Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Dove Fare Nascere Nostro Figlio + Passaporto
Registrazione Eventi
 (0)   (0)   (0) 
Utente: Data:
Utente: Data:
Utente: Data:
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Dove Fare Nascere Nostro Figlio + Passaporto 
 
Buongiorno,

sono un giovane Ingegnere Italiano e siamo in dolce attesa, 5 mesi, con una ragazza russa.Non siamo sposati ma inizio a pensarci.
Viviamo a Ginevra, Svizzera, dove lei è studentessa ed io lavoro da un paio d'anni.
La mia domanda è : dove facciamo nascere nostro figlio ? Italia,Svizzera o Russia?
Per assicurare il doppio passaporto al futuro nascituro, quali sono le soluzioni più semplici per avere la doppia cittadinanza?
Aiuta sposarsi, riguardo esclusivamente a questa doppia cittadinanza?

grazie
 



 
utocava - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Dove Fare Nascere Nostro Figlio + Passaporto 
 
Salve,
atteso che in Italia, Svizzera e Russia non vige il principio dello ius soli, bensì quello dello ius sanguinis, il bambino potrà acquisire la cittadinanza di uno dei suoi genitori in ragione non del luogo ove questo nascerà, ma della denuncia di nascita/riconoscimento effettuata dagli stessi genitori ai competenti uffici anagrafici siano essi svizzeri, italiani o russi e, ciò nel rispetto dei tempi e nei modi da questi richiesti.

Acquisita la cittadinanza italiana o russa, l'altra lo potrà poi essere attraverso apposita domanda amministrativi da presentarsi alle autorità consolari o agli uffici del Ministero degli Interni/МВД del luogo di residenza del minore.
Una eventuale scelta in merito dovrà essere quindi preferita tenuto conto del luogo di residenza della famiglia, dall'operatività dell'amministrazione cui presentare la domanda e dai costi di procedura.

In Italia una coppia, se sposata, può procedere con più rapidità e senza la presenza fisica di entrambi i coniugi, alla denuncia di nascita ed al riconoscimento dei figli già nello stesso ospedale.
Le coppie non coniugate possono invece effettuare il pre riconoscimento, che al momento della nascita permetterà al padre di denunciare eventualmente da solo la nascita del bambino e prendere le decisioni necessarie in caso di complicazioni insorte durante il parto e determinanti un impedimento, anche prolungato, della madre.


Cordiali Saluti

Avv. Marco De Angelis
(marcodeangelis@inwind.it)
 



 
avv_deangelis - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario