Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo
 
Tracce Russe Musicali
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Tracce Russe Musicali 
 
Queste tracce russe nella musica pop italiana (e non solo) le ho scoperte ascoltando le canzoni francesi o italiane che stanno sul mio playlist; ogni tanto mi accorgevo di riconoscervi  alcune melodie dei compositori russi interpretate in un modo diverso da quello cui sono abituata. Mi e` venuta in mente l’idea di raccoglierne alcuni esempi e di presentarli al Forum. Cosi` e` nata questa mia rubrica che verra` composta di quattro uscite e che vi accompagnera` per tutto il mese di settembre. Ricevuta la benedizione di N4italia   , la apro oggi; cosi` ogni settimana vi potrete trovare qualcosa di nuovo. Invito tutti a leggere, ascoltare, confrontare, commentare...  

 1.  Danze poloviciane – Julio Iglesias
Le Danze poloviciane e` un bellissimo  episodio dell’opera Il principe Igor’ di Aleksandr Borodin.
https://www.youtube.com/watch?v=2cQ_iYf1ai8
  Il coro delle ragazze prigioniere  e`, senza nessun dubbio,  il tema piu` celebre e conosciuto delle Danze – e` il canto pieno di nostalgia per la patria lontana,  per i suoi boschi e fiori, per il sole e le nuvole che solo il vento puo` raggiungere  –  “Vola sulle ali del vento” ( “Улетай на крыльях ветра”) .  La melodia leggera ed ariosa che accompagna il coro e` sempre stata la fonte dell’ispirazione per gli artisiti e musicisti. Vi invito a vedere  un filmato che, spero, non vi lascera` indifferenti: la voce pura e limpida di Evghenia Sotnikova suona in piena sintonia con le commoventi immagini del film Sadko` (1952) tratto da un’antica bylina russa. Per chi vorrebbe ascoltando esercitare anche il suo russo metto il testo completo della canzone:
 

Link


Улетай на крыльях ветра
Ты в край родной, родная песня наша,
Туда, где мы тебя свободно пели,
Где было так привольно нам с тобою.
Там, под знойным небом, негой воздух полон,
Где под говор моря дремлют горы в облаках.
Там так ярко солнце светит,
Родные горы светом заливая,
В долинах пышно розы расцветают,
И соловьи поют в лесах зелёных;
И сладкий виноград растёт.
Там тебе привольней, песня…
Ты туда и улетай!

Numerosi sono gli arrangiamenti della musica di Borodin: le versioni con il pianoforte classico, o rock,o  rap; il musical Kismet (1953) con la famosa canzone “Stranger in Paradise” di Tony Bennett, l’interpretazione di Sarah Brightman e tanti altri, di vari generi; fra tutte queste opere io preferisco la Quiereme di Julio Iglesias che e` riuscito a trasformare la dolce ed armoniosa melodia di Aleksandr Borodin in un ritmo vivace e affascinante:


Link

 



 
Luda Mila - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Ringraziano per l'utile discussione di Luda Mila:
clodia (05 Settembre) 
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
Ringraziamo Luda per questo interessante e particolare contributo !!  
 




____________
"Le persone perfette non combattono, non mentono, non commettono errori....... e non esistono" (Aristotele)


Russia & Italia: cultura, curiosità, informazioni e notizie - (su Facebook)
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
Bellissima rubrica, e interessante.
Borodin mi piace tantissimo.
 



 
Maxovich - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
Io da ragazzo conobbi per la prima volta questo coro di Borodin grazie al rap (come da te scritto, Luda). La canzone in questione era "prince Igor - Warren g & sissel". Adoravo la parte -appunto- della cantante Sissel. Peccato si trattasse solo delle prime due strofe di quel magnifico coro.

Link


Bell rubrica. Mi piace!!! Approvo.  
 




____________
« La debolezza è potenza, e la forza è niente. Quando l'uomo nasce è debole e duttile, quando muore è forte e rigido, così come l'albero: mentre cresce è tenero e flessibile, e quando è duro e secco, muore. Rigidità e forza sono compagne della morte, debolezza e flessibilità esprimono la freschezza dell'esistenza. » (lo stalker)
 
lo stalker - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
Luda Mila ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Queste tracce russe nella musica pop italiana (e non solo) le ho scoperte ascoltando le canzoni francesi o italiane che stanno sul mio playlist; ogni tanto mi accorgevo di riconoscervi  alcune melodie dei compositori russi interpretate in un modo diverso da quello cui sono abituata. Mi e` venuta in mente l’idea di raccoglierne alcuni esempi e di presentarli al Forum. Cosi` e` nata questa mia rubrica che verra` composta di quattro uscite e che vi accompagnera` per tutto il mese di settembre. Ricevuta la benedizione di N4italia   , la apro oggi; cosi` ogni settimana vi potrete trovare qualcosa di nuovo. Invito tutti a leggere, ascoltare, confrontare, commentare...  

[/youtube]


Bellissimo Luda. Grazie

In bocca al lupo per la rubrica.

Ciao,

Gringox
 




____________
Russia Italy Forum
 
gringox - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
Bravissima , bellissima rubrica.
Un saluto
Alessandro
 



 
clodia - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
Ciao mia cara Luda!

Non sapevo fosse una vera e propria rubrica ma interessante davvero..... è proprio vero che con questo forum non ci si annoia mai..... ma anche c'è qualcosa sempre da imparare.... grazie di queste notizie che ne ero all'oscuro.....

In bocca al lupo per la tua prima ed ufficiale rubrica qui sul forum....   
 




____________
Amo viaggiare fino a conoscere la cultura di un popolo

Il mio viaggio in India: http://www.iviaggidikiara.it

"La felicità è come una farfalla: se l'insegui non riesci mai a prenderla,
ma se ti metti tranquillo può anche posarsi su di te."

Nathaniel Hawthorne
 
Butterfly77 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
Grazie a tutti per le risposte!   Mi fa molto piacere vedere che trovate interessante la rubrica! Spero di non deludervi con le mie pubblicazioni posteriori.  
Lo stalker, interessante il video che hai postato! Grazie, non lo conoscevo prima. Fa impressione davvero!  
Clodia, grazie per il tuo ringraziamento speciale  
 



 
Luda Mila - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
2. Dorogoj dlinnoju (Per la strada lunga...) – Dalida

Una romanza russa, famosissima in tutto il mondo (insieme a Katiusha e Kalinka), nata  nel 1924. La canzone con testo di poeta Konstantin Podrevskij su musica di Boris Fomin subito  conquisto` il pubblico, con le parole che sembravano venire dal cuore e la melodia che toccava le corde piu` tenere dell’anima russa.  Negli anni 20 era soprattutto amata ed apprezzata nell’ambiente degli emigrati russi a Parigi; in Russia invece il suo destino non era felice in quanto  veniva proibita dalla censura. Ai tempi di Stalin la canzone esisteva in modo “clandestino” –  sparita dal palcoscenico, continuava a vivere negli ambienti familiari o confidenziali. Solo negli anni 60 e` avvenuta letteralmente la rinascita di questo stile musicale, e  la “Dorogoj dlinnoju...” e` tornata in vita grazie ad una brillante interpretazione di Nani Bregvadze,  conosciutissima cantante sovietica di origine giorgiana.


Link


All’inizio degli anni 60 un americano  Eugene Raskin attirato dalla  melodia lirica di questa romanza ha scritto il testo in inglese, e la sua canzone “Those were the days” si e` messa ad attraversare il mondo. Ora e` tradotta in una trentina di lingue, fa parte del repertorio di cantanti vari tra cui l’incomparabile Dalida che la cantava sia in francese che in italiano:


Link



Link

 



 
Luda Mila - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
Interessante anche questa.....brava Luda Mila! Grazie davvero per queste cose che scopro con questa rubrica....a proposito lo sai ho usato delle colonne sonore di Borodin per la mia rubrica, di prossima partenza, dei pittori?.....   

Ho scoperto questo musicista grazie a te e che ora ho imparato ad apprezzare con la sua bella musica....grande Luda!

Attendo con ansia la nuova uscita....
 




____________
Amo viaggiare fino a conoscere la cultura di un popolo

Il mio viaggio in India: http://www.iviaggidikiara.it

"La felicità è come una farfalla: se l'insegui non riesci mai a prenderla,
ma se ti metti tranquillo può anche posarsi su di te."

Nathaniel Hawthorne
 
Ultima modifica di Butterfly77 il 12 Settembre 2017, 11:39, modificato 1 volta in totale 
Butterfly77 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
Butterfly,  grazie per il tuo apprezzamento    Sono felice di poter raccontare qualcosa di nuovo ed interessante  sulla storia o sulla cultura del mio paese  
 



 
Luda Mila - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
Luda Mila ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Butterfly,  grazie per il tuo apprezzamento    Sono felice di poter raccontare qualcosa di nuovo ed interessante  sulla storia o sulla cultura del mio paese  



...e aggiungerei anche "di decisamente particolare" !!  
 




____________
"Le persone perfette non combattono, non mentono, non commettono errori....... e non esistono" (Aristotele)


Russia & Italia: cultura, curiosità, informazioni e notizie - (su Facebook)
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
Luda Mila ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Butterfly,  grazie per il tuo apprezzamento    Sono felice di poter raccontare qualcosa di nuovo ed interessante  sulla storia o sulla cultura del mio paese  


Il tuo paese cara Luda Mila è veramente vasto e la storia e la cultura si perdono nei meandri del tempo l'ho potuto esperimentare con la mia rubrica di prossima partenza..... sarebbe bello anche approfondire, semmai insieme, e con l'approvazione dello staff, una rubrica sul folklore della Russia che sarebbe davvero interessante....
 




____________
Amo viaggiare fino a conoscere la cultura di un popolo

Il mio viaggio in India: http://www.iviaggidikiara.it

"La felicità è come una farfalla: se l'insegui non riesci mai a prenderla,
ma se ti metti tranquillo può anche posarsi su di te."

Nathaniel Hawthorne
 
Butterfly77 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
3. Oci ciornie (Occhi neri) - Julio Iglesias

E` un’altra romanza popolare russa che vive  ormai da quasi  150 anni, amata  dagli artisti di vari generi e stili musicali, di vari paesi e nazioni. Spesso accade che il testo della canzone e` diverso nelle diverse interpretazioni, ma le seguenti strofe restano “obbligatorie” per qualunque artista:
Очи чёрные, очи страстные,
Очи жгучие и прекрасные!
Как люблю я вас, как боюсь я вас!
Знать, увидел вас я в недобрый час!
      
Il testo della canzone fu scritto dal poeta e scrittore ucraino Evghen Grebionka (1812-1848). La  poesia fu in seguito posta nel Florian Hermann’s Valse Hommage e pubblicata come romanza il 7 marzo 1884. Feodor Chaliapin rese popolare la canzone all'estero con una propria versione completandola di alcune strofe dedicate alla sua futura moglie, ballerina italiana Iola Tornaghi.
Ormai la romanza fa parte del repertorio di diversi artisti russi tra cui Vladimir Vysozkij, Dmitrij Khvorostovskij, Iossif Kobzon, Aleksandr Malinin, Alla Pugaciova, il Coro dell’Armata Rossa, ecc... ecc., ma direi che l’interpretazione “alla zingara” e` sempre stata una delle piu` preferite; vi offro l’esibizione di Nikolaj Slicenko (Николай Сличенко), popolarissimo ed amatissimo artista zingaro dell”Unione Sovietica (tra l'altro, in questo video nostalgico appaiono per un momento le persone eminenti e care ad ogni russo -  Yurij Gagarin e Aleksej Leonov):


Link


Qui una versione completa della romanza interpretata da Vika Tsiganova:


Link


Forse resterete sorpresi se vi dico che nel mondo latino la melodia di questa romanza e` stata usata da Julio Iglesias, beniamino delle donne che ha conquistato migliaia di ammiratrici russe con la sua "Nostalgie" (in francese) o "Natalie" (in spagnolo e italiano).
Godetevi di questo video pieno di bellissimi volti di moltissime Natalie:



Link


Qui la versione italiana:

https://www.youtube.com/watch?v=sBPKWGIpY-o
 



 
Ultima modifica di Luda Mila il 28 Settembre 2017, 9:45, modificato 2 volte in totale 
Luda Mila - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
Luda Mila ha scritto: [Visualizza Messaggio]
3. Oci ciornie (Occhi neri) - Julio Iglesias

E` un’altra romanza popolare russa che vive  ormai da quasi di 150 anni, amata  dagli artisti di vari generi e stili musicali, di vari paesi e nazioni. Spesso accade che il testo della canzone e` diverso nelle diverse interpretazioni, ma le seguenti strofe restano “obbligatorie” per qualunque artista:
Очи чёрные, очи страстные,
Очи жгучие и прекрасные!
Как люблю я вас, как боюсь я вас!
Знать, увидел вас я в недобрый час!
      
Il testo della canzone fu scritto dal poeta e scrittore ucraino Evghen Grebionka (1812-1848). La  poesia fu in seguito posta nel Florian Hermann’s Valse Hommage e pubblicata come romanza il 7 marzo 1884. Feodor Chaliapin rese popolare la canzone all'estero con una propria versione completandola di alcune strofe dedicate alla sua futura moglie, ballerina italiana Iola Tornaghi.
Ormai la romanza fa parte del repertorio di diversi artisti russi tra cui Vladimir Vysozkij, Dmitrij Khvorostovskij, Iossif Kobzon, Aleksandr Malinin, Alla Pugaciova, il Coro dell’Armata Rossa, ecc... ecc., ma direi che l’interpretazione “alla zingara” e` sempre stata una delle piu` preferite; vi offro l’esibizione di Nikolaj Slicenko (Николай Сличенко), popolarissimo ed amatissimo artista zingaro dell”Unione Sovietica (tra l'altro, in questo video nostalgico appaiono per un momento le persone eminenti e care ad ogni russo -  Yurij Gagarin e Aleksej Leonov):


Link


Qui una versione completa della romanza interpretata da Vika Tsiganova:


Link


Forse resterete sorpresi se vi dico che nel mondo latino la melodia di questa romanza e` stata usata da Julio Iglesias, beniamino delle donne che ha conquistato mila delle ammiratrici russe con la sua "Nostalgie" (in francese) o "Natalie" (in spagnolo e italiano).
Godetevi di questo video pieno di bellissimi volti di moltissime Natalie:



Link


Qui la versione italiana:

https://www.youtube.com/watch?v=sBPKWGIpY-o


Bella, bella, bella. Anche se la mia versione preferita è sempre quella di Igor Outkine. Nel video le immagini sono tratte dal film "eastern promise".

Link

 




____________
« La debolezza è potenza, e la forza è niente. Quando l'uomo nasce è debole e duttile, quando muore è forte e rigido, così come l'albero: mentre cresce è tenero e flessibile, e quando è duro e secco, muore. Rigidità e forza sono compagne della morte, debolezza e flessibilità esprimono la freschezza dell'esistenza. » (lo stalker)
 
lo stalker - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
L'argomento è sicuramente particolare, però devo dire che di queste tracce ce ne sono più di quante avessi immaginato...  
 




____________
"Le persone perfette non combattono, non mentono, non commettono errori....... e non esistono" (Aristotele)


Russia & Italia: cultura, curiosità, informazioni e notizie - (su Facebook)
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
Bella uscita anche questa Luda! Ottimo lavoro!  

Mi togli una curiosità ami la musica di Julio Iglesias? Vedo che ricorre sulla tua rubrica, per ora, due delle tre uscite fatte..... o è una semplice coincidenza?

Grazie ancora per delle nuove informazioni acquisite.....   
 




____________
Amo viaggiare fino a conoscere la cultura di un popolo

Il mio viaggio in India: http://www.iviaggidikiara.it

"La felicità è come una farfalla: se l'insegui non riesci mai a prenderla,
ma se ti metti tranquillo può anche posarsi su di te."

Nathaniel Hawthorne
 
Butterfly77 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
Grazie per aver visitato e commentato,  ragazzi!  
Butterfly, ti rispondo con piacere; si!      Negli anni 80, quando ho cominciato a fare l'interprete d'italiano, e` stato proprio  Julio Iglesias che ci accompagnava  dentro la "comunita` italiana"  con cui collaboravo    ed e` rimasto per sempre il cantante che adoro, e le sue canzoni in italiano le conosco quasi a memoria - tra l'altro, i testi delle canzoni aiutavano a noi, interpreti, a imparare meglio la lingua italiana.  
Quando preparavo questa rubrica, mi veniva spesso in mente una domanda che volevo fare: sarei curiosa di capire quanto siano apprezzati e conosciuti in Italia Julio Iglesias e Dalida? Capisco che li conoscono piuttosto le mamme/nonne degli utenti di oggi, ma mi piacerebbe sentire la  vostra opinione.
 



 
Luda Mila - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
Lo Stalker, che video simpatico che hai messo!      mi e` piaciuto un mondo    direi che e` un'interpretazione molto naturale, confidenziale - di quelle che in russo si chiamano "застольная"  
 



 
Luda Mila - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Tracce Russe Musicali 
 
Citazione:
[...]
Quando preparavo questa rubrica, mi veniva spesso in mente una domanda che volevo fare: sarei curiosa di capire quanto siano apprezzati e conosciuti in Italia Julio Iglesias e Dalida? Capisco che li conoscono piuttosto le mamme/nonne degli utenti di oggi, ma mi piacerebbe sentire la  vostra opinione. [...]



Intanto grazie della tua risposta mia cara Luda, lo avevo immaginato che ti piacesse Julio Iglesias, ma ho preferito chiedertelo prima...

Venendo al tuo quesito cantanti del calibro di Dalida e Julio Iglesias hai giovani italiani se fai un sondaggio, penso, ed è una mia personalissima idea, se chiedi di questi artisti parecchi di essi non sapranno dirti chi sono perché amano una musica più forte e non così neo-melodica come Dalida o Julio Iglesias.

Personalmente la musica di Dalida a me piace nel suo genere l'ho imparata ad apprezzare in alcuni film biografici che hanno dato su tale artista, Julio Iglesias lo conosco poco, ma non è male....   
 




____________
Amo viaggiare fino a conoscere la cultura di un popolo

Il mio viaggio in India: http://www.iviaggidikiara.it

"La felicità è come una farfalla: se l'insegui non riesci mai a prenderla,
ma se ti metti tranquillo può anche posarsi su di te."

Nathaniel Hawthorne
 
Butterfly77 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario