Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Grosso Problema Per Registrazione Atto Di Nascita In Russia
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Grosso Problema Per Registrazione Atto Di Nascita In Russia 
 
Ciao a tutti.
Come al solito sono nei casini per dei documenti russi.
Cerco di spiegavi la mia situazione.
Mia moglie (con regolare permesso di soggiorno italiano) è in russia con mio figlio nato il 5/07/2016.
Il primo step per poter consentire di venire in Italia ad entrambi e registrare presso lo zags il nome di mio figlio e contestualmente padre e madre.
Prima di tornare in Italia mi era stato detto che sarebbe stato sufficiente legalizzare presso notaio il mio passaporto tradotto.
Ovviamente nessuno sa niente in Russia e ti cambiano le cose dopo 2 minuti.
Lo Zags sta chiedendo un iscrizione dell'atto di nascita. Tale documento è una semplice tabella con scritto chi è il padre, la madre, numero passaporti e numero atto di matrimonio.
L'ho tradotto in italiano, compilato per la mia parte e pii mi è stato chiesto farlo firmare da notaio.
Dovrebbe seguire poi legalizzazione e apostille.
Peccato che , se non ho capito male, solo documenti emessi da enti italiani possono essere legalizzati con Apostille.
Corretto?
Non ho idea di come fare.

Grazie per il vostro supporto.
Ciao!
 



 
gyammy - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Grosso Problema Per Registrazione Atto Di Nascita In Russia 
 
L'apostille e la legalizzazione servono se il documento rilasciato dall'ente russo dev'essere utilizzato in Italia. Se serve soltanto per lo ZAGS non c'è bisogno di apostillarlo, mentre la firma del notaio può essere necessaria.

Un'altra possibilità è di far tradurre e vistare il documento russo (sempre in copia) dal Consolato italiano di zona: in questo modo non è necessaria l'apostille perchè la copia è già stata esaminata e vistata da un ente della P.A. italiana.

Facci sapere come procede e.....i migliori auguri per l'arrivo del piccolo !!  
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Grosso Problema Per Registrazione Atto Di Nascita In Russia 
 
n4italia ha scritto: [Visualizza Messaggio]
L'apostille e la legalizzazione servono se il documento rilasciato dall'ente russo dev'essere utilizzato in Italia. Se serve soltanto per lo ZAGS non c'è bisogno di apostillarlo, mentre la firma del notaio può essere necessaria.

Un'altra possibilità è di far tradurre e vistare il documento russo (sempre in copia) dal Consolato italiano di zona: in questo modo non è necessaria l'apostille perchè la copia è già stata esaminata e vistata da un ente della P.A. italiana.

Facci sapere come procede e.....i migliori auguri per l'arrivo del piccolo !!  

Ciao,
grazie per la risposta.
Sfortunatamente non è possibile ciò che dici.
Tale documento (se cosi si può dire) è una semplice tabella dove indicare padre e madre e nome del figlio. E' in bianco.
Lo traduco in italiano, compilo la parte del padre e posso fermarmi qui. Un notaio mi può firmare il foglio ma l'ente per legalizzazione e apostilla non me lo fanno non essendo un documento italiano. Peccato che lo Zags chiede proprio questo e senza non lo fanno. Non potete immaginare immaginare quante volte abbiamo chiamato e non c'e storia.
Anche se riuscissi a farlo legalizzare dovrei spedirlo in originale in russia e poi consegnare allo Zags prima del 5 Agosto.
Impossibile.
Quindi allegramente mi dovrò spendere i miei bei soldini, andare in russia per 2 giorni per firmare un documento. Fortuna che ho fatto il visto multi ingresso.
Non potete immaginare la delusione.
Sono stato 3 settimane la in russia e non avevano menzionato niente di questo, solo il passaporto tradotto e legalizzato.
Ormai ho le conferme della qualità degli istituti russi .... e io che mi lamentavo dell'italia.

Pace.
Spero dopo questo di non andarci più.

Grazie per il vostro aiuto!
 



 
gyammy - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Grosso Problema Per Registrazione Atto Di Nascita In Russia 
 
gyammy ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao a tutti.
Come al solito sono nei casini per dei documenti russi.
Cerco di spiegavi la mia situazione.
Mia moglie (con regolare permesso di soggiorno italiano) è in russia con mio figlio nato il 5/07/2016.
Il primo step per poter consentire di venire in Italia ad entrambi e registrare presso lo zags il nome di mio figlio e contestualmente padre e madre.
Prima di tornare in Italia mi era stato detto che sarebbe stato sufficiente legalizzare presso notaio il mio passaporto tradotto.
Ovviamente nessuno sa niente in Russia e ti cambiano le cose dopo 2 minuti.
Lo Zags sta chiedendo un iscrizione dell'atto di nascita. Tale documento è una semplice tabella con scritto chi è il padre, la madre, numero passaporti e numero atto di matrimonio.
L'ho tradotto in italiano, compilato per la mia parte e pii mi è stato chiesto farlo firmare da notaio.

Dovrebbe seguire poi legalizzazione e apostille.
Peccato che , se non ho capito male, solo documenti emessi da enti italiani possono essere legalizzati con Apostille.
Corretto?
Non ho idea di come fare.

Grazie per il vostro supporto.
Ciao!



tu non devi tradurre niente in italiano per lo zags

lo zags mica accetta documenti in italiano

tu devi andare allo zags (quello principale non ricordo il numero) far mettere l' apostille sul certificato di nascita
di tuo figlio
poi far tradurre da un traduttore certificato dal consolato italiano (c'e' una lista sul sito del consolato)

recarti al consolato e far trascrivere la nascita di tuo figlio al comune di residenza

questo e' l' iter corretto

ciao
 




____________
le mie foto della russia e non solo su panoramio

********************************************************
 
icipo76 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Grosso Problema Per Registrazione Atto Di Nascita In Russia 
 
icipo76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
gyammy ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao a tutti.
Come al solito sono nei casini per dei documenti russi.
Cerco di spiegavi la mia situazione.
Mia moglie (con regolare permesso di soggiorno italiano) è in russia con mio figlio nato il 5/07/2016.
Il primo step per poter consentire di venire in Italia ad entrambi e registrare presso lo zags il nome di mio figlio e contestualmente padre e madre.
Prima di tornare in Italia mi era stato detto che sarebbe stato sufficiente legalizzare presso notaio il mio passaporto tradotto.
Ovviamente nessuno sa niente in Russia e ti cambiano le cose dopo 2 minuti.
Lo Zags sta chiedendo un iscrizione dell'atto di nascita. Tale documento è una semplice tabella con scritto chi è il padre, la madre, numero passaporti e numero atto di matrimonio.
L'ho tradotto in italiano, compilato per la mia parte e pii mi è stato chiesto farlo firmare da notaio.

Dovrebbe seguire poi legalizzazione e apostille.
Peccato che , se non ho capito male, solo documenti emessi da enti italiani possono essere legalizzati con Apostille.
Corretto?
Non ho idea di come fare.

Grazie per il vostro supporto.
Ciao!



tu non devi tradurre niente in italiano per lo zags

lo zags mica accetta documenti in italiano

tu devi andare allo zags (quello principale non ricordo il numero) far mettere l' apostille sul certificato di nascita
di tuo figlio
poi far tradurre da un traduttore certificato dal consolato italiano (c'e' una lista sul sito del consolato)

recarti al consolato e far trascrivere la nascita di tuo figlio al comune di residenza

questo e' l' iter corretto

ciao




Infatti.....  Per un documento emesso in Russia, lo ZAGS non ha bisogno di apostille e non accetta documenti in italiano.

Al contrario - se il documento è stato emesso in Italia - servono la traduzione e l'apostille.

A meno che io non abbia capito male la tua situazione, tua moglie ha partorito in Russia quindi lei stessa avrà dichiarato chi è il padre del bimbo, l'ospedale avrà pur redatto un qualcosa in merito alla nascita, poi segue la dichiarazione allo ZAGS ecc.

Non metto in dubbio che tu debba andare in Russia per il disbrigo delle pratiche ma il modulo che tu dici può compilarlo tua moglie in lingua russa e tu ti limiti a firmarlo: a questo punto c'è un documento in lingua russa pronto da consegnare allo ZAGS (senza nessun'altra procedura) e poi l'eventuale copia tradotta e apostillata da un notaio oppure tradotta e vistata dal Consolato italiano. Se te lo fa il notaio, il documento lo porti tu stesso in Italia mentre, se te lo fa il Consolato, o lo trasmettono loro oppure puoi chiedere di portarlo con te.

Se non abbiamo ben inteso la cosa, spiegaci più dettagliatamente, se possibile.
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Grosso Problema Per Registrazione Atto Di Nascita In Russia 
 
n4italia ha scritto: [Visualizza Messaggio]
icipo76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
gyammy ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao a tutti.
Come al solito sono nei casini per dei documenti russi.
Cerco di spiegavi la mia situazione.
Mia moglie (con regolare permesso di soggiorno italiano) è in russia con mio figlio nato il 5/07/2016.
Il primo step per poter consentire di venire in Italia ad entrambi e registrare presso lo zags il nome di mio figlio e contestualmente padre e madre.
Prima di tornare in Italia mi era stato detto che sarebbe stato sufficiente legalizzare presso notaio il mio passaporto tradotto.
Ovviamente nessuno sa niente in Russia e ti cambiano le cose dopo 2 minuti.
Lo Zags sta chiedendo un iscrizione dell'atto di nascita. Tale documento è una semplice tabella con scritto chi è il padre, la madre, numero passaporti e numero atto di matrimonio.
L'ho tradotto in italiano, compilato per la mia parte e pii mi è stato chiesto farlo firmare da notaio.

Dovrebbe seguire poi legalizzazione e apostille.
Peccato che , se non ho capito male, solo documenti emessi da enti italiani possono essere legalizzati con Apostille.
Corretto?
Non ho idea di come fare.

Grazie per il vostro supporto.
Ciao!



tu non devi tradurre niente in italiano per lo zags

lo zags mica accetta documenti in italiano

tu devi andare allo zags (quello principale non ricordo il numero) far mettere l' apostille sul certificato di nascita
di tuo figlio
poi far tradurre da un traduttore certificato dal consolato italiano (c'e' una lista sul sito del consolato)

recarti al consolato e far trascrivere la nascita di tuo figlio al comune di residenza

questo e' l' iter corretto

ciao




Infatti.....  Per un documento emesso in Russia, lo ZAGS non ha bisogno di apostille e non accetta documenti in italiano.

Al contrario - se il documento è stato emesso in Italia - servono la traduzione e l'apostille.

A meno che io non abbia capito male la tua situazione, tua moglie ha partorito in Russia quindi lei stessa avrà dichiarato chi è il padre del bimbo, l'ospedale avrà pur redatto un qualcosa in merito alla nascita, poi segue la dichiarazione allo ZAGS ecc.

Non metto in dubbio che tu debba andare in Russia per il disbrigo delle pratiche ma il modulo che tu dici può compilarlo tua moglie in lingua russa e tu ti limiti a firmarlo: a questo punto c'è un documento in lingua russa pronto da consegnare allo ZAGS (senza nessun'altra procedura) e poi l'eventuale copia tradotta e apostillata da un notaio oppure tradotta e vistata dal Consolato italiano. Se te lo fa il notaio, il documento lo porti tu stesso in Italia mentre, se te lo fa il Consolato, o lo trasmettono loro oppure puoi chiedere di portarlo con te

Se non abbiamo ben inteso la cosa, spiegaci più dettagliatamente, se possibile.



esatto!!!

per fugare ogni dubbio tutto e' spiegato qui

http://www.esteri.it/mae/it/italian...le/nascita.html


I figli di cittadini italiani, anche se nati all’estero ed eventualmente in possesso di un’altra cittadinanza, sono cittadini italiani.
La loro nascita deve, pertanto, essere trascritta in Italia.
Per richiedere la trascrizione di una nascita, il connazionale può rivolgersi alla Rappresentanza diplomatica o consolare competente, munito dei seguenti documenti:

atto di nascita (in originale o copia conforme all’originale) emesso dall’Ufficio di Stato Civile del Paese estero, debitamente legalizzato e tradotto (v. sezione Traduzione e Legalizzazione dei documenti);
dichiarazione sostitutiva comprovante la cittadinanza italiana di almeno uno dei genitori (se non iscritto nello schedario consolare).
In alternativa il connazionale potrà presentare l’atto, debitamente legalizzato e tradotto, direttamente al Comune italiano di appartenenza (vedi art. 12, comma 11, DPR 396/2000).

 




____________
le mie foto della russia e non solo su panoramio

********************************************************
 
Ultima modifica di icipo76 il 23 Luglio 2016, 14:27, modificato 1 volta in totale 
icipo76 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Grosso Problema Per Registrazione Atto Di Nascita In Russia 
 
Ciao ragazzi.
Grazie ancora per il supporto.
Sono tornato oggi dalla russia. Probabilmente non mi sono spiegato bene nei miei precedenti post.
Cerco di spiegarvi cosa serviva per registrazione atto di nascita:
- Passaporto tradotto e legalizzato da notaio. E fin li tutto bene. Lo avevo fatto precedentemente. 500 rubli di traduzione e 500 rubli di notaio.
- Atto di matrimonio originale
- presentarsi entro un mese dalla nascita
- Modulo da compilare con dati di madre, padre e nome del figlio. Questo documento ha creato il delirio. E' un semplice modulo in forma tabellare da compilare. Unico problema che richiede compilarlo in cirillico e firmarlo in presenza del delegato zags e passaporti. Non essendo io presente hanno fatto queste storie. Avevano chiesto a mia moglie di farlo tradurre (per capirlo io), compilare la mia parte, farlo firmare da notaio, legalizzarlo, apostillarlo (questo è ssurdo), mandarlo in russia in originale e farlo tradurre. Mia moglie poi avrebbe compilato la sua parte.
Ovviamente sono rimasto allibilto per la richiesta. Non ci avevano chiesto nulla di questo quando era la. Non avevo modo in 10 giorni di fare tutto dall'Italia (considerando anche i tempi delle poste) e poi non mi avrebbero mai apostillato un documento non italiano.

Sta di fatto che sono tornato in Russia spendendo i miei bei 700 euro per due giorni per firmare uno stupido documento. La cosa fantastica che l'angente dello zags mi ha anche contestato la mia firma in lettere latine e mi ha costretto di farla in cirillico. Allucinante. E se non sapevo scrivere???
Oltreutto in questo ufficio non fanno apostille (2500 rubli) ma bisogna andare in un altra città a 2 ore di bus. Alternativa pagare 5000 rubli ad un  notaio per fare tutto.

E' stata una esperienza irritante, imbarazzante. Ogni persona negli uffici dice cose diverse. E' più economico fare le cose in Russia ma l'organizzazione e gestione sono primitive. Scusate lo sfogo.

Ora mia moglie aspetterà passaporto di mio figlio, lo fa tradurre, poi si fermerà un giorno a Mosca per svolgere le procedure in consolato (incredibile mi hanno risposto via email!).

Se dovete decidere dove fare un figlio state pure in Italia!
Non vi racconto anche la mia esperienza negli ospedali ....

Spero vi possa essere di aiuto.
Ciao!
 



 
Ultima modifica di gyammy il 01 Agosto 2016, 10:59, modificato 5 volte in totale 
gyammy - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Grosso Problema Per Registrazione Atto Di Nascita In Russia 
 
ciao mi spiace per la tua esperienza

io sinceramente non ho mai dovuto fare le cose che hai fatto tu  

ho gia' avuto due figli e tutto e sempre filato liscio senza problemi

bohhhhh!!!!!!
 




____________
le mie foto della russia e non solo su panoramio

********************************************************
 
icipo76 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Grosso Problema Per Registrazione Atto Di Nascita In Russia 
 
icipo76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ciao mi spiace per la tua esperienza

io sinceramente non ho mai dovuto fare le cose che hai fatto tu  

ho gia' avuto due figli e tutto e sempre filato liscio senza problemi

bohhhhh!!!!!!

Ciao,
non so se li hai avuti in russia e sei rimasto li.
Io sono stato costretto a tornare in Italia dopo il parto.
Poi da quanto ho letto ogni zags è più o meno "rigido" per certe tematiche di registrazione.
Io ho sempre avuto problemi a Pyatigorsk.
Invece a Mosca sempre tutto liscio.

E' andata cosi, pace :)
Mio figlio sta bene e conta solo quello!

Ciao!
Gian
 



 
gyammy - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Grosso Problema Per Registrazione Atto Di Nascita In Russia 
 
Ricollegandomi all argomento vi pongo un quesito

Per l italia vige il principio dello ius sanguinis quindi basta che uno dei genitori sia italiano che il pargoletto anche se nasce in Kamchatka è cittadino italiano

La Russia se ne strafrega dei suoi cittadini cioè se nasce un pargoletto da almeno 1 cittadino russo in un'altro paese il piccolo non acquisisce la cittadinanza russa. Ossia vige lo ius soli e non il sanguiniis.

Vi sembra una cosa giusta???
 



 
bigidea - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Grosso Problema Per Registrazione Atto Di Nascita In Russia 
 
gyammy ha scritto: [Visualizza Messaggio]
icipo76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ciao mi spiace per la tua esperienza

io sinceramente non ho mai dovuto fare le cose che hai fatto tu  

ho gia' avuto due figli e tutto e sempre filato liscio senza problemi

bohhhhh!!!!!!

Ciao,
non so se li hai avuti in russia e sei rimasto li.
Io sono stato costretto a tornare in Italia dopo il parto.
Poi da quanto ho letto ogni zags è più o meno "rigido" per certe tematiche di registrazione.
Io ho sempre avuto problemi a Pyatigorsk.
Invece a Mosca sempre tutto liscio.

E' andata cosi, pace :)
Mio figlio sta bene e conta solo quello!

Ciao!
Gian


ha sicuramente avuto dei problemi

non e' questione sono tornato in italia sono rimasto li ecc.

la documentazione richiesta per registrare mio figlio italiano nato in russia
era quella che ti ho elencato senza che fosse necessaria la mia presenza

io sono rimasto in russia ma mentre mia moglie andava per uffici io andavo al parco giochi
con l' altro mio figlio    


bigidea ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ricollegandomi all argomento vi pongo un quesito

Per l italia vige il principio dello ius sanguinis quindi basta che uno dei genitori sia italiano che il pargoletto anche se nasce in Kamchatka è cittadino italiano

La Russia se ne strafrega dei suoi cittadini cioè se nasce un pargoletto da almeno 1 cittadino russo in un'altro paese il piccolo non acquisisce la cittadinanza russa. Ossia vige lo ius soli e non il sanguiniis.

Vi sembra una cosa giusta???


ma non e' vero !  non c'e' lo ius soli in russia
 




____________
le mie foto della russia e non solo su panoramio

********************************************************
 
icipo76 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Grosso Problema Per Registrazione Atto Di Nascita In Russia 
 
gyammy ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao ragazzi.
Grazie ancora per il supporto.
Sono tornato oggi dalla russia. Probabilmente non mi sono spiegato bene nei miei precedenti post.
Cerco di spiegarvi cosa serviva per registrazione atto di nascita:
- Passaporto tradotto e legalizzato da notaio. E fin li tutto bene. Lo avevo fatto precedentemente. 500 rubli di traduzione e 500 rubli di notaio.
- Atto di matrimonio originale
- presentarsi entro un mese dalla nascita
- Modulo da compilare con dati di madre, padre e nome del figlio. Questo documento ha creato il delirio. E' un semplice modulo in forma tabellare da compilare. Unico problema che richiede compilarlo in cirillico e firmarlo in presenza del delegato zags e passaporti. Non essendo io presente hanno fatto queste storie. Avevano chiesto a mia moglie di farlo tradurre (per capirlo io), compilare la mia parte, farlo firmare da notaio, legalizzarlo, apostillarlo (questo è ssurdo), mandarlo in russia in originale e farlo tradurre. Mia moglie poi avrebbe compilato la sua parte.
Ovviamente sono rimasto allibilto per la richiesta. Non ci avevano chiesto nulla di questo quando era la. Non avevo modo in 10 giorni di fare tutto dall'Italia (considerando anche i tempi delle poste) e poi non mi avrebbero mai apostillato un documento non italiano.

Sta di fatto che sono tornato in Russia spendendo i miei bei 700 euro per due giorni per firmare uno stupido documento. La cosa fantastica che l'angente dello zags mi ha anche contestato la mia firma in lettere latine e mi ha costretto di farla in cirillico. Allucinante. E se non sapevo scrivere???
Oltreutto in questo ufficio non fanno apostille (2500 rubli) ma bisogna andare in un altra città a 2 ore di bus. Alternativa pagare 5000 euro ad un  notaio per fare tutto.

E' stata una esperienza irritante, imbarazzante. Ogni persona negli uffici dice cose diverse. E' più economico fare le cose in Russia ma l'organizzazione e gestione sono primitive. Scusate lo sfogo.

Ora mia moglie aspetterà passaporto di mio figlio, lo fa tradurre, poi si fermerà un giorno a Mosca per svolgere le procedure in consolato (incredibile mi hanno risposto via email!).

Se dovete decidere dove fare un figlio state pure in Italia!
Non vi racconto anche la mia esperienza negli ospedali ....

Spero vi possa essere di aiuto.
Ciao!
Spero vi possa essere di

Allucinante, ma questa è la Russia.... ogni singolo ufficio ha le sue regole impossibile da contestare. Io mi sono sposato e registrato mia figlia in Russia con zero problemi e pochissimi documenti e non ho firmato niente.  Ma per fare altre cose mega incazzature....
 



 
Maxovich - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Grosso Problema Per Registrazione Atto Di Nascita In Russia 
 
In Russia è cosi.
Ormai ho esperienza in merito.
Non sai mai cosa ti aspetta. Ogni persona la sa in modo diverso.
Anche per la registrazione del visto ho passato 3 uffici postali e nessuno voleva farcela.
Più volte poi mi hanno detto "gentilmente" che se li non ci piacevano le cose di tornare in Italia.
Nessun problema .... sarà fatto! :)
Mia moglie tra l'altro non voleva più fargli la cittadinanza russa ! :)

Grazie a tutti per il supporto.
Ciao!
 



 
Ultima modifica di gyammy il 01 Agosto 2016, 11:03, modificato 1 volta in totale 
gyammy - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Grosso Problema Per Registrazione Atto Di Nascita In Russia 
 
icipo76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]



bigidea ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ricollegandomi all argomento vi pongo un quesito

Per l italia vige il principio dello ius sanguinis quindi basta che uno dei genitori sia italiano che il pargoletto anche se nasce in Kamchatka è cittadino italiano

La Russia se ne strafrega dei suoi cittadini cioè se nasce un pargoletto da almeno 1 cittadino russo in un'altro paese il piccolo non acquisisce la cittadinanza russa. Ossia vige lo ius soli e non il sanguiniis.

Vi sembra una cosa giusta???


ma non e' vero !  non c'e' lo ius soli in russia


Confermo quanto detto da Icipo.

Le regole della cittadinanza per nascita generalmente seguono il principio di jus sanguinis, anche se un bambino può essere riconosciuto come un cittadino russo in diversi casi particolari.

https://it.wikipedia.org/wiki/Cittadinanza_russa
 



 
luq - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario