Le inutility acquistate dal rapi »  Mostra messaggi da    a     

Forum Russia - Italia


Discussioni off-topic - Le inutility acquistate dal rapi



Rapisarda [ 18 Febbraio 2007, 17:53 ]
Oggetto: Le inutility acquistate dal rapi
questa l'ho presa venerdì

blade1

rasoio cinque lame + una in alto per basette e baffi di quelli che vibrano

info: http://www.gillettefusion.com/us/lowband.asp


Rapisarda [ 18 Febbraio 2007, 18:35 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
queste le ho prese recentemente per rimettermi un pò in forma:

74586d4f725459754b374b417742574151-140x119

abking

85833g

La bilancia è proprio uno spettacolo calcola oltre il peso approssimato al grammo:
- Massa grassa, idratazione corporea e dati personali mostrati su un unico display
- Quote di grasso e acqua nel corpo con approssimazione dello 0,1%


direttore [ 18 Febbraio 2007, 18:56 ]
Oggetto: Re: Le Inutility Acquistate Dal Rapi
Rapi in forma? Soldi buttati, tanto non può più recuperare dai numerosi infortuni Poi il super rasoio non è un buon acquisto. Gli utenti del forum faranno una colletta per comprare al Rapi un bel rasoio stile Rambo (senza schiuma da barba o sapone.....)


Rapisarda [ 18 Febbraio 2007, 21:58 ]
Oggetto: Re: Le Inutility Acquistate Dal Rapi
direttore ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Rapi in forma? Soldi buttati, tanto non può più recuperare dai numerosi infortuni Poi il super rasoio non è un buon acquisto. Gli utenti del forum faranno una colletta per comprare al Rapi un bel rasoio stile Rambo (senza schiuma da barba o sapone.....)



c'è l'ho già il rasoio tipo rambo... comprato dal mio barbiere... è il mio rasoio preferito . Ma il consumatore preferisce la varietà ed ecco la mia serie di acquisti iniziata col wilkinson quattro e culminata con questo nuovo giocattolino della gillette


direttore [ 18 Febbraio 2007, 22:16 ]
Oggetto: Re: Le Inutility Acquistate Dal Rapi
Nelle prossime foto del Rapi vedremo i magnifici risultati del suo nuovo rasoio
( i tagli al volto magari cercheremo di cancellarli con l'aiuto del computer, potenza della tecnologia )


Mystero [ 18 Febbraio 2007, 22:17 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
Guarda che quando tu giocavi con i pokemon caro rapi, qualcuno già usava da tempo il rasoio professionale alla barbiere come dici tu... Riprova sarai più fortunato


Rapisarda [ 18 Febbraio 2007, 22:21 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
187930g
b000ef4tf8.01-a12io5kbjd6301._aa280_sclzzzzzzz

Ho appena fatto la barba con il rasoio gillette fusion e con i prodotti in sopra visione . Devo dire che era relativamente corta, in genere è il tipo di barba che ho le maggiori difficoltà a tagliare per via delle irritazioni che posso avere dopo. Devo dire che è sensazionale. Molte spanne avanti rispetto al suo competitors:

wilkinsonquattrotitanium2006

che avevo acquistato un mese e mezzo fa circa. Questa è stata sicuramente una manovra di marketing per buttare fuori dal mercato la wilkinson che col suo prodotto era andata a fare concorrenza al blasonato mach3. Come prezzo è molto simile (anche se il fusion ha una lama in meno (ma il consumatore guarda principalmente il prezzo battuto) . Il costo per le lame di ricambio è elevato per tute e due. siamo intorno ai 14 euro per il fusion mentre non ho visto quanto costano quelle del wilkinson4. Credo che proprio questo prodotto se non si inventeranno presto qualcosa sarà costretto ad uscire dal mercato.
Mi ritengo molto soddisfatto dell'acquisto.


direttore [ 18 Febbraio 2007, 22:29 ]
Oggetto: Re: Le Inutility Acquistate Dal Rapi
Ho l'impressione che Rapi sia stato nominato rappresentante della Gillette...... ma è solo una piccola impressione
Come direbbe Crozza imitando Friedman : "Caro consumatore........"


Rapisarda [ 18 Febbraio 2007, 22:34 ]
Oggetto: Re: Le Inutility Acquistate Dal Rapi
direttore ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ho l'impressione che Rapi sia stato nominato rappresentante della Gillette...... ma è solo una piccola impressione
Come direbbe Crozza imitando Friedman : "Caro consumatore........"



Ormai non veniamo più definiti consumatori ma siamo stati retrocessi al grado di shoppers


ema [ 19 Febbraio 2007, 7:01 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
Questa inutility la regalerò al Rapi....

pallineanali


Rapisarda [ 19 Febbraio 2007, 11:55 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
luca ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Questa inutility la regalerò al Rapi....

pallineanali



uhm... un braccialetto dell'amore... devo ricordare di prenderne uno anche a mistero ma con le biglie più grosse


Rapisarda [ 20 Febbraio 2007, 21:47 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
qualche settimana fa ho acquistato "scentil oils" quella candela che fanno la pubblicità (o almeno facevano la pubblicità prima di beautiful) che l'accendi e si scioglie in un olio molto profumato che continua a bruciare. Un prodotto davvero molto buono peccato che costi 8 euro il contenitore della candela con due candeline e circa 7 euro poco più 4 candeline di ricarica.
Mi dispiace ma non sono riuscito a trovare la foto



Un altra inutility che ho acquistato qualche settimana fa, non so bene come si chiami ma era in offerta (5 euro) e mi ha incuriosito in pratica è un cubo di lato 20cm al cui interno c'è un pastiglione che attira l'umidità in eccesso nell'aria e la trasforma in acqua. dura circa 2 mesi. Ho visto che quando finisce posso andare a buttare il cubo perchè il supermercato non ha più le ricariche... e vabbè


queste le ultime due inutility comprate su ebay:
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll...88754&rd=1&rd=1
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll...86863&rd=1&rd=1
vediamo un pò che riesco a combinarci


ema [ 20 Febbraio 2007, 22:50 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
Il cubo con il pastiglione l'ho sperimentato e funziona davvero.... sui computer ho qualche dubbio!


Rapisarda [ 21 Febbraio 2007, 1:30 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
luca ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Il cubo con il pastiglione l'ho sperimentato e funziona davvero.... sui computer ho qualche dubbio!



leggermente ritoccati con pezzi vecchi iniziano a diventare interessanti. Ho ventuto un celeron233 scassatissimo preso a 4 euro a 23euro + spedizioni (ho trovato come farmele rimborsare) + varie ed eventuali... basta trovare il modo per presentarlo più performante, ad esempio installando una copia di un vecchio linux in una partizione o realizzando un disco di backup del sistema. Anche la peggiore robaccia se ti ci metti su ebay riesci a darla via fidati poi io ho una posta sotto casa che non c'è mai nessuno


Mr.G [ 21 Febbraio 2007, 10:16 ]
Oggetto: Re: Le Inutility Acquistate Dal Rapi
Rapi comprati i diamantini da mettere sugli auricolari del tuo lettore mp3......... una vera sciccheria !!!


hitman [ 21 Febbraio 2007, 10:55 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
Rapi,

questo è un aggeggio usb per il tuo computer da utilizzare mentre aspetti di vendere le tue azioni.

http://www.geneffects.com/briarskin/ibrator/ibrator.html

http://video.google.com/videoplay?docid=-8360085214576171501


Rapisarda [ 14 Marzo 2007, 13:08 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
nuova importante inutility presa dal rapi:

dscn5893xc0

dscn5894wk8

Praticissimo tasconcino in vera pelle FIOR DI PELLE MATTIOLI di colore MARRONE;
oggetto comodissimo per le sue ridotte dimensioni 12,5 x 9 cm ed eccezionale per la la capienza che offre!
- Tre tasche porta documenti;
- Quattro tasche porta carte di credito;
- Porta banconote.

euro 14.95 spedizione inclusa


Rapisarda [ 15 Marzo 2007, 12:08 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
Nuova utilissima inutility del Rapi che si appresta a perdere il suo terzo chilo in un mese


8d1bbj6

PODOMETRO CONTA PASSI CON CARDIOFREQUENZIMETRO

* Contapassi . Lunghezza passo regolabile da 30 a 200 cm
* Distanza percorsa fino a 99km
* Conta calorie regolabile in base al proprio peso fino a 9999 Kcal
* Cardiofrequenzimetro (senza fascia pettorale funziona appoggiando il dito sul sensore)

TOT: 14.90 euro comprese le spese di spedizione

Il cardiofrequenzimetro dovrebbe aiutarmi ad ottimizzare meglio gli sforzi al fine di smaltire gli altri 3 kili che mi separano dal mio peso forma ideale


Lantis [ 15 Marzo 2007, 17:01 ]
Oggetto: Re: Le Inutility Acquistate Dal Rapi
Se posso consigliarti qualcosa... questo e' il re.

Gulliver nella variante Plus.
Prodotto veramente completo.

194827

http://video.jumpy.it/mediashopping/C_6_video_41_video_file.wmv


Rapisarda [ 17 Marzo 2007, 14:13 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
cos'è lantis?



oggi il rapi si è fatto un giro al "Simply" un megastore che hanno aperto dove prima c'era la sma. Ecco cosa ho comprato

doccianatura_all_oro_621577

Doccianatura al papavero, sembra davvero molto buono ed ha un odore molto gradevole. Si pone nella fascia alta di prezzo come doccia-schiuma €3.20 (non ho trovato la gif al papavero ma considerate che la confezione è uguale a quella visibile nella foto ma il contenuto è rosso)

Al nuovo bagnoschiuma ho abbinato l'acquisto di una nuova spugna 1.6€ . Non mi è sembrato il caso di comprare delle spugne naturali marine che costavano più del doppio ed inoltre questa con la retina non l'avevo mai avuta

imgviewer





aloe-succo-bottiglia

Succo di Aloe € 7.99 . Non so ancora a che serve ma ne parlano tutti molto bene... Ecco cosa dice il sito del produttore


Le proprietà antiinfiammatorie e cicatrizzanti dell’aloe sono state trattate fin dall’antichita, e da sempre la pianta è utilizzata per favorire la rigenerazione dell’organismo. La parte interna della sue foglie carnose si presenta come una polpa gelatinosa, naturalmente ricca in polisaccaridi, vitamine, minerali ed enzimi, che dopo un’attenta lavorazione diviene un succo ricco di elementi preziosi. Aloe Vera Extra contiene puro succo al 100% non diluito, ottenuto da foglie selezionate, decorticate a mano, lavorato e stabilizzato a freddo. Il prodotto non è pastorizzato per la massima salvaguardia delle componenti originali. I vantaggi del succo puro Equilibra ha scelto come materia prima per il suo prodotto un succo ottenuto con una lavorazione particolare, volta a preservare al massimo i principi originali contenuti nella pianta fresca: Le coltivazioni di Aloe barbadensis Miller sono selezionate e senza impiego di pesticidi. La raccolta delle foglie avviene in modo accurato, per evitare l’ossidazione dei principi contenuti in esse. Le foglie vengono lavate per eliminare eventuali contaminanti. Nel corso del primo taglio viene controllata l’integrità della polpa interna alla foglia; a questo segue la decorticazione manuale, con liberazione del filetto interno, dal quale infine si ottiene il succo, con un processo a freddo senza l’impiego di calore.


Modalità d'uso : il succo può essere assunto puro o diluito nella bevanda preferita, preferibilmente 3 cucchiai di prodotto al mattino e 3 alla sera. Agitare prima di versare.

Si Consiglia : 50 ml (= 6 cucchiai da minestra) al giorno.

Ingredienti Principali : 50 ml (= 6 cucchiai da minestra) al giorno.

Forma e Peso : bottiglia da 500 ml


Rapisarda [ 17 Marzo 2007, 14:18 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
di far bene fa bene ma non è un gran che come sapore... che io mi ricordi ha anche funzioni antitumorali

L'Aloe Vera è conosciuta da millenni per le sue proprietà medicinali. Essa, infatti, è citata nell'Antico Testamento, nei Vangeli e in documenti antichissimi che tramandano l'uso dell'Aloe presso gli Egizi, i Cinesi, gli Indiani e i popoli Arabi.
Il documento più antico in cui si fa riferimento all'Aloe vera pare sia il Papiro di Ebers (circa 1500 a.C.), che è attualmente conservato all'Università di Lipsia, nel quale sono elencate le proprietà salutari della linfa di questa pianta, così come veniva utilizzata nell'antico Egitto ove, tra l'altro, entrava nella formulazione dei preparati adoperati per il processo di imbalsamazione.
Persino Ippocrate (460-337 a.C.), forse il maggiore medico dell'antichità, fondatore di una scuola medica che tramandò i suoi insegnamenti in una collezione di oltre 60 libri, cita ripetutamente l'uso dell'Aloe nei suoi trattati, decantandone le proprietà antinfiammatorie, rigeneranti, disinfettanti, antiscottature.
Dioscoride, medico greco (20-70 d.C.), autore del più antico trattato di farmacologia a noi pervenuto, il "De materia medica" nel quale parla diffusamente delle erbe officinali, descrisse ampiamente i benefici effetti di questa pianta per la guarigione di piaghe, cicatrizzazione di ferite, protezione e sollievo contro scottature, pruriti e infiammazioni cutanee.
Durante il Medio Evo e il Rinascimento l'uso medicinale dell'Aloe si diffuse in Europa, e il suo uso a scopo curativo venne introdotto anche nel Nuovo Mondo, forse per opera dei missionari spagnoli. Da quel momento la coltivazione della pianta si diffuse dapprima nei Caraibi e successivamente in Messico e Sud america.

E' notevole il fatto che gli usi antichi di questa pianta sono gli stessi di oggi: tutti gli studi e le ricerche moderne non hanno fatto altro che confermare la validità di quello che più di mille anni fa già si metteva in pratica.
Il fatto che l'uso dell'Aloe Vera non si sia diffuso come era lecito aspettarsi, è dipeso dal fatto che non si conoscevano adeguati sistemi per una razionale e sicura conservazione dell'estratto della pianta, problema che oggi è stato superato.
L'Aloe è una pianta grassa dalle foglie succulente, il cui nome deriva forse dal termine greco "als-alòs", che vuol dire sale, ma anche mare, forse a significare che il suo habitat è proprio vicino al mare; mentre un'altra derivazione attendibile sembra essere quella che la fa discendere dal vocabolo arabo "alua", che vuol dire amaro, come in effetti è amaro il succo completo della pianta.

Sotto il nome di Aloe sono elencate numerose specie di questo genere di piante (circa 250) che appartengono al genere delle Liliacee, ma la specie oggetto di questa trattazione è solo l'Aloe Vera, intendendo con questa definizione l'Aloe barbadensis Miller.
L'habitat di questa pianta è molto vario, infatti comprende sia il bacino del Mediterraneo, sia i paesi orientali quali Africa orientale, India, isole dell'oceano Indiano, ma anche il continente Americano, dal Texas al Messico fino al Venezuela, e anche l'Oceania.
La pianta cresce spontanea su terreni secchi e calcarei, ma si può anche coltivare, sia per seme che per talea.

Dalle foglie della pianta di Aloe Vera si estrae, con lavoro manuale, un succo denso, concentrato, gelificato, ottenuto eliminando attentamente la parte più esterna della foglia, che è ricoperta da piccole ghiandole contenenti antrachinoni, sostanze dall'azione lassativa o purgativa, secondo il dosaggio, azione che non sempre è desiderata. Una volta privata di questa parte, della foglia rimane la parte centrale quasi bianca, traslucida, che viene macinata e centrifugata per eliminare le fibre: in questo modo si recuperano in maniera integrale tutte le molecole di interesse fitoterapico in essa contenute, pare oltre 200, in grado di esplicare molteplici attività di carattere biologico.

La lavorazione delle foglie va effettuata nel più breve tempo possibile, poiché la conservazione causa un decadimento delle sue proprietà, tanto più marcata quanto più le foglie restano immagazzinate dopo il taglio. Le perdite di proprietà sembrano essere il risultato di attività enzimatiche che avvengono dopo che la foglia è stata rimossa dalla pianta, quindi è necessario procedere subito alla stabilizzazione del gel, una volta che venga estratto dalle foglie.
E' dunque molto importante scegliere prodotti di alta qualità, che garantiscano un elevato standard di produzione, oltre ad una materia prima coltivata biologicamente.

Ma veniamo alle numerose proprietà del succo puro di Aloe Vera: assunto per via interna complessivamente esso depura l'organismo sia dalle tossine esogene, provenienti quindi dall'esterno, introdotte per via orale o respiratoria, che da quelle endogene, prodotte quindi direttamente dalle nostre cellule, come i cataboliti, aiutando così l'azione depurativa del fegato, dei reni e del sistema linfatico.
Inoltre stimola e riequilibra il sistema immunitario, aumentando le difese dell'organismo; è di aiuto nei problemi ossei e articolari, come l'artrite; svolge una marcata azione eupeptica, colagoga, antinfiammatoria sull'apparato digerente, con effetto cicatrizzante, riepitelizzante, riequilibrante del pH e della flora batterica gastrointestinale.
Il succo puro di Aloe Vera è perciò utile in caso di disturbi gastrici quali gastrite e ulcera, colite e colon irritabile, emorroidi, ma anche reumatismi; la grande ricchezza di vitamine, minerali e aminoacidi fa del succo di Aloe Vera un ottimo antiossidante, nutriente e tonificante cellulare.

Per uso esterno il gel di Aloe Vera è largamente conosciuto per le sue proprietà antinfiammatorie, lenitive, calmanti, idratanti, anestetiche, rinfrescanti, cicatrizzanti, antibiotiche, quindi il suo uso è ideale in caso di pelle secca e danneggiata, mani screpolate, irritazioni della pelle e ustioni, scottature solari, punture di insetti, prurito, abrasioni e dermatiti, lesioni ulcerative, piaghe, pustole della varicella pruriginose, nonché trattamenti pre-solari e doposole.

Comunemente si crede che il marcato effetto emolliente e risanante dell'Aloe vera gel sia da ascrivere alla presenza in esso di polisaccaridi, ma queste sostanze, da sole, non spiegano i numerosi effetti benefici di questo gel, per cui è lecito affermare che le sue numerose proprietà siano il frutto di un sinergico effetto di questi composti con le altre numerose sostanze presenti; il significato stesso di sinergia ci dà la spiegazione: il termine deriva dalle parole greche sin=insieme ed érgon=opera, che sta proprio ad indicare un'azione correlata a più strutture, la somma, il potenziamento di un'azione dovuta ad elementi che lavorano "insieme", come avviene nell'estratto vegetale integrale, 'in toto', che è sempre più attivo dei principi attivi isolati, anche se usati contemporaneamente.
Questo dimostra ancora una volta, ma forse non ce n'era bisogno, che l'uomo non è ancora riuscito a copiare la Natura!


Rapisarda [ 26 Marzo 2007, 18:37 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
nuova illuminante inutility presa dal rapi....


2 hard disk scsi da 18 giga ognuno... totale = 20euro + 10 di spedizione


cagliostro [ 26 Marzo 2007, 21:41 ]
Oggetto: Re: Le Inutility Acquistate Dal Rapi
Rapisarda ha scritto: [Visualizza Messaggio]
nuova illuminante inutility presa dal rapi....


2 hard disk scsi da 18 giga ognuno... totale = 20euro + 10 di spedizione


Mi sorge un dubbio: ma ce l'hai l'interfaccia SCSI sul tuo pc? huh?


Rapisarda [ 27 Marzo 2007, 0:18 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
c'è l'ha, c'è l'ha...

con l'acquisto del processore p3 slot1 a 500 mhz che sostituirà l'attuale p2 333mhz, mi sono fatto un super old computer. Tutto gestito tramite scheda scsi (2 hd, masterizzatore e iomega zip), 320 mb ram, scheda video 32mb agp, periferiche varie ed eventuali tra cui un cassetto hd estraibile... ed ha anche un alimentatore da 400W. Insomma un gioiellino un pò antiquato ma utile per i miei vari test e come computer di riserva ( col p3 potrò montare tranquillamente xp e xubuntu )


Rapisarda [ 18 Aprile 2007, 20:30 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
devo dire che ultimamente sto faticando a trovare i classici oggetti costosi e inutili che fanno parte dell'esser "rapi"

tra gli ultimi arrivati c'è un portatessere in pelle con una sorta di fregio al centro in argento regalato da mia madre e a cui credo abbiano a sua volta regalato. devo dire che è davvero molto cool come inutility

tra gli accessori per le inutility DEVO segnalarvi che le ricariche del gilette fusion a batteria sono identiche (a parte il colore) a quelle del fusion normale solo che costano circa 3 euro in più

sto meditando di prendere il festina9 solo che pensao costasse un pò meno
festinanr9


Domanda per luca che mi sembra un esperto al supermercato oggi ho visto nel classico reparto condom una confezione ddiversa chiamata "l'anello dell'amore per lui e lei". che è?


ema [ 18 Aprile 2007, 21:33 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
Forse questo?
img-z3251


Una volta ho provato con la suoneria+ vibrazione con questo:
2070_big

Ma se la tua "lei" o ...."lui" .....è esperta puoi provare con questo:
i8110g


Rapisarda [ 18 Aprile 2007, 21:44 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
uhm... inizierò col cock-ring poi vedremo...


mi sa che presto passerà mistero a chiudermi il post


ema [ 18 Aprile 2007, 22:08 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
....in attesa di Mystero, lubrifica molto..... specialmente con il palmare.......


Rapisarda [ 20 Aprile 2007, 4:42 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
oggi ho parlato del cock ring alla tizia con ci mi frequento ma non l'ha presa particolarmente bene quindi mi sa che se ne parlerà con la prossima specie per il cellulare che ingrata...

oggi ho fato nuovi acquisti:
9614
un doccia-schiuma fighissimo all'interno contiene dei sali che simulano quasi un effetti scrub sulla pelle unito ad un profumo molto gradevole.

a questo docciaschiuma ho unito quando mi lavo le mani un sapone liquido della fresh&clean a base di violetta e bergamotto davvero molto buono.

entrambi si pongono nella fascia di orezzo diccoa-schiuma / saponi liquidi medio alta, circa 3 euro.

Domani vorrei acquistare un profumo che sia in linea con la mentalità del rapi (prodotto costoso, figo e contemporanemanete inutile) avevte qualche consiglio. Il mio ultimo ospite si è dimenticato un profumo "arrogance" che ho subito requisito e cn cui mi sto trovando benino se non fosse che è quasi finito. Avete qualche consiglio?

Inoltre mi servirebbe un anticalcare con i controcojoni visto che il calcare mi sta consumando tutti i miei monocomandi e la doccia qui in africa

Infine tra 10 giorni torno nella mia amata piacenza. ho il pavimento tutto in parquet, vorrei passargli la cera in modo da lucidarlo in modo spettacolare. Sapete consigliarmi qualche prodotto adeguato?ì


ema [ 20 Aprile 2007, 5:37 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
Consiglio per l'igiene intima, prodotto classico ed efficace a Ph neutro :
pr-sturascarichi-new

Per una bella capigliatura idrossido di sodio (simbolo chimico NaOH), conosciuto come "soda caustica":
35

....ci sono delle microsfere, proprio come piace a te!


Rapisarda [ 20 Aprile 2007, 14:46 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
ieri ho acquistato l'ennesima inutility

lenti_fotocromatiche_transitions_650847

Le lenti fotocromatiche ovvero quelle che diventano nere (tipo occhiale da sole).


cagliostro [ 20 Aprile 2007, 16:58 ]
Oggetto: Re: Le Inutility Acquistate Dal Rapi
Cioè come tutti i finestrini delle auto in Russia?


Rapisarda [ 20 Aprile 2007, 17:56 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
pensavo che i finestrini fossero sempre scuri e fotocromatici... Di recente questa grezzata dei finesrini scuri si sta diffondendo anche in italia


cagliostro [ 20 Aprile 2007, 19:38 ]
Oggetto: Re: Le Inutility Acquistate Dal Rapi
Si. in effetti e' una pellicola da 4 soldi che montano sulle Lada come nei Cayenne.
Ma che in Italia fosse legale non mi risultava. (pero' sono indietro alle leggi anti terrorismo del 1968)


Rapisarda [ 21 Aprile 2007, 4:44 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
a siracusa ho visto almeno 3 macchine con i vetri scuri tra cui anche quella del mio vicino di casa 65enne sicuramente non legato alla malavita locale


Rapisarda [ 01 Maggio 2007, 0:00 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
ho visto la pubblicità di una nuova inutility che non può non entrare a far parte della collezione del Rapi. E' un asciuga capelli particolare a cui davanti si ci mette qualcosa che non ho ben capito cosa sia... cercherò di scoprire qualcosa in più a riguardo


Rapisarda [ 26 Maggio 2007, 16:52 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
ultimamente sono un pò sotto tono, non ho trovato tantissime inutility da acquistare però qualcosa l'ho presa.

olio_di_karite_i_provenzali_674779
olio di karitè... ho il viso un pò screpolato ultimamente così ho deciso di buttarci su l'olio più costoso del supermercato... siamo intorno ai 6 euro una confezione da 100 ml. L'odore è molto gradevole e non unge


poichè mi era venuta voglia di carne al barbecue ho preso al lidl questa:
670043
costo 17.90 euro, davvero economicissima... fa il suo lavoro, ma credo sia un pò delicata, nel senso che se non la pulite ogni volta che la usate non vi durerà più di una stagione . montarla non è tra le cose più comode, pur non essendo difficile mi ha portato via un'oretta abbondante... 50000 viti, vitine e rondelline.


infine ultima ma non per importanza
tb_123-77-500
Trabucco Exodia turbo fish da 5 metri ho visto che il negoziante ci ha fatto 10 euro di cresta rispetto al prezzo su internet ma vabbè tanto se la dovevo prendere sul web dovevo pagare la spedizione... totale 47 euro.
E' una bella cannetta in carbonio, adatta credo a motissimi tipi di pesca è decisamente molto robusta... bene, la canna c'è vediamo cosa riesce a prendere il pescatore


Per quanto riguarda la licenza di pesca sto avendo problemi... essendo un terun nel comune di piacenza non vogliono darmela e mi hanno detto che devo prenderla nel mio comune di residenza... 1500 km di distanza...

fendreel_max
monofilo fendreel da 0.16 per imbodinare il mulinello... sembra una bestia di filo 3.55 kg di portata. mi ricordo che anni fa lo 0.30 si portava max 6 kg adesso leggo che lo 0.30 di questa marca si porta ben 12,1 kg


Rapisarda [ 26 Maggio 2007, 16:55 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
Ps: rettifico, la canna in foto viene venduta a 10 euro meno ma manca di occhielli e portamulinello cosa che da sono montate quindi a quanto pare ho fatto un buon affare


Rapisarda [ 07 Giugno 2007, 10:41 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
comprato l'asciugacapelli a ioni... euro 19.90 un'inutility che non poteva mancare...

ultimamente sono in crisi d'ispirazione non riesco a trovare inutility degne di me anche se a qualcosina sto pensando...
Mi vorrei fare personalizzare un portafoglio dal mio orefice, facendogli inserire una targetta d'oro con le mie iniziali o il mio cognome, vediamo un pò... se, escluso portafoglio, costa max 80 euro lo faccio


hitman [ 07 Giugno 2007, 10:52 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
Non andare sul complicato Rapi. Per i tuoi momenti bui nella tua buia toilette potresti acquistare questo simpatico scopino per il water Mallen, colore blu scuro, al prezzo di 4,99 Euro. Ricorda lontanamente la spada dei moschettieri.

Link


Rapisarda [ 07 Giugno 2007, 11:32 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
hitman ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Non andare sul complicato Rapi. Per i tuoi momenti bui nella tua buia toilette potresti acquistare questo simpatico scopino per il water Mallen, colore blu scuro, al prezzo di 4,99 Euro. Ricorda lontanamente la spada dei moschettieri.

Link



Niente male... provvederò


aamoruso [ 07 Giugno 2007, 12:04 ]
Oggetto: Re: Le Inutility Acquistate Dal Rapi
Rapisarda ha scritto: [Visualizza Messaggio]
pensavo che i finestrini fossero sempre scuri e fotocromatici... Di recente questa grezzata dei finesrini scuri si sta diffondendo anche in italia


Uhmm...
La prima volta che sono stato in Russia mi ha incuriosito molto vedere alcune auto con i finestri posteriori scuri nonche' il lunotto.
Suppongo che non siano fotocromatici...

Mi sfugge l'utilita' a dire il vero: sara' che il riflesso della luce sulla neve a Dicembre non mi sembrava cosi' abbagliante e che almeno il sottoscritto a fine Maggio non ho sofferto per il sole che entrava nei finestrini mentre in auto....

Mah!

Bye,
Archie


Rapisarda [ 07 Giugno 2007, 15:38 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
io escluderei a priori che siano fotocromatici


hitman [ 07 Giugno 2007, 16:45 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
Ecco altre idee per il Rapi:

In vista dell'estate un pratico fulmina insetti ad energia solare.
Prezzo €29,90.
Link

Cappello con retina anti insetti. Utile per le prossime grigliate.
Prezzo €7,90
Link

Per il tempo libero. Razzo antistress.
Prezzo €9,90
Link

Per la colazione. Tazza che fischia.
Prezzo €7,90
Link

Sempre per lo svago. Carezze delicate. Per massaggiare il corpo.
In offerta a €6,00 anzichè €9,80.
Link


Rapisarda [ 08 Giugno 2007, 2:23 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
hit... mi sa che non hai ben capito lo spirito delle inutility del Rapi. Per essere tali oltre a non portare un eccessivo grado di benessere devono essere un pò più costose altrimenti qualcuno potrebbe scambiarle per roba utile


hitman [ 08 Giugno 2007, 9:26 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
Ah perché le inutility hanno uno spirito?!?!
Poi leggere da te che una cosa deve essere un po' più costosa proprio non me l'aspettavo.


Rapisarda [ 08 Giugno 2007, 11:09 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
deve essere discretamente costosa in modo da non far pensare a nessuno che possa essere anche utile


Rapisarda [ 11 Luglio 2007, 16:49 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
ultimamente sto decidendo di cambiare la bevanda simbolo della casa, da consumare quasi quotidianamente con gli amici, passando dall'ormai classica ceres ad altro

ho comprato questo:

berlucchimaxrose


BERLUCCHI GRAN ROSE'
Devo dire che a fronte di un costo davvero basso per un prodotto del genere (siamo sui 9 euro scarsi contro i circa 5 di 3 bottiglie di dozzinale ceres) otteniamo una bottiglia di qualità a mio parere davvero elevata.


Rapisarda [ 11 Luglio 2007, 16:54 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
questo mi è stato donato dal mio padrone di casa....


Foto: http://www.euronet.nl/~aircomax/mizu4.JPG


Rapisarda [ 11 Luglio 2007, 16:55 ]
Oggetto: Re: Le inutility acquistate dal rapi
ad ottobre mi si librano 7500 metri di terreno edificabile... sto facendo 4 conti... avoglia di inutility da rivendere che sono in arrivo




Powered by Icy Phoenix