Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Volley Maschile: Coppa Cev
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Volley Maschile: Coppa Cev 
 
COPPA CEV 2007/08


SQUADRE RUSSE PARTECIPANTI: Iskra Odintsovo, Fakel Novy Urengoi

N.B Il nuovo regolamento della CEV non conta il quoziente set. Per passare ai quarti, infatti, occorrono due vittorie. Qualora si arrivasse nella situazione di uno pari nel computo delle partite, si procedera` con la formula temibile del “golden set”, una sorta di tie break di spareggio da giocarsi al termine del match di ritorno.

SEDICESIMI DI FINALE


ANDATA 21/10/2007

Marchiol PRVACINA (Slovenia) - Iskra ODINTSOVO  0 - 3 (19-25; 29-31; 17-25)
Ortec ROTTERDAM (Olanda) - Fakel NOVY URENGOI  0 - 3 (22-25; 19-25; 22-25)

RITORNO 27/10/2007

Iskra ODINTSOVO - Marchiol PRVACINA (Slovenia)  3 - 0 (25-12; 25-16; 25-16)
Fakel NOVY URENGOI - Ortec ROTTERDAM (Olanda)  3 - 0
(25-18; 25-19; 25-22)


OTTAVI DI FINALE


ANDATA 11/12/2007

Iskra ODINTSOVO - Wkret-Met Domex CZESTOCHOWA (Polonia)  3 - 0 (25-14; 25-17; 25-19)
Fakel NOVY URENGOI -  VC MENEN (Belgio)  3 - 0 (25-15; 25-16; 25-20)

RITORNO 19-20/12/2007

Wkret-Met Domex CZESTOCHOWA (Polonia) - Iskra ODINTSOVO  3 - 1 (25-23; 23-25; 25-21; 25-21; 15-13 golden set)
VC MENEN (Belgio) - Fakel NOVY URENGOI  0 - 3 (23-25; 18-25; 22-25)
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Volley Maschile: Coppa Cev 
 
QUARTI DI FINALE



quarticevmaschilebg2

 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Volley Maschile: Coppa Cev 
 
QUARTI DI FINALE


ANDATA 22/01/2008

Sartorius Asse LENNIK - Fakel NOVY URENGOI 1 - 3 (16-25; 25-20; 23-25; 17-25)

RITORNO 30/01/2008

Fakel NOVY URENGOI - Sartorius Asse LENNIK 3 - 0 (25-20; 25-13; 26-24)
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Volley Maschile: Coppa Cev 
 
QUARTI DI FINALE (Tutti i risultati)


cevmashyl9


60ph_015 Un immaggine di Fakel vs Menen
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Volley Maschile: Coppa Cev 
 
CHALLENGE ROUND (Andata)


Buducnost Podgoricka Banka - Budvanska Rivijera Budva 3-1 (21-25 25-22 25-23 25-21)
Noliko Maaseik - Wkret-Met Domex Czestochowa 3-1 (22-25 25-15 25-20 25-22)
Iraklis Salonicco - Fakel Novy Urengoi 3-1 (19-25 25-22 25-19 25-13)
Olympiacos Pireo - M.Roma Volley 0-3 (21-25 21-25 16-25)

Roma vince 3 a 0 in Grecia


OLYMPIACOS PIRAEUS - M. ROMA VOLLEY 0-3 (21-25, 21-25, 16-25)
OLYMPIACOS PIRAEUS: Christofidelis, Gaydarski 3, Karipidis 4, Kournetas 1, Kouzounis-boukogiannis 2, Marquez 6, Papadimitriou (L), Roumeliotis 5, Yordanov 10. Non entrati Chatziantoniou, Soultanopoulos, Tsergas. All. Drakos Spiros.
M. ROMA VOLLEY: Mastrangelo 5, Henno (L), Coscione 4, Molteni 6, Kooistra 10, Miljokvic 14, Savani 13. Non entrati Tofoli, Marshall, Hernandez, Semenzato, Romero. All. Serniotti Roberto.
ARBITRI: SAMEDOV Ravil - GRIEDER Stephan.
NOTE - durata set: 24', 21', 21'; tot: 66'. Olympiacos PIRAEUS: Battute sbagliate 15, Ace 4. M. ROMA Volley: Battute sbagliate 14, Ace 11.
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Volley Maschile: Coppa Cev 
 
CHALLENGE ROUND (Ritorno)


RISULTATI

N.B: In grassetto le squadre qualificate

Budvanska Rivijera Budva - Buducnost Podgoricka Banka 3-0 (25-20 25-17 25-18) Golden set 15-11
Wkret-Met Domex Czestochowa - Noliko Maaseik 3-1 (26-24 18-25 26-24 25-23) Golden set 17-19
Fakel Novy Urengoi - Iraklis Salonicco 3-2 (28-26 24-26 30-28 22-25 15-12)
M.Roma Volley - Olympiacos Pireo 3-0 (25-14 25-23 25-23)

M.Roma Volley - Olympiakos Pireo 3-0


ROMA VOLLEY: Mastrangelo 6, Henno (L), Coscione 1, Marshall 15, Molteni 9, Hernandez, Kooistra 9, Miljkovic 11, Semenzato 1. Non entrati Savani, Tofoli, Romero. All. Serniotti R..
OLYMPIACOS PIRAEUS: Gaydarski 7, Karipidis 3, Kouzounis-boukogiannis, Marquez 9, Papadimitriou (L), Roumeliotis 7, Soultanopoulos, Tsergas 1, Yordanov 11. Non entrati Chatziantoniou, Kournetas. All. Sotiris D..
ARBITRI: VAN DER VELDEN J. - MENNER B..
NOTE - Spettatori 1250, durata set: 17', 25', 25'; tot: 67'. ROMA Volley: Battute sbagliate 14, Ace 12. Olympiacos PIRAEUS: Battute sbagliate 15, Ace 5.

ROMA - Vincendo una partita più facile di quanto non dicano i punteggi dei parziali, la MRoma supera 3-0 l’Olympiakos Pireo e vola in Final Four di Coppa Cev.
I ragazzi di Serniotti entrano in campo determinati a chiudere la questione qualificazione nel più breve tempo possibile, mentre ai greci sembra mancare la necessaria vis agonistica.
La gara viene decisa dai servizi: quello romano, soprattutto nel primo set, fa più danni della grandine, quello greco non riesce ad impensierire la seconda linea diretta dal solito ottimo Henno.
E così la prima frazione vola via in un attimo con Marshall che piazza tre ace di fila e Molteni che attacca con grande continuità.
Al rientro in campo Marquez prova a tenere in gioco i suoi, ma Roma è sempre in controllo e un paio di muri di Kooistra bastano per fare la differenza. La terza frazione va via sulla falsa riga della precedente. I greci ci provano, ma – senza dannarsi l’anima – Miljkovic e compagni tengono in mano il pallino del gioco e chiudono.

squadra_flash La squadra della Roma qualificata per le final four
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Volley Maschile: Coppa Cev 
 
Per i romani, o gli appassionati in generale, domenica di Pasqua e lunedì di Pasquetta appuntamento con la coppa CEV al Palalottomatica di roma.

Per noi russofili c'è un motivo in più per tifare visto che la semi-finale è tra Roma e Fakel NOVY URENGOI.

L'Urengoi è la detentrice del torneo. Lo scorso anno ci giocava il martello della nazionale Italiana Cernic.

Molti volti noti anche quest'anno (almeno vedendo il sito della squadra), gente che giocava nel campionato italiano e che quindi conosce bene cosa aspettarsi....
Tra i tanti l'ungherese Meszoros (che ha giocato a Padova, Trento e Montichiari), Savelyev (Parma, Ferrara), Iakovlev (Modena, ha giocato con un certo Giani....)

Vediamo un poco.....Certo alla Roma Volley non poteva capitare sorteggio peggiore (considerando anche il momento negativo in campionato con tre sconfitte di fila, quattro se consideriamo anche la finale di coppa italia.)
 



 
Marco1973 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Volley Maschile: Coppa Cev 
 
Final Four a Roma


RISULTATI (Semifinali)

FAKEL NOVY URENGOI - ROMA VOLLEY 0-3 (17-25, 18-25, 22-25)
BUDVANSKA RIVIJERA BUDVA - NOLIKO MAASEIK 0-3 (17-25, 19-25, 18-25)

Roma Volley - Fakel Novy Urengoi 3-0


I capitolini conquistano il pass per la finale vincendo più che agevolmente l'attesissima semifinale con lo squadrone russo

FAKEL NOVY URENGOI - ROMA VOLLEY 0-3

FAKEL NOVY URENGOI :
Mikhaylov (L), Savelev 5, Voronkov 1, Latychev 1, Iakovlev 11, Meszaros 12, Zhloba, Khamuttskikh 1, Serikov, Hoff 3, Kritskiy 3, Rossamakhin 2. All. Kolcins Boris.
ROMA VOLLEY: Mastrangelo 9, Henno (L), Savani 1, Coscione 4, Marshall 8, Molteni 3, Hernandez, Kooistra 10, Miljkovic 17, Semenzato. Non entrati Tofoli, Romero Mayeta. All. Serniotti Roberto.
ARBITRI: EIZIKOVITS G. - GEROTHODOROS E..
NOTE - Spettatori 2.800, durata set: 24', 24', 26'; tot: 74'. Fakel NOVY URENGOI : Battute sbagliate 13, Ace 4. ROMA Volley: Battute sbagliate 10, Ace 5.


ROMA - Nella semifinale di Coppa Cev, la MRoma dimentica i recenti fantasmi e ritrova vecchie certezze. I ragazzi di Serniotti, come dice lo stesso tecnico, non sono “ancora guariti, ma stiamo affrontando bene la convalescenza”.
Tanto basta per superare con un netto 3-0 il Novy Urungoy, in un match che ha un po’ di storia solo nella parte finale della terza frazione. Contro i detentori del trofeo, Marshall e compagni sentono l’importanza del momento e tengono alto il ritmo della gara per tutti e tre i set.
Come da previsioni, la ricezione russa è parecchio deficitaria e Kooistra e soci sono bravi a tenerla costantemente sotto pressione. “Gli abbiamo levato il gioco al centro – commenta Serniotti-, e questo ha facilitato molto il nostro lavoro in seconda linea". Perché, al di là della buona prova in attacco di Roma, con un Coscione finalmente lucido e preciso, a fare la differenza è la correlazione muro difesa, tornata quella di fine 2007. Mastrangelo e Kooistra toccano un’infinità di palloni, Henno è bravo in difesa e Miljkovic scaraventa in terra tutto ciò che è più alto della rete.
In casa Urungoy, Iakovlev e Saveliev sembrano le brutte copie dei campioni che furono; Khamuttskikh non riesce ad organizzare il gioco e a passare è il solo Meszaros, che però cala alla distanza.
La partita Il divario tra le due formazioni è subito evidente: un muro di Mastrangelo su Hoff vale l’8-5 Roma e, nonostante Meszaros provi a tenere a galla i suoi, il servizio di Marshall fa più danni della grandine: i padroni di casa chiudono 25-17 senza eccessivi patemi. Nel secondo set i capitolini partono a razzo: 10-3 e set in cassaforte. Il coach russo prova a cambiare qualcosa, ma Iakovlev regala a Roma il due a zero a suon di errori.
La terza frazione continua il copione delle precedenti: i russi non passano, Roma si. Miljkovic e Marshall attaccano con buona continuità ed Henno controlla con efficacia gli attacchi avversari.
Il tre a zero è una conseguenza inevitabile e Roma vola in finale.

Noliko Maaseik seconda finalista


BUDVANSKA RIVIJERA BUDVA - NOLIKO MAASEIK 0-3

BUDVANSKA RIVIJERA BUDVA: Cuk, Goncalves 8, Campbell 4, Renovica, Tsvetanov 3, Dabovic, Ristoski 4, Cacic, Zatric 4, Reft (L), Stefanov 13, Alderman 1. Non entrati Antonic, Aleksic, Rugovac. All. Milenkoski J..
NOLIKO MAASEIK: Derkoningen, Holubec 8, Van Dijk 6, Cundy 11, Schrijvers, Van De Loo 11, Pinheiro 2, Van Decraen, Wiebel 6, Van Walle. Non entrati Siltala, Blairon, Klinkenberg. All. Heynen V..
ARBITRI: HEFTI M. - HODON D..
NOTE - Spettatori 2800, durata set: 23', 24', 24'; tot: 71'. Budvanska Rivijera BUDVA: Battute sbagliate 14, Ace 0. Noliko MAASEIK: Battute sbagliate 10, Ace 2.

ROMA - Il Noliko Maaseik è la seconda squadra qualificata oer la finale di Coppa Cev. I belgi hanno superato i montenegrini del Budvanska Rivijera Budva per 3-0. Gara in equilibrio solo nell'avvi odel primo set, poi il Noliko ha saputo imprimere un passo superiore al match ben orchestrati dal palleggiatore portoghese Nuno Pinheiro


pqoh38a Fakel vs Roma


av21vovi Fakel vs Roma


av21vgni Budvamska vs Maaseik
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Volley Maschile: Coppa Cev 
 
Final Four a Roma


FINALE 3/4 POSTO

BUDVANSKA RIVIJERA BUDVA
- FAKEL NOVY URENGOI 3-1 (21-25, 25-19, 25-23, 29-27)
BUDVANSKA RIVIJERA BUDVA: Cuk, Goncalves 13, Campbell 9, Tsvetanov 10, Dabovic 4, Ristoski 5, Zatric 7, Reft (L), Stefanov 23. Non entrati Renovica, Cacic, Alderman. All. Milenkoski Josko.
FAKEL NOVY URENGOI : Mikhaylov (L), MÉszaros 12, Zhloba, Voronkov, Khamuttskikh, Iakovlev 17, Serikov, Hoff, Savelyev 11, Kritskiy 12, Rossamakhin 10. Non entrati Latyshev. All. Kolchins Boris.
ARBITRI: Hodon D. - Eizikovits G..
NOTE - Spettatori 1.680, durata set: 24', 25', 27', 30'; tot: 106'. Budvanska Rivijera BUDVA: Battute sbagliate 22, Ace 4. Fakel NOVY URENGOI : Battute sbagliate 16, Ace 5.

Bronzo a Rivijera Budva


Montenegrini battono Novy Urengoi 3- 1 nella finale terzo posto


(ANSA) - ROMA, 24 MAR - I montenegrini del Budvanska Rivijera Budva hanno conquistato il terzo posto nella Coppa Cev battendo per 3-1 i russi del Novy Urengoi. 21-25, 25-19, 25-23, 29-27 i parziali di un match durato 1h46'. 'Questo e' il miglior risultato di sempre per il nostro club' ha detto un raggiante Josko Milenkoski, allenatore del Budva. 'Abbiamo giocato con piu' determinazione dei russi - ha spiegato - e siamo stati piu' freddi nei momenti decisivi'.


av25zmls Budvanska vs Novy Urengoi

av25_h89 Budvanska vs Novy Urengoi

av2601ws Budvanska vs Novy Urengoi
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Volley Maschile: Coppa Cev 
 
Final Four a Roma



FINALE 3/4 POSTO

NOLIKO MAASEIK - ROMA VOLLEY 0-3 (23-25, 18-25, 22-25)

NOLIKO MAASEIK: Derkoningen (L), Holubec 5, Van Dijk 4, Cundy 9, Schrijvers, Van De Loo 7, Blairon, Pinheiro 2, Van Decraen 5, Wiebel 2, Van Walle 2. Non entrati Siltala. All. Heynen Vital.
ROMA VOLLEY: Mastrangelo 8, Henno (L), Coscione 2, Marshall 11, Molteni 8, Hernandez, Kooistra 8, Miljkovic 15, Semenzato. Non entrati Savani, Tofoli, Romero Mayeta. All. Serniotti Roberto.
ARBITRI: Gerothodoros E. - Hefti M..
NOTE - Spettatori 3.802, durata set: 27', 25', 30'; tot: 82'. Noliko MAASEIK: Battute sbagliate 7, Ace 2. ROMA Volley: Battute sbagliate 17, Ace 4.

ROMA - Roma rispetta il pronostico e si aggiudica la Final Four di Coppa Cev superando con un doppio 3-0 semifinale e finale. Una finale dallo spessore tecnico non elevatissimo che però ha visto la M.Roma non distrarsi e centrare l'obbiettivo. Risultato in sè nemmeno troppo scontato dopo che la squadra della capitale era reduce da 4 ko consecutivi per 0-3 e conseguente possibile crollo delle certezze.
Il tecnico Serniotti a fine partita dedica il successo al suo presidente, Massimo Mezzaroma: "Una gara non facile - ha ribadito il tecnico -. Eravamo molto contratti in battuta, facevamo fatica a scioglierci perché la squadra non voleva fallire per l'ambiente, il pubblico e il nostro presidente. La mia posizione? Chi fa questo lavoro ci convive con queste situazioni di incertezza. In questi momenti evito di leggere i giornali, anche perché tanto non mi danno aiuto, mentre devo solamente pensare a far stare la squadra concentrata. Dedichiamo questa Coppa, a cui tenevamo molto, al nostro presidente. Portargli un'altro argento sarebbe stato molto duro...".
E il presidente Mezzaroma, dal canto suo, ha ringraziato la squadra dopo che questa l'ha lanciato in cielo, per tributare il successo. Il numero 1 della M.Roma, ricevuta la coppa dalle mani del suo capitano Tofoli, ha porto un inchino alla squadra indicandola.
Gara difficile solo in avvio, quando nel primo set Roma fa un po' tutto. Pro e contro. Nove errori in battuta consentono al Noliko di restare attaccato alla partita addirittura fino al 21-23. La M.Roma appare frastornata, ma il Noliko piazza un contro break proprio in favore di Coscione e compagni. Quattro errori punto dei belgi regalano il parziale alla squadra di casa (25-23) che riesce a tornare con la testa al match e a dominare il Noliko nel secondo set senza problemi.
Coscione sigla il 10-5 a muro, poi gli errori dei belgi e gli attacchi di Molteni e Marshall portano la M.Roma Volley al 19-13. Kooistra blinda il set con 3 punti punti: 25-18.  Due a zero per Roma con Miljkovic costante e già a quota 11 punti.
Nel terzo parziale Roma prende l'iniziativa con le due stelle Miljkovic e Marshall. il set è equilibrato sino all'11-12 per il Noliko. Poi un ace di Molteni contestato dalla panchina belga perché un giudice di linea aveva indicato come out il suo servizio, e un punto di Luigi Mastrangelo danno un primo break alla M.Roma (15-12).
Il palleggiatore Pinheiro cerca di guidare i suoi fino al 17-17, grazie ad un muro di Cundy. Marshall (22-20) e Miljkovic (24-22) mettono gli ultimi sigilli alla finale chiusa da un errore di Van Decraen.


av2dztfr Maaseik vs Roma


av2darar Maaseik vs Roma


pqsufxi Il volley Roma vincitrice della coppa Cev
 



 
 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario