Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Differenza Tra Cittadinanza E Permesso Illimitato/quinquennale
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Differenza Tra Cittadinanza E Permesso Illimitato/quinquennale 
 
Forse qualcuno mi potrà spiegare la differenza sostanziale tra VHZN e cittadinanza russa. Quale documentazione?.....Ma forse ho capito che non c'è una grandissima differenza tra le due cose.....
 



 
giallochit - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Differenza Tra Cittadinanza E Permesso Illimitato/quinquennale 
 
giallochit ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Forse qualcuno mi potrà spiegare la differenza sostanziale tra VHZN e cittadinanza russa. Quale documentazione?.....Ma forse ho capito che non c'è una grandissima differenza tra le due cose.....


A dire il vero c'è eccome! Nel senso che con la cittadinanza in mano NON sarai soggetto più ai controlli annuali inerenti i mezzi economici di sostentamento e della permanenza sul territorio russo.
La documentazione? Non posso aiutarti molto perchè alcune cose sono cambiate da quando lo feci io,ma ad ogni modo per l'ottenimento del VZHN devi essere prima in possesso del cosiddetto RVP(permesso triennale),e dopo 1 anno puoi iniziare a fare la domanda per quello di 5 anni,appunto VHZN. Di solito,oltre ai documenti personali tradotti e apostillati,serviva il certificato penale(sempre tradotto ovviamente). Poi,mentre con RVP è sufficiente che tu ti apra un conto bancario russo e ci mantenga sopra bloccata la cifra che ti serve per il sostentamento annuale(a Mosca circa 3500 euro annui,nelle altre regioni molto meno),con VZHN invece occorre dimostrare redditi da lavoro o che garantisca tua moglie per te. Inoltre,se si usa l'auto per lavoro,è necessario prendere la patente locale ed infine sostenere un esame di lingua. Per la cittadinanza sapevo che,per pura formalità,bisognava rinunciare a quella italiana,oltre al dover superare un esame di lingua russa.
 




____________
SBALORDITO IL DIAVOLO RIMASE QUANDO COMPRESE QUANTO OSCENO FOSSE IL BENE!
 
sorrento76 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario