Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 5
Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano...
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
A Vostro parere non è offensivo quanto scrive il Consolato Russo di Milano nei confronto dei Padri Italiani (tra cui ci sono pure Io) che sono sposati con una cittadina Russa ed hanno un Figlio/a....non si può fare di tutta l'erba un fascio...

http://www.rumilan.com/article.sdf/ru/info/2313

ed almeno chi lo ha scritto si dovrebbe firmare....
 



 
zappa - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
Tutta aria fritta.........!!
Certo è alquanto "forzato" nei confronti di noi italiani (come se in Russia tutto ciò non accadesse).
Ma quello che mi fa pensare di più è quel suggerimento di consultarsi con un avvocato esperto nel diritto di famiglia italiano..........: che non stiano creando una specie di "parallelo" con l'agenzia che da qualche tempo fa le traduzioni.......??    
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
zappa ha scritto: [Visualizza Messaggio]
A Vostro parere non è offensivo quanto scrive il Consolato Russo di Milano nei confronto dei Padri Italiani (tra cui ci sono pure Io) che sono sposati con una cittadina Russa ed hanno un Figlio/a....non si può fare di tutta l'erba un fascio...

http://www.rumilan.com/article.sdf/ru/info/2313

ed almeno chi lo ha scritto si dovrebbe firmare....


Ho letto , quello che ha scritto  il Consolato Russo ed è veramente offensivo nei confronti degli Italiani e sono veramente inc...... anche se non ho sposato una Russa.
 



 
portalettere11 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
sicuramento chi lo ha scritto è un imbecille!!!
 



 
tonino86 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
E' offensivo nei confronti degli Italiani e delle Donne Russe, sembra quasi che sia un invito a non sposare per i "soldi" un Italiano, perché al giorno d'oggi l'Italiano è un straccione....

Tutto per i soldi.....
 



 
Ultima modifica di zappa il 30 Aprile 2012, 13:45, modificato 1 volta in totale 
zappa - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
n4italia ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Tutta aria fritta.........!!
Certo è alquanto "forzato" nei confronti di noi italiani (come se in Russia tutto ciò non accadesse).
Ma quello che mi fa pensare di più è quel suggerimento di consultarsi con un avvocato esperto nel diritto di famiglia italiano..........: che non stiano creando una specie di "parallelo" con l'agenzia che da qualche tempo fa le traduzioni.......??    


Gia' fatto! Il consolato onorario di Ancona ha già un ufficio che si occupa di questi casi:
http://www.consolatorusan.it/pag.php?n=130
 




____________
invernorosso
L'essenziale è invisibile agli occhi.
 
invernorosso - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
be dai hanno ragione  
 




____________
Tutto su Mosca, dove andare, cosa fare, cosa vedere, dove mangiare... Consigli utili per il tuo viaggio nella capitale russa
 
Batir - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
io invece non capisco la differenza per il bambino tra essere solo cittadino italiano o automaticamente anche cittadino russo, se in ogni caso il tribunale che dovrà definire la causa di divorzio e quindi l'eventuale relativo mantenimento può essere solo quello italiano, come infatti confermano alla fine dell'articolo ...
 




____________
www.cuoremilano.org Enjoy Milan
 
e-antea - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
e-antea ha scritto: [Visualizza Messaggio]
io invece non capisco la differenza per il bambino tra essere solo cittadino italiano o automaticamente anche cittadino russo, se in ogni caso il tribunale che dovrà definire la causa di divorzio e quindi l'eventuale relativo mantenimento può essere solo quello italiano, come infatti confermano alla fine dell'articolo ...


Perché dichiarano che gli uomini Italiani tante volte in questi casi dichiarino al giudice di essere nulla tenenti e quindi non debbano dare nulla alla ex-moglie Russa per il mantenimento del figlio/a, che a sua volta è costretta a cercarsi da lavorare, ma che visti i tempi non riesca a trovarlo. Quindi di fatto la ex-moglie Russa si ritrova il figlio a carico, che non può riportarlo in Russia perché cittadino Italiano ed più senza lavoro.
 



 
zappa - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
Poi nel comunicato viene riportata questa importante novità :

Nel prossimo futuro, la legge federale "sulla cittadinanza della Federazione Russa" sarà modificata in base a tale accordo sarà annullato dalla necessità di un genitore straniero per il rilascio della cittadinanza della Federazione Russa, con un bambino di cui l'altro genitore è un cittadino Russo. Il disegno di legge corrispondente è stato presentato dal Presidente della Russia Dmitry Medvedev alla Duma di Stato 24 Aprile 2012.
 



 
zappa - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
eh ... ma appunto, se il bambino è cittadino italiano e vive in italia, anche se ha la cittadinanaza russa credo che senza nulla osta del padre non può espatriare lo stesso ...
a mio avviso significa aprire una guerra ... il consolato darà visti non autorizzati dall'italia?
dopo alcune ore che il padre non sa dove è il bambino (e la moglie o ex moglie) avvisa la polizia che allerta frontiere e aeroporti?
 




____________
www.cuoremilano.org Enjoy Milan
 
e-antea - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
zappa ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Poi nel comunicato viene riportata questa importante novità :

Nel prossimo futuro, la legge federale "sulla cittadinanza della Federazione Russa" sarà modificata in base a tale accordo sarà annullato dalla necessità di un genitore straniero per il rilascio della cittadinanza della Federazione Russa, con un bambino di cui l'altro genitore è un cittadino Russo. Il disegno di legge corrispondente è stato presentato dal Presidente della Russia Dmitry Medvedev alla Duma di Stato 24 Aprile 2012.


Scusami ma non ci ho capito molto, potresti spiegarmelo meglio? Grazie mille e scusa ancora
 




____________
Be hungry, be foolish

Nel mondo l'intelligenza è un fattore costante, la popolazione in aumento

A tabaià al mus, si piaart timp e si infastidis la bistie.
 
danpav2881 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
e-antea ha scritto: [Visualizza Messaggio]
eh ... ma appunto, se il bambino è cittadino italiano e vive in italia, anche se ha la cittadinanaza russa credo che senza nulla osta del padre non può espatriare lo stesso ...


Credo che se si parla di "accordo" vuol dire che hanno concordato questo cambiamento con il governo Italiano...
 




____________
invernorosso
L'essenziale è invisibile agli occhi.
 
invernorosso - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
danpav2881 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
zappa ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Poi nel comunicato viene riportata questa importante novità :

Nel prossimo futuro, la legge federale "sulla cittadinanza della Federazione Russa" sarà modificata in base a tale accordo sarà annullato dalla necessità di un genitore straniero per il rilascio della cittadinanza della Federazione Russa, con un bambino di cui l'altro genitore è un cittadino Russo. Il disegno di legge corrispondente è stato presentato dal Presidente della Russia Dmitry Medvedev alla Duma di Stato 24 Aprile 2012.


Scusami ma non ci ho capito molto, potresti spiegarmelo meglio? Grazie mille e scusa ancora


In pratica a breve la Legge Russa (Grazie all'Uomo Orso...) permetterà alla Madre Russa anche senza il permesso del Padre Italiano di portare il proprio Figlio/a in Russia anche se Cittadino/a Italiano.
 



 
zappa - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
e-antea ha scritto: [Visualizza Messaggio]
eh ... ma appunto, se il bambino è cittadino italiano e vive in italia, anche se ha la cittadinanaza russa credo che senza nulla osta del padre non può espatriare lo stesso ...
a mio avviso significa aprire una guerra ... il consolato darà visti non autorizzati dall'italia?
dopo alcune ore che il padre non sa dove è il bambino (e la moglie o ex moglie) avvisa la polizia che allerta frontiere e aeroporti?


Purtroppo molte volte alle frontiere questi lasciapassare non li chiedono e tanti padri sono rimasti "orfani" dei loro figli proprio a causa di questi mancati controlli.
Una volta arrivato sul suolo Russo il povero Padre Italiano potrà fare ben poco per riavere il proprio Figlio/a...
 



 
zappa - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
invernorosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
e-antea ha scritto: [Visualizza Messaggio]
eh ... ma appunto, se il bambino è cittadino italiano e vive in italia, anche se ha la cittadinanaza russa credo che senza nulla osta del padre non può espatriare lo stesso ...


Credo che se si parla di "accordo" vuol dire che hanno concordato questo cambiamento con il governo Italiano...


Non so se si sono già accordati con il nostro governo, perché penso che questo problema non vi sia solo in Italia, ma in tutto il mondo.
 



 
Ultima modifica di zappa il 30 Aprile 2012, 15:41, modificato 1 volta in totale 
zappa - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
se non ho capito male il cambiamento riguarda la possibilità di dare la cittadinanza russa ai figli minori anche senza il consenso del padre ... non l'autorizzazione all'espatrio anche senza il consenso del padre ...
 




____________
www.cuoremilano.org Enjoy Milan
 
e-antea - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
e-antea ha scritto: [Visualizza Messaggio]
se non ho capito male il cambiamento riguarda la possibilità di dare la cittadinanza russa ai figli minori anche senza il consenso del padre ... non l'autorizzazione all'espatrio anche senza il consenso del padre ...


Si hai capito bene, puoi avere la cittadinanza Russa, però di conseguenza una volta avuta la cittadinanza Russa puoi di fatto espatriare in Russia senza nessun permesso del Padre Italiano.
 



 
zappa - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
zappa ha scritto: [Visualizza Messaggio]
e-antea ha scritto: [Visualizza Messaggio]
eh ... ma appunto, se il bambino è cittadino italiano e vive in italia, anche se ha la cittadinanaza russa credo che senza nulla osta del padre non può espatriare lo stesso ...
a mio avviso significa aprire una guerra ... il consolato darà visti non autorizzati dall'italia?
dopo alcune ore che il padre non sa dove è il bambino (e la moglie o ex moglie) avvisa la polizia che allerta frontiere e aeroporti?


Purtroppo molte volte alle frontiere questi lasciapassare non li chiedono e tanti padri sono rimasti "orfani" dei loro figli proprio a causa di questi mancati controlli.
Una volta arrivato sul suolo Russo il povero Padre Italiano potrà fare ben poco per riavere il proprio Figlio/a...


Ah, ok, ho capito il discorso e la possibile gravità del problema. Grazie mille
 




____________
Be hungry, be foolish

Nel mondo l'intelligenza è un fattore costante, la popolazione in aumento

A tabaià al mus, si piaart timp e si infastidis la bistie.
 
danpav2881 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Comunicazione Del Consolato Russo Di Milano... 
 
Scusate, non per fare polemica, ma non mi pare che ci sia scritto nulla di scandaloso.

1- Il giochetto di abbassare i redditi, o cominciare a lavorare in nero per non dichiarare nulla e non pagare alimenti a prole ed ex coniuge è vecchio come il cucco, e non lo si usa soltanto in caso di matrimoni misti. Io conoscevo una persona che aveva cominciato a viver da barbone pur di non pagare l'assegno divorzile all'ex moglie, e parlo di coppia italiana. Il consolato si limita a prendere atto di una realtà dei fatti e a darne conto. Basterebbe guardarsi un programma tipo "Forum" o leggere cronaca nazionale e locale per constatare che il tutto corrisponde al vero.

2- Spesso si dimentica che i consolati sono emanazioni dell'amministrazione centrale di uno Stato estero, e quindi il loro scopo primario non è quello di concedere visti a quanti sono  desiderosi di andare oltreconfine per turismo o per amore, ma tutelare gli interessi dei cittadini del loro stato di riferimento che si trovano a vivere all'estero. Si può condividere o meno i contenuti (io li condivido), mal'atto rientra pienamente nell'operato di un consolato.
 




____________
Рукописи не горят
 
Ultima modifica di solenero il 30 Aprile 2012, 16:37, modificato 2 volte in totale 
solenero - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 5
Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario