Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 6 di 6
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
 
Matrimonio In Italia
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Matrimonio In Italia 
 
Buongiorno a tutti......e grazie ancora a te n4italia, sei stato chiaro come sempre   , probabilmente io non lo sono stato abbastanza nel spiegare la circostanza del certificato di nascita del minore con apostilla.
In sostanza al centro visti in Russia chiedono il certificato di nascita in originale e sua copia per il rilascio del visto,
 senza che il predetto certificato debba essere apostillato....
Yulia  ha letto che una volta in Italia avrà  bisogno di avere una copia apostillata e tradotta anche del certificato di nascita del ragazzo, dunque quando questo documento sarà presentato al centro  visti avrà apposta l'apostilla che se non sbaglio è un timbro che garantisce l'autenticità del documento. Se è cosi non faranno fatica a capire che c'è l'intenzione di non fare rientro in Russia....correggimi pure se sbaglio.
Si può chiedere il visto prima di fare l'apostilla sul documento ma non so se poi rimane il tempo  per procedere con apostilla e traduzione....ma cercheremo di capire.
Approfitto ancora e chiedo: abbiamo letto che il  visto tipo "C" - (ospite, turista, visti d'affari, ecc), è chiamato anche visto di breve durata. Viene rilasciato se una persona entra nel territorio Schengen per un periodo fino a 90 giorni.
Questo visto ha diversi tipi:
C1 consente di soggiornare nello spazio Schengen per 30 giorni;
categorie C2 e C3 dà il diritto di restare nello spazio Schengen fino a 90 giorni ogni semestre;
Visto categoria C4 ti permette di rimanere nella zona Schengen a partire dal 90 giorni, ma la sua durata varia da 1 anno a 5 anni.
Ogni categoria di visto di tipo "C" può essere singola, doppia o multipla (MULT).
Ti risultano queste diciamo sotto categorie di visto turistico tipo C..??

Domando.....se alla richiesta di un visto della durata di 7/ 10 giorni con biglietto aereo A/R per il mese di marzo prossimo ( cosi da avere un primo visto per l'area schenghen sul passaporto per poi facilitare il rilascio uno di almeno 90 giorni in futuro per averei tempi del matrimonio) ....dovessero rilasciare un visto di 30  giorni tipo C1....
al rientro in Russia rimarrebbero una ventina di giorni residui non utilizzati.....hanno una scadenza ??
Ho paura che quando nel mese di Luglio chiederemo un visto di Max 90 giorni,  questo non venga concesso in quanto ancora potrebbe essere valido il primo visto che ha un residuo di  X  giorni non utilizzati.....
grazie ancora a tutti....
Grazie di cuore per l'attenzione....  buona giornata a tutti!!
 



 
ottagono - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Matrimonio In Italia 
 
ottagono ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Buongiorno a tutti......e grazie ancora a te n4italia, sei stato chiaro come sempre   , probabilmente io non lo sono stato abbastanza nel spiegare la circostanza del certificato di nascita del minore con apostilla.
In sostanza al centro visti in Russia chiedono il certificato di nascita in originale e sua copia per il rilascio del visto,
 senza che il predetto certificato debba essere apostillato....
Yulia  ha letto che una volta in Italia avrà  bisogno di avere una copia apostillata e tradotta anche del certificato di nascita del ragazzo, dunque quando questo documento sarà presentato al centro  visti avrà apposta l'apostilla che se non sbaglio è un timbro che garantisce l'autenticità del documento. Se è cosi non faranno fatica a capire che c'è l'intenzione di non fare rientro in Russia....correggimi pure se sbaglio.
Si può chiedere il visto prima di fare l'apostilla sul documento ma non so se poi rimane il tempo  per procedere con apostilla e traduzione....ma cercheremo di capire.

Al centro-visti devono essere esibiti i certificati di nascita originali e consegnate le copie senza apostille.
Le copie tradotte e apostillate NON devono neanche essere menzionate al centro-visti, non sono affari loro. Yulia può preparare tutto ciò di cui avrà bisogno in Italia ma al centro-visti non deve neanche parlarne. Quando va a chiedere i visti, porta con sé solamente i certificato originali da esibire e le copie da consegnare. Tutto il resto lo lascia a casa e fa finta che non esista.



Approfitto ancora e chiedo: abbiamo letto che il  visto tipo "C" - (ospite, turista, visti d'affari, ecc), è chiamato anche visto di breve durata. Viene rilasciato se una persona entra nel territorio Schengen per un periodo fino a 90 giorni.
Questo visto ha diversi tipi:
C1 consente di soggiornare nello spazio Schengen per 30 giorni;
categorie C2 e C3 dà il diritto di restare nello spazio Schengen fino a 90 giorni ogni semestre;
Visto categoria C4 ti permette di rimanere nella zona Schengen a partire dal 90 giorni, ma la sua durata varia da 1 anno a 5 anni.
Ogni categoria di visto di tipo "C" può essere singola, doppia o multipla (MULT).
Ti risultano queste diciamo sotto categorie di visto turistico tipo C..??

Basta chiedere un normale visto turistico.


Domando.....se alla richiesta di un visto della durata di 7/ 10 giorni con biglietto aereo A/R per il mese di marzo prossimo ( cosi da avere un primo visto per l'area schenghen sul passaporto per poi facilitare il rilascio uno di almeno 90 giorni in futuro per averei tempi del matrimonio) ....dovessero rilasciare un visto di 30  giorni tipo C1....
al rientro in Russia rimarrebbero una ventina di giorni residui non utilizzati.....hanno una scadenza ??
Ho paura che quando nel mese di Luglio chiederemo un visto di Max 90 giorni,  questo non venga concesso in quanto ancora potrebbe essere valido il primo visto che ha un residuo di  X  giorni non utilizzati.....


Voi chiedete il visto dalla data "XX" alla data "YY". Può anche darsi che rilascino subito un visto annuale (buon per voi) e in questo caso sarà un visto con possibilità di più ingressi. Se invece viene rilasciato un visto per la sola settimana o i soli dieci/quindici giorni presenti nel biglietto di viaggio o ancora se viene rilasciato un ipotetico visto con validità di 30 giorni, verosimilmente questo visto avrà la possibilità di un solo ingresso, percui la sua validità scadrà nel momento in cui verrà apposto il timbro di uscita, anche se ci fossero dei giorni residui, e si potrà chiedere un nuovo visto.


grazie ancora a tutti....
Grazie di cuore per l'attenzione....  buona giornata a tutti!!

 




____________
"Le persone perfette non combattono, non mentono, non commettono errori....... e non esistono" (Aristotele)


Russia & Italia: cultura, curiosità, informazioni e notizie - (su Facebook)
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Matrimonio In Italia 
 
Grazie ancora n4italia, sarà mia premura dare informazioni qui su come procede il tutto, anche se mi pare di capire che non dovremo avere particolari difficolta con i visti........se gli stessi sono richiesti con criterio.
Buona serata a tutti.
 



 
ottagono - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Matrimonio In Italia 
 
Attendiamo notizie e vi/ci auguriamo che siano buone.  
 




____________
"Le persone perfette non combattono, non mentono, non commettono errori....... e non esistono" (Aristotele)


Russia & Italia: cultura, curiosità, informazioni e notizie - (su Facebook)
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Matrimonio In Italia 
 
Buongiorno a tutti, vi aggiorno sulla richiesta del primo visto turistico richiesto per l'ingresso in Italia per cittadina Russa.
Al fine di facilitare il più possibile il rilascio del visto turistico ed evitare che potessero pensar male........ho chiesto a mia cognata che vive nel mio stesso paese di compilare la dichiarazione di ospitalità a favore di Yulia.
Nella dichiarazione di ospitalità abbiamo richiesto qualche giorno in più rispetto alla settimana effettiva del soggiorno, non è stato necessario fare alcuna fideiussione in quanto Yulia ha dimostrato di avere adeguate risorse economiche.
Dopo circa 15 giorni dalla presentazione dei documenti hanno rilasciato un visto turistico multi ingresso della validità di un mese.
E questa e fatta.....il prossimo passo sarà quello di chiedere per il mese di Luglio un visto turistico della durata sufficiente per il matrimonio....
Sperando che oltre al visto turistico di 90 giorni per Yulia rilascino il visto turistico per il suo bambino di 11 anni che di cui lei ha l'affidamento esclusivo, il padre non ha riconosciuto il bambino....
A tal proposito volevo chiedere, il documento che attesta che il bambino non ha padre ed è affidato in via esclusiva alla madre è il   FORMATO 25.
In questo documento pare ci sia indicato il nome della madre è un nome fittizio del padre che viene dichiarato al momento della compilazione dello stesso.
In questo caso Yulia  come nome del padre del bambino ha inserito ...il suo stesso cognome e un nome maschile scelto al momento.
Praticamente la persona indicata come padre del bambino in tale documento tecnicamente non esiste, pare che in Russia questo documento attesti il fatto che il bambino non ha padre.
Vi risulta che in Italia conoscano questo documento..FORMATO 25 ???
Non vorrei che visto che sullo stesso è effettivamente presente un nome  maschile,  chiedano il permesso di questa persona che ripeto non esiste ...a portare il minore in Italia e facciano problemi per il rilascio del permesso di soggiorno del  minore  dopo il matrimoio della madre.
I dubbi nascono dal fatto che la dicitura in tale documento non è chiara e lascia possibili  errate interpretazioni....
Conoscete  questo documento??  Cosa ne pensate?

Grazie per l'attenzione e per le risposte...
 



 
ottagono - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Matrimonio In Italia 
 
Ottimo per il visto ottenuto. La prossima volta potrete già chiedere un visto annuale con 90 giorni di possibile permanenza in Italia ogni 180 giorni di validità del visto. In 90 giorni c'è tutto il tempo necessario per giungere alle nozze, l'unico accorgimento è di fissare per tempo l'appuntamento al Consolato di Milano per il nulla-osta, lo si può fare già quando si presenta a nuova richiesta di visto e si sa il giorno di arrivo in Italia.

Per il figlio minore: per evitare potenziali problemi sarà meglio che Yulia si porti dietro una copia di questo FORMATO 25 e - ancora meglio, per evitare fraintendimenti alle frontiere UE - se se ne fa fare una copia tradotta e legalizzata da un notaio preferibilmente in italiano e in inglese. Con i figli minori i controlli sono giustamente più rigorosi.
 




____________
"Le persone perfette non combattono, non mentono, non commettono errori....... e non esistono" (Aristotele)


Russia & Italia: cultura, curiosità, informazioni e notizie - (su Facebook)
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Matrimonio In Italia 
 
ottagono ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Buongiorno a tutti, vi aggiorno sulla richiesta del primo visto turistico richiesto per l'ingresso in Italia per cittadina Russa.
Al fine di facilitare il più possibile il rilascio del visto turistico ed evitare che potessero pensar male........ho chiesto a mia cognata che vive nel mio stesso paese di compilare la dichiarazione di ospitalità a favore di Yulia.
Nella dichiarazione di ospitalità abbiamo richiesto qualche giorno in più rispetto alla settimana effettiva del soggiorno, non è stato necessario fare alcuna fideiussione in quanto Yulia ha dimostrato di avere adeguate risorse economiche.
Dopo circa 15 giorni dalla presentazione dei documenti hanno rilasciato un visto turistico multi ingresso della validità di un mese.
E questa e fatta.....il prossimo passo sarà quello di chiedere per il mese di Luglio un visto turistico della durata sufficiente per il matrimonio....
Sperando che oltre al visto turistico di 90 giorni per Yulia rilascino il visto turistico per il suo bambino di 11 anni che di cui lei ha l'affidamento esclusivo, il padre non ha riconosciuto il bambino....
A tal proposito volevo chiedere, il documento che attesta che il bambino non ha padre ed è affidato in via esclusiva alla madre è il   FORMATO 25.
In questo documento pare ci sia indicato il nome della madre è un nome fittizio del padre che viene dichiarato al momento della compilazione dello stesso.
In questo caso Yulia  come nome del padre del bambino ha inserito ...il suo stesso cognome e un nome maschile scelto al momento.
Praticamente la persona indicata come padre del bambino in tale documento tecnicamente non esiste, pare che in Russia questo documento attesti il fatto che il bambino non ha padre.
Vi risulta che in Italia conoscano questo documento..FORMATO 25 ???
Non vorrei che visto che sullo stesso è effettivamente presente un nome  maschile,  chiedano il permesso di questa persona che ripeto non esiste ...a portare il minore in Italia e facciano problemi per il rilascio del permesso di soggiorno del  minore  dopo il matrimoio della madre.
I dubbi nascono dal fatto che la dicitura in tale documento non è chiara e lascia possibili  errate interpretazioni....
Conoscete  questo documento??  Cosa ne pensate?

Grazie per l'attenzione e per le risposte...

Non conosco il documento specifico,ma la situazione mi sembra problematica: lei ha l'affidamento però questo non sostituisce la potestà del padre che deve dare il permesso scritto per l'espatrio.
Quindi hai bisogno della dichiarazione ufficiale di una persona che non esiste.
In realtà anche per evitare questi problemi, se un bambino non viene riconosciuto non si può riportare un nome a scelta/di fantasia sui documenti, ma si dichiara che il padre non è noto. Qual'è la dicitura sul documento che non è chiara? specifica che il nome è fittizio?
Se per caso aiuti a portare qui il bambino e poi venisse fuori una persona col nome uguale a quello sui documenti che lo reclama come figlio proprio temo potresti trovarti coinvolto in una denuncia di rapimento di minore.
 




____________
https://irussinonmangianoibambini.wordpress.com
 
Elly - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Matrimonio In Italia 
 
Buongiorno a tutti,
sto per sposare la mia ragazza russa, ma ho un paio di dubbi:

1- Il suo permesso di soggiorno per studio scade il 31/12/2017, siccome per vari motivi sarà difficile arrivare a matrimonio entro quella data, volevo sapere se con le pubblicazioni di matrimonio è possibile chiedere una proroga del permesso di soggiorno

2- A noi non piacerebbe sposarci nel mio comune di residenza, è possibile fare le pubblicazioni e quindi sposarci in un altro comune?

Grazie
 



 
ia_teo - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Matrimonio In Italia 
 
1. Le pubblicazioni non sono sufficienti per una proroga del PDS. Una possibilità - se quando è stata fatta l'iscrizione alla scuola/università è stato indicato esplicitamente un corso pluriennale, se questo corso prosegue e la tua futura moglie ha i titoli per frequentarlo - può essere rappresentata da un eventuale rinnovo del PDS per motivi di studio. Altrimenti restano due vie: a) arrivare alle nozze prima della scadenza del PDS attuale; b) lei torna in Russia e chiede un visto turistico per l'Italia. Essendoci già stata, non dovrebbe avere nessun problema a ottenere un visto annuale con 90 giorni di possibile soggiorno per ogni semestre di validità del visto.

2. Che io ricordi, le norme sul matrimonio concedono - a determinate condizioni - la celebrazione delle nozze in un Comune diverso, bisognerebbe dare un'occhiata tramite Google...
 




____________
"Le persone perfette non combattono, non mentono, non commettono errori....... e non esistono" (Aristotele)


Russia & Italia: cultura, curiosità, informazioni e notizie - (su Facebook)
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 6 di 6
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario