Permesso Di Soggiorno Per Lungo Periodo Dubbio


Titolo: Permesso Di Soggiorno Per Lungo Periodo Dubbio
Un dubbio.

Un permesso di soggiorno per lungo periodo ottenuto dopo 5 anni di lavoro rimane legato al lavoro? Se la persona dovesse licenziarsi o venire licenziata è sicuro al 100% che possa rimanere in Italia senza limiti e tenere per sempre il PDS?

Grazie!

Ultima modifica di n4italia il 21 Agosto 2020, 12:26, modificato 1 volta in totale
Profilo PM  
Titolo: Re: Permesso Di Soggiorno Per Lungo Periodo Dubbio
Le ipotesi di revoca del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo sono tassativamente indicate all’art. 9 comma 7 del T.U.I. che stabilisce che tale permesso è revocato:
a) se è stato acquisito fraudolentemente;
b) se è disposta l'espulsione di cui al comma 10;
c) quando mancano o vengono a mancare le condizioni per il rilascio di cui al omma 4 (cioè lo straniero è un pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza dello Stato)
d) in caso di assenza dello straniero dal territorio dell’Unione per un periodo di dodici mesi consecutivi;
e) in caso di conferimento allo stesso straniero del permesso di soggiorno di lungo periodo da parte di altro Stato membro dell’Unione, previa comunicazione da parte di quest’ultimo e, comunque, in caso di assenza dal territorio dello Stato per un periodo superiore a 6 anni.

"Non è contemplata né consentita una revoca per ragioni di mera insufficienza reddituale” (Sentenza CDS n. 2286/2018), dovuta, tra le altre ipotesi, alla perdita del posto di lavoro.

Cordiali Saluti

Avv. Marco De Angelis
(marcodeangelis@inwind.it)

Profilo PM  

Pagina 1 di 1


  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario