Azimuth !


Titolo: Re: Azimuth !
I digiuni ortodossi per due terzi dell'anno vi prendono presto "godere", "sentire" e sapete che vi dico ? - e meglio cosi, tu non e piu schiavo della pancia.

Titolo: Re: Azimuth !
rimma ha scritto: [Visualizza Messaggio]
I digiuni ortodossi per due terzi dell'anno vi prendono presto "godere", "sentire" e sapete che vi dico ? - e meglio cosi, tu non e piu schiavo della pancia.

era fatta apposta per i poveri contadini che non avevano da mangiare. sisi e la chiesa ha detto: fatevi la caresima e statene contenti che vi liberate lo spirito. erano tutti contenti

Profilo PM  
Titolo: Re: Azimuth !
E c'e la ragione perche moltissimi ricchi e i re lo facevano... non avevano niente a mangiare...

Titolo: Re: Azimuth !
beh ogni regola ha la sua eccezione una volta ho ospitato una moscovita e sua mamma di ceto alto e se gli avessi dato dato la pasta del cane mi avrebbero comunque fatto uno standing ovation :-) ad ogni modo la chiudo qui altrimenti potrebbero uscirmi altri esempi molto poco carini e poco edificanti :-)

Titolo: Re: Azimuth !
- B A T I R - ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Li ami proprio sti ucraini...


piu o meno come te i russi

Profilo PM  
Titolo: Re: Azimuth !
pero ha scritto: [Visualizza Messaggio]
- B A T I R - ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Li ami proprio sti ucraini...


piu o meno come te i russi


No, non e vero dai, tu non daresti fuoco a gran parte di loro come farei io.

Profilo PM  
Titolo: Re: Azimuth !
Rapisarda ha scritto: [Visualizza Messaggio]
beh ogni regola ha la sua eccezione una volta ho ospitato una moscovita e sua mamma di ceto alto e se gli avessi dato dato la pasta del cane mi avrebbero comunque fatto uno standing ovation :-) ad ogni modo la chiudo qui altrimenti potrebbero uscirmi altri esempi molto poco carini e poco edificanti :-)


Qui non si tratta ne’ di regole, ne' di eccezzioni.
Anche io una volta ho ospitato una famiglia di tedeschi che mangiava anche i sassi,.
Ricordo che quando vivevo in Irlanda, presso una famiglia, ogni volta che era ora di pranzo mi sarei messo a piangere.
Quando studiavo all’universita’ ero in appartamento e mi ricordo di un ragazzo che chiamavamo “monezza” e vi lascio immaginare quello che mangiava.
E di esempi cosi se ne possono fare molti altri e cosa dimostrano?
A mio avviso il peccato oiginale, nell’affrontare il confronto (a tutti i livelli da quello culinario a quello sociale) fra le due culture, e’ il nostro approccio che parte sempre da una “visione italianicentrica” delle cose, il che non ci permette mai di essere completamente oggettivi.

Profilo PM  
Titolo: Re: Azimuth !
- B A T I R - ha scritto: [Visualizza Messaggio]
pero ha scritto: [Visualizza Messaggio]
- B A T I R - ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Li ami proprio sti ucraini...


piu o meno come te i russi


No, non e vero dai, tu non daresti fuoco a gran parte di loro come farei io.


io, a tutti

Profilo PM  
Titolo: Re: Azimuth !
comunque non vorrei essere frainteso... Concordo con pero... è un problema di cultura e abitudine. La cucina russa a me piace davvero tanto per varietà e fantasia. Quasi tutti i ristoranti russi falliscono per questo motiMa come loro non sono in grado di distinguere se un piatto di pasta è buono o no, allo stesso modo io faticherei a capire se un borsh è fatto bene o è brodaglia :-) tra i paesi che ho visitato la cucina russa è quella che mi è piaciuta di più e a cui mi sarei potuto abituare. Allo stesso modo loro faticano a riconoscere l'olio SMA da quello ad esempio Lupi


Pagina 2 di 2


  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario