Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 3 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3
 
Gran Bretagna Fuori Dalla UE: Quali Scenari Possibili?
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gran Bretagna Fuori Dalla UE: Quali Scenari Possibili? 
 
Intanto anche il leader laburista Corbyn, sfiduciato dai suoi, pare non voglia dimettersi.
Due partiti tradizionali britannici completamente spaccati.
 




____________
http://www.viaggiatorindipendenti.it/forum/
 
Maxdivi - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gran Bretagna Fuori Dalla UE: Quali Scenari Possibili? 
 
eu-nettozahler
 



 
ghigo112000 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gran Bretagna Fuori Dalla UE: Quali Scenari Possibili? 
 
Non potrei usare parole migliori delle loro:

https://www.youtube.com/playlist?li...Y0A6MJpIzi9ahpj

(Docenti della mia Università)
 




____________
"Otium cum dignitate." - Marcus Tullius Cicero
 
Ultima modifica di Matt il 30 Giugno 2016, 1:22, modificato 1 volta in totale 
Matt - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gran Bretagna Fuori Dalla UE: Quali Scenari Possibili? 
 
http://www.mid.ru/ru/foreign_policy...tent/id/2330415

Domanda: Come commenta i risultati del referendum sul "Brexit?

Il ministro degli Esteri Lavrov : Si tratta di un affare interno del popolo inglese.

Domanda : il ministro degli Esteri britannico ha detto che questa è una vittoria per il presidente russo Vladimir Putin.

Il ministro degli Esteri Lavrov: Non ho avuto una formazione medica, e quindi non posso commentare i casi clinici....

 



 
ghigo112000 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gran Bretagna Fuori Dalla UE: Quali Scenari Possibili? 
 
Johnson, il leader del brexit tra i tories non riesce a prendere le redini del partito. Ulteriore turbolenza.
Infatti, questo mi ha sorpreso non me l'aspettavo una frattura ancora netta di tali proporzioni, anche se si sa che prendere il potere nel partito lassu' e' tosta:

Nei tories e' risaputo che si cammina coi coltelli dietro la schiena. Gli ex amici del Leave vogliono scalvacare Johnson. Potrebbe guadagarne Farage di Ukip.






Nel frattempo anche gli ultimi giornali italiani si accorgono del referendum truffa-fuffa:

<<Nel breve tempo la cosa più convenite (e realistica) che conviene fare all'UK è passare dall'essre membro dell'UE ad essere membro dell'EEA (European Economic Area, con la Norgevia). Che equivale praticamente ad essere nell'UE, ma senza potere decisionale. Da li in poi cercare di negoziare un nuovo accordo secondo le proprie esigenze. Dal punto di vista economico l'UK non ci perderebbe molto (l'unico business che andrebbe in fumo è quello dell'hub finanziario per quanto riguarda l'area euro).>>

 

Che sono poi le cose che io ho sempre sospettato e sostenuto. Giammai importanti decisioni economiche-commerciali-finanziarie possono essere condizionate dal voto del cittadino medio. I politicanti non lo permettono.
 Farlo significherebbe avere un regime di democrazia diretta e pefetta a suffragio universale. Cosa che i nostri paesi non sono essendo delle democrazie partitiche ( nei quali si annidano i poteri forti nazionali, regionali, locali, comuali ecc. )

Mi dispiace, usando al solito dei luoghi comuni (   ), per la vecchietta del Kent, lo stalliere del Devon, il pescatore dell'Hampshire, l'operaio delle Midlands che credevano davvero di contare qualcosa con il loro voto e di potere cambiare le loro vite con scelte nette.

Per avere dei referendum seri bisogna andare in Svizzera.

Per l'hub finanziario comunque ci si puo' mettere una pezza con le negoziazioni. Bisogna pero' vedere come la pensano i tedeschi che probabilmente tendono a sponsorizzare Francoforte ( ma non e' detto che sia opinione di tuttti gli economisti teutonici spostarlo dalla City, puo' convenire lasciarlo li').


Questo del Brexit, com quello scozzese ( qui rientrava pure il fiscale come questione prioritaria ) o quello della bandiera della Nuova Zelanda e' un referendum politico interno al paese, i cui risvolti sono strettamente politici-partitici. Nasce per questioni di leadership dei partiti. E le conseguenze maggiori immediate sono appunto sui partiti piuttosto che sull'economia-commercio-spazio europeo che se verranno ridiscusse, per essere mantenute o ridisegnate accadra' con la piu' calma possibile.
 




____________
http://www.viaggiatorindipendenti.it/forum/
 
Ultima modifica di Maxdivi il 01 Luglio 2016, 13:05, modificato 3 volte in totale 
Maxdivi - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gran Bretagna Fuori Dalla UE: Quali Scenari Possibili? 
 
Maxdivi ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Nel frattempo anche gli ultimi giornali italiani si accorgono del referendum truffa-fuffa:

<<Nel breve tempo la cosa più convenite (e realistica) che conviene fare all'UK è passare dall'essre membro dell'UE ad essere membro dell'EEA (European Economic Area, con la Norgevia). Che equivale praticamente ad essere nell'UE, ma senza potere decisionale. Da li in poi cercare di negoziare un nuovo accordo secondo le proprie esigenze. Dal punto di vista economico l'UK non ci perderebbe molto (l'unico business che andrebbe in fumo è quello dell'hub finanziario per quanto riguarda l'area euro).>>

 

Che sono poi le cose che io ho sempre sospettato e sostenuto. Giammai importanti decisioni economiche-commerciali-finanziarie possono essere condizionate dal voto del cittadino medio. I politicanti non lo permettono.
 Farlo significherebbe avere un regime di democrazia diretta e pefetta a suffragio universale. Cosa che i nostri paesi non sono essendo delle democrazie partitiche ( nei quali si annidano i poteri forti nazionali, regionali, locali, comuali ecc. )

Mi dispiace, usando al solito dei luoghi comuni (   ), per la vecchietta del Kent, lo stalliere del Devon, il pescatore dell'Hampshire, l'operaio delle Midlands che credevano davvero di contare qualcosa con il loro voto e di potere cambiare le loro vite con scelte nette.

Per avere dei referendum seri bisogna andare in Svizzera.


Confondi democrazia con demagogia.
Ed sopratutto in Svizzera la rappresentanza politica è seria e forte.

Dal punto di vista economico non ci perderebbe molto UK???
Dal non essere più l'hub finanziario d'Europa?
Ma sei serio?
 




____________
"Otium cum dignitate." - Marcus Tullius Cicero
 
Matt - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gran Bretagna Fuori Dalla UE: Quali Scenari Possibili? 
 
Matt ha scritto: [Visualizza Messaggio]



Confondi democrazia con demagogia.
Ed sopratutto in Svizzera la rappresentanza politica è seria e forte.

Dal punto di vista economico non ci perderebbe molto UK???
Dal non essere più l'hub finanziario d'Europa?
Ma sei serio?


Hai ragione in Svizzera il cittadino e' piu' inserito. E piu' attento di conseguenza forse.

Il passo in corsivo e' tratto dai giornali. E sono d'accordo. Per come vanno le cose non cambia nulla. Ad oggi nulla e' cambiato ( tranne le leadeship partitiche ) e non si sa se, come e quando cambiera'.

Idem l'hub. Non sta scritto d nessuna parte che la City cessera' sicuramente di essere il centro finanziario europeo rimpiazzato da Francoforte. Il passaggio non e' ne' scontato ne' automatico ( per altro su quella piazza potrebbero arrivare i cinesi ).

La demagogia e' il metodo. La democrazia partitica il sistema. Se nascono assieme nella Grecia antica ( anche se il sistema attuale e' novecentesco) il motivo c'e'.

Piu' serio di cosi'. Semmai e' la realta' politica europea che fa ridere, pertanto va commentata per quello che e': ultima chicca il ballottaggio in Austria.
 




____________
http://www.viaggiatorindipendenti.it/forum/
 
Maxdivi - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gran Bretagna Fuori Dalla UE: Quali Scenari Possibili? 
 
Secondo me è stata una mossa avventata. Anzitutto adesso la società britannica appare spaccata fra giovani e vecchi, scozzesi/irlandesi vs inglesi gallesi. Inoltre, vediamo le conseguenze concrete: la merce importata costerà probabilmente di più perché avranno dazi più pesanti, molte aziende europee sposteranno le sedi centrali da Londra ad altre capitali economici dell'UE, viaggiare diventerà più difficile...

Davvero, al di là dei risvolti economici la vedo come un passo indietro che francamente non mi aspettavo.

Intanto in UK si levano le proteste di coloro che, giustamente, si sentono anche europei e vogliono restare nell'UE. A questo punto spero solo che la Scozia si stacchi e resti almeno lei nell'UE.
 



 
Kashka - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gran Bretagna Fuori Dalla UE: Quali Scenari Possibili? 
 
Frattanto si dimette Farage. Il che non e' una novita', lo ha gia' fatto.

A suo dire per aver ragiunto l'obiettivo politico. Se e' vero, ed e' possibile forse il moviemento necessita un'evoluzione ( da opposizione a governo ). Ma puo' essere una balla e non avere i numeri o le idee per gestire la vittoria del leave.

Cio' tuttavia non pregiudica in futuro l'Ukip che non e' il partito personale di Farage ( come i tories non sono di Cameron ). A patto pero' che l'Ukip stessa non si spacchi in cordate come i due partiti maggiori ( sui quali potrebbe avvantaggiarsi se non risolvono la leadership ). Vediamo un po'.
 




____________
http://www.viaggiatorindipendenti.it/forum/
 
Maxdivi - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gran Bretagna Fuori Dalla UE: Quali Scenari Possibili? 
 
Intanto le borse europee sono a picco anche oggi, quelle inglesi e scozzesi in primis.
 



 
Kashka - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gran Bretagna Fuori Dalla UE: Quali Scenari Possibili? 
 
Kashka ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Secondo me è stata una mossa avventata. Anzitutto adesso la società britannica appare spaccata fra giovani e vecchi, scozzesi/irlandesi vs inglesi gallesi. Inoltre, vediamo le conseguenze concrete: la merce importata costerà probabilmente di più perché avranno dazi più pesanti, molte aziende europee sposteranno le sedi centrali da Londra ad altre capitali economici dell'UE, viaggiare diventerà più difficile...

Sul viaggiare puoi stare tranquilla, non dovrebbe diventare più difficile, da come dicono vogliono adottare il modello Norvegia per la mobilità dei cittadini UE, sarà più difficile lavorare, ma probabilmente per i turisti cambierà ben poco.
Per i dazi secondo me non si alzeranno di molto. I dazi sono comunitari, di solito vale il principio della reciprocità, ovvero a dazi molto alti ti rispondo con dazi altrettanto alti, se il Regno Unito deciderà di porre dazi onerosi, si ritroverà con dazi altrettanto onerosi da parte di tutta l' unione, noi avremo dazi alti da parte loro, loro avranno dazi alti da parte di 26 paesi, penso quindi che il Regno Unito farà di tutto pur di abbassarli. L' UE giocherà molto su questo e cercherà di ottenere vantaggi dalla situazione.
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Gran Bretagna Fuori Dalla UE: Quali Scenari Possibili? 
 
Maka ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Kashka ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Secondo me è stata una mossa avventata. Anzitutto adesso la società britannica appare spaccata fra giovani e vecchi, scozzesi/irlandesi vs inglesi gallesi. Inoltre, vediamo le conseguenze concrete: la merce importata costerà probabilmente di più perché avranno dazi più pesanti, molte aziende europee sposteranno le sedi centrali da Londra ad altre capitali economici dell'UE, viaggiare diventerà più difficile...

Sul viaggiare puoi stare tranquilla, non dovrebbe diventare più difficile, da come dicono vogliono adottare il modello Norvegia per la mobilità dei cittadini UE, sarà più difficile lavorare, ma probabilmente per i turisti cambierà ben poco.
Per i dazi secondo me non si alzeranno di molto. I dazi sono comunitari, di solito vale il principio della reciprocità, ovvero a dazi molto alti ti rispondo con dazi altrettanto alti, se il Regno Unito deciderà di porre dazi onerosi, si ritroverà con dazi altrettanto onerosi da parte di tutta l' unione, noi avremo dazi alti da parte loro, loro avranno dazi alti da parte di 26 paesi, penso quindi che il Regno Unito farà di tutto pur di abbassarli. L' UE giocherà molto su questo e cercherà di ottenere vantaggi dalla situazione.


per i dazi non cambia nulla perchè il UK rimane nello spazio economico europeo
 



 
ghigo112000 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 3 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario