Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17




Nuova Discussione  Quest'Argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i Messaggi. 
Pagina 1 di 1
 
 
Iscrizione Bambino A Scuola Ad Anno Scolastico Iniziato
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Iscrizione Bambino A Scuola Ad Anno Scolastico Iniziato 
 
Buongiorno Avvocato,

con la mia famiglia ci siamo trasferiti in Italia, volevo chiedere come fare per far sì che il bambino possa iniziare a frequentare le lezioni presso una scuola italiana anche se l'anno scolastico è già iniziato.
In Russia ha frequentato il primo anno e metà del secondo.

Grazie e Buon Natale.

Andrea
 



 
artachende - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Iscrizione Bambino A Scuola Ad Anno Scolastico Iniziato 
 
Salve Andrea,
gli alunni italiani e stranieri possono essere iscritti alla scuola dell'obbligo anche dopo l’inizio dell’anno scolastico, tuttavia,potrebbe verificarsi che la scuola alla quale si è rivolto il genitore abbia raggiunto il numero massimo consentito di allievi per classe in tutte le sezioni, e dunque non abbia più posti disponibili per iscrivere un ulteriore studente.
Se si verifica tale situazione la scuola può rifiutare l’iscrizione, ma dovrebbe attivarsi per individuare un'altra scuola in cui il minore possa iscriversi, in modo che sia effettivamente garantito il diritto all’istruzione.
Oltre al caso di cui sopra, la scuola può legittimamente rifiutare l’iscrizione di un minore solo se questi non ha i requisiti di età stabiliti dalla normativa per l’iscrizione, oppure se il Consiglio di Classe valuta che il minore ultrasedicenne privo di documentazione scolastica che richiede l’iscrizione alla scuola secondaria di secondo grado non ha la preparazione adeguata per il programma della classe di primo.
È illegittimo il rifiuto dell’iscrizione per qualsiasi altro motivo.
Ogni qualvolta la scuola ritenga di non poter procedere all'iscrizione del minore è tenuta consegnare al genitore una dichiarazione firmata dal dirigente scolastico in cui si motiva il rifiuto dell’iscrizione. La richiesta di iscrizione si configura, infatti, come un’istanza di avvio di un procedimento amministrativo.
Mi sebra di capire che nel vostro caso il bambino dovrebbe frequentare la scuola primaria, quindi, non dovrebbero esserci problemi per il suo inserimento nella classe  italiana di riferimento e, ciò, in ragione della sua data di nascita.

Cordiali Saluti e buone feste

Avv. Marco De Angelis
Foro di Roma -
 



 
Ultima modifica di avv_deangelis il 27 Dicembre 2017, 12:43, modificato 1 volta in totale 
avv_deangelis - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Quest'Argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i Messaggi.  Pagina 1 di 1
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario