Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...


Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
in questi casi, contano molto le cosiddette "conoscenze" ... vai dal sindaco insieme a qualcuno che lo conosca ... possibilmente cerca di trovare qualcuno a lui politicamente vicino che perori la tua causa ... purtroppo i problemi di questo tipo si risolvono sempre meglio così ... che tu ti debba sposare per forza in russia, mi sembra una ingiustizia inutile ...

Ultima modifica di e-antea il 09 Aprile 2013, 18:52, modificato 1 volta in totale
Profilo PM  
Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
purtroppo abito in questo disgraziato paese da poco più di un anno e non conosco nessuno....

sto anche valutando di cambiare la mia residenza e tornare dai genitori, però anche in quel paese sono incerti, prima avevano accettato il documento, dopo hanno cambiato idea e ora stanno attendendo chiarimenti dal consolato russo...
è una situazione molto snervante....

tra l'altro andrò sabato a parlare col sindaco e in pratica non solo devo dirgli di far cambiare idea alla sua dipendente ma anche di doverlo fare praticamente subito..... :-(

Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
protesta con il consolato
a me sembra che i comuni facciano solo il loro lavoro
se non possono accettare un 'autocertificazione cosa ci vuoi fare

io me la prenderei di piu' con il consolato che non si degna nemmeno di fare un documento ufficiale

Profilo PM  
Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
già fatto... e loro mi hanno risposto che città come Milano e Torino li accettano così quindi non possono fare un modello diverso per ogni comune d'Italia......

cmq la mia compagna ha telefonato a Roma, e le hanno detto che può andare senza neanche prendere un appuntamento, qualcuno può confermarmi questa cosa o ha capito male la mia ragazza???

non vorrei si fosse confusa tra ambasciata e consolato (non so se anche l'ambasciata rilascia i nulla osta o solo il consolato).

Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
se ne vuoi fare una questione di principio senti un avvocato
sei nella situzione di stallo dove due enti diversi (consolato/comune) sono in disaccordo
sulla tipologia di documento e capire chi ha ragione e' difficile.

ripeto che non e' questione se lo accettano a torino milano o borghetto santo spirito
ma da cosa dice la legge

anche se a me al brucio, viene da pensare che abbia ragione il comune,
piu che altro per il fatto che in genere un ' autocertificazione non e' un documento ufficiale
ma chi lo compila se ne assume le proprie responsabilita' in caso di dichiarzioni mendaci

quindi trovo plausibile non accettare un' autocertificazione di un documento straniero

io mi sono spostato in russia e ho dovuto portare documenti tradotti apostillati legalizzati da notai e contronotai :lol:
altro che autocertificazione :wink:

se invece non ne vuoi fasre una questione di principio ma sposarti beh allora fallo in russia
probabilmente non avrai questa rogna

Profilo PM  
Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
NO, le questioni di principio non mi interessano e ho capito che cmq con la legge stretta ha ragione il comune,
ma infatti io sono già consapevole ormai, chiedo solo al sindaco di fare un'eccezione, di comportarsi come gli altri comuni, boh non lo so...

cercherò di buttargliela sul discriminatorio, non lo so, sono 3 giorni che dormo circa 3 ore, lei continua a piangere


boh
mi stanno cedendo i nervi...

magari sabato dal sindaco comincio a piangere anch'io.. mi incateno al comune, non lo so... sono disperato...

Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
stai tranquillo
ci sono problemi piu' gravi nella vita
te ne accorgerai quando sarai sposato :lol:

Profilo PM  
Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
ma si dai, mi sto sforzando di guardare il lato positivo, dai...

nella peggiore delle ipotesi magari riesco a combinare il matrimonio verso metà/fine luglio in Russia...

:roll:

Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
bobsimbel ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ma si dai, mi sto sforzando di guardare il lato positivo, dai...

nella peggiore delle ipotesi magari riesco a combinare il matrimonio verso metà/fine luglio in Russia...

:roll:



......potrebbe anche rivelarsi la migliore delle ipotesi........ :smile:

Ultima modifica di n4italia il 10 Aprile 2013, 14:31, modificato 1 volta in totale
Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
scusate, sarà anche una autocertificazione, ma rilasciata comunque dal consolato ... non è proprio un documento inutile ... per tanti documenti anche in italia ora vale assolutamente l'autocertificazione ... probabilmente alcuni comuni l'accettano perchè se accettano per quello stesso tipo di documento l'autocertificfazione italiana, non si vede perchè non debbano accettare quella russa ...

sarebbe come dire che un cittadino russo è più bugiardo di uno italiano ...

Profilo PM  
Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
e-antea ha scritto: [Visualizza Messaggio]
scusate, sarà anche una autocertificazione, ma rilasciata comunque dal consolato ... non è proprio un documento inutile ... per tanti documenti anche in italia ora vale assolutamente l'autocertificazione ... probabilmente alcuni comuni l'accettano perchè se accettano per quello stesso tipo di documento l'autocertificfazione italiana, non si vede perchè non debbano accettare quella russa ...

sarebbe come dire che un cittadino russo è più bugiardo di uno italiano ...



Giustissimo quello che dici. Purtroppo bisogna mettere "burocraticamente daccordo le due cose:
- la legge richiede il "Nulla osta" e non prevede la possibilità di autocertificare la propria possibilità a contrarre nozze;
- il Consolato rilascia un'autocertificazione che LORO ritengono valida ma che - a rigor di legge italiana - non lo è.

Credo che i nostri "amici" del Consolato abbiano messo in piedi un bel pasticcio che potevano benissimo evitarsi: hanno fatto i nulla osta per decenni...., per cosa andare a cambiare le cose adesso...?? Troppe russe "scappano" verso l'Italia?? Tranquilli, con la crisi che cè più di qualche italiano pensa di scappare in Russia.....e nel Forum ne abbiamo le prove. :-D

Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
da quello che ho capito ci sono già un po' di casi in questo periodo in provincia di Bergamo e la Prefettura di Bergamo darà il proprio parere (vincolante) domani mattina e risponderà verbalmente a tutti i comuni che hanno chiesto (compreso il mio, Boltiere), seguirà poi comunicazione scritta, ma nel frattempo se l'esito è positivo si potrebbe procedere con ste benedette pubblicazioni...

domani sarà quindi il mio D-Day a quanto pare :shock:

Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
ancora un altro rimando... dopo giovedì sera che mi hanno detto "ci risponderanno domani mattina", venerdì mattina mi dicono "la prefettura ci risponderà mercoledì"... e allora!!!!!!!!! decidetevi, piuttosto ditemi di no, ma ditemelo così so come muovermi!!!

ditemi che mi rispondete il 1° luglio e non ogni giono "domani... dopodomani, no, ancora domani, no mercoledì prossimo"

il cittadino preso a schiaffi dalle istituzioni :-?

Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
bobsimbel ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ancora un altro rimando... dopo giovedì sera che mi hanno detto "ci risponderanno domani mattina", venerdì mattina mi dicono "la prefettura ci risponderà mercoledì"... e allora!!!!!!!!! decidetevi, piuttosto ditemi di no, ma ditemelo così so come muovermi!!!

ditemi che mi rispondete il 1° luglio e non ogni giono "domani... dopodomani, no, ancora domani, no mercoledì prossimo"

il cittadino preso a schiaffi dalle istituzioni :-?

C'è lo zampino di Don Abbondio "Questo matrimonio non s'ha da fare..."

Profilo PM  
Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
bobsimbel ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ancora un altro rimando... dopo giovedì sera che mi hanno detto "ci risponderanno domani mattina", venerdì mattina mi dicono "la prefettura ci risponderà mercoledì"... e allora!!!!!!!!! decidetevi, piuttosto ditemi di no, ma ditemelo così so come muovermi!!!

ditemi che mi rispondete il 1° luglio e non ogni giono "domani... dopodomani, no, ancora domani, no mercoledì prossimo"

il cittadino preso a schiaffi dalle istituzioni :-?




Pienamente daccordo. In un caso del genere un piccolo segnale di efficienza sarebba farsi lasciare il vostro numero di telefono e dirvi "vi comunichiamo appena sappiamo qualcosa"..........., purtroppo non tutti ci arrivano......

Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
Oggi colloquio col sindaco...

salta fuori che ha degli affari commerciali nel settore acciaio e che va saltuariamente in Russia per affari e proprio nella città in fianco a quella della mia compagna... addirittura conoscono entrambi alcune stesse persone!!!! La mia compagna ha lavorato per la stessa ditta che ora è cliente della ditta del sindaco.... ahahahahah

e il sindaco che mi dice "sono perfettamente informato sul vostro caso, gli darò la massima priorità, sento che al 90% ci siamo"...

chissà mai che ora il sindaco fa 2+2 e pensa che in fondo avere nel suo paese una persona che potrebbe anche aiutarlo nei suoi affari potrebbe non essere così negativo...

business is business
:wink:

Ultima modifica di bobsimbel il 13 Aprile 2013, 21:11, modificato 1 volta in totale
Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
bobsimbel ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Oggi colloquio col sindaco...

salta fuori che ha degli affari commerciali nel settore acciaio e che va saltuariamente in Russia per affari e proprio nella città in fianco a quella della mia compagna... addirittura conoscono entrambi alcune stesse persone!!!! La mia compagna ha lavorato per la stessa ditta che ora è cliente della ditta del sindaco.... ahahahahah

e il sindaco che mi dice "sono perfettamente informato sul vostro caso, gli darò la massima priorità, sento che al 90% ci siamo"...

chissà mai che ora il sindaco fa 2+2 e pensa che in fondo avere nel suo paese una persona che potrebbe anche aiutarlo nei suoi affari potrebbe non essere così negativo...

business is business
:wink:



......e questo è cu........, cu......., quasi un miracolo, Santità......!!!
(chi ha visto "Sto così col Papa", con Enrico Montesano e Philippe Leroy potrà capire) :-D :-D

Comunque, ottima notizia!!

Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
oggi sono andato al mio comune (milano, via larga, ufficio matrimoni) per avere informazioni riguardo a quali documenti servono...
l'impiegato( il responsabile) mi ha detto che il consolato russo non rilascia più il nulla osta ( o forse ho capito male io, nel senso non lo rilasciano come lo vogliono loro) gli ho chiesto se portando il certificato di nascita della mia ragazza, apostillato e tradotto sarebbe stato accettato. E mi ha detto di no...non se ne fanno niente..come unica soluzione mi ha detto di provare al consolato di genova, se no, bisognerà passare per il tribunale...non ci sto capendo piu niente..

Profilo PM  
Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
Stefano_Mi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
oggi sono andato al mio comune (milano, via larga, ufficio matrimoni) per avere informazioni riguardo a quali documenti servono...
l'impiegato( il responsabile) mi ha detto che il consolato russo non rilascia più il nulla osta ( o forse ho capito male io, nel senso non lo rilasciano come lo vogliono loro) gli ho chiesto se portando il certificato di nascita della mia ragazza, apostillato e tradotto sarebbe stato accettato. E mi ha detto di no...non se ne fanno niente..come unica soluzione mi ha detto di provare al consolato di genova, se no, bisognerà passare per il tribunale...non ci sto capendo piu niente..



Il problema è che al Consolato di Milano, da qualche tempo, stanno rilasciando un modulo diverso dal precedente. Modulo che, in questa sua forma, non viene accettato dalla pubblica amministrazione italiana.

Se guardi in questo stesso topic, un utente ha provato a prospettare la situazione al suo sindaco e forse riesce a ottenere qualcosa. Però - purtroppo - se il documento rilasciato non è quello previsto dalla legge non si può dare tutta la colpa ai funzionari comunali: è un problema da risolvere "a monte" rispetto a loro.

Andare al Consolato di Genova potrebbe esere una soluzione, così come potrebbe essere una soluzione andare al'Ufficio Consolare presso l'Ambasciata della Russia a Roma. Quest'ultimo, essendo "integrato" con l'ambasciata ha giurisdizione su tutto il territorio nazionale.

Per quanto riguarda il certificato di nascita: può essere utile nel caso in cui sul nulla-osta non vengano indicati i nomi dei genitori della ragazza. Ciò serve al Comune per stabilire che tra te e la tua ragazza non esistono vincoli di parentela.

Percui: come primo passo, vedere di riuscire a ottenere il nulla-osta nella sua forma prevista dalla nostra legge e, secondo passo, accertarsi se su questo documento ci sono o no i nomi dei suoi genitori. Se i genitori non sono riportati sul nulla-osta, allora sarà opportuno fare una copia tradotta e legalizzata del certificato di nascita e consegnarla al Comune insieme al nulla-osta.

Se hai bisogno di ulteriori info, scrivi pure. E.....buona fortuna....!! :smile:

Titolo: Re: Il Consolato Russo A Milano Non Inserisce Piu' Paternità E Maternità Nel Nulla Osta...
Grazie per la risposta..... ma da quello che mi ha detto il funzionario...se chiediamo il nulla osta a milano, e poi alleghiamo il certificato di nascita tradotto e apostillato, a loro non va bene lo stesso. e questa cosa glie l'ho chiesta 10 volte.sul sito del comune c'è scritto "Se il nullaosta presenta dati anagrafici incompleti, è necessario anche un estratto di nascita su modello plurilingue (o tradotto da Consolato, Ambasciata o perito traduttore)." ma non va bene nemmeno questa soluzione....cosi genova o roma.
che tu sappia al consolato di genova, chiederanno anche i miei documenti? se vedono che sono di milano magari fanno storie...se invece bastano solo i suoi...non penso potranno risalire al suo domicilio, che al momento è a milano per studio.

Grazie...terrò aggiornato in modo che anche altri nella mia situazione sapranno cosa fare ;)

Profilo PM  

Pagina 4 di 6


  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario