Buongiorno a tutti!
Ho notato frequentemente che quando parlano persone di nazionalità russa nella loro lingua madre il tono della voce è sempre basso, chiuso e molto netto. Soprattutto gli uomini. Un pò come se a parlare fossero dei baritoni mentre impartiscono degli ordini :lol:
Ad esempio non è così per gli inglesi, che invece tendono ad usare una tonalità differente e più alta.

Da cosa dipende questa caratteristica russa? Dalla combinazione di suoni propri del cirillico?

Saluti a tutti! :wink: