L'utente Roberto ha contattato la casella e-mail legata alle nostre utenze VOIP, chiedendo se la sua fidanzata russa - inizialmente da lui assunta come collaboratrice domestica - possa rescindere dal contratto lavorativo, essendo in possesso di un permesso di soggiorno.

Chiarito che il permesso di sogggiorno in possesso della ragazza è illimitato, abbiamo spiegato che il contratto può essere rescisso da qualsiasi delle due parti senza conseguenza alcuna, mentre un eventuale permesso di soggiorno con scadenza potrebbe comportare difficoltà per il rinnovo.

Invitando Roberto a prendere visione del Forum, gli abbiamo assicurato eventuale futura assistenza.