Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 2 di 2
Vai a Precedente  1, 2
 
Latte E I Suoi Derivati....sondaggino
Voi quale prodotto preferite?

Latte
RiaShenka
Smetana
Kefir
Snezhok

Guarda i risultati
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Latte E I Suoi Derivati....sondaggino 
 
In realtà sono anche per quelli che sono intolleranti al latte normale.....anche li tante volte si è costretti.....
 



 
Marco1973 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Latte E I Suoi Derivati....sondaggino 
 
akphantom ha scritto: [Visualizza Messaggio]
gringox ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Ciao carissimo!
Hai detto bene... come viaggiatore conosco il kumis, il latte di cavalla e l'ho bevuto tanto in quelle zone, soprattutto in Kazakhstan e Mongolia... però è diverso dal tan come gusto. Il tan è proprio acido.

E rispondo anche a Max: certo che è diverso dall'airan turco. Ora, non so quale sia l'originale, ma quello turco come hai detto tu è proprio uno yogurt acido; quello di cui parlo io è un latticino liquido, gasato e acidissimo. Non ha nulla a che fare con lo yogurt.

Ciaooo

Gringox


Hm.. Il Kumis vero non va lontano dal Tan-airan. Ha caratteristiche simile a Tan: acido, un po gasato e... molto piu' alcolico. Il grado si cambia in limiti vasti. Allevatori-nomadi in Mongolia spesso lo bevono invece di Arkhi...

net_tolko_kumys



Sì carissimo Fantom, ma... il kumis ha troppo il sapore di "selvatico", di latte di cavalla... Non mi puoi dire che il tan e il kumis sono simili!!!
Certo entrambi sono un po' "frizzanti", acidi... ma il  sapore è diverso. Poi il tan non è alcolico (almeno quello che bevo io del supermercato); mentre il kumis, come giustamente dici tu lo è.

L'arkhi, caro Fantom è poi tutt'altra cosa, ehehehehe   

Ciao,

Gringox
 




____________
Russia Italy Forum
 
gringox - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Latte E I Suoi Derivati....sondaggino 
 
akphantom ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Butterfly77 ha scritto: [Visualizza Messaggio]

La cioccolata per favore non la abolite....no no.... possiamo abolire invece al suo posto tutti i latti vegetali che rammentavo con un mio messaggio di qualche giorno fa come quelli di riso o di soia.... che sono dei latti privi di gusto.....ma poi non so....dato che non li ho mai assaggiati....    ma mi è stato detto che non sono un gran che....


Neanche per idea pensavo assagiarli - i latti vegetali... credo che sia una cosa per vegetariani.


Non solo i vegetariani li prendono conosco personalmente anche tante persone che non lo sono e che li consumano abitualmente.... ma comunque io non riuscirei a buttarli giù.....
 




____________
Amo viaggiare fino a conoscere la cultura di un popolo

Il mio viaggio in India: http://www.iviaggidikiara.it

"La felicità è come una farfalla: se l'insegui non riesci mai a prenderla,
ma se ti metti tranquillo può anche posarsi su di te."

Nathaniel Hawthorne
 
Butterfly77 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Latte E I Suoi Derivati....sondaggino 
 
Stavo leggendo Russia Beyond e ho trovato un link molto interessante sull'argomento.

ve lo posto.

Russia Beyond - Derivati del latte


Marco
 



 
Marco1973 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Latte E I Suoi Derivati....sondaggino 
 
Buona sera forum. Saluti dalla mia nuova produzione: il Kefir! Dato che non trovavo dove comprarlo in zona della marca in foto, ho deciso di autoprodurmelo.        -ps: ho trovato però uno dei famosi furgoncini ukraini che gironzolano l'italia per vendere cibarie... Ho comprato un po di semchki e dei prijaniki. Peccato non ci fosse il kvass- Prossimo passo: pane di borodino per il kvas
20180417_225721_1
 




____________
« La debolezza è potenza, e la forza è niente. Quando l'uomo nasce è debole e duttile, quando muore è forte e rigido, così come l'albero: mentre cresce è tenero e flessibile, e quando è duro e secco, muore. Rigidità e forza sono compagne della morte, debolezza e flessibilità esprimono la freschezza dell'esistenza. » (lo stalker)
 
Ultima modifica di lo stalker il 23 Mag 2018, 23:06, modificato 1 volta in totale 
lo stalker - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 2 di 2
Vai a Precedente  1, 2




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario