Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Sputnik E Green Pass-esperienza Personale
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Sputnik E Green Pass-esperienza Personale 
 
Salve a tutti
ho notato che l'utente Benito_red si è rivolto alla consulenza legale per sapere della questione e quindi approfitto,dopo averlo fatto su FB,per riportare la mia esperienza.

Dunque,lo scorso 1 dicembre io e mia moglie russa ci recavamo(in uno dei 2 giorni prestabiliti per la cosa)presso l'hub vaccinale della costiera sorrentina,perchè appunto era uno di quei giorni in cui si poteva procedere alla registrazione presso il portale della regione dei vaccinati all'estero.
Ora,premesso che siamo vaccinati con sputnik con seconda dose fatta lo scorso 11 maggio e che quindi i 6 mesi da decreto scadevano l'11 novembre,noi siamo andati la appunto con l'unico scopo di farci registrare e non risultare così dei novelli vaccinati qualora avessimo poi proceduto ad una terza dose qui in Italia.
Cosa è successo in quel momento?Che l'operatrice, dopo averci detto che loro sono costantemente aperti(a differenza di punti vaccinali quali farmacia e laboratori)e che quindi sono sempre aggiornati sulle novità,mi indicava una voce sul portale sotto la quale noi saremmo stati registrati "vaccinati non EMA".
Quando ha terminato la procedura,dopo circa 10 minuti,ci siamo ritrovati sul telefono il messaggio con la certificazione verde valida 12 mesi,che poi successivamente si è aggiornata a 9 mesi dallo scorso 15 dicembre.
Francamente siamo rimasti più che sorpresi anche se favorevolmente ovvio.Abbiamo fatto un pò di domande in giro se la cosa fosse un errore o no,ma alla fine i pareri erano discordanti.Pare tuttavia che la regiona Campania sia voluta venire incontro ai tanti naviganti di queste zone che sono in giro per il mondo,vaccinati in ogni posto e che una volta qui dalle famiglie erano trattati da cittadini di serie C(come noi 2 del resto).
Il green pass ho avuto modo di testarlo in giro ed è perfettamente valido.
Non solo,ieri abbiamo provveduto ad una terza dose con pfizer presso un centro ambulatoriale del posto ed il medico,nonostante fosse a conoscenza di quanto dica il decreto(e cioè che passati i 6 mesi si necessita di doppia dose per ottenere il GP),ci ha invece registrati come dose booster di richiamo e a distanza di 24h abbiamo ottenuto nuovo green pass aggiornato.
Ora mi rendo conto che possano sorgere tante domande,ma la cosa non può che farci piacere.
Sarà un fatto solo della mia regione?Boh?
 




____________
SBALORDITO IL DIAVOLO RIMASE QUANDO COMPRESE QUANTO OSCENO FOSSE IL BENE!
 
sorrento76 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Sputnik E Green Pass-esperienza Personale 
 
sorrento76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Salve a tutti
ho notato che l'utente Benito_red si è rivolto alla consulenza legale per sapere della questione e quindi approfitto,dopo averlo fatto su FB,per riportare la mia esperienza.

Dunque,lo scorso 1 dicembre io e mia moglie russa ci recavamo(in uno dei 2 giorni prestabiliti per la cosa)presso l'hub vaccinale della costiera sorrentina,perchè appunto era uno di quei giorni in cui si poteva procedere alla registrazione presso il portale della regione dei vaccinati all'estero.
Ora,premesso che siamo vaccinati con sputnik con seconda dose fatta lo scorso 11 maggio e che quindi i 6 mesi da decreto scadevano l'11 novembre,noi siamo andati la appunto con l'unico scopo di farci registrare e non risultare così dei novelli vaccinati qualora avessimo poi proceduto ad una terza dose qui in Italia.
Cosa è successo in quel momento?Che l'operatrice, dopo averci detto che loro sono costantemente aperti(a differenza di punti vaccinali quali farmacia e laboratori)e che quindi sono sempre aggiornati sulle novità,mi indicava una voce sul portale sotto la quale noi saremmo stati registrati "vaccinati non EMA".
Quando ha terminato la procedura,dopo circa 10 minuti,ci siamo ritrovati sul telefono il messaggio con la certificazione verde valida 12 mesi,che poi successivamente si è aggiornata a 9 mesi dallo scorso 15 dicembre.
Francamente siamo rimasti più che sorpresi anche se favorevolmente ovvio.Abbiamo fatto un pò di domande in giro se la cosa fosse un errore o no,ma alla fine i pareri erano discordanti.Pare tuttavia che la regiona Campania sia voluta venire incontro ai tanti naviganti di queste zone che sono in giro per il mondo,vaccinati in ogni posto e che una volta qui dalle famiglie erano trattati da cittadini di serie C(come noi 2 del resto).
Il green pass ho avuto modo di testarlo in giro ed è perfettamente valido.
Non solo,ieri abbiamo provveduto ad una terza dose con pfizer presso un centro ambulatoriale del posto ed il medico,nonostante fosse a conoscenza di quanto dica il decreto(e cioè che passati i 6 mesi si necessita di doppia dose per ottenere il GP),ci ha invece registrati come dose booster di richiamo e a distanza di 24h abbiamo ottenuto nuovo green pass aggiornato.
Ora mi rendo conto che possano sorgere tante domande,ma la cosa non può che farci piacere.
Sarà un fatto solo della mia regione?Boh?


caro Sorrento, grazie per aver raccontato la tua esperienza. Chiunque vuole raccontare la sua esperienza e' il benvenuto e fa' un favore alla comunita'. A quanto pare, il medico del centro vaccinale ha di fatto una certa discrezionalita'.
Vorrei farti due domande:
1) per dimostrare di aver fatto le due dosi di Sputnik, immagino che tu hai mostrato il certificato russo, ma questo certificato deve essere tradotto e autenticato da un notaio?
2) chi essendo vaccinato con due dosi di Sputnik torna in Italia dalla Russia, ovviamente non ha il greenpass, come fa a prendere il treno o il bus per andare dall'aeroporto a casa?
 



 
benito_red - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Sputnik E Green Pass-esperienza Personale 
 
benito_red ha scritto: [Visualizza Messaggio]
sorrento76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Salve a tutti
ho notato che l'utente Benito_red si è rivolto alla consulenza legale per sapere della questione e quindi approfitto,dopo averlo fatto su FB,per riportare la mia esperienza.

Dunque,lo scorso 1 dicembre io e mia moglie russa ci recavamo(in uno dei 2 giorni prestabiliti per la cosa)presso l'hub vaccinale della costiera sorrentina,perchè appunto era uno di quei giorni in cui si poteva procedere alla registrazione presso il portale della regione dei vaccinati all'estero.
Ora,premesso che siamo vaccinati con sputnik con seconda dose fatta lo scorso 11 maggio e che quindi i 6 mesi da decreto scadevano l'11 novembre,noi siamo andati la appunto con l'unico scopo di farci registrare e non risultare così dei novelli vaccinati qualora avessimo poi proceduto ad una terza dose qui in Italia.
Cosa è successo in quel momento?Che l'operatrice, dopo averci detto che loro sono costantemente aperti(a differenza di punti vaccinali quali farmacia e laboratori)e che quindi sono sempre aggiornati sulle novità,mi indicava una voce sul portale sotto la quale noi saremmo stati registrati "vaccinati non EMA".
Quando ha terminato la procedura,dopo circa 10 minuti,ci siamo ritrovati sul telefono il messaggio con la certificazione verde valida 12 mesi,che poi successivamente si è aggiornata a 9 mesi dallo scorso 15 dicembre.
Francamente siamo rimasti più che sorpresi anche se favorevolmente ovvio.Abbiamo fatto un pò di domande in giro se la cosa fosse un errore o no,ma alla fine i pareri erano discordanti.Pare tuttavia che la regiona Campania sia voluta venire incontro ai tanti naviganti di queste zone che sono in giro per il mondo,vaccinati in ogni posto e che una volta qui dalle famiglie erano trattati da cittadini di serie C(come noi 2 del resto).
Il green pass ho avuto modo di testarlo in giro ed è perfettamente valido.
Non solo,ieri abbiamo provveduto ad una terza dose con pfizer presso un centro ambulatoriale del posto ed il medico,nonostante fosse a conoscenza di quanto dica il decreto(e cioè che passati i 6 mesi si necessita di doppia dose per ottenere il GP),ci ha invece registrati come dose booster di richiamo e a distanza di 24h abbiamo ottenuto nuovo green pass aggiornato.
Ora mi rendo conto che possano sorgere tante domande,ma la cosa non può che farci piacere.
Sarà un fatto solo della mia regione?Boh?


caro Sorrento, grazie per aver raccontato la tua esperienza. Chiunque vuole raccontare la sua esperienza e' il benvenuto e fa' un favore alla comunita'. A quanto pare, il medico del centro vaccinale ha di fatto una certa discrezionalita'.
Vorrei farti due domande:
1) per dimostrare di aver fatto le due dosi di Sputnik, immagino che tu hai mostrato il certificato russo, ma questo certificato deve essere tradotto e autenticato da un notaio?
2) chi essendo vaccinato con due dosi di Sputnik torna in Italia dalla Russia, ovviamente non ha il greenpass, come fa a prendere il treno o il bus per andare dall'aeroporto a casa?


Ti rispondo ben volentieri:

- dunque,il giorno che ci siamo recati all'hub vaccinale con l'intenzione di farci registrare nella piattaforma regionale(ma inconsapevoli che avremmo ottenuto il green pass),si oltre al documento d'identità e alla tessera sanitaria avevamo anche la ricevuta di vaccinazione sputnik in lingua inglese(ma senza nessuna traduzione notarile,semplicemente quella richiesta a Mosca al laboratorio in lingua inglese). Avevamo anche il certificato sputnik ma non è stato visionato.La ricevuta è servita solo all'addetta per verificare le date delle 2 dosi.
- non si possono prendere mezzi privati infatti,anche se potrei riportarti diverse testimonianze di gente che si è buttata nel treno anche perchè i controlli esistono solo nei tg,ma nella pratica...Il sottoscritto aveva lasciato l'auto parcheggiata a Roma e quindi se l'è sfangata di suo
 




____________
SBALORDITO IL DIAVOLO RIMASE QUANDO COMPRESE QUANTO OSCENO FOSSE IL BENE!
 
sorrento76 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Sputnik E Green Pass-esperienza Personale 
 
sorrento76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
benito_red ha scritto: [Visualizza Messaggio]
sorrento76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Salve a tutti
ho notato che l'utente Benito_red si è rivolto alla consulenza legale per sapere della questione e quindi approfitto,dopo averlo fatto su FB,per riportare la mia esperienza.

Dunque,lo scorso 1 dicembre io e mia moglie russa ci recavamo(in uno dei 2 giorni prestabiliti per la cosa)presso l'hub vaccinale della costiera sorrentina,perchè appunto era uno di quei giorni in cui si poteva procedere alla registrazione presso il portale della regione dei vaccinati all'estero.
Ora,premesso che siamo vaccinati con sputnik con seconda dose fatta lo scorso 11 maggio e che quindi i 6 mesi da decreto scadevano l'11 novembre,noi siamo andati la appunto con l'unico scopo di farci registrare e non risultare così dei novelli vaccinati qualora avessimo poi proceduto ad una terza dose qui in Italia.
Cosa è successo in quel momento?Che l'operatrice, dopo averci detto che loro sono costantemente aperti(a differenza di punti vaccinali quali farmacia e laboratori)e che quindi sono sempre aggiornati sulle novità,mi indicava una voce sul portale sotto la quale noi saremmo stati registrati "vaccinati non EMA".
Quando ha terminato la procedura,dopo circa 10 minuti,ci siamo ritrovati sul telefono il messaggio con la certificazione verde valida 12 mesi,che poi successivamente si è aggiornata a 9 mesi dallo scorso 15 dicembre.
Francamente siamo rimasti più che sorpresi anche se favorevolmente ovvio.Abbiamo fatto un pò di domande in giro se la cosa fosse un errore o no,ma alla fine i pareri erano discordanti.Pare tuttavia che la regiona Campania sia voluta venire incontro ai tanti naviganti di queste zone che sono in giro per il mondo,vaccinati in ogni posto e che una volta qui dalle famiglie erano trattati da cittadini di serie C(come noi 2 del resto).
Il green pass ho avuto modo di testarlo in giro ed è perfettamente valido.
Non solo,ieri abbiamo provveduto ad una terza dose con pfizer presso un centro ambulatoriale del posto ed il medico,nonostante fosse a conoscenza di quanto dica il decreto(e cioè che passati i 6 mesi si necessita di doppia dose per ottenere il GP),ci ha invece registrati come dose booster di richiamo e a distanza di 24h abbiamo ottenuto nuovo green pass aggiornato.
Ora mi rendo conto che possano sorgere tante domande,ma la cosa non può che farci piacere.
Sarà un fatto solo della mia regione?Boh?


caro Sorrento, grazie per aver raccontato la tua esperienza. Chiunque vuole raccontare la sua esperienza e' il benvenuto e fa' un favore alla comunita'. A quanto pare, il medico del centro vaccinale ha di fatto una certa discrezionalita'.
Vorrei farti due domande:
1) per dimostrare di aver fatto le due dosi di Sputnik, immagino che tu hai mostrato il certificato russo, ma questo certificato deve essere tradotto e autenticato da un notaio?
2) chi essendo vaccinato con due dosi di Sputnik torna in Italia dalla Russia, ovviamente non ha il greenpass, come fa a prendere il treno o il bus per andare dall'aeroporto a casa?


Ti rispondo ben volentieri:

- dunque,il giorno che ci siamo recati all'hub vaccinale con l'intenzione di farci registrare nella piattaforma regionale(ma inconsapevoli che avremmo ottenuto il green pass),si oltre al documento d'identità e alla tessera sanitaria avevamo anche la ricevuta di vaccinazione sputnik in lingua inglese(ma senza nessuna traduzione notarile,semplicemente quella richiesta a Mosca al laboratorio in lingua inglese). Avevamo anche il certificato sputnik ma non è stato visionato.La ricevuta è servita solo all'addetta per verificare le date delle 2 dosi.
- non si possono prendere mezzi privati infatti,anche se potrei riportarti diverse testimonianze di gente che si è buttata nel treno anche perchè i controlli esistono solo nei tg,ma nella pratica...Il sottoscritto aveva lasciato l'auto parcheggiata a Roma e quindi se l'è sfangata di suo


ti ringrazio ancora della tua gentilezza e della tua disponibilita'. Auguro a te come anche a chi legge nonche' a tutti i russi e italiani che per qualsiasi motivo viaggiano tra Russia e Italia,
i migliori auguri di buone feste e di un migliore 2022 (ne abbiamo tutti bisogno)
 



 
benito_red - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Sputnik E Green Pass-esperienza Personale 
 
Grazie,con piacere figurati!
Colgo l'occasione per augurare a tutto il forum buone feste
 




____________
SBALORDITO IL DIAVOLO RIMASE QUANDO COMPRESE QUANTO OSCENO FOSSE IL BENE!
 
sorrento76 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario