Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
All Russia Tour




La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12
Radio




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Idoneita' Abitativa
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Idoneita' Abitativa 
 
Ciao ragazzi,

grazie a voi, pensavo di aver risolto tutte le mie fazende con l'immigrazione, eppure la Bossi-Fini te la ritrovi sempre tra i piedi, come
la cacca sui marciapiedi

Scherzi a parte, il mio problema e' la tanto famigerata "Idoneita' abitativa". Mia moglie, russa, sposata da piu' di un anno, con tutti i documenti in regola, analisi del sangue ok, etc. etc., si ritrova puntualmente, ad ogni cambio lavoro, davanti a questa frase, detta da aziende/agenzie interinali/soccorso alpino ...

" ... beh, serve passaporto, pds, foto di 3/4, e certificato di idoneita' abitativa ... "

Premesso che, fortunatamente, davanti alla risposta " ... beh, io ho una casa, vivo con mio marito ... ", molti rispondono " ... mah, forse ... boh ... si', magari non fa niente ... se po' fa' alla Veltroni ... si', puo' andare ... chissenefrega ... ",

la mia paura e' che, un domani, qualcuno estremamente pignolo, magari anche a torto, pretenda tale certificazione.

Domanda: ma nel caso di due semplici coniugi, senza familiari al seguito o pargoli in arrivo, e con un'auto che cammina a forza di nervi, e' obbligatorio avere sto' benedetto certificato?

Se no, avete un riferimento legislativo chiaro che posso puntualmente sbattere in faccia a chi voglio quando mi gira?  

Grasssssiiieee mille :)

Antonio.
 



 
becrux - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Idoneita' Abitativa 
 
A parte che già dovrebbe far fede il PDS ed il fatto di aver ottenuto la residenza in quanto l'idoneità abitativa ti è stata controllata dai vigli urbani all'atto della visita per l'ottenimento della residenza per certificare la relativa convivenza e le condizioni abitative, tieni conto che loro realizzano una relazione e quindi che non rompessero i marroni con sta cosa, tuttalpiù gli fai vedere il certificato catastale della casa in cui abitate. Questa cosa dell'idoneità abitativa e la classica , scusate il termine, puttanata per far girare le scatole alla gente e poi a loro che cosa gli interessa? semmai serve alle autorità di polizia e loro sono già venuti a vedere dove abitate dichiarando che era tutto ok di fatto le hanno dato l'ok per la residenza
 



 
nightwatch76 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Idoneita' Abitativa 
 
Grazie nightwatch, :-)

la tua risposta non fa una piega, difatti e' quello che diciamo ogni volta, e fino ad ora ha sempre funzionato.

Il punto e' che questi tipi non sanno un accidenti (pare) riguardo alla materia immigrazione, ergo per cautelarsi (da cosa?) chiedono quisquilie inutili.

Con un riferimento normativo (meglio di niente), vivrei piu' sereno, visto che, quando stai cercando lavoro, magari ti capita una buona occasione e vuoi evitare di fare questioni o creare problemi.

Oh, se non c'e', mi va bene anche cosi' come l'hai detta :-)

Grazie ancora,

Antonio.
 



 
becrux - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Idoneita' Abitativa 
 
becrux ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Grazie nightwatch, :-)

la tua risposta non fa una piega, difatti e' quello che diciamo ogni volta, e fino ad ora ha sempre funzionato.

Il punto e' che questi tipi non sanno un accidenti (pare) riguardo alla materia immigrazione, ergo per cautelarsi (da cosa?) chiedono quisquilie inutili.

Con un riferimento normativo (meglio di niente), vivrei piu' sereno, visto che, quando stai cercando lavoro, magari ti capita una buona occasione e vuoi evitare di fare questioni o creare problemi.

Oh, se non c'e', mi va bene anche cosi' come l'hai detta :-)

Grazie ancora,

Antonio.



Che io sappia non c'è ma posso sbagliarmi  

Il discorso è che quando ti chiedono sta cosa, gli dici semplicemente che l'idoneità abitativa è stata certificata dalla visita delle autorità di polizia che sulla base di ciò le hanno concesso residenza e PDS , quindi che si rivolgano a loro e al massimo tu puoi, come ti ho scritto prima, fornirgli una visura catastale dove ovviamente la casa ha l'agibilità abitativa .
Purtroppo , e sono concorde con te, siamo circondati da ignoranti e ogni volta bisogna combattere con questa gente


Saluti Alessandro
 



 
nightwatch76 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Idoneita' Abitativa 
 
Ciao,

basta il riferimento di legge dove si dice che l'idoneita' abitativa viene verificata dalle autorita' di polizia (urbana?) ai fini dell'ottenimento della residenza. A quel punto basta un certificato di residenza del comune.
 



 
Ochopepa - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Idoneita' Abitativa 
 
Ochopepa ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao,

basta il riferimento di legge dove si dice che l'idoneita' abitativa viene verificata dalle autorita' di polizia (urbana?) ai fini dell'ottenimento della residenza. A quel punto basta un certificato di residenza del comune.


Certo infatti era quello che dicevamo    solo che l'ignoranza abbonda.......
 



 
nightwatch76 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Idoneita' Abitativa 
 
Sono andato sul sito del Comune di Torino, che e' normalmente ricco di informazioni in merito a tutto cio' che riguarda gli stranieri residenti. Praticamente nel caso citato non ha motivo di essere richiesto.
Cito testualmente:

"Il certificato di idoneità abitativa attesta l'abitabilità dell'alloggio in cui vive la/il cittadina/o straniera/o, ovvero certifica che l'alloggio stesso rientri nei parametri minimi previsti dalla legge regionale per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica.

Tale documento è necessario per la presentazione delle richieste di ricongiungimento e coesione familiare, carta di soggiorno (solamente se richiesta anche per il coniuge e i figli minori conviventi), visto per familiari al seguito e per il contratto di soggiorno.

Non è invece necessario produrre il certificato di idoneità abitativa nei casi di coesione con cittadino/a italiano/a, ricongiungimento familiare/coesione con minore straniero di età inferiore a 14 anni e nelle richieste individuali di carta di soggiorno."

Ecco il link completo:
http://www.comune.torino.it/stranie...d_abitativa.htm
 



 
Ochopepa - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Idoneita' Abitativa 
 
ma se capisco bene il problema può essere l'art. 5 bis del Testo Unico sull'immigrazione (Turco-Napolitano D.Lgs. 286/1998 integrato dalla Bossi Fini - Legge 30-7-2002 n. 189) che dice che per il contratto di soggiorno il datore di lavoro deve garantire l'idoneità abitativa.
Poi i paramentri di idoneità abitativa sono regolati da Leggi Regionali. Per la Lombardia bisogna dimostrare di disporre di 20 mq x 1 persona e, più o meno, di 16 metri quadrati per ciascuna persona da  due in su.
il certificato lo puoi fare, munito di planimetria catastale, all'ASL ma ci voglionio mesi (almeno a Milano) oppure in Comune, dove, sempre a Milano e se vai nelle sedi distaccate presso i consigli di zona, te lo fanno subito

sempre che il presupposto sia giusto (contratto di soggiorno x lavoro dipendente..)
 



 
ufficiofacce - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Idoneita' Abitativa 
 
Ciao,

difatti il dubbio era proprio sull'interpretazione della Bossi-Fini in merito. Non mi pare che ci sia specificato il caso di "assunzione di coniuge".
Tuttavia sono convinto che le argomentazioni che sono state date ai post precedenti siano validissime.

Beh, fino a quando avro' a che fare con persone ragionevoli in ambito lavorativo, tiriamo a campare. Il post e' nato solo per sapere se c'e' in particolare una frase precisa a riguardo.

A mali estremi, e non potendo fare altrimenti, faro' anche quest'altro. Tanto credo di esserci pienamente con i requisiti (50 mq. circa x 2 persone), e un documento piu', un documento meno, non fa piu' differenza. Tant'e' che se viene approvata la cittadinanza, mandero' tutte ste'
persone a ...

Vi ringrazio tutti, siete stati utilissimi come sempre. Ne approfitto anche per ringraziarvi riguardo tutte le info e i post per visto, matrimonio, etc. Grazie a voi, son potuto andare alla Questura di via Montebello, con un faldone grande quanto un mutuo bancario, e dire alla tipa allo sportello: "MUTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA"!   E cmq ha avuto da ridire!! Sapete cosa si e' inventata? Che la residenza riportata sulla C.I. non coincide con quella della mia attuale residenza!!! Con tanto di certificati di matrimonio e di pedigree!!!! Ho dovuto dar fondo a tutto il mio galateo per non sparare un VAFF.... di quelli mostruosi!

GRAZIE ANCORA!!!

Antonio
 



 
becrux - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario