Aiuto Con Visto


Titolo: Aiuto Con Visto
Ciao a tutti, sono appena entrato nel forum. Fantastico.

Mi chiamo Luca e sono italiano. Attualmente mi trovo negli Stati Uniti d'America.

Mi sono sposato negli USA con una ragazza russa che ho conosciuto in Russia quando lavoravo la, il 03 gennaio 2013.

Non avendo ancora ufficializzato il mio matrimonio in Italia che visto dovrebbe fare per venire con me?
In più, è possibile ufficializzare il matrimonio tramite consolato e richiedere il ricongiungimento familiare? Se sì, come posso fare?

C'è qualcuno che era o è nella mia stessa situazione?

Grazie a tutti per l'aiuto che sicuramente mi darete!!! :)

Profilo PM  
Titolo: Re: Aiuto Con Visto
Benvenuto e congratulazioni! :smt041


Per la trascrizione puoi seguire la via consolare o la via "comunale"

http://www.esteri.it/MAE/IT/Italian.../Matrimonio.htm

Estratto:


TRASCRIZIONE DELL’ATTO DI MATRIMONIO
Il matrimonio celebrato all’estero per avere valore in Italia deve essere trascritto presso il Comune italiano competente.
L’atto di matrimonio in originale emesso dall’Ufficio dello Stato Civile estero, debitamente legalizzato e tradotto (v. sezione Traduzione e Legalizzazione dei documenti), dovrà essere rimesso, a cura degli interessati, alla Rappresentanza consolare che ne curerà la trasmissione in Italia ai fini della trascrizione nei registri di stato civile del Comune competente.
In alternativa il connazionale potrà presentare l’atto, debitamente legalizzato e tradotto, direttamente al Comune italiano di appartenenza (vedi art. 12, comma 11, DPR 396/2000).
Gli atti rilasciati dai Paesi che hanno aderito alla Convenzione di Vienna dell’8 settembre 1976, che prevede il rilascio di un modulo plurilingue, sono esenti da legalizzazione e da traduzione. Tali Paesi sono: Austria, Belgio, Bosnia e Erzegovina, Croazia, Estonia, Francia, Germania, Italia, Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Moldova, Montenegro, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Serbia, Slovenia, Spagna, Svizzera e Turchia.


In pratica: o porti al consolato e ci pensan loro con legalizzazione e traduzione (Tempi postali + passaggi interni al ministero)
oppure traduzione ufficiale con firma e legalizzazione con apostille e vai al tuo comune


Congratulazioni again!

Profilo PM  
Titolo: Re: Aiuto Con Visto
Grazie mille.

Piu' o meno quanto tempo passa via consolato?
Una domanda in piu': nel momento in cui consegno il certificato al consolato, posso richiedere immediatamente il ricongiungimento familiare o devo aspettare che venga trascritto nel mio comune?

Profilo PM  
Titolo: Re: Aiuto Con Visto
Pontz90 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Grazie mille.

Piu' o meno quanto tempo passa via consolato?
Una domanda in piu': nel momento in cui consegno il certificato al consolato, posso richiedere immediatamente il ricongiungimento familiare o devo aspettare che venga trascritto nel mio comune?


Purtroppo non sò risponderti, sicuramente altri forumisti sapranno darti notizie più certe :)

Profilo PM  
Titolo: Re: Aiuto Con Visto
Pontso ciao,

innanzitutto benvenuto tra noi.

Negli States abbiamo un altro forumista, il mitico Cheburashka che sta a Miami, e anche lui è sposato con una ragazza russofona, sebbene ucraina e non russa. Magari anche lui ti può dare qualche consiglio.

Buon Forum,

un saluto da Kiev,

Gringox

Profilo PM  
Titolo: Re: Aiuto Con Visto
Perfetto, grazie mille. Proverò a parlare con lui!

Profilo PM  
Titolo: Re: Aiuto Con Visto
Come faccio a contattarlo? Qualcuno può fargli notare il topic qua per favore così risponde direttamente? Grazie mille

Profilo PM  
Titolo: Re: Aiuto Con Visto
Pontz90 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Come faccio a contattarlo? Qualcuno può fargli notare il topic qua per favore così risponde direttamente? Grazie mille



Gli mando io un messaggio.

Titolo: Re: Aiuto Con Visto
Grazie mille!

Profilo PM  
Titolo: Re: Aiuto Con Visto
Ciao Luca,


scusa ma sono stato in viaggio e non ho avuto modo di seguire il forum.
Mi fa piacere vedere che c'e' un altro forumista dagli states. :)

La tua situazione e' abbastanza semplice, devi recarti al piu' vicino consolato italiano negli USA con il certificato di matrimonio. Lei puo' richiedere un visto di 1 anno per motivi familiari.
Penso che il nostro consolato in america dovrebbe accettare il certificato anche in lingua inglese, se non e' cosi devi farlo tradurre da un traduttore certificato. Li trovi on line.
Una volta in italia puoi registrare il matrimonio direttamente al tuo comune per evitare ritardi.

Poka,
Chebu

Profilo PM  
Titolo: Re: Aiuto Con Visto
Qua è una pazzia. Abbiamo chiamato il consulato italiano di boston al numero dell'ufficio visti. Gli abbiamo chiesto se potevamo andare la e hanno risposto:"assolutamente no". Ci hanno detto di scrivere una mail. Ho scritto la mail e mi hanno detto di chiamare un altro numero. Chiamato quello, ci hanno detto di chiamare l'ufficio visti (di nuovo?!?!?).

Poi ho scritto di nuovo una mail per fare chiarezza e mi hanno risposto così:

"per quanto riguarda la sua richiesta, prima ancora di parlare di visto, le consiglio di contattare il collega di stato civile, il quale le darà le informazioni per inviare il matrimonio in Italia e la sua successiva registrazione.

Una volta avvenuta tale registrazione si può procedere al rilascio di un eventuale visto."

Incredibile...

Profilo PM  

Pagina 1 di 1


  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario