Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 3
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
CAMPIONATI MONDIALI DI VOLLEY


LA FORMULA: Nella prima fase le partite saranno giocate alle ore 17:00 e alle 21:00
Le prime tre squadre classificate di ogni girone accedono alla seconda fase. Mentre le squadre quarte classificate lasciano la competizione.
SECONDA FASE: nella seconda fase le partite saranno giocate alle ore 17:00 e alle 21:00
Le prime due squadre classificate di ogni girone accedono alla terza fase, mentre le terze classificate lasciano la competizione.
TERZA FASE: nella terza fase le partite saranno giocate alle ore 17:00 e alle 21:00
Le prime classificate di ogni girone giocheranno per il 1° e 4° posto. Le squadre seconde classificate giocheranno per il 5° e 8° posto. mentre le terze classificate giocheranno per il 9° e 12° posto.
 



 
Ultima modifica di Ospite il 25 Settembre 2010, 16:17, modificato 1 volta in totale 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
LE SQUADRE PARTECIPANTI


Girone A EGITTO - IRAN - ITALIA - GIAPPONE

Girone B BRASILE - TUNISIA - SPAGNA - CUBA

Girone C RUSSIA - CAMERUN - AUSTRALIA - PORTORICO

Girone D VENEZUELA - ARGENTINA - STATI UNITI - MESSICO

Girone E FRANCIA - REPUBBLICA CECA - BULGARIA - CINA

Girone F
POLONIA - CANADA -GERMANIA - SERBIA

LA SQUADRA DELLA RUSSIA

 russia_1285425180_226086

 



 
Ultima modifica di Ospite il 25 Settembre 2010, 16:49, modificato 2 volte in totale 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
IL CALENDARIO



Gruppo A

25/09    
17:00    Egitto    -Iran 3-0 (25-21, 25-17, 25-21)
21:00    Italia- Giappone 3-0 (25-20, 25-16, 25-14)
26/09    
17:00    Iran    -Giappone 3-1 (15-25, 25-17, 26-24, 25-23)
21:00    Egitto    -Italia 0-3 (20-25, 17-25, 23-25)
27/09    
17:00    Giappone-    Egitto 3-2 (32-34 23-25 25-19 25-17 15-13)
21:00    Italia    -Iran 3-2 (25-21 25-10 21-25 26-28 15-13)

Classifica: Italia 6, Egitto 4, Giappone 4, Iran 4.
Eliminata: Iran per quoziente punti

Gruppo B


25/09    
17:00    Brasile-    Tunisia 3-0 (25-14, 25-21, 25-14)
21:00    Spagna-    Cuba 2-3 (25-21, 18-25, 19-25, 25-20, 13-15)
26/09    
17:00    Tunisia-    Cuba 0-3 (18-25, 15-25, 15-25)
21:00    Brasile-    Spagna 3-1 (30-28, 21-25, 25-20, 25-19)
27/09    
17:00    Spagna-    Tunisia 3-1 (25-23 25-22 25-27 25-23)
21:00    Cuba-    Brasile 3-2 (34-32 18-25 23-25 25-21 15-12)

Classifica: Cuba 6, Brasile 5, Spagna 4, Tunisia 3.
Eliminata: Tunisia

Gruppo C

25/09    
17:00    Russia-    Cameroon 3-0 (25-11, 25-20, 25-22)
21:00    Australia-    Puerto Rico  1-3 (22-25, 22-25, 28-26 , 19-25)
26/09    
17:00    Cameroon-    Puerto Rico 0-3 (22-25, 23-25, 19-25)
21:00    Russia-    Australia  3-1 (25-17, 25-12, 24-26, 25-20)
27/09    
17:00    Australia-    Cameroon 1-3 (25-21 22-25 21-25 19-25)
21:00    Puerto Rico-    Russia  2-3 (25-21 14-25 21-25 25-23 11-15)

Classifica: Russia 6, Portorico 5, Camerun 4, Australia 3
Eliminata: Australia

Gruppo D

25/09    
17:00    Argentina-Venezuela 3-0 (25-23, 25-17, 25-18)
21:00    Stati Uniti-    Messico 3-2 (22-25, 19-25, 25-18, 25-22, 15-11)
26/09    
17:00    Argentina-    Messico  3-1 (25-12, 25-19, 17-25, 25-15)
21:00    Venezuela-    Stati Uniti 0-3 (19-25, 23-25, 19-25)

27/09    
17:00    Venezuela-Messico 3-0 (25-22 25-20 25-20)
21:00    Stati Uniti-    Argentina 3-1 (22-25 27-25 25-22 25-20)

Classifica: Usa 6, Argentina 5, Messico 4, Venezuela 3.
Eliminato: Venezuela

Gruppo E

25/09    
17:00    Francia-    Repubblica Ceca 3-2 (25-19, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10)
21:00    Bulgaria-    Cina 3-0 (25-14, 25-19, 25-22)
26/09    
17:00    Repubblica Ceca-    Cina 3-1 (25-21, 19-25, 25-18, 25-22)
21:00    Francia-    Bulgaria 3-2 (25-22, 23-25, 25-17, 28-30, 19-17)
27/09    
17:00    Bulgaria-    Repubblica Ceca 1-3 (23-25 25-27 30-28 25-27)
21:00    Cina-    Francia 0-3 (17-25 20-25 19-25)

Classifica: Francia 6, Rep. Ceca 5, Bulgaria 4, Cina 3.
Eliminata: Cina

Gruppo F

25/09    
17:00    Polonia-    Canada 3-0 (25-22, 25-21, 25-13)
21:00    Germania-    Serbia 0-3 (21-25, 21-25, 13-25)
26/09    
17:00    Canada-    Serbia  3-1 (25-20, 25-22, 17-25, 25-23)
21:00    Polonia-    Germania 3-2 (25-20, 21-25, 25-22, 22-25, 15-13)
27/09    
17:00    Germania-    Canada 3-0 (27-25 25-22 25-20)
21:00    Serbia-    Polonia 1-3 (19-25 18-25 25-21 23-25)

Classifica: Polonia 6, Serbia 4, Germania 4, Canada 4, .
Eliminato: Canada
 



 
Ultima modifica di Ospite il 28 Settembre 2010, 22:04, modificato 11 volte in totale 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
La Russia ha battuto il Cameroon per 3 a 0 (25-11, 25-20, 25-22)
Primo st senza storia, poi la Russia è calata disputando una partita d'allenamento ed il Cameroon ha trovato il coraggio ed è uscito alla distanza. Ma la Russia è sempre riuscita a controllare il match

getimage Yury Berezhko (RUS) attacca il muro del Cameroon

getimage Dmitriy Muserskiy (RUS)
 



 
Ultima modifica di Ospite il 26 Settembre 2010, 0:06, modificato 2 volte in totale 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
Italia, 3-0 all' esordio !


Mondiale al via: gli azzurri di Anastasi piegano il Giappone con 18 punti di Fei e sbavature ridotte al minimo. Grande spettacolo di pubblico a Milano, anche se il dominio di Vermiglio e compagni non scalda

ASSAGO (Milano), 25 settembre 2010 - Comincia con una netta vittoria (e con un tutto esaurito) il Mondiale italiano per la Nazionale azzurra di Andrea Anastasi. Al Mediolanum Forum di Assago Valerio Vermiglio e compagni hanno travolto il Giappone 3-0, mostrando di non essersi mai fatti condizionare dall’emozione del debutto.
L'ITALIA E' FATTA — Anastasi conferma la formazione annunciata alla vigilia con Vermiglio in regia, Fei schierato opposto, Savani-Parodi schiacciatori ricevitori, Birarelli-Mastrangelo centrali, Marra libero. E la nuova formula tecnica ripaga subito il c.t.: già dalle prime battute gli azzurri prendono il largo e nonostante Cristian Savani fatichi un po’ a tenere il passo in attacco, ci pensa Fei ad essere devastante per tutti. L’Italia non molla un colpo, Anastasi si coccola i suoi senza fare cambi, voltandosi spesso verso la panchina a confabulare con il secondo Gardini.
AZZURRI SICURI — Il Giappone tenta una timida reazione, ma l’Italia non sbanda, a muro Birarelli e Mastrangelo toccano molto e le battute (più tattiche che di potenza) mandano in crisi il sistema di gioco giapponese. Il Forum è caldo (e completo, come si diceva una volta, in ogni ordine di posti), ma non si surriscalda mai perché gli azzurri sono sempre in controllo della partita. Anche nel secondo set – quando le percentuali di attacco degli italiani crescono ancora – il Giappone non riesce ad opporre una valida reazione. Solo con il servizio gli uomini di Ueta – ex giocatore molto famoso – cercano di incrinare le giovani certezze di Parodi e Savani. Ma il velivolo italiano non ha in mente di fare scali e procede spedito fino al 3-0 finale, senza dover cambiare nulla.
OCCHIO AD AHMED — I primi due punti (al Mondiale si gioca con la vittoria che vale 2, non come nel campionato italiano) sono in cassaforte. Domenica l’Italia incontra l’Egitto allenato da Antonio Giacobbe, in regia c’è anche Ahmed che più di qualcuno ricorderà anche a Treviso (proprio qui ha vinto una Coppa Italia con la maglia Sisley). (Fonte: gazzetta.it)

c_3_media_1142299_immagine_obig
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
Italia, c'è un altro 3-0 Azzurri già alla seconda fase


A Milano, nella seconda partita del Mondiale, la squadra di Anastasi supera nettamente l'Egitto e si guadagna la fase successiva, che si disputerà da giovedì. Bravi Vermiglio e Mastrangelo

MILANO, 26 settembre 2010 - Il pubblico di Milano “sconvolge” il protocollo della federazione mondiale. Prima della gara viene sempre suonata una versione ristretta degli inni nazionali, ma quando si interrompe la musica, la “gente del Forum” continua a cantare le parole di Mameli accompagnando il coro dei giocatori di Andrea Anastasi in campo. Era accaduto nella prima giornata, è successo di nuovo contro l’Egitto, quando l’Italia ha staccato – anche in maniera aritmetica – il pass per la seconda fase, che si giocherà a Catania, a partire da giovedì.

BRILLANTI — Sono dettagli: ma forse l’Italia che ha battuto il Giappone nella gara di esordio è sembra ancora più scintillante di quella che ha superato l’Egitto, ma è difficile dare un giudizio anche perché quella allenata da Antonio Giacobbe (che è in Africa da un decennio) è certamente un gruppo più equilibrato e pericoloso di quello asiatico. Giacobbe ha provato tutte le maniere per cercare di confondere gli azzurri, ma se l’Italia gioca come sa diventa inavvicinabile per squadre di questo livello. Mostruoso Gigi Mastrangelo sotto rete, con le sue manone, ha bloccato più di una volta gli attacchi africani, stoppando qualsiasi velleità di Abdalla e soci di sovvertire un pronostico già scritto. Mai in discussione il risultato, Anastasi non ha quasi toccato la formazione, solo un paio di cambi tattici nel primo e terzo set, dando fiducia ancora una volta alla diagonale Savani-Parodi (forse il migliore degli azzurri alla fine della giornata) che anche in questa seconda uscita se la sono cavata bene. Ancora lucida la regia di Valerio Vermiglio, uno dei senatori d’Italia (ha 34 anni) intenzionato a lasciare un segno azzurro su questo Mondiale.

SI RIGIOCA — Lunedì appuntamento conclusivo del primo girone: l’Italia chiude il quadrangolare contro l’Iran, alla ricerca del primo posto in questo raggruppamento. Ma sa già che sarà impegnata a Catania nella seconda fase. L’avventura continua.

getimage.asmx-no-200724240andmaxsize-500

getimage.asmx-no-200724241andmaxsize-500
 



 
Ultima modifica di Ospite il 26 Settembre 2010, 23:34, modificato 1 volta in totale 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
La Russia vince ancora !!!


La Russia ha vinto per  3-1 contro l'Australia e rimane in lizza per primo posto del girone C. Domani  Russia  e Portorico si affroneranno per la leadership del girone, mentre l'Australia sarà impegnato contro il Camerun chi vince continuerà l'avventura, chi perde tornerà a casa.
Match senza storia,troppo forte la Russia che si è concessa anche il lusso di regalare un set agli australiani. Il migliore della serata è stato Maxim Mikhaylov  con 27 punti con 5 ace.

getimage.asmx-no-200724224andmaxsize-500 Un attacco di Dmitry Muserskiy



getimage.asmx-no-200724221andmaxsize-500 Una schiacciata di Yury Berezhko
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
morello ha scritto: [Visualizza Messaggio]
La Russia vince ancora !!!


Guarda che hanno giocato contro l'Australia, mica contro il Brasile... se non vincevano li mandavano in miniera in Siberia      

Andrea
 



 
ABAK - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
Russia, Stati Uniti e Polonia vincono le sfide per il primato. La Francia non fa sconti alla Cina


Si chiude la I fase del mondiale. La Russia fa turnover e rischia la sconfitta con Portorico, ma si ritrova nel tie-break ed evita l'Italia. A Trieste tutti polemici con la formula del mondiale. La vittoria non ambita è della Polonia.

MILANO - In contemporanea al big-match spettacolo di Verona che ha complicato il percorso dei campioni del mondo (leggi cronaca a parte) si sono giocate le ultime partite della prima fase.
Nella Pool C la Russia rischia di perdere il primato a scapito di Portorico, ma si salva al tie-break. Bagnoli parte con i titolari, poi dal 3° set dà spazio alle seconde linee che comunque portano a casa il risultato.
Il successo della Pool D va invece agli Stati Uniti che trascinati da Priddy battono in rimonta l'Argentina. Gli Stati Uniti trovano una pool più che abbordabile in Ancona con Rep.Ceca e Camerun, mentre l'Argentina va a Milano dove troverà Giappone e Francia. Se l'Italia vincerà la Pool di Catania, a Roma, nella 3° fase, troverà le seconde di queste due pool.
Nella Pool E la Francia non fa sconti alla Cina, ma la partita era quasi ininfluente dato che, quoziente punti alla mano, difficilmente avrebbe potuto cambiare la classifica del girone.
Ancora una sconfitta per la Serbia nella Pool F. Il team di Kolakovic, che pure schiera la formazione tipo, abbozza una reazione solo con l'ingresso di Starovic al posto di uno spento Miljkovic. Del resto il 1° posto del girone, come ampiamente ammesso dai protagonisti nella conferenza stampa post partita, non giova alla Polonia visto che ora i campioni di Europa si ritroveranno contro Brasile e Bulgaria nella 2° fase.

5p0nr5 Maxim Mikhaylov in azione

28718ag Una schiacciata di Denis Biryukov
 



 
Ultima modifica di Ospite il 28 Settembre 2010, 19:48, modificato 1 volta in totale 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
grazie per tenerci aggiornati sullo sport! e mi congratulo per la dedizione e l'impegno che ci metti!
 




____________
скоро свободы я достигну
 
19giorgio87 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
19giorgio87 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
grazie per tenerci aggiornati sullo sport! e mi congratulo per la dedizione e l'impegno che ci metti!


Grazie, cerco di fare del mio meglio.
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
Sfida stellare tra Cuba e Brasile, 3-2



Vittoria di Cuba sul Brasile per 3-2 dopo 129 minuti di spettacolo.


Il capitano brasiliano Giba ancora fuori dallo starting six.


1 set - In apertura di set subito ace per Murilo con risposta immediata di Robertlandy Simon Aties con attacco al centro. Pallavolo spettacolo a Verona e risultato in parità sul 5-5. Wilfredo Venero Leon porta Cuba al primo time out tecnico avanti 8-6. Un attacco out dei cubani riporta il risultato in parità 9-9. Simon con un attacco violento e un ace porta Cuba al secondo time out tecnico avanti 16-13. Lucas per il Brasile mette out il suo servizio mentre Leon per Cuba fa ace fissando il risultato sul 19-15. Parziale brasiliano di 5-1 per il nuovo pareggio 20-20. Primo set point a favore di Cuba sprecato con un servizio out: 24-24. Le squadre sprecano diversi set point e il risultato rimane sempre in parità sul 31-31. Un muro di Simon chiude il primo set a favore di Cuba 34-32.
2 set - Inizio in perfetto equilibrio con fantastiche giocate di Leal per Cuba e Lucas per il Brasile. Al primo time out tecnico Brasile avanti 6-8. Due ace di Murilo ed è 6-10 per i verdeoro. Leon attacca bene mentre Vissotto mette out il suo diagonale regalando a Cuba il punto del 12-14. Al secondo time out tecnico Brasile avanti 12-16. Cuba sbaglia alcuni attacchi e il Brasile si porta 14-18. Il
brasiliano Dante con una violenta battuta permette alla sua squadra di allungare sul 16-22.
Cuba tenta di riportarsi in parità ma sbaglia troppo in battuta. Il secondo set termina con la
vittoria del Brasile con il punteggio di 18-25.
Nel terzo set Cuba aggredisce subito il Brasile e si porta avanti 4-2. Il cubano Leon con
un forte attacco apre il muro di Rodrigão e sigla il 6-4. Al primo time out tecnico Cuba è in vantaggio 8-5. Un Brasile nervoso e disordinato permette a Cuba di scappare, il risultato è di 12-6 per i cubani. I brasiliani tentano di recuperare lo svantaggio e si arriva al secondo time out tecnico con Cuba in vantaggio 16-13. Dopo il time out il Brasile firma il sorpasso grazie agli attacchi di Murilo e Vissotto portandosi sul 17-19. Murillo però sbaglia la battuta e il risultato torna in partità sul 20-20. Leon per Cuba e Vissotto per il Brasile attaccano bene e il risultato rimane in parità 23-23. L’ace di Lucas però chiude il set a favore del Brasile sul 23-25.
4. set - Il quarto set inizia con Cuba molto attenta a muro ma fallosa in battuta, si porta comunque
al primo time out tecnico in vantaggio 8-6 grazie ai punti di Leon e Fernando Hernandez.
Sorpasso brasiliano grazie ad un attacco out di del cubano Leon. 8-9. Ancora un attacco out di Cuba, questa volta di Hernandez porta avanti il Brasile per 11-10. Hernandez e Leal portano Cuba al secondo time out tecnico avanti 16-14. Leal in diagonale mette a segno il 19-17 cubano. Sul 21-19 per Cuba entra in campo il capitano brasiliano Giba. Il Brasile con Vissotto si porta a -1 da Cuba 21-20. Leal porta Cuba sul 23-21. Il set si chiude in favore di Cuba 25-21 dopo un errore in ricezione del brasiliano Dante.
5. set - Al tie break è subito Brasile in vantaggio, 1-3 il risultato a favore dei verdeoro. Cuba
recupera il break riportandosi in parità 3-3. Time out per i brasiliani sul 4-3 cubano. Al
cambio campo Cuba è avanti 8-6. Giba firma il suo primo punto della partita e Rodrigão il
muro dell’ 8-8. Con Cuba sul 10-8 i brasiliani chiamano il secondo time out. Ace di Giba
ed è ancora parità 10-10. Leon e Simon siglano il nuovo vantaggio cubano 13-11. La
partita viene chiusa da un attacco di Leon che regala a Cuba la vittoria del tie break per
15-12.

mondiali_2010_wilfredo_leon_400
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
Mondiali storici per l'Africa Egitto e Camerun avanti


l ct dei Leoni: «È un momento incredibile per la nostra pallavolo». Gioisce anche il tecnico dei Faraoni, l'italiano Giacobbe: «Qualificazione leggendaria»

MILANO, 27 settembre - Giornata storica per l’Africa del volley. Due squadre accedono alla seconda fase del Mondiale. Un risultato che fa entrare di diritto le due Nazionali nella storia della pallavolo africana con i camerunensi che, battendo l’Australia a Modena, hanno anche centrato il primo successo in un Mondiale. In lacrime Nonnenbroich Peter: «Sono molto emozionato - ha dichiarato il tecnico - questo è un momento storico per il Camerun e per la nostra pallavolo. Grazie ai ragazzi che ci hanno messo il cuore». Lacrime anche in campo dove i giocatori hanno inscenato balli di gruppo mentre qualcuno si inginocchiava per pregare.
Storia anche a Milano, dove è l’Egitto a fare festa con il suo tecnico Antonio Giacobbe: «Per noi è una qualificazione storica - ha detto - quella di oggi è stata una sconfitta indolore visto che alla fine non ha compresso la qualificazione» ha concluso il coach che già nel 2006 aveva centrato l’impresa di portare alla seconda Fase una squadra africana, la Tunisia.

mondiali-202010-20cameroon-20inno-20alla-20gioia Il Cameroon festeggia la qualificazione
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
Italia, terza vittoria Ma l'Iran ci fa soffrire


Gli azzurri vanno facilmente sul 2-0 poi lasciano spazio alla rimonta degli asiatici, che cedono solo al tie-break (15-13). Ora per Vermiglio e C. le sfide contro Germania e Porto Rico


MILANO, 27 settembre 2010 - Avanti con forza, ma anche con qualche incertezza. Gli azzurri battono anche l’Iran (seppure solo al quinto set) e chiudono il primo girone del Mondiale a punteggio pieno, lasciando nel complesso poco agli avversari. Il c.t. azzurro Andrea Anastasi cambia comprensibilmente qualcosa all’inizio del match (il torneo è lungo e avrà bisogno di avere tutti nel meglio della condizione fra qualche giorno): dentro Sala (per Birarelli) nella formazione di partenza e Cernic schierato al posto di Parodi, fra gli schiacciatori.
iran d'assalto — L’Iran sa di avere poche possibilità di andare avanti e quindi spara tutte le sue cartucce al servizio per cercare di mettere in crisi la ricezione degli uomini di Anastasi. Il giochetto non sembra funzionare e a metà della prima frazione l’Italia mette la freccia, sorpasso con vittoria e poi ripartenza di slancio nel secondo set, nonostante il tifo infernale messo in mostra dalla colorita e colorata colonia di tifosi asiatici.
la svolta — La partita ha improvvisamente un sussulto nel terzo set, quando ancora con il servizio - gli iraniani passano in vantaggio e – con ostinazione – difendono il break fino al termine. L’Italia perde il filo del discorso, gli iraniani fanno un rumore infernale, l’azzurro si ingarbuglia e lascia punti e certezze per strada. Solo al quinto set gli italiani riprendono il discorso (anche il Forum si sveglia) andando a chiudere il match. Su questa vittoria non si possono costruire castelli anche perché il crollo degli azzurri – seppure ininfluente - è stato quasi verticale. Solo un calo di concentrazione a risultato già acquisito? Gli elementi cardine della squadra sembrano essere in forma e in panchina ci sono preziose alternative. E in più, due set a parte: finché si vince è tutto bello e tutto facile, ma il clima, dopo anni cupi e difficili, sembra “idilliaco” all’interno della squadra. Per andare avanti anche questo conta.
ora a catania — La Nazionale adesso si trasferisce a Catania (domani mattina con il volo diretto da Linate) per la seconda fase del torneo, che prevede 6 gironi da 3 squadre. Gli azzurri in Sicilia troveranno Germania e Porto Rico (che ha fatto soffrire la Russia), in un raggruppamento che mette in palio due posti per accedere alla terza e decisiva fase (in programma la prossima settimana a Roma). Giovedì gli azzurri staranno a guardare il confronto fra la squadra di Raul Lozano (che è stato molto polemico contro la formula di questo torneo) e quella di Cardona (forse qualcuno lo ricorderà su diverse panchine dei nostri campionati nelle stagioni passate), venerdì (sera, anche se non ci sono indicazioni ufficiali dovrebbe essere confermato le 21) gli azzurri affrontano i tedeschi, sabato il match contro gli americani.
sorpresE — La prima fase del Mondiale si è chiusa con qualche sorpresa clamorosa, come la vittoria del Messico sul Venezuela e conseguente promozione della squadra nordamericana che non ricordava un Mondiale così da quando lo organizzò nel 1974. Ma forse lo “scherzo” più grosso lo ha fatto il Camerun che fino ad ora al Mondiale aveva vinto una sola partita (lo spareggio per arrivare ultimi nel 1990), adesso battendo l’Australia – grazie ai suoi stranieri – ha conquistato un posto nella storia pallavolistica. L’Egitto di Giacobbe, nel frattempo, che mai aveva passato il primo turno a un Mondiale, si qualifica addirittura come seconda, alle spalle dell’Italia.

1733297593-27092010214010 Il muro azzurro

2062743858-27092010211827 Una schiacciata di Lasko
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
I gironi della seconda fase


Catania

Pool G: Italia, Portorico, Germania

Pool I: Russia, Egitto, Spagna


Milano

Pool H: Cuba, Serbia, Messico

Pool M: Francia, Argentina, Giappone


Ancona

Pool L: Usa, Rep. Ceca, Camerun

Pool N: Polonia, Brasile e Bulgaria


Seconda fase, 18 gare sulla Rai. Il palinsesto

Raisport 1 e Raisport 2 con dirette e differite fanno la voce grossa. Poi ci sono anche partite in diretta streaming internet.
Il 2 ottobre ben 7 gare in una sola giornata

Ecco tutto il palinsesto della Rai per la seconda fase del Mondiale. Dirette, differite, internet...

30 settembre

Ore 17.00 (diretta) Porto Rico - Germania - Rai Sport 2

Ore 17.00 (diretta streaming) USA - Rep. Ceca - Internet

Ore 20.30 (diretta gara delle 21) Polonia - Brasile - Rai Sport 2

Ore 21.00 (diretta streaming) Russia - Egitto - Internet

Ore 23.30 (differita - gara delle 17) Cuba - Serbia  - Rai Sport 2

1 Ottobre

Ore 10.00  (differita della gara del 30 settembre) Francia - Argentina - Rai Sport 2

Ore 17.00 (diretta) Spagna - Russia - Rai Sport 2

Ore 17.00 (diretta streaming)  Giappone - Francia - Internet

Ore 20.30 (diretta gara delle 21) Italia - Germania  - Rai Sport 1

Ore 23.30 (differita - gara delle 17) Bulgaria - Polonia - Rai Sport 2


2 Ottobre

Ore 10.00 (differita della gara del 1 Ottobre)  Cuba - Messico - Rai Sport 2

Ore 17.00 (diretta) Egitto - Spagna - Rai Sport 2

Ore 17.00 (diretta streaming) Rep. Ceca - Camerun - Internet

Ore 17.00 (diretta streaming) Serbia - Messico - Internet

Ore 20.30 (diretta gara delle 21) Italia - Porto Rico - Rai Sport 1

Ore 21.00 (diretta streaming) Camerun - USA - Internet

Ore 23.30 (differita - gara delle 21) Brasile - Bulgaria - Rai Sport 2

3 ottobre

Ore 10.00  (differita della gara del 2 Ottobre) Argentina - Giappone - Rai Sport 2
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
Sbaglio o sei un grande appassionato di volley? O lo fai per puro dovere di cronaca?
 



 
Mariupol - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
Mariupol ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Sbaglio o sei un grande appassionato di volley? O lo fai per puro dovere di cronaca?


Sinceramente il volley maschile non mi piace molto è abbastanza monotono come sport, ricezione, alzata schiacciata. Mentre a livello femminile è più giocato, anche un pallonetto può risultare vincente,oppure un colpo piazzato, meno potenza è più fantasia.
Più delle volte lo faccio per dovere di cronaca, perchè in Russia è uno sport abbastanza seguito, come in Italia.
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
SECONDA FASE


Girone G a Catania
    
30/09 - Ore 17.00 Portorico  - Germania 0-3 (22-25 22-25 18-25)
1/10 - Ore 21.00 Italia - Germania 3-1 (21-25 25-18 25-21 25-18)
2/10 - Ore 21.00 Italia  - Portorico 3-1 (25-22 25-16 18-25 25-21)

Classifica finale: Italia 4, Germania 3, Portorico 2
    
Girone I a Catania
    

30/09 - Ore 21.00 Russia  - Egitto 3-0 (25-21 25-17 25-18)
1/10 - Ore 17.00 Spagna - Russia 3-2 (17-25 22-25 25-21 25-20 15-13)  
2/10 - Ore 17.00  Egitto  - Spagna 1-3 (20-25 30-28 16-25 16-23)

Classifica finale: Spagna 4, Russia 3, Egitto 2
    
Girone H a Milano
    

30/09 - Ore 17.00 Cuba  - Serbia  1-3 (25-16 b19-25 22-25 19-25)
1/10 - Ore 21.00 Messico  - Cuba 0-3 (17-25 25-27 15-25)
2/10 - Ore 17.00 Serbia  - Messico 3-0 (25-23 25-18 25-19)

Classifica finale: Serbia 4, Cuba 3, Messico 2
    
Girone M a Milano

30/09 - Ore 21.00 Francia  - Argentina 1-3 (25-16 17-25 23-25 21-25)
1/10 - Ore 17.00 Giappone  - Francia  0-3 (19-25, 22-25, 23-25)
2/10 - Ore 21.00 Argentina  - Giappone 3-1 (25-22 16-25 25-14 25-19)

Classifica finale: Argentina 4, Francia 3, Giappone 2.



Girone L a Ancona

30/09 - Ore 17.00 Usa  - Rep. Ceca 0-3 (19-25 22-25 22-25)
1/10 - Ore 21.00 Camerun  - Usa 2-3 (25-23 14-25 27-25 20-25 7-15)
2/10 - Ore 17.00 Rep. Ceca  - Camerun 3-0 (25-17 25-18 25-17)

Classifica finale: Rep. Ceca 4, Stati Uniti 3, Cameron 2
    

Girone N a Ancona
    
30/09 - Ore 21.00 Polonia  - Brasile 0-3 (16-25 20-25 20-25)
1/10 - Ore 17.00 Bulgaria  - Polonia 3-0 (25-22 25-18 25-17)
2/10 - Ore 21.00 Brasile  - Bulgaria 0-3 (18-25 20-25 20-25)

Classifica finale:  Bulgaria 4. Brasile 3, Polonia 2.
 



 
Ultima modifica di Ospite il 04 Ottobre 2010, 1:32, modificato 2 volte in totale 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
La Russia surclassa l'Egitto



La Russia ha surclassato l’Egitto 3-0 nell’incontro che ha aperto il Girone I al PalaCatania. Il muro della squadra russa, seconda al mondo, è stato determinante per la vittoria contro l’Egitto, squadra coraggiosa che però non è mai riuscita a colmare lo svantaggio. Tra i migliori della Russia, Maxim Mikhaylov con 13 punti inclusi due blocchi e un ace. Dieci punti per Taras Khtey con Yury Berehzko che ha chiuso con 8 punti. Grande prestazione dell’egiziano Ahmed Abdelhay best-scorer con 16 punti.
Ashraf Abouelhassan (capitano dell’Egitto): “La Russia è una squadra forte, con un ottimo attacco e una buona difesa, mi auguro di incontrarla ancora per dimostrare che possiamo fare meglio”.
Sergey Makarov: (capitano della Russia): “Abbiamo giocato molto bene e abbiamo vinto il primo set in attacco, siamo stati molto determinati come dimostra il risultato netto”.
Antonio Giacobbe (Egitto head coach): “La Russia è la squadra con il miglior servizio del mondo ed è indubbio che io la ammiro molto, anche perché è difficile trovare così tanti giocatori dotati in una squadra sola. Mi auguro di poterla incontrare ancora per dimostrare le nostre vere potenzialità”.
Daniele Bagnoli (Russia head coach): “Stasera abbiamo giocato una buona partita contro una squadra che conosciamo bene perché l’abbiamo già incontrata quattro volte nella World League. Domani affronteremo un match importante con una squadra che conosco poco come la Spagna e che ha un gioco totalmente diverso rispetto a quello dell’Egitto; diciamo che sarà un ottimo test”

getimage Sergey Grankin

getimage Il muro di Berezhko e Muserskiy
 



 
Ultima modifica di Ospite il 01 Ottobre 2010, 23:40, modificato 2 volte in totale 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: VOLLEY: CAMPIONATI MONDIALI ITALIA 2010 
 
L'Italia non si ferma La Germania va k.o.


Gli azzurri di Anastasi soffrono, ma superano 3-1 la formazione tedesca. Perso il primo set, la squadra non si è disunita e ha vinto in rimonta 21-25, 25-18, 25-21, 25-18. Adesso la terza fase, a Roma, è vicinissima

CATANIA, 1 ottobre 2010 - L’Italia soffre, ma alla fine si prende la vittoria contro la Germania che la proietta vicinissima alla terza fase, a Roma, dove potrà cullare, dopo 12 anni, il sogno di tornare in una semifinale iridata.
buon inizio — Nel primo set l’Italia comincia bene, ma a metà frazione perde Savani (problema alla caviglia destra) che viene sostituito da Cernic. L’Italia non sembra accorgersene e va al primo time out tecnico sopra di 2 punti (16-14). Ma qui gli azzurri si bloccano commettono una serie di errori che compromettono il set: Anastasi non ci pensa troppo e gioca la carta Zaytsev (per Parodi) e Lasko (per Fei), ma non basta: 1-0 Germania.
secondo-terzo set — Savani si riprende e torna in campo, ma l’Italia stenta. Sul 6 pari Anastasi richiama in panchina Fei e lancia Lasko. L’Italia boccheggia, ma trascinata da un lucido Savani si trae dalle sabbie mobili e pareggia i conti. Terzo set. C’è ancora parecchio da soffrire, ma Savani è in serata di grazia, dimostra che la fiducia che il c.t. gli ha concesso non è stata mal riposta. Birarelli e Mastrangelo fanno il resto a muro, mentre Lasko tiene bene il campo. Adesso è la Germania che soffre, mentre l’Italia con il muro chiude la strada ai tedeschi: 2-1.
quarto set — Quarto set. Parodi e Lasko show, la Nazionale di Lozano ce la mette tutta (Kromm è una spina nel fianco nella difesa azzurra), ma gli azzurri hanno qualcosa in più. Passata la paura si prendono un successo che li proietta verso Roma, per avere il conforto dell’aritmetica, però si deve attendere il match di sabato sera contro il Porto Rico.
veleni — La giornata a Catania era iniziata con una strana sconfitta della Russia contro la Spagna di Velasco (3-2). Un k.o. talmente sospetto da far pensare male. "Io non ho scritto Giocondor – ha detto Bagnoli, tecnico della Russia in conferenza stampa -. Questa formula, non solo favorisce l’Italia, ma definirla squilibrata è un eufemismo. Io non posso cambiarla, ma posso pensare alla mia squadra. Ed è quello che ho fatto. Sopra 2-0 ho fatto dei cambi, come successo a Modena con Porto Rico, allora ho vinto, qui perso". Il sospetto, citato chiaramente anche dal c.t. del Brasile, Bernardinho è che sia conveniente perdere, in taluni casi, per arrivare in una posizione migliore di classifica.

getimage Un attacco di Cristian SAVANI

getimage Michal LASKO in azione

getimage L'Italia festeggia il punto del 3 a 1
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 3
Vai a 1, 2, 3  Successivo




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario