Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Matrimonio In Italia
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Matrimonio In Italia 
 
Eccomi qui a chiedere lumi)

Il prossimo anno, data ancora da decidere ma comunque entro i primissimi mesi dell'anno, io e la mia fidanzata ci sposeremo in Italia.
Chiedo a voi del forum se ci sono errori in quello che abbiamo già fatto e in quello che finora ho capito dovremo fare.

_Lei ha un visto turistico di un anno di validità con scadenza a giugno quindi, venendo per esempio a febbraio, avremmo tre mesi di tempo per completare il tutto
_Quando lei verrà a casa mia, dovrò compilare la dichiarazione di presenza? E' venuta già molte volte a casa mia e non abbiamo mai fatto niente di ciò...anzi è la prima volta che leggo di questa dichiarazione
_Al momento la mia fidanzata ha apostillato e tradotto i suoi certificati di nascita e di divorzio e il prossimo passo sarà legalizzarli da un notaio. O legalizzare e apostillare sono sinonimi? Non mi è chiaro questo passaggio
_Domani, o al massimo entro lunedì, prenoterà l'appuntamento per il rilascio del nulla osta al consolato di Roma.
_Io ho già chiamato l'ufficio di stato civile del mio comune per sapere quali documenti servono e mi è stato risposto che hanno bisogno soltanto del nulla osta e del passaporto
_Ottenuto il nulla osta dal consolato, dovremo apostillarlo in prefettura
_Ho tentato di contattare qualcuno all'agenzia delle entrate per il discorso "codice fiscale" ma non riesco a parlare con nessuno. E' necessario averlo? Il mio comune non ne ha parlato

Grazie in anticipo per i lumi))
 



 
jaxess - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Matrimonio In Italia 
 
Quando lei arriva devi presentare, alla Questura oppure dai vigili del Comune, la "Dichiarazione di ospitalità" e devi farlo entro le 48 ore dal suo arrivo in territorio italiano.

A seconda se il timbro d'ingresso sul passaporto le viene apposto in Italia o in altro Paese UE, può servire la "Dichiarazione di presenza: col timbro apposto in Italia non serve, col timbro apposto in altri Paesi dell'area-Schengen sì. Può anche succedere che vi chiedano di farla anche nel caso del timbro apposto in Italia, eventualmente fatela lo stesso, si tratta di un semplice modulo da compilare, molto simile alla dichiarazione di ospitalità. La differenza sostanziale tra le due dichiarazioni è che l'ospitalità la firmi tu o altra persona che ospita la tua ragazza, mentre la presenza la firma lei stessa.
La dichiarazione di presenza va presentata entro gli 8 giorni dall'arrivo in territorio italiano, ovviamente non serve tornare una seconda volta, potete fare entrambe quando fate l'ospitalità entro le 48 ore.

Tutte le altre procedure che hai descritto sono sostanzialmente corrette. Apostille  e legalizzazione sono due cose diverse, basta affidarsi al notaio in Russia che appronta i documenti e lui sa cosa fare. Stessa cosa in Italia, quando porterete il nulla-osta alla Prefettura.

Il codice fiscale non è tra i documenti previsti per la richiesta di matrimonio ma succede che il Comune lo chieda ugualmente: se non volete far discussioni (tanto prima o poi dovrete comunque farlo) potete concordare con il Comune che vi rilasci una copia delle pubblicazioni di matrimonio, con la quale chiederete il codice fiscale e lo presenterete al Comune prima che le pubblicazioni vengano ritirate.
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Matrimonio In Italia 
 
Capito, quindi compileremo entrambe le dichiarazioni per stare tranquilli anche se entrerà direttamente in Italia.
Molte bene, grazie mille!
 



 
jaxess - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Matrimonio In Italia 
 
N4, chiedo scusa se intervengo alle tue già precise risposte, volevo solo aggiungere:

jaxess ha scritto: [Visualizza Messaggio]

_Quando lei verrà a casa mia, dovrò compilare la dichiarazione di presenza? E' venuta già molte volte a casa mia e non abbiamo mai fatto niente di ciò...anzi è la prima volta che leggo di questa dichiarazione
dopo il matrimonio, al momento di richiedre il PDS alla questura, tra i vari documenti ti chiederanno anche la copia della dichiarazione di presenza, quindi bisogna compilarla..

Ho tentato di contattare qualcuno all'agenzia delle entrate per il discorso "codice fiscale" ma non riesco a parlare con nessuno. E' necessario averlo? Il mio comune non ne ha parlato
Idem col CF, sarà tra i documenti richiesti alla questura per il PDS.... io, prima del matrimonio, sono andato all'agenzia delle entrate e l'ho richiesto, senza presentare nessun documento....

Grazie in anticipo per i lumi))

 



 
vincenzo - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario