Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 2 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura?
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
Maxovich ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Il codice fiscale indicato sul permesso di soggiorno è un codice identificativo con cui è stato assegnato il vero codice fiscale, mi spiego meglio, quando si genera il permesso di soggiorno la questura crea anche il CF conosciuto da tutti in quanto fa automaticamente richiesta all'AdE di assegnazione. Il problema è che le questure non sono attrezzate o non vogliono esporre il codice fiscale assegnato dall'agenzia e quindi appare quel codice numerico...... prima o poi si arriverà in Italia che quel che si scrive nei regolamenti venga applicato... sperem.


Ma quindi è normale? In aeroporto non le faranno storie se vedono che i codici fiscali sono diversi?

E poi mi chiedevo, se ad esempio trova lavoro e comunica il suo codice fiscale alfanumerico (quindi quello sulla tessera sanitaria è sulla carta d'identità), non è che poi non risulta il permesso di soggiorno e non possono assumerla?
 



 
Maresca - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
Maresca ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Maxovich ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Il codice fiscale indicato sul permesso di soggiorno è un codice identificativo con cui è stato assegnato il vero codice fiscale, mi spiego meglio, quando si genera il permesso di soggiorno la questura crea anche il CF conosciuto da tutti in quanto fa automaticamente richiesta all'AdE di assegnazione. Il problema è che le questure non sono attrezzate o non vogliono esporre il codice fiscale assegnato dall'agenzia e quindi appare quel codice numerico...... prima o poi si arriverà in Italia che quel che si scrive nei regolamenti venga applicato... sperem.


Ma quindi è normale? In aeroporto non le faranno storie se vedono che i codici fiscali sono diversi?

E poi mi chiedevo, se ad esempio trova lavoro e comunica il suo codice fiscale alfanumerico (quindi quello sulla tessera sanitaria è sulla carta d'identità), non è che poi non risulta il permesso di soggiorno e non possono assumerla?


da quando in aeroporto controllano il codice fiscale?  

ti avevo gia' spiegato che il codice numerico sul pds e' quello provvisorio

quello ufficuiale e' quello alfanumerico , per le tasse , detrazioni 730 ecc ecc ecc usa quello

il codice fiscale e' comunque legato all' individuo potresti anche averne 10 ! sarebbero ridondanti ma sono comunque tuoi quindi non e' un problema
 




____________
le mie foto della russia e non solo su panoramio

********************************************************
 
icipo76 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
icipo76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Maresca ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Maxovich ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Il codice fiscale indicato sul permesso di soggiorno è un codice identificativo con cui è stato assegnato il vero codice fiscale, mi spiego meglio, quando si genera il permesso di soggiorno la questura crea anche il CF conosciuto da tutti in quanto fa automaticamente richiesta all'AdE di assegnazione. Il problema è che le questure non sono attrezzate o non vogliono esporre il codice fiscale assegnato dall'agenzia e quindi appare quel codice numerico...... prima o poi si arriverà in Italia che quel che si scrive nei regolamenti venga applicato... sperem.


Ma quindi è normale? In aeroporto non le faranno storie se vedono che i codici fiscali sono diversi?

E poi mi chiedevo, se ad esempio trova lavoro e comunica il suo codice fiscale alfanumerico (quindi quello sulla tessera sanitaria è sulla carta d'identità), non è che poi non risulta il permesso di soggiorno e non possono assumerla?


da quando in aeroporto controllano il codice fiscale?  

ti avevo gia' spiegato che il codice numerico sul pds e' quello provvisorio

quello ufficuiale e' quello alfanumerico , per le tasse , detrazioni 730 ecc ecc ecc usa quello

il codice fiscale e' comunque legato all' individuo potresti anche averne 10 ! sarebbero ridondanti ma sono comunque tuoi quindi non e' un problema



quando arriva in aeroporto deve andare nella fila per stranieri o italiani? perchè mi avevano detto che nella fila per stranieri ti chiedono il visto (che lei non ha) mentre con il permesso di soggiorno bisogna andare nella fila per italiani e dare permesso di soggiorno e carta d'identità (dove appunto i codici fiscali non corrispondono)

però appunto non sappiamo nulla quindi ci basiamo solo su le informazioni che ci vengono date...
 



 
Maresca - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
Maresca ha scritto: [Visualizza Messaggio]
icipo76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Maresca ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Maxovich ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Il codice fiscale indicato sul permesso di soggiorno è un codice identificativo con cui è stato assegnato il vero codice fiscale, mi spiego meglio, quando si genera il permesso di soggiorno la questura crea anche il CF conosciuto da tutti in quanto fa automaticamente richiesta all'AdE di assegnazione. Il problema è che le questure non sono attrezzate o non vogliono esporre il codice fiscale assegnato dall'agenzia e quindi appare quel codice numerico...... prima o poi si arriverà in Italia che quel che si scrive nei regolamenti venga applicato... sperem.


Ma quindi è normale? In aeroporto non le faranno storie se vedono che i codici fiscali sono diversi?

E poi mi chiedevo, se ad esempio trova lavoro e comunica il suo codice fiscale alfanumerico (quindi quello sulla tessera sanitaria è sulla carta d'identità), non è che poi non risulta il permesso di soggiorno e non possono assumerla?


da quando in aeroporto controllano il codice fiscale?  

ti avevo gia' spiegato che il codice numerico sul pds e' quello provvisorio

quello ufficuiale e' quello alfanumerico , per le tasse , detrazioni 730 ecc ecc ecc usa quello

il codice fiscale e' comunque legato all' individuo potresti anche averne 10 ! sarebbero ridondanti ma sono comunque tuoi quindi non e' un problema



quando arriva in aeroporto deve andare nella fila per stranieri o italiani? perchè mi avevano detto che nella fila per stranieri ti chiedono il visto (che lei non ha) mentre con il permesso di soggiorno bisogna andare nella fila per italiani e dare permesso di soggiorno e carta d'identità (dove appunto i codici fiscali non corrispondono)

però appunto non sappiamo nulla quindi ci basiamo solo su le informazioni che ci vengono date...


hai troppa confusione in testa inoltre ti crei dei problemi che non esistono

nella vita (almeno nella mia) ci sono gia' troppi problemi "veri" non vedo perche crearsene di nuovi per giunta futili


1 _  sulla carta d'identita' non c'e scritto il codice fiscale
2 _ la carta d'identita per stranieri extracomunitari e' solo un documento di riconoscimento e non e' valido per
     l' espatrio

quindi lo straniero extracomunitario al varco di frontiera deve essere munito di passaporto + visto oppure passaporto + permesso di soggiorno

per varcare una frontiera non serve il codice fiscale !!!!!

non so come dirtelo in altro modo  

per la fila e' una questione di velocita' , gli stranieri con visto ci mettonom piu' tempo di un cittadino comunitario che praticamente a momenti passa senza fermarsi per questo ci sono file stranieri / comunitari

teoricamente dovrebbe andare nella fila degli stranieri ma se vai nell' altra fila non succede nulla
passi comunque e basta
 




____________
le mie foto della russia e non solo su panoramio

********************************************************
 
Ultima modifica di icipo76 il 06 Giugno 2018, 11:37, modificato 1 volta in totale 
icipo76 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
Col permesso di soggiorno puo' passare da uno qualsiasi dei due varchi.
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
beh in realtà nella carta d'identità elettronica è presente anche il codice fiscale (non è scritto sulla carta ma è presente nei dati che si vedono a schermo quando la mettono nel lettore), però se dite che basta passaporto e carta di soggiorno, effettivamente mi faccio problemi inutili

l'unico problema ora è trovare un portadocumenti in plastica della dimensione giusta dato che non se ne trovano
 



 
Maresca - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
Maresca ha scritto: [Visualizza Messaggio]
beh in realtà nella carta d'identità elettronica è presente anche il codice fiscale (non è scritto sulla carta ma è presente nei dati che si vedono a schermo quando la mettono nel lettore), però se dite che basta passaporto e carta di soggiorno, effettivamente mi faccio problemi inutili

l'unico problema ora è trovare un portadocumenti in plastica della dimensione giusta dato che non se ne trovano


carta d'identita' elettronica    , io ero rimasto a quella di carta    

cumunque a a parte il formato digitale  e i dati che contiene  in piu credo che per un extracomunitario non sia comunque
valida per l' espatrio quindi la solfa non cambia  l' unica cosa che serve per passare la  frontiera italiana  sono  passaporto + CDS/PDS di piu' non serve

il codice fiscale utile rimane sempre quello che hai sulla tessera sanitaria o che ti hanno rilasciato all' agenzia delle entrate
gli altri come quello sulla carta d' identita' se diverso non considerarlo

anche sulla mia c'e' scritto impiegato e adesso sono macellaio , che ho i capelli neri ma adesso sono come kojak
quindi non farti problemi  
 




____________
le mie foto della russia e non solo su panoramio

********************************************************
 
Ultima modifica di icipo76 il 06 Giugno 2018, 15:48, modificato 1 volta in totale 
icipo76 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
icipo76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Maresca ha scritto: [Visualizza Messaggio]
beh in realtà nella carta d'identità elettronica è presente anche il codice fiscale (non è scritto sulla carta ma è presente nei dati che si vedono a schermo quando la mettono nel lettore), però se dite che basta passaporto e carta di soggiorno, effettivamente mi faccio problemi inutili

l'unico problema ora è trovare un portadocumenti in plastica della dimensione giusta dato che non se ne trovano


carta d'identita' elettronica   , io ero rimasto a quella di carta   

cumunque a a parte il formato digitale  e i dati che contiene  in piu credo che per un extracomunitario non sia comunque
valida per l' espatrio quindi la solfa non cambia  l' unica cosa che serve per passare la  frontiera italiana  sono  passaporto + CDS/PDS di piu' non serve

il codice fiscale utile rimane sempre quello che hai sulla tessera sanitaria o che ti hanno rilasciato all' agenzia delle entrate
gli altri come quello sulla carta d' identita' se diverso non considerarlo

anche sulla mia c'e' scritto impiegato e adesso sono macellaio , che ho i capelli neri ma adesso sono come kojak
quindi non farti problemi  


Si Icipo la carta di identità elettronica esiste te lo confermo non in tutti i comuni la fanno o se la fanno ci sono sempre due vie una cartacea al solito prezzo e quella elettronica che devi spendere molto di più per avere quella lì comunque nel comune dove risiedo io ancora quest'ultima siamo rimasti indietro ed ancora non esiste.....

Ciao ciao.
 




____________
Amo viaggiare fino a conoscere la cultura di un popolo

Il mio viaggio in India: http://www.iviaggidikiara.it

"La felicità è come una farfalla: se l'insegui non riesci mai a prenderla,
ma se ti metti tranquillo può anche posarsi su di te."

Nathaniel Hawthorne
 
Butterfly77 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
Ciao ho letto questo post e mi chiedevo se potete condividere il link per prenotare appuntamento all questura di milano per richiesta carta di soggiorno moglie russa senza andare alle poste. I moduli sono gli stessi delle poste o meglio chiederli preventivamente alla questura? Grazie
 



 
MaxC - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
MaxC ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao ho letto questo post e mi chiedevo se potete condividere il link per prenotare appuntamento all questura di milano per richiesta carta di soggiorno moglie russa senza andare alle poste. I moduli sono gli stessi delle poste o meglio chiederli preventivamente alla questura? Grazie


Se è stato istituito l'appuntamento online per la richiesta del PDS, potrai trovare il link nel sito della Questura, ma dovrebbe essere sempre sufficiente recarsi direttamente all'Ufficio Immigrazione per avere la lista dei documenti da presentare e i bollettini da pagare, quindi saranno gli stessi agenti operanti a fissare l'appuntamento per l'istruzione della pratica.

In anticipo, puoi cominciare ad approntare 4 fototessera della moglie, il suo passaporto, un tuo documento d'identità, la dichiarazione di ospitalità e l'eventuale dichiarazione di presenza che dovreste aver fatta al suo arrivo in Italia e il certificato di matrimonio avuto dal Comune. Potrebbero anche chiederti - pur se le norme non lo prevedono - la dimostrazione dei tuoi redditi e la documentazione relativa all'affitto o alla proprietà dell'abitazione.

Personalmente ho sempre consigliato di rivolgersi direttamente all'Ufficio Immigrazione della Questura, poiché sarà quell'Ufficio a occuparsi della pratica: le Poste non fanno altro che inviare alla Questura la documentazione e fissare l'appuntamento. Se vi presentate direttamente all'Ufficio, farete probabilmente un po' di fila ma vi riceveranno e vi consegneranno la lista dei documenti e i bollettini da  pagare.

Fate attenzione a una cosa: quando presenterete la domanda tua moglie avrà una ricevuta cartacea della richiesta. Questa ricevuta fungerà da permesso di soggiorno provvisorio in attesa che arrivi quello elettronico, che dovrebbe arrivare entro i 90 giorni, anche se nella maggior parte dei casi lo si riceve entri i due mesi.
La ricevuta provvisoria consentirà a ta moglie di viaggiare tra Italia e Russia, ma soltanto con voli diretti tra i due Paesi: non potrà dunque, nel periodo della ricevuta, recarsi, soggiornare o fare scalo in altri Paesi europei. Dopo la ricezione del PDS elettronico potrà viaggiare e soggiornare in tutta l'area-Schengen.
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
n4italia ha scritto: [Visualizza Messaggio]
MaxC ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao ho letto questo post e mi chiedevo se potete condividere il link per prenotare appuntamento all questura di milano per richiesta carta di soggiorno moglie russa senza andare alle poste. I moduli sono gli stessi delle poste o meglio chiederli preventivamente alla questura? Grazie


Se è stato istituito l'appuntamento online per la richiesta del PDS, potrai trovare il link nel sito della Questura, ma dovrebbe essere sempre sufficiente recarsi direttamente all'Ufficio Immigrazione per avere la lista dei documenti da presentare e i bollettini da pagare, quindi saranno gli stessi agenti operanti a fissare l'appuntamento per l'istruzione della pratica.

In anticipo, puoi cominciare ad approntare 4 fototessera della moglie, il suo passaporto, un tuo documento d'identità, la dichiarazione di ospitalità e l'eventuale dichiarazione di presenza che dovreste aver fatta al suo arrivo in Italia e il certificato di matrimonio avuto dal Comune. Potrebbero anche chiederti - pur se le norme non lo prevedono - la dimostrazione dei tuoi redditi e la documentazione relativa all'affitto o alla proprietà dell'abitazione.

Personalmente ho sempre consigliato di rivolgersi direttamente all'Ufficio Immigrazione della Questura, poiché sarà quell'Ufficio a occuparsi della pratica: le Poste non fanno altro che inviare alla Questura la documentazione e fissare l'appuntamento. Se vi presentate direttamente all'Ufficio, farete probabilmente un po' di fila ma vi riceveranno e vi consegneranno la lista dei documenti e i bollettini da  pagare.

Fate attenzione a una cosa: quando presenterete la domanda tua moglie avrà una ricevuta cartacea della richiesta. Questa ricevuta fungerà da permesso di soggiorno provvisorio in attesa che arrivi quello elettronico, che dovrebbe arrivare entro i 90 giorni, anche se nella maggior parte dei casi lo si riceve entri i due mesi.
La ricevuta provvisoria consentirà a ta moglie di viaggiare tra Italia e Russia, ma soltanto con voli diretti tra i due Paesi: non potrà dunque, nel periodo della ricevuta, recarsi, soggiornare o fare scalo in altri Paesi europei. Dopo la ricezione del PDS elettronico potrà viaggiare e soggiornare in tutta l'area-Schengen.





Ciao grazie della risposta. Ho un paio di domande.

Senza passare dalle poste, posso andare io a prendere appuntamento e la lista docs per la moglie che arriva a marzo cosi da accelerare i tempi?

Inoltre riguardo ai docs da portare in questa pagina del sito EU menzionano solo i seguenti docs:

https://europa.eu/youreurope/citize...rd/index_it.htm

"Per ottenere la carta di soggiorno, dovranno esibire:

un passaporto in corso di validità
il tuo attestato d'iscrizione in qualità di cittadino dell'UE o un altro documento che attesti la tua residenza nel paese ospitante
un documento che comprovi l'esistenza di vincoli familiari con te (ad esempio un certificato di nascita o di matrimonio)
per i figli (o nipoti): un documento attestante che hanno meno di 21 anni o che sono a tuo carico
per i genitori (o nonni): un documento attestante che sono a tuo carico
per gli altri familiari: un documento attestante che sono a tuo carico o che necessitano della tua assistenza a causa di gravi motivi di salute
per i partner non sposati: un documento che attesti che siete uniti da un rapporto duraturo e di lunga data.
Non possono essere richiesti altri documenti".

Nessuna menzione alla "dimostrazione dei tuoi redditi e la documentazione relativa all'affitto o alla proprietà dell'abitazione. "

Perché le potrebbero richiedere la legge non lo prevede e con quale diritto?

Grazie
 



 
MaxC - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
n4italia ha scritto: [Visualizza Messaggio]
MaxC ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao ho letto questo post e mi chiedevo se potete condividere il link per prenotare appuntamento all questura di milano per richiesta carta di soggiorno moglie russa senza andare alle poste. I moduli sono gli stessi delle poste o meglio chiederli preventivamente alla questura? Grazie


Se è stato istituito l'appuntamento online per la richiesta del PDS, potrai trovare il link nel sito della Questura, ma dovrebbe essere sempre sufficiente recarsi direttamente all'Ufficio Immigrazione per avere la lista dei documenti da presentare e i bollettini da pagare, quindi saranno gli stessi agenti operanti a fissare l'appuntamento per l'istruzione della pratica.

In anticipo, puoi cominciare ad approntare 4 fototessera della moglie, il suo passaporto, un tuo documento d'identità, la dichiarazione di ospitalità e l'eventuale dichiarazione di presenza che dovreste aver fatta al suo arrivo in Italia e il certificato di matrimonio avuto dal Comune. Potrebbero anche chiederti - pur se le norme non lo prevedono - la dimostrazione dei tuoi redditi e la documentazione relativa all'affitto o alla proprietà dell'abitazione.

Personalmente ho sempre consigliato di rivolgersi direttamente all'Ufficio Immigrazione della Questura, poiché sarà quell'Ufficio a occuparsi della pratica: le Poste non fanno altro che inviare alla Questura la documentazione e fissare l'appuntamento. Se vi presentate direttamente all'Ufficio, farete probabilmente un po' di fila ma vi riceveranno e vi consegneranno la lista dei documenti e i bollettini da  pagare.

Fate attenzione a una cosa: quando presenterete la domanda tua moglie avrà una ricevuta cartacea della richiesta. Questa ricevuta fungerà da permesso di soggiorno provvisorio in attesa che arrivi quello elettronico, che dovrebbe arrivare entro i 90 giorni, anche se nella maggior parte dei casi lo si riceve entri i due mesi.
La ricevuta provvisoria consentirà a ta moglie di viaggiare tra Italia e Russia, ma soltanto con voli diretti tra i due Paesi: non potrà dunque, nel periodo della ricevuta, recarsi, soggiornare o fare scalo in altri Paesi europei. Dopo la ricezione del PDS elettronico potrà viaggiare e soggiornare in tutta l'area-Schengen.




questo link EU  è specifico per l ' italia:

https://europa.eu/youreurope/citize...ly/index_it.htm
 



 
Ultima modifica di MaxC il 03 Dicembre 2019, 14:53, modificato 1 volta in totale 
MaxC - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
I due link che hai pubblicato riguardano maggiormente altre casistiche: per voi i documenti da portare sono quelli che ti ho scritto prima.

Sì, certo, puoi anche passare preventivamente dalla Questura e farti dare l'elenco dei documenti e i bollettini, per poi utilizzarli quando tua moglie sarà già in Italia.

Per i documenti di reddito e quelli relativi all'abitazione, in realtà si tratta di documenti che vanno chiesti quando il cittadino extra-comunitario chiede il permesso di soggiorno per la moglie anch'ella extracomunitaria, mentre nel caso del cittadino italiano che sposa una straniera non è previsto chiederli: succede spesso che chi si trova dall'altra parte dello sportello non tenga conto di questa differenza ed ecco la richiesta di questi documenti.
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
n4italia ha scritto: [Visualizza Messaggio]
mentre nel caso del cittadino italiano che sposa una straniera non è previsto chiederli: succede spesso che chi si trova dall'altra parte dello sportello non tenga conto di questa differenza ed ecco la richiesta di questi documenti.


che è quello che è successo a me       

comunque, per dirti la mia esperienza, io mi sono recato di persona alla Questura, ufficio immigrazione.... quando è arrivato il mio turno loro mi hanno stilato l'elenco dei documenti da presentare e mi hanno fissato il giorno in cui dovrò presentarmi per consegnare la documentazione...

riguardo al PDS elettronico, a me hanno detto che sarà cartaceo....
 



 
vincenzo - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
Grazie delle risposte!
Bisogna fare distinzione tra carta di soggiorno di 5 anni per cittadini extra comunitari che raggiungono famigliare cittadino EU o Italiano che è ovviamente incluso, e permesso di soggiorno che dura per 2 anni se raggiungono cittadino non EU o semplicemente vale la durata del visto e che ha un costo.

Nel primo caso il costo non può essere più di un documento italiano tipo rinnovo carta identità e nel secondo ha dei costi  e dipende dalla durata. Questo secondo la legge europea. Poi se i singoli stati si inventano leggi che non sono riconosciute dalla EU non saprei...

Da questo link si legge
https://europa.eu/youreurope/citize...rd/index_it.htm

("Se la domanda viene accolta, la carta di soggiorno verrà generalmente rilasciata a titolo gratuito. Se il rilascio è a pagamento, la somma da versare non dev'essere superiore a quella applicata ai cittadini nazionali per il rilascio di documenti analoghi (ad esempio la carta d'identità). La carta di soggiorno dovrà indicare chiaramente che il suo titolare è familiare di un cittadino dell'UE.").

I links sono del sito ufficiale della comunità europea e riguardano la prima situazione di cittadini extra comunitari che raggiungono famigliare cittadino EU o Italiano.

Penso che la carta di soggiorno elettronica arrivi dopo 3 mesi e invece il permesso di soggiorno sia cartaceo ma quest' ultimo punto non mi è chiaro.

Un altra domanda per chi ha già avuto a che fare con la questura: bisogna fare dichiarazione di ospitalità entro le 48 ore e poi vale il timbro shengen dell' aeroporto o bisogna fare anche dichiarazione di presenza entro 8 giorni? anche qui due cose diverse.
 



 
MaxC - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
La dichiarazione di ospitalità va fatta in tutti i casi, entro le 48 ore dal suo arrivo in territorio italiano (ora di arrivo dell'aereo).

La dichiarazione di presenza va fatta se il timbro d'ingresso nel territorio UE viene apposto in un Paese diverso dall'Italia: ossia, se fa scalo in Francia, in Olanda e via dicendo, la dichiarazione di presenza va fatta, se entra nel territorio UE direttamente da un varco di frontiera italiano (e qui le viene apposto il timbro sul passaporto) la dichiarazione di presenza non è necessaria.

Anche come per il caso dei documenti di reddito e della casa, succede più di qualche volta che gli agenti della Questura o i vigili del Comune (i due posti dove si possono rendere entrambe le dichiarazioni) chiedano di fare sia l'una che l'altra.

Il termine per la presentazione della dichiarazione di presenza è di 8 giorni dall'arrivo in Italia: dal momento che entro le 48 ore bisogna comunque fare quella di presenza, nel caso servissero o venissero chieste entrambe tanto vale farle nello stesso momento.

I due moduli delle dichiarazioni sono quasi simili tra di loro, la differenza sostanziale è che l'ospitalità al firmerai tu o un tuo familiare/parente, mentre la presenza (eventuale) deve firmarla personalmente la tua futura moglie.

Si ricevono le copie di entrambe le dichiarazioni, vistate dalla Questura o dai vigili: l'ospitalità si può tranquillamente a casa, mentre la presenza dovrà essere portata insieme al passaporto ed esibita in caso di controlli.

Ovviamente entrambe le dichiarazioni non serviranno più a nulla una volta presentata la richiesta del PDS.
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
Tutto chiaro grazie. Un ultima cosa riguardante i visti Russia /Italia in entrambi i paesi. In entrambi i casi ci sono limitazioni di 90 giorni di permanenza ogni 180 giorni/semestre. Non mi è chiaro se questo significa , come si faceva una volta in alcuni paesi, che uno esce o torna al proprio paese qualche giorno e rientra facendo ripartire i 90 giorni, cosi da stare nel paese in modo quasi permanente o continuativo , oppure deve aspettare 90 giorni per poi rientrare e stare altri 90 giorni.
 



 
Ultima modifica di MaxC il 04 Dicembre 2019, 10:03, modificato 1 volta in totale 
MaxC - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
Nel caso di persona russa con visto italiano/Schengen, l'alternanza dei 90 giorni è tassativa, pena il diniego di ulteriori visti, oltre alle sanzioni amministrative.

Nel caso di persona italiana con visto russo, cè una maggiore flessibilità e in  molti casi è possibile uscire dal Paese e rientrare con un nuovo visto (dopo la scadenza del visto "in essere"). Col visto multi-ingresso in corso di validità l'attenzione sull'alternanza dei 90 giorni è maggiore.
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
n4italia ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Nel caso di persona russa con visto italiano/Schengen, l'alternanza dei 90 giorni è tassativa, pena il diniego di ulteriori visti, oltre alle sanzioni amministrative.

Nel caso di persona italiana con visto russo, cè una maggiore flessibilità e in  molti casi è possibile uscire dal Paese e rientrare con un nuovo visto (dopo la scadenza del visto "in essere"). Col visto multi-ingresso in corso di validità l'attenzione sull'alternanza dei 90 giorni è maggiore.


Nell ultimo caso ad esempio con visto business di 3 mesi è possibile richiederne un altro in Italia una volta scaduti i 90 giorni?
 



 
Ultima modifica di MaxC il 04 Dicembre 2019, 10:53, modificato 1 volta in totale 
MaxC - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Permesso Di Soggiorno Dopo Matrimonio: Tempi? Posta O Questura? 
 
Sì, è possibile.
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 2 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario