Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
...e Anche Il Medico Di Base Parla Russo...
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio ...e Anche Il Medico Di Base Parla Russo... 
 
Alla fine del 2019, mentre ci trovavamo in Russia - anche se lo sapevamo già prima di partire- il nostro medico curante, che conoscevamo ormai da anni,  è andato in pensione.
Tornati dalla Russia, siamo andati all'azienda sanitaria per il cambio del medico e - nostro malgrado - abbiamo dovuto scegliere tra due dottori che avrebbero comunque lasciato il servizio entro pochi mesi.

Intanto che si avvicinava la "dipartita professionale" del medico scelto provvisoriamente, non avendo grandi conoscenze nell'ambiente medico, ho iniziato a buttare un po' l'orecchio qua e la in cerca di una persona che possa seguire me e la moglie quantomeno per un lungo periodo e ho iniziato a sentire più di una persona parlare molto bene di una dottoressa...russa, ovviamente residente in Italia, che stava per iniziare l'attività di medico di base. Cercata qualche informazione su di lei tramite Internet, ho deciso - almeno in una fase, chiamiamola così, preventiva -  di aver fatto bingo per più di un motivo:

- la dottoressa è tra i quaranta e i quarantuno anni di età, quindi ha auspicabilmente in previsione un lungo periodo di lavoro e di possibile assistenza per i suoi pazienti;

- spero che non accada nulla del genere, ma se alla moglie dovesse succedere qualcosa dal punto di vista sanitario e si trovasse in difficoltà ad esprimersi in italiano, ecco la dottoressa che parla russo e potrebbe venirle incontro anche da questo punto di vista;

- in occasione di soggiorni dei suoceri in Italia, se dovesse mai esserci bisogno di un medico, anche loro potrebbero dialogare direttamente nella loro lingua.

Oggi abbiamo sciolto il nodo della fase preventiva che dicevo prima e la convinzione di aver fatto una scelta positiva si va ulteriormente radicando: per sottoporle alcune visite ed esami fatti nell'ultimo periodo e per la prescrizione delle medicine abituali, siamo andati in ambulatorio ed abbiamo così avuto questo primo incontro. L'impressione è decisamente positiva - anche se siamo comunque agli esordi - sia come medico che come persona.

E' rimasta piacevolente sorpresa di avere una paziente sua connazionale e dal fatto di aver sacmbiato qualche parola in russo anche con me.
Ne ho approfittato per metterla a conoscenza del Forum e delle sue presenze social, dandole anche uno dei nostri biglietti da visita e il numero di telefono, e invitandola a far conoscere la nostra esistenza tra le persone russe di sua conoscenza nella comunità locale, ma anche tra eventuali persone russe di sua conoscenza che dovessero venire in Italia o avere interessi a vario titolo nel nostro Paese, riferendole molto concisamente l'aiuto che normalmente riusciamo a fornire.

Col tempo la conosceremo senz'altro meglio, soprattutto dal punto di vista professsionale, ma mi sento già di poter dire che abbiamo affidato la nostra salute a una persona seria e competente.

E un altro pezzettino di Russia è entrato nella nostra vita...
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: ...e Anche Il Medico Di Base Parla Russo... 
 
n4italia ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Alla fine del 2019, mentre ci trovavamo in Russia - anche se lo sapevamo già prima di partire- il nostro medico curante, che conoscevamo ormai da anni,  è andato in pensione.
Tornati dalla Russia, siamo andati all'azienda sanitaria per il cambio del medico e - nostro malgrado - abbiamo dovuto scegliere tra due dottori che avrebbero comunque lasciato il servizio entro pochi mesi.

Intanto che si avvicinava la "dipartita professionale" del medico scelto provvisoriamente, non avendo grandi conoscenze nell'ambiente medico, ho iniziato a buttare un po' l'orecchio qua e la in cerca di una persona che possa seguire me e la moglie quantomeno per un lungo periodo e ho iniziato a sentire più di una persona parlare molto bene di una dottoressa...russa, ovviamente residente in Italia, che stava per iniziare l'attività di medico di base. Cercata qualche informazione su di lei tramite Internet, ho deciso - almeno in una fase, chiamiamola così, preventiva -  di aver fatto bingo per più di un motivo:

- la dottoressa è tra i quaranta e i quarantuno anni di età, quindi ha auspicabilmente in previsione un lungo periodo di lavoro e di possibile assistenza per i suoi pazienti;

- spero che non accada nulla del genere, ma se alla moglie dovesse succedere qualcosa dal punto di vista sanitario e si trovasse in difficoltà ad esprimersi in italiano, ecco la dottoressa che parla russo e potrebbe venirle incontro anche da questo punto di vista;

- in occasione di soggiorni dei suoceri in Italia, se dovesse mai esserci bisogno di un medico, anche loro potrebbero dialogare direttamente nella loro lingua.

Oggi abbiamo sciolto il nodo della fase preventiva che dicevo prima e la convinzione di aver fatto una scelta positiva si va ulteriormente radicando: per sottoporle alcune visite ed esami fatti nell'ultimo periodo e per la prescrizione delle medicine abituali, siamo andati in ambulatorio ed abbiamo così avuto questo primo incontro. L'impressione è decisamente positiva - anche se siamo comunque agli esordi - sia come medico che come persona.

E' rimasta piacevolente sorpresa di avere una paziente sua connazionale e dal fatto di aver sacmbiato qualche parola in russo anche con me.
Ne ho approfittato per metterla a conoscenza del Forum e delle sue presenze social, dandole anche uno dei nostri biglietti da visita e il numero di telefono, e invitandola a far conoscere la nostra esistenza tra le persone russe di sua conoscenza nella comunità locale, ma anche tra eventuali persone russe di sua conoscenza che dovessero venire in Italia o avere interessi a vario titolo nel nostro Paese, riferendole molto concisamente l'aiuto che normalmente riusciamo a fornire.

Col tempo la conosceremo senz'altro meglio, soprattutto dal punto di vista professsionale, ma mi sento già di poter dire che abbiamo affidato la nostra salute a una persona seria e competente.

E un altro pezzettino di Russia è entrato nella nostra vita...



Mitico colonnello!!!   
 




____________
Russia Italy Forum
 
gringox - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario