giorno di Santo Stefano 2002, quando una donna di 46 anni di Penza, 700 chilometri a sud di Mosca, è stata arrestata per aver ucciso e consumato gli organi di un'amica che aveva ucciso alla fine di una lite. Erano ubriache anche loro, compagne di bevute anche loro. Anche lei ha finito per cucinare l'amica per poi offrirne un assaggio anche al suo amante.

Storie di alcol e desolazione, ma anche di miseria. Un esempio ne è il crimine commesso alla fine 1994, nell'Estremo Oriente russo quando una coppia di mezza età di Artiom uccise un amico, anche lui un compagno di bevute. Passata la sbornia l'uomo ha subito proposto di squartare il cadavere per poterlo occultare bruciandolo nella stufa. Ma la sua compagna - come ha confessato durante il processo - non ha perso tempo e ha suggerito che, ormai, tanto valeva rifornire la dispensa cronicamente vuota. Per una settimana si sono così sbizzarriti, sempre stando alla cronaca, nelle più diverse ricette, apprezzate anche dalla figlia sedicenne.
L'uomo, un barbone, è stato condannato a 12 anni di reclusione
Il tribunale lo ha considerato capace di intendere e volere
(11 gennaio 2003)
Cannibalismo
In modo inquietante, il cannibalismo sta diventando un modo di vivere in quella che era l’ Unione Sovietica. Nel 1996 dieci persone furono accusate di aver ucciso e poi mangiato altre persone. La polizia pensa che almeno 30 persone siano state mangiate durante quell’anno in particolare. Le cronache dei giornali dell’ Unione Sovietica parlano di casi di vagabondi che sono stati mangiati, o i loro corpi tagliati a pezzi e venduti a ignare persone . "Noi abbiamo informazioni di alcuni casi dove la carne umana e` stata venduta nei mercati; e altri casi dove persone senza tetto venivano uccise e la loro carne venduta. Ogni mese troviamo cadaveri con parti del corpo mancanti." Una storia apocrifa che può’ essere o no vera racconta come due barboni nutrirono un altro individuo a carne e ossa. L’uomo mangio` con grande appetito, ma quando seppe il vero contenuto del suo cibo,si impiccò. Nel 1996 un uomo nella città industriale di Kemerovo della Siberia fu arrestato dopo aver confessato di aver ucciso e tagliato a pezzi un suo amico, e aver usato la carne come riempimento per pelmeni, una versione Russa di ravioli, che per coincidenza, e` il piatto preferito della famiglia Yeltsin. Lo scandalo è stato scoperto quando straccivendoli che stavano scavando nella spazzatura trovarono una testa umana . Poco dopo scoprirono che il resto del corpo fu macinato, messo nei pelmeny, e venduto a prezzi ridotti al mercato locale. Il più industrioso cannibale della Russia, Nikolai Dzhurmongaliev , si pensa che fu colpevole di aver ucciso fino a 100 donne, e servi’ parecchi di loro agli ospiti per cena. Nikolai ha usato almeno 47 delle sue vittime per fare piatti culinari etnici per i suoi vicini di casa nella repubblica Russa di Kyargystan. Quando fu arrestato Nikolai disse che due donne provvederebbero abbastanza carne delicata per cibarsi per una settimana. Lo scorso anno per ben due volte condannati nelle prigioni affollate ammazzarono e mangiarono i loro amici nella cella accanto perché reclamarono di aver fame e in più’dissero di volere aiutare nel risolvere il problema del sovraffollamento. Gli esperti del crimine dissero che la maggior parte di casi di cannibalismo in Russia facevano parte dell’aumento generale di "serial killings", e a causa di ciò l’economia e I problemi sociali della Russia sono in aumento. Offrendo nessun’altra spiegazione altro che non voleva dividere la sua cella, Andrei Maslich, 24 anni, strangolo’ il suo compagno di cella e poi ne estrasse il fegato tagliandolo con un coccio di vetro rotto. Mise lo stesso in una tazza grande con acqua e lo bollì su un fuoco di fortuna fatto con la biancheria dal suo letto. Nella sua cella in tribunale, Maslich confessò di aver bevuto il suo spezzatino fatto in casa. La mattina dopo, parte dell’organo restrinto fu ritrovato nella tazza. A Maslich, un criminale condannato per quattro omicidi, fu dal principio condannato per la prima volta a morte l’anno scorso dopo che lui e un altro prigioniero strangolò, cucinò e mangiò un altro prigioniero. In seguito dissero alle autorità che erano annoiati e volevano visitare Mosca, dove pensavano che avrebbero ricevuto trattamento psichiatrico. Nella prigione di Semipalatinsk in Kazakhstan, quattro condannati i quali diedero la colpa delle loro azioni alle cronache giornalistiche di cannibalismo nelle prigioni decisero di mangiare il primo "nuovo ragazzo" messo nella loro cella. Cosi’ quando un condannato di nome Volchenkov venne messo con loro, lo uccisero, tagliarono della carne dalle sue braccia e dalla schiena,la cucinarono, e infine la mangiarono. Alcuni pezzi furono fritti su di una piastra calda e altri furono bolliti in un bollitore elettrico. Un uomo che stava facendo la guardia a un campo di marijuana in Kzyl Orda ,regione di Kazakstan , confessò di aver sparato e mangiato il suo compagno. Questa persona sospetta, identificata solo dal nome Zhusaly, salò la carne del suo amico e la mangiò nei 10 giorni seguenti. L’uomo insieme a tre altri coltivatori accusati di coltivare marijuana furono arrestati in una retata di droga. I tre furono accusati anche di aver occultato l’omicidio. L’orrenda scoperta del cannibalismo in Perm Oblast fu fatta quando Citizen K. portò alla polizia un pacchetto di carne umana. L’aveva comperata da qualcuno per la strada a Berenzniki. Sua moglie, avendo accuratamente guardato questo pezzo, scoprì della pelle umana sullo stesso. Specialisti dicono che il sapore di "carne umana" è molto particolare, e ha un distinto odore quando viene cucinato. "Il sapore di una vittima," viene dichiarato, e questo molto seriamente, alla Principale Amministrazione Investigativa del Crimine del Ministro degli Affari Interni, "dipende dalla vittima stessa: se ha bevuto o ha fumato troppo, o se gli piacevano caramelle o sale…" F.A Boldyshev e il suo amico N.V. Ostanin si ubriacarono insieme a una terza persona, A.P. Vavilin, che poi uccisero. In seguito smembrarono il cadavere e fecero cucinare i tagli prescelti da una delle loro madri . Dopo aver mangiato con gusto, presero gli avanzi e li vendettero per la strada. La testa, le mani, e I piedi di Vavilin furono buttati nella soffitta. Durante la loro detenzione il trio micidiale confesso’ che lo fecero per risparmiare la spesa del cibo normale. Anatoly Dolbyshev, un abitante di Berezniki, nelle regioni Urali di Perm,fu trovato colpevole di aver accoltellato a morte un amico di sua madre durante una lite. Fu anche accusato di "truffa e appropriazione fraudolenta di proprietà ", quando taglio’ il corpo della sua vittima e vendette I pezzi di carne alla ignara cittadinanza in cambio di vodka.La polizia arrestò Anatoly quando un compratore trovo’ una striscia di pelle umana sulla carne. Il cittadino Kolpakov da Nizhnyy Novgorod, quartiere di Mosca, un inquilino di una pensione, fu ucciso dal figlio della proprietaria. L’assassino tagliò un pezzo di tessuto dall’avambraccio, lo frisse in una padella, e lo mangiò. Una squadra di esperti lo trovò incapace mentalmente. Moskovsky Komsomolets, il più popolare giornale di Mosca, racconto’ di un’ orribile scoperta in Via Marshal Tukhachevsky. Un mendicante, cercando da mangiare nella spazzatura trovo’ un piede umano, e parecchie altri parti del corpo umano. La polizia che fu chiamata trovò altre evidenze di omicidi: quattro mani, quattro spalle, e tre piedi, tutti femminili. "Risulto’ chiaro agli agenti investigativi che dovevano risolvere non solo un omicidio, ma due omicidi," racconto’ in seguito il giornale. Il 3 Luglio, 1997, la corte suprema della Repubblica Chuvash Autonomous condanno’ Vladimir Nikolayev, 38, a morte per aver ucciso e mangiato due persone nel paese di Novocheboksary. Nikolayev, che dieci anni prima fu riconosciuto come un criminale molto pericoloso, stava per essere arrestato nel suo appartamento nell’inverno del 1996 quando la polizia trovò della carne umana arrostita in una padella sulla stufa e un altro piatto cannibalesco nel forno. Nella neve sul suo terrazzo Nikolayev aveva altri corpi congelati, pronti per essere consumati più tardi. Gli investigatori che interrogarono Nikolayev dissero che , per scherzo, lui gli chiese di preparare la sua cena usando la suo riserva di carne umana. Nella crociata di un uomo per ripulire la Russia moderna dalla democrazia, Sasha Spesivtsev, 27 anni, di Novokuznetsk uccise 19 bambini senza tetto che lui vide come i derelitti di una società allo sbando. Un mercante disoccupato avrebbe condotto questi bimbi senza casa a casa sua dove, con l’aiuto di sua madre, li ammazzava, e li mangiava. In una colonia di Novyy, due uomini Rasskazov e Bobylev furono condannati per aver ucciso e mangiato il loro compagno di bevute Alekhin. In un fiume fuori da Novokuznetsk, furono trovati 43 frammenti d’ossa che appartenevano a sei corpi quattro ragazzi, una ragazza, e un uomo. I criminalisti hanno una teoria: una famiglia intera è stata ammazzata. Per scoprire le identità dei cadaveri, era necessario condurre un’ analisi speciale per le ossa. Il Ministro degli Affari Interni, che si occupa di questo caso, dice , " Queste ossa così preservate sono già state nel mio frigorifero per un mese, in attesa degli elementi chimici. Le preparazioni speciali pero` sono molto costose. Un paese tranquillo situato su un affluente del Volga, Mantorovo, questo e` il posto dove due donne Valentina Dolbilina, una madre di 36 anni e con un figlio, e Vitaly Bezrodnov, di 28 anni sono state accusate di aver ucciso e cucinato la carne di un loro compagno. Dopo una notte trascorsa a bere, Bezrodnov disse che aveva fame e voleva mangiare della carne. Dopo aver guardato uno dei loro compagni che era ubriaco, decisero che era troppo magro e lo portarono a casa loro. Poi videro la quarta persona con cui stavano bevendo, e notarono che lui era un Po più grasso. Portandolo in cucina, Dolbilina prese un’ accetta, gli tagliarono la testa, lo spogliarono e poi lo tagliarono a pezzi. Ricavarono circa 15 Libbre di carne dalle gambe, e lo misero in una padella a friggere. Risvegliato da un strano odore di carne che sta cuocendo, il suo compagno di stanza, Boris Komarov,venne nella stanza e volle anch' egli partecipare al festino. Anche se era ubriaco noto’ qualche cosa di strano. "Era un po dura", disse. Lo rassicurarono che avevano trovato un cane randagio e preparato quello da mangiare. Quello che non sapeva era che l’uomo morto che stava mangiando era suo fratello, Leonid. Anche al bambino, Roma, era stato servito un pezzo di Leonid. Più tardi il bimbo urlò: "Mamma ha ucciso un uomo e lo ha servito ai suoi amici." Al cannibale del luogo Ilshat Kuzikov a St. Petersburg piaceva marinare i pezzi scelti con delle cipolle e messi fuori dalla finestra in un sacchetto di plastica. Quando la polizia entro’a forza nella sua casa, trovò delle bottiglie piene di sangue e orecchie seccate penzolanti dal muro le sue provvigioni per l’inverno. Offri’ agli ufficiali della carne e della vodka in cambio del suo rilascio. Il 19 Marzo, 1997, Kuzikov fu accusato di aver ucciso tre dei suoi compagni e aver mangiato I loro organi, e fu trasferito in un ospedale psichiatrico di massima sicurezza. Il cannibale disse che uccise la sua prima vittima nel 1992 dopo averlo ospitato a casa sua per dormire. Disse che era diventato cannibale perché non poteva comperarsi da mangiare con $20 pensione al mese. Dopo aver mangiato abbastanza dei suoi amici buttò quello che era rimasto dei cadaveri nella spazzatura. I Russi sapevano che il cannibalismo era causato dalla fame. A causa della brutalità del Governo Sovietico ci sono state delle persone che morivano dalla fame. Nel 1921 circa cinque milioni di persone morirono a Volga e nella regione di Urals, mentre l' Ukraine fu devastato nel 1931 durante la collettivizzazione dei poderi di Stalin. Per sopravvivere l’assedio di Leningrado dai Tedeschi, i difensori dovettero mangiare i cadaveri. Il figlio del cannibalismo stile russo, Andrei Chikatilo, credeva fermamente che suo fratello fosse stato ucciso e le parti del suo corpo vendute durante la fame dell’Ukraina del 1931. Nel Gennaio 1997, Vladimir Mukhankin, 36 anni, si dichiaro’ colpevole di aver ucciso otto donne a Rostov al Don.
 




____________
La mattina si svegliano, ogni giorno, un fesso e un furbo. Se i due si incontrano, l'affare è fatto
La vita è troppo corta per essere trascorsa nella pianura padana, se ti è possibile, vattene. Il tuo corpo e la tua anima ti ringrazieranno.
Walter Boiler inventò l'acqua calda dopo avere conosciuto la dama di spadocle
 
Losagen - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
una domanda: a che serve pubblicare sto tipo di news?
il cannibalismo e' ancora vivo non solo in russia ma anche in francia ad esempio dove alcuni casi del genere sono stati scoperti recentemente.
a che serve tirare fuori e pubblicare sul forum le news dei giornalacci?
 



 
Furba - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
Furba ha scritto: [Visualizza Messaggio]
una domanda: a che serve pubblicare sto tipo di news?
il cannibalismo e' ancora vivo non solo in russia ma anche in francia ad esempio dove alcuni casi del genere sono stati scoperti recentemente.
a che serve tirare fuori e pubblicare sul forum le news dei giornalacci?


A cercare di capire le cose, a studiare l'antropologia, ad analizzare i fatti, ogni cosa dovrebbe essere analizzate a fondo quando si riceve un'impulso, almeno secondo me, leggere una notizia e non analizzarla, approfondirla, confrontarla, non ha senso, hai solo guardato il giornale, ma all'interno di te nulla è rimasto
 




____________
La mattina si svegliano, ogni giorno, un fesso e un furbo. Se i due si incontrano, l'affare è fatto
La vita è troppo corta per essere trascorsa nella pianura padana, se ti è possibile, vattene. Il tuo corpo e la tua anima ti ringrazieranno.
Walter Boiler inventò l'acqua calda dopo avere conosciuto la dama di spadocle
 
Losagen - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
Come al solito la mente umana è un rebus infinito, sarà perchè discendiamo dal uomo delle caverne?
 




____________
Nel diventare grande, osserva, ascolta, aspetta.
 
mauri_f - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
Non capisco, Losagen, quale piacere ti fai di fare leggere agli altri forumisti questa porcheria?
 



 
Olga B - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
rimma ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Non capisco, Losagen, quale piacere ti fai di fare leggere agli altri forumisti questa porcheria?

che differenza ritieni ci sia tra discutere di xenofobia, di puskin, o di cannibalismo? per me nessuna, ogni argomento è un'argomento di discussione, nessun argomento DEVE essere evitato, è evitando gli argomenti che si porta a nasconderli, a coprire le cose, e non esistono argomenti scomodi, osceni, brutti, porcherie, ogni argomento ha il suo tema conduttore.
 




____________
La mattina si svegliano, ogni giorno, un fesso e un furbo. Se i due si incontrano, l'affare è fatto
La vita è troppo corta per essere trascorsa nella pianura padana, se ti è possibile, vattene. Il tuo corpo e la tua anima ti ringrazieranno.
Walter Boiler inventò l'acqua calda dopo avere conosciuto la dama di spadocle
 
Losagen - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
Penso che non sia sbagliato dare anche queste notizie. Non penso che Losagen abbia fatto questo per screditare un paese al quale siamo tutti legati, ma per far vedere che anche li succedono le cose brutte che capitano dappertutto.

In questi tempi, sembra che le notizie negative siano da nascondere, succede in Italia, al punto che per una satira di cattivo gusto sui terremotati ha prodotto la sospensione di un vignettista e un caso nazionale sul conduttore. Sembra che dobbiamo solo sorridere e dire che va tutto bene, specialmente in TV.

Questa mentalità, nel nostro forum tende ad affiorare. Sembra che della Russia e dei russi dobbiamo solo vedere gli aspetti positivi, e ce ne sono tanti. Ma lasciare che tutti credano che la Russia sia una specie di paradiso in terra è sbagliato, e oltretutto può creare situazioni negative a chi credendo di essere in posto di belle ragazze gentili,  società ancora con dei principi sani, poi ingenuamente cade nelle mani sbagliate correndo anche dei rischi.

Ovviamente è da condannare chi da questi pochi esempi estremi poi cerca di generalizzare.
 



 
Ultima modifica di pochi_rubli il 18 Aprile 2009, 18:36, modificato 1 volta in totale 
pochi_rubli - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
pochi_rubli ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Questa mentalità, nel nostro forum tende ad affiorare. Sembra che della Russia e dei russi dobbiamo solo vedere gli aspetti positivi, e ce ne sono tanti. Ma lasciare che tutti credano che la Russia sia una specie di paradiso in terra è sbagliato, e oltretutto può creare situazioni negative a chi credendo di essere in posto di belle ragazze gentili,  società ancora con dei principi sani, poi ingenuamente cade nelle mani sbagliate correndo anche dei rischi.


Sagge parole .  
 




____________
Lo so , non si dovrebbero mai seguire i propri bassi istinti ; ma non sono che un uomo .

"Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana , e non sono sicuro della prima"
( A.Einstein )
 
pretender - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
Posso capire che per voi ragazze l'argomento puo essere forte, ma concordo con Losagen e con Pochi, d'altra parte si tratta di fatti di vita quotidiana, e fenomeni credo di cultura.
 




____________
Nel diventare grande, osserva, ascolta, aspetta.
 
mauri_f - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
Losagen ha scritto: [Visualizza Messaggio]
A cercare di capire le cose, a studiare l'antropologia, ad analizzare i fatti, ogni cosa dovrebbe essere analizzate a fondo quando si riceve un'impulso, almeno secondo me, leggere una notizia e non analizzarla, approfondirla, confrontarla, non ha senso, hai solo guardato il giornale, ma all'interno di te nulla è rimasto

LOoagen, per me sta notizia non e' diventata una rivelazione tanto i giornali parlano di questi casi.
pero' dimmi tu che sei piu' saggio: cosa devo analizzare e capire leggendo del cannibalismo? che il fondo della Russia, i marginali si mangiano? che fanno altre porcherie?
dici che devo considerare questa cosa una parte della storia e cultura? cio' che succede tra quelli non piu' umani deve attirare la mia attenzione? devo immergermi in questo fango? a che serve?
dici che nulla e' rimasto in me (oltre una sensazione schifosa direi) ma cosa avrebbe dovuto rimanerci?
voi ragazzi che sostenete la necessita' di pubblicare ste cose e come dice pochi_rubli rivelare anche il lato negatiuvo della Russia (ah allora prima era un'immagine con i fiocchi la Russia=il Paradiso? che bel paese, che cultura, che sviluppo) spiegatemi bene per favore cosa devo imparare da queste storie?
sappiamo tutti noi che il cannibalismo era normale nei tempi preistorici e la gente si mangiava volentieri. li' il livello di sviluppo era bassissimo. quelli che lo fanno adesso sono allo stesso livello o sono maniachi malati. Losagen voleva far vedere che esistono? grazie lo sapevamo gia'
 



 
Furba - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
Non capisco perchè in un Forum Russia Italia qualcuno continua postare articoli di cronaca nera su cose che accadono in Russia e dimentica totalmente (anzi guai a parlarne) di tutte le porcherie che accadono in Italia!
Ma guardasse a casa propria!!!! O magari ai suoi complessi!
Cose terribili accadono da ogni parte però qui si evidenziano solo quelle della Russia, per questo a volte dico che in questo forum c'è qualcosa di oscuro che non capisco, capisco il gruppetto di amici che si ritrovano per far baldoria, capisco qualche piccolo interesse ma non capisco il quasi disprezzo per una delle realtà fondanti del Forum.
Forse bisognerebbe proporre quanto meno un cambio di nome.............non sò!
 



 
Cirillo - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
Cirillo, dobbiamo fare l'eleco delle cose opportune da postare? Dobbiamo censurare ciò che si dice nel forum? E sempre qualcosa accaduto in Russia, quindi siamo in tema.

Capisco che magari questa notizia ha ferito le sensibilità (ipersensibilità in certi casi) dei partecipanti.  Ma non credo che nessuno dei post in questo thread abbia dimostrato disprezzo verso la Russia, magari dispiacere per il forte disaggio sociale attualmente presente.

Ovviamente Furba e Rimma non hanno bisogno di vedere queste notizie perche le conoscono già, ma nel forum ci sono molti che hanno interesse nella Russia, e che non la conoscono e non ci sono mai stato. Per queste persone, secondo, è bene farsi una idea completa della società, e anche questi episodi negativi sono parte. Da li a dire che la Russia è un posto dove ti mangiano, ce ne vuole. In questo senso, il forum fornisce informazione abbondante di cose positive, di gente che è partita e è riuscita a crearsi un futuro, a imparare la lingua, a condurre una vita migliore da quella che conduceva in Italia.
 



 
pochi_rubli - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
Cirillo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Non capisco perchè in un Forum Russia Italia qualcuno continua postare articoli di cronaca nera su cose che accadono in Russia e dimentica totalmente (anzi guai a parlarne) di tutte le porcherie che accadono in Italia!
Ma guardasse a casa propria!!!! O magari ai suoi complessi!
Cose terribili accadono da ogni parte però qui si evidenziano solo quelle della Russia, per questo a volte dico che in questo forum c'è qualcosa di oscuro che non capisco, capisco il gruppetto di amici che si ritrovano per far baldoria, capisco qualche piccolo interesse ma non capisco il quasi disprezzo per una delle realtà fondanti del Forum.
Forse bisognerebbe proporre quanto meno un cambio di nome.............non sò!


Ognuno posta quello che gli interessa e che e' pertinente all'Italia e alla Russia e non infrange il regolamento: gli articoli di cronaca sono ammessi. Se vuoi postare articoli di cronaca nera relativa all'Italia sei libero di farlo in questa stessa sezione. Se non ti interessano non li leggi e puoi proporre altri aprire post sugli argomenti piu' svariati - sempre in ottemperanza al regolamento, anzi te ne saremo grati per aver diversificato ed ampliato l'offerta di spunti relativi alle tematiche di cui si occupa questo forum - Russia e Italia.

Grazie per la collaborazione.
Paka Rago
 




____________
B&B San Pietroburgo www.ragoburgo.it
user_120_atavar
Portale informativo su San Pietroburgo www.visitpietroburgo.com
logovisitpietroburgo_1329148706_727262
 
rago - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
Questo utente e` sempre pronto a far polemiche   
ora addirittura viene a tirar fuori l`idea che bisogna cambiar nome al forum
Io penso che sia` giusto che queste notizie Macabre tristi desolanti vengono raccontate
NON e` certo con queste notizie che un paese IMMENSO e IMPORTANTE come la Russia
gettono discredito... sono notizie di gente totalmente fuori di testa che ha fatto queste cose....
accadono in tutti i paesi.... accadranno` anche qua... ***io stesso + volte ho pensato di farmi allo spiedo il mio miglior amico.. con quello che costa la carne*** comunque scherzi a parte....
le porcherie accadono anche qua in Italia a TUTTI i livelli..... politico e quotidiano
il politico di porcherie lo abbiamo sempre... le porcherie che quel signore dice.. io gli rispondo
che le porcherie + grosse e insofferenti sono quelle che causano tutti i delinquenti (italiani e stranieri tossici)
che quotidiniamente ci propinano.... ma forse quel signore come molti altri pensano che la maggior porcheria
e` il nostro presidente del consiglio............. e` un pensiero fisso quello
comunque x finire il mio intervento dico ancora una volta che e` giusto che le storie macabre e schifose come queste
vengono pubblicate.. non sono queste bischerate che gettono discredito su una nazione IMMENSA come la Russia.
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
Pochi_rubli: dove ti mangiano in Russia?
hai voluto precisare il livello dei cannibali?
hai detto che sono alcolizzati e marginali?
hai fatto capire alla gente che non conosce la Russia che questo succede ai piu' disgraziati che vivono nel buio alla preistorica?
quando parli con gli stranieri parli dei preti-pedofili? degli extracomunitari stupratori? dei satanisti giovani nelle zone di Toscana ad esempio? gli fai conoscere questo lato dell'Italia per aprirgli gli occhi, per fargli capire qualcosa fino in fondo, per fargli pensare?
tiri fuori le cronache nere? gli fai leggere sui barboni, sui discesi, sugli alcolizzati degradati?
 



 
Ultima modifica di Furba il 19 Aprile 2009, 10:42, modificato 1 volta in totale 
Furba - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
E ci sono ancora dei orsi nel centro di Mosca, e la mattina tutti i russi bevano la vodka facendo colazione, e tutte le donne russe sono belle e stupide ...
 



 
Olga B - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
Furba ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Pochi_rubli: dove ti mangiano in Russia?
hai voluto precisare il livello dei cannibali?
hai detto che sono alcolizzati e marginali?
hai fatto capire alla gente che non conosce la Russia che questo succede ai piu' disgraziati che vivono nel buio alla preistorica?
quando parli con gli stranieri parli dei preti-pedofili? degli extracomunitari stupratori? dei satanisti giovani nelle zone di Toscana ad esempio? gli fai conoscere questo lato dell'Italia per aprirgli gli occhi, per fargli capire qualcosa fino in fondo, per fargli pensare?
tiri fuori le cronache nere? gli fai leggere sui barboni, sui discesi, sugli alcolizzati degradati?


La cronaca non ha bisogno di essere commentata, nei giornali non c'e il filosofo che scrive gli articoli di cronaca, semplicemente qualcuno bravo a descrive qualcosa di accaduto. Sta al lettore trarre le proprie conclusioni. Non sono un giornalista, pero queste sono le regole basilari, direi.

Detto questo, vorrei farti un esempio: Mettiamo che tu sia mai andata a Parigi, e poi leggi o ti raccontano che la zona più pericolosa della Francia è al nord di Parigi, dove abbiamo vista tutti per TV e sui giornali delle cose terribile. Atti di violenza, gente emarginata che fa del male solo per il piacere di farlo.

Sapere queste cose, sono utile a te che vuoi andare a Parigi? Eviteresti questi luoghi violenti?  Allora, se magari in Italia uno trova un gruppo di amici simpatici un pò brilli, può capitare che ci si mette insieme e si va avanti con la serata (sempre in zone tranquille, di provincia per dire). Allora questo stesso buontempone trovandosi in Russia, avendo visto queste notizie, starà attento a non fare il brillante con degli sconosciuti in stato etilico.

Queste informazioni e notizie servono a questo. Questi comportamenti sono di tipo culturale, anche se negativi. La cultura non è soltanto andare in teatro e leggere i grandi autori, è il fare quotidiano del popolo.
 



 
pochi_rubli - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
Beh di sentirmi apostrofare italiano pizza, mafia e mandolino ne ho avuto anch'io abbastanza, ma se la percezione degli italiani all'estero e' questa, come faccio a negarlo? un po' ipocrita sarebbe tentare di impedire di parlarne qua.

Ad ogni modo se i russi, vogliono parlare di cronaca nera dell'Italia, del mostro di Firenze, dei nostri politici, degli scandali, della Salerno-Reggio Calabria, sull'ingerenza di grandi industriale del nord sulla politica italiana, su Licio Gelli, sulla P2, sulla diossina in Lombardia, sull'inquinamento della laguna di Venezia dovuto a porto Marghera, sulla Variante di valico, che lo facciano pure.

Non cerchero' certo di nascondermi dietro ad un dito!!!

Cerchero' di esprimermi in modo da non offendere nessun, non e' mia intenzione farlo ma non vorrei essere frainteso ma ho paura di esserlo, pertanto metto le mani avanti. Ho l'impressione che ci sia una incomprensione di fondo: un italiano pubblica una notizia negativa sulla Russia, a titolo di cronaca - non perche' vuole criticare la Russia, ma pubblicare una notizia sulla Russia. E spesso qualche russo la prende come "atto di lesa maesta'", ovvero mi sembra che scatti il seguente sillogismo:

Tesi minore A) un utente pubblica una notizia negativa sulla Russia
Tesi maggiore B) le notizie negative non rispettano la Russia
Sintesi C) gli utenti che pubblicano le notizie negative sulla Russia significa che non rispettano/non amano/non capiscono la Russia

A sembra che vengano tratte delle conclusioni errate.

Per me, una notizia negativa/una critica/un'opinione significa un interesse per la Russia e una visione complessiva, globale, NON acritica ne' miope.
Questo non mi esime dal fatto che io posso criticare l'Italia o qualunque altro paese che mi interessa o conosco in varia misura.
Difficilmente critichero' la Groenlandia, perche' non mi interessa cosi' tanto e ne so abbastanza poco.

Spero di essermi spiegato.

Rago

P.S.
Stamattina la Raga, russa al 100%, ha detto che non e' possibile che io ogni mattina a colazione io critichi l'Italia su qualunque cosa per almeno 15 minuti...
 




____________
B&B San Pietroburgo www.ragoburgo.it
user_120_atavar
Portale informativo su San Pietroburgo www.visitpietroburgo.com
logovisitpietroburgo_1329148706_727262
 
Ultima modifica di rago il 19 Aprile 2009, 11:01, modificato 1 volta in totale 
rago - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
leggendo e rispondendo a questo topic ho capito soltanto che lo sguardo dall'infuori e da dentro sono molto diversi
 



 
Furba - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Cannibalismo? 
 
Furba ha scritto: [Visualizza Messaggio]
leggendo e rispondendo a questo topic ho capito soltanto che lo sguardo dall'infuori e da dentro sono molto diversi


beh, lo stesso vale per l'Italia. Talvolta la vedo idealizzata, da russi ma anche da britannici e statunitensi che hanno visto solo il Chianti-shire, oppure da altri che la riducono alla realta' criminale presentata dalla Piovra con Michele Placido...

Paka Rago
 




____________
B&B San Pietroburgo www.ragoburgo.it
user_120_atavar
Portale informativo su San Pietroburgo www.visitpietroburgo.com
logovisitpietroburgo_1329148706_727262
 
rago - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 3
Vai a 1, 2, 3  Successivo




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario