Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
RPV
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio RPV 
 
Buongiorno
In questi giorni ho saputo che per ottenere l'RPV occorre sostenere un'esame in lingua russa anche se si è' sposati con una donna russa,ora sono in difficoltà, qualcuno mi saprebbe suggerire come affrontare la cosa visto che io ho poca dimestichezza con il russo?
 



 
Geppyo42 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: RPV 
 
Geppyo42 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Buongiorno
In questi giorni ho saputo che per ottenere l'RPV occorre sostenere un'esame in lingua russa anche se si è' sposati con una donna russa,ora sono in difficoltà, qualcuno mi saprebbe suggerire come affrontare la cosa visto che io ho poca dimestichezza con il russo?


credo che non ti ramanga altro che studiare

purtroppo siamo sempre peggio

tra un po' bisognera' pure sostenere un incontro di judo con putin e vincere per
poter vivere con la propria famiglia
 




____________
le mie foto della russia e non solo su panoramio

********************************************************
 
icipo76 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: RPV 
 
icipo76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Geppyo42 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Buongiorno
In questi giorni ho saputo che per ottenere l'RPV occorre sostenere un'esame in lingua russa anche se si è' sposati con una donna russa,ora sono in difficoltà, qualcuno mi saprebbe suggerire come affrontare la cosa visto che io ho poca dimestichezza con il russo?


credo che non ti ramanga altro che studiare

purtroppo siamo sempre peggio

tra un po' bisognera' pure sostenere un incontro di judo con putin e vincere per
poter vivere con la propria famiglia


Per Geppyo42: se non vuoi studiare, paghi)))

Per icipo: non sono d'accordo....al di là di tutto la "ratio" della legge secondo me è giusta: se uno vuole ottenere un permesso di soggiorno per vivere in un Paese A, è logicamente giusto che la persona interessata a trasferirsi conosca la lingua.... non deve tenere seminari o conferenze, ma almeno capire e farsi capire se va al mercato a fare la spesa))) Oltretutto la conoscenza della lingua permette di essere "autosufficienti", nel senso che ti puoi muovere da solo per qualsiasi cosa, senza farti comandare/guidare/accompagnare dal coniuge, diciamo che è la chiave per un po' di emancipazione)))))
Questo non vale ad hoc per la Russia, è un discorso generale dal mio punto di vista))

Ritornando più in topic, l'esame di russo non richiede una conoscenza della lingua superlativa dal mio punto di vista, è strutturato per un livello basic, se passi quell'esame non ti puoi vantare al bar dicendo che sai il russo come Pushkin)))))
 



 
Ultima modifica di Bozhe82 il 17 Dicembre 2015, 9:09, modificato 1 volta in totale 
Bozhe82 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: RPV 
 
Bozhe82 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
icipo76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Geppyo42 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Buongiorno
In questi giorni ho saputo che per ottenere l'RPV occorre sostenere un'esame in lingua russa anche se si è' sposati con una donna russa,ora sono in difficoltà, qualcuno mi saprebbe suggerire come affrontare la cosa visto che io ho poca dimestichezza con il russo?


credo che non ti ramanga altro che studiare

purtroppo siamo sempre peggio

tra un po' bisognera' pure sostenere un incontro di judo con putin e vincere per
poter vivere con la propria famiglia


Per Geppyo42: se non vuoi studiare, paghi)))

Per icipo: non sono d'accordo....al di là di tutto la "ratio" della legge secondo me è giusta: se uno vuole ottenere un permesso di soggiorno per vivere in un Paese A, è logicamente giusto che la persona interessata a trasferirsi conosca la lingua.... non deve tenere seminari o conferenze, ma almeno capire e farsi capire se va al mercato a fare la spesa))) Oltretutto la conoscenza della lingua permette di essere "autosufficienti", nel senso che ti puoi muovere da solo per qualsiasi cosa, senza farti comandare/guidare/accompagnare dal coniuge, diciamo che è la chiave per un po' di emancipazione)))))
Questo non vale ad hoc per la Russia, è un discorso generale dal mio punto di vista))

Ritornando più in topic, l'esame di russo non richiede una conoscenza della lingua superlativa dal mio punto di vista, è strutturato per un livello basic, se passi quell'esame non ti puoi vantare al bar dicendo che sai il russo come Pushkin)))))



per me e' una questione di principio

il legame familiare non dovrebbe essere vincolante e dipendente da nulla
tranne che dal legame di parentela

non e' la questione l' esame e' facile o  difficile , (stendiamo poi un velo pietoso sul fatto che basta pagare
per superarlo) ma lo scopo di questo esame che non e' come dici tu
per permetterti di andare la mercato a comprare la spesa
ma e' semplicemente un altro modo per spellarti dei soldi

se ragioniamo su questo punto allora dovremmo anche fare un esame  di cucina per
capire se lo straniero e' in grado di prepararsi il cibo per vivere  

io ci rido ma chissa' fra qualche anno cosa si inventeranno  
 




____________
le mie foto della russia e non solo su panoramio

********************************************************
 
Ultima modifica di icipo76 il 17 Dicembre 2015, 9:35, modificato 1 volta in totale 
icipo76 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: RPV 
 
[quote user="icipo76" post="6836042"]
Geppyo42 ha scritto: [Visualizza Messaggio]

tra un po' bisognera' pure sostenere un incontro di judo con putin e vincere per
poter vivere con la propria famiglia


Allora la cittadinanza me la daranno subito!
 




____________
"Otium cum dignitate." - Marcus Tullius Cicero
 
Matt - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: RPV 
 
icipo76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Bozhe82 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
icipo76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Geppyo42 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Buongiorno
In questi giorni ho saputo che per ottenere l'RPV occorre sostenere un'esame in lingua russa anche se si è' sposati con una donna russa,ora sono in difficoltà, qualcuno mi saprebbe suggerire come affrontare la cosa visto che io ho poca dimestichezza con il russo?


credo che non ti ramanga altro che studiare

purtroppo siamo sempre peggio

tra un po' bisognera' pure sostenere un incontro di judo con putin e vincere per
poter vivere con la propria famiglia


Per Geppyo42: se non vuoi studiare, paghi)))

Per icipo: non sono d'accordo....al di là di tutto la "ratio" della legge secondo me è giusta: se uno vuole ottenere un permesso di soggiorno per vivere in un Paese A, è logicamente giusto che la persona interessata a trasferirsi conosca la lingua.... non deve tenere seminari o conferenze, ma almeno capire e farsi capire se va al mercato a fare la spesa))) Oltretutto la conoscenza della lingua permette di essere "autosufficienti", nel senso che ti puoi muovere da solo per qualsiasi cosa, senza farti comandare/guidare/accompagnare dal coniuge, diciamo che è la chiave per un po' di emancipazione)))))
Questo non vale ad hoc per la Russia, è un discorso generale dal mio punto di vista))

Ritornando più in topic, l'esame di russo non richiede una conoscenza della lingua superlativa dal mio punto di vista, è strutturato per un livello basic, se passi quell'esame non ti puoi vantare al bar dicendo che sai il russo come Pushkin)))))



per me e' una questione di principio

il legame familiare non dovrebbe essere vincolante e dipendente da nulla
tranne che dal legame di parentela

non e' la questione l' esame e' facile o  difficile , (stendiamo poi un velo pietoso sul fatto che basta pagare
per superarlo) ma lo scopo di questo esame che non e' come dici tu
per permetterti di andare la mercato a comprare la spesa
ma e' semplicemente un altro modo per spellarti dei soldi

se ragioniamo su questo punto allora dovremmo anche fare un esame  di cucina per
capire se lo straniero e' in grado di prepararsi il cibo per vivere  

io ci rido ma chissa' fra qualche anno cosa si inventeranno  


Si può risolvere andando al ristorante, ma serve saper prendere l'ordine ))))))))
Per me è una questione di integrazione: un permesso di soggiorno è un documento che ti permette di vivere in uno Stato straniero legalmente, stando alla legge dovresti soggiornare almeno 185 gg l'anno, non è un visto business o turistico...
Tuttavia sono favorevole in generale per l'abolizione del visto per il coniuge, SENZA CONOSCENZA LINGUA STRANIERA))))))
 



 
Bozhe82 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: RPV 
 
In generale sono d'accordo con Bozhe.

A questo punto tocca mettersi a studiare (penso che comprarlo possa essere un po' troppo dispendioso), se non sbaglio poi l'esame puoi ridarlo quante volte vuoi.
 



 
luq - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: RPV 
 
Sono essenzialmente concorde con voi. Nel senso che di questi tempi, dove la famiglia può essere facilmente composta da persone provenienti da paesi diversi, è assolutamente imprescindibile passare da un discorso di protezione del legame familiare da tutte quelle condizioni che si richiedono ad altri per i permessi. La mia vincenda insegna che gli strumenti e le leggi ci sono per tutelarsi ma che dovrebbero conoscerle gli addetti in primis cosa che non è sempre veritiera tanto che si creano i casini. Comunque in Italia che dir si voglia,o da disoccupati o da ricchi,o standoci 2 mesi o tutto l'anno non si puoi vedersi annullare un permesso tanto facilmente. In Russia è un processo ancora da svilupparsi come si deve visto che negli uffici che ho frequentato ero visto come l'alieno che chiedeva un permesso per restare quando per loro esisteva il concetto,fino a poco fa, di sposarti una loro figliola e portartela via))
 




____________
SBALORDITO IL DIAVOLO RIMASE QUANDO COMPRESE QUANTO OSCENO FOSSE IL BENE!
 
sorrento76 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario