Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
"Vision 2020" Del Governo Russo
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
A fine 2008 o inizio 2009 e' stato approvato dal governo russo un piano per trasformare entro il 2020 l'economia russa da una dipendente sostanzialmente dalle materie prime ad una dinamica, innovativa e competitiva in tutti i settori. Il piano punta inoltre a portare circa il 70% della popolazione russa ad uno standard di vita paragonabile alle classi medie europee (intorno ai 30.000 dollari annui pro-capite).

Tale piano, "Концептия долгосрочного социально-экономического развития Российской Федерации на период до 2020  года", era (non lo trovo piu', se qualcuno sa dove trovarlo in originale sarei molto grato perche' mi eviterebbe di dover raccontare tutto partendo da una traduzione in inglese) disponibile sul sito del Cremlino ( http://www.kremlin.ru ) e poi ne ho trovato traccia in alcune analisi politico-economiche

La cosa interessante e' che tale documento appare molto concreto e pone due importanti punti da cui partire: uno stato forte e centralizzato che deve combinarsi con una moderna macchina economica. "Vision 2020" o "Plan 2020"  (questi i nomi dati dagli analisti stranieri) e' comunque prima di tutto un importante quadro di come il governo russo vede il paese da un punto di vista economico e sociale e della sua interpretazione di macchina economica e di trasformazione sociale.

Qualcuno ne sa gia' qualcosa?
 



 
Ochopepa - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
Trovato!!

I motori di ricerca per la documentazione in russo sono veramente inutili, compresi quelli in russo tipo yandex.... meno male che ci sono gli atti dei congressi con bibliografie e riferimenti!  
Cmq, il documento e' disponibile in russo e in formato word su:

http://www.economy.gov.ru/wps/wcm/m...kdr_171108.doc
 



 
Ochopepa - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
Direi che la prima cosa che attira l'attenzione e' la dichiarazione che la Russia possa e debba divenire una delle 5 maggiori economie planetarie attraverso la creazione delle condizioni adatte ad innovazione e competitivita' in tutti i settori economici. Interessante perche' configura uno stato centrale forte che agisca pero' per crare le condizioni opportune alla competitivita' delle societa' private, sia in patria che all'estero, attraverso un progetto istituzionale e sociale ed una precisa regolazione economica, sostanzialmente accettando i termini di una piu' ampia competizione economica globale come strumento del proprio benessere sociale ed economico.
Tutto cio' rappresenta una visione decisamente ambiziosa sia nel contesto globale attuale che dati i precedenti mafioso-oligarchici dell'economia russa. Si propone una societa' russa trasformata in una che rispecchi standard e corrispondenti benefici delle controparti delle societa' industrialmente avanzate.

La prima cosa che appunto viene da chiedersi e' fino a che punto l'amministrazione russa attuale sia in grado di creare le opportune condizioni sopra citate. Uno dei principali problemi e' proprio una eredita' culturale storica che sostanzialmente prevede:
- un governo che non deve rispondere a nessuno delle sue azioni,
- diritti di proprieta' privata condizionali,
- una legislazione strutturata in modo da configurare un potere centrale che si occupa di mediare tra i poteri forti piuttosto che di proteggere i diritti dei cittadini
- lo stato come motore dello sviluppo.
Come questo possa generare il rispetto per i diritti di proprieta' e garanzie inviolabili per i contratti, base fondamentale per innovazione e concorrenza, non mi sembra che venga spiegato. Ma su questo spererei nell'aiuto di qualche russo o di chi conosce meglio il contesto reale.

Ritengo che sia tuttavia un segnale importantissimo di un possibile cambiamento in atto.
 



 
Ochopepa - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
I punti di domanda di Ocho sono leggittimi... un documento di intenti (se ho ben capito questo è) è un buon inizio, ma come abbiamo potuto vedere (io perlomeno con i gomiti appoggiati ad una finestra occidentale) in questi ultimi venti anni gli oligarchi non sono spariti, ma solo assoggettati al potere centrale ed i punti elencati da Ocho sono insiti nella mentalità degli uomini d'affari russi.
Comunque meglio tardi che mai! Speriamo che Medvedev, uomo di Putin, ma pur sempre Presidente e di una generazione più giovane, e la crisi diano un nuovo impulso alla Federazione Russa, anche se mi sembra un voler chiudere il recinto dopo che sono scappati i buoi...... se lo avessero fatto in pieno boom petrolifero a quest'ora il citato "Plan 2020" sarebbe gia' a metà strada!! Ma d'altronde con i se e con i ma non si fa' la storia...
 




____________
invernorosso
L'essenziale è invisibile agli occhi.
 
invernorosso - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
Piano sicuramente ottimista, bisogna vedere poi i regolamenti per attuarlo.

Sono molto scettico sulla tempistica, direi che il 2020 è troppo ottimistico come traguardo.

In ogni caso, il piano mi sembra quello cinese, cioè governo centrale forte. Spinta alla industrializzazione gestita dal governo.

Soltanto che i cinesi sono un popolo molto disciplinato, anche se in certi settori i russi hanno personale molto più qualificato.
 



 
pochi_rubli - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
pochi_rubli ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Piano sicuramente ottimista, bisogna vedere poi i regolamenti per attuarlo.

Sono molto scettico sulla tempistica, direi che il 2020 è troppo ottimistico come traguardo.

In ogni caso, il piano mi sembra quello cinese, cioè governo centrale forte. Spinta alla industrializzazione gestita dal governo.

Soltanto che i cinesi sono un popolo molto disciplinato, anche se in certi settori i russi hanno personale molto più qualificato.


Mah... diversi analisti hanno provato a trovare parallelismi ma alla fine la via russa allo "statalismo di sviluppo" e' abbastanza unica e presenta elementi sia legati alle idee asiatiche che a quelle occidentali. Anche qua ci sarebbe da fare un enorme discorso andando a rivedere vent'anni di storia post-sovietica. Sostanzialmente (ovviamente il mio e' il punto di vista di un osservatore che pur informato misura i fatti con il metro occidentale), l'impressione e' che il modello specifico russo si basi su uno sviluppo di lungo periodo diretto dallo stato. Esso si fa anche carico di attivare tutte le risorse per attivare tale sviluppo in un contesto generale di economia di mercato mescolata ad autoritarismo politico. Tutto cio' per facilitare l'adattamento alla competizione globale della politica economica nazionale mantenendo le distanze (e a questo i russi tengono molto anche oggi!) dal modello occidentale di capitalismo liberale e democratico.
Per rimanere in ambito di paragoni, si puo' pensare ad una specie di miscela di Venezuela (stato autoritario a forte guida personale e sistema politico centralizzato sostenuto dalla dipendenza di altri paesi dalle proprie risorse) e di Cina (democrazia e liberta' civili limitate, liberalizzazione dell'economia domestica, dei commerci e degli investimenti in un contesto di controllo centrale in graduale calo a favore di una certa regionalizzazione).
In sintesi, secondo me, l'idea russa e' quella di contestare i principi della globalizzazione pur puntando ad una economia capitalistica di mercato e di mirare a costruire un contesto politico e sociale per proporre riforme liberali attraverso una politica autoritaria ed illiberale.
Una strada ricca di contraddizioni ma sicuramente originale e ambiziosa e, permettemi la battuta, perfettamente in stile con l'orgogliosa incoerenza russa!  
 



 
Ultima modifica di Ochopepa il 27 Mag 2009, 14:56, modificato 1 volta in totale 
Ochopepa - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
invernorosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
I punti di domanda di Ocho sono leggittimi... un documento di intenti (se ho ben capito questo è) è un buon inizio, ma come abbiamo potuto vedere (io perlomeno con i gomiti appoggiati ad una finestra occidentale) in questi ultimi venti anni gli oligarchi non sono spariti, ma solo assoggettati al potere centrale ed i punti elencati da Ocho sono insiti nella mentalità degli uomini d'affari russi.
Comunque meglio tardi che mai! Speriamo che Medvedev, uomo di Putin, ma pur sempre Presidente e di una generazione più giovane, e la crisi diano un nuovo impulso alla Federazione Russa, anche se mi sembra un voler chiudere il recinto dopo che sono scappati i buoi...... se lo avessero fatto in pieno boom petrolifero a quest'ora il citato "Plan 2020" sarebbe gia' a metà strada!! Ma d'altronde con i se e con i ma non si fa' la storia...


Diciamo che ormai non potevano piu' ignorare la questione.   Sara' un'impresa titanica dopo aver lasciato il paese alla legge del piu' forte per cosi' tanto tempo, ma e' l'unica via d'uscita.
 



 
Ochopepa - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
Ochopepa ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Diciamo che ormai non potevano piu' ignorare la questione.   Sara' un'impresa titanica dopo aver lasciato il paese alla legge del piu' forte per cosi' tanto tempo, ma e' l'unica via d'uscita.


Bisogna contribuire tutti allo sviluppo della Russia (paesi richi intendo), visto che una Russia alla deriva sarebbe troppo pericoloso per il mondo. Basta pensare che già qualche scienziato nucleare russo è andato a lavorare per dei regimi a dir poco estremisti. Si parla anche di materiale radiattivo in vendita sul mercato nero.
 



 
pochi_rubli - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
pochi_rubli ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ochopepa ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Diciamo che ormai non potevano piu' ignorare la questione.   Sara' un'impresa titanica dopo aver lasciato il paese alla legge del piu' forte per cosi' tanto tempo, ma e' l'unica via d'uscita.


Bisogna contribuire tutti allo sviluppo della Russia (paesi richi intendo), visto che una Russia alla deriva sarebbe troppo pericoloso per il mondo. Basta pensare che già qualche scienziato nucleare russo è andato a lavorare per dei regimi a dir poco estremisti. Si parla anche di materiale radiattivo in vendita sul mercato nero.


Io sono piu' preoccupato dal fatto che loro hanno un piano (per quanto fantascientifico) al 2020 e noi non andiamo oltre alla finanziaria annuale e ad interventi urgenti per tamponare i nostri problemi storici. Noi stiamo a galla perche' siamo in Europa, se no avremmo gia' fatto la fine dell'Argentina. E in Europa ormai si parla dei PIGS (Portogallo, Italia, Grecia e Spagna, peraltro acronimo insultante) come dei paesi che rischiano piu' di tutti. Altro che l'ottimismo di Tremonti.
 



 
Ochopepa - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
Non ho letto il documento di 243 pagine postato dal gentilissimo Ocho ma cercherò sintesi.

Mi domando perchè tanti dubbi su una economia parzialmente controllata dallo stato e libera (che gioco di parole) dalle regole di un libero mercato mentre questo libero mercato ha fatto fiasco universalmente dall'Islanda all'Italia all'America.

Marx prevedeva un'implosione del sistema capitalista e la dimostrazione del suo fallimento.

Se la Russia ha nuove idee di sviluppo che ben vengano, ovvio che accontentare tutti è una utopia.

E' si Ocho, io non mi definerei tanto "stato ricco" e non mi sentire di dare una mano ad un paese come la Russia più in salute del mio.
 



 
SaPa - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
Ochopepa ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Io sono piu' preoccupato dal fatto che loro hanno un piano (per quanto fantascientifico) al 2020 e noi non andiamo oltre alla finanziaria annuale e ad interventi urgenti per tamponare i nostri problemi storici. Noi stiamo a galla perche' siamo in Europa, se no avremmo gia' fatto la fine dell'Argentina. E in Europa ormai si parla dei PIGS (Portogallo, Italia, Grecia e Spagna, peraltro acronimo insultante) come dei paesi che rischiano piu' di tutti. Altro che l'ottimismo di Tremonti.


Lo so che vado off topic, ma più che la Russia a me risulta deprimente stare in Italia. Infatti il prossimo anno sarò un'altro italiano residente all'estero.
 



 
pochi_rubli - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
SaPa ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Non ho letto il documento di 243 pagine postato dal gentilissimo Ocho ma cercherò sintesi.

Mi domando perchè tanti dubbi su una economia parzialmente controllata dallo stato e libera (che gioco di parole) dalle regole di un libero mercato mentre questo libero mercato ha fatto fiasco universalmente dall'Islanda all'Italia all'America.

Marx prevedeva un'implosione del sistema capitalista e la dimostrazione del suo fallimento.

Se la Russia ha nuove idee di sviluppo che ben vengano, ovvio che accontentare tutti è una utopia.

E' si Ocho, io non mi definerei tanto "stato ricco" e non mi sentire di dare una mano ad un paese come la Russia più in salute del mio.


Anch'io non sono in grado di leggere tutto il documento, ma alcune considerazioni penso sia interesante farle:

Il fallimento attuamente in corso non è del capitalismo ma del sistema liberale selvagio. Cioè senza regole.

Il sistema capitalista non comporta necessariamente la democrazia. Molte dittature si muovono tranquillamente nel sistema capitalista, tanto per citarne una, la Cina.

Il sistema russo sarà sicuramente capitalista, con un controllo forte dello stato sulla economia. Quindi non sarà un libero mercapo si può ipotizzare, ma molto protetto.
 



 
pochi_rubli - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
ognuno è libero di dire ciò che vuole... anche il governo russo...

Allo stato attuale, mi sembra che a parte materie prime (tante), la vodka (che in europa fa fatica ad arrivare), qualche residuato bellico da museo, belle donne e giocatori di scacchi, la Russia abbia ben poco da esportare.
Le materie prime soprattutto energetiche nei prossimi anni, penso che saliranno, ma sarà l'ultimo canto del cigno visto gli investimenti via via più ingenti che le nostre nazioni stanno facendo sulle energie pulite
La russia è composta da circa 142 milioni di persone, contro gli oltre 300 degli usa, gli 800 dell'europa senza parlare di cina, india e sud america... Sviluppare un business che si basa sul mercato interno è un idea a mio parere utopica... e per ovvie ragioni economiche...
Lo spread di sviluppo tra la Russia e i competitors (germania, francia, italia, usa) è infinito, il costo del lavoro non è poi così basso come in india, cina e penso sud america...
Da qui al 2020 se la Russia vuole ancora esistere come stato unitario deve solo sperare che i competitors si riprendano in fretta dalla crisi economica e tornino li a speculare portanto almeno una parte delle conoscenze acquisite all'estero...  
Le manovre al sistema previdenziale/sociale di quella natura si pagano e molto care...
 



 
Rapisarda - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
Dal punto di vista naturalistico in Russia ho visto forse le cose più belle al mondo... perchè nessuno pensa mai a questo settore come trainante?

centamente i visti e le limitazioni bisogna eliminarle altrimenti i turisti fanno come faccio io che mi fermo dai cugini estoni che mi trattano con infinito rispetto e nei musei mettono le didascalie anche in italiano....
 



 
Rapisarda - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
Rapisarda ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Dal punto di vista naturalistico in Russia ho visto forse le cose più belle al mondo... perchè nessuno pensa mai a questo settore come trainante?

centamente i visti e le limitazioni bisogna eliminarle altrimenti i turisti fanno come faccio io che mi fermo dai cugini estoni....


Concordo,

Ma credo che pure noi dovremmo eliminare i visti per i cittadini della Federazione Russa. Lo so, è un tema già discusso, ma credo che sia un freno da rimuovere al fine di favorire maggiormente una integrazione e cooperazione tra Russia e Europa. D'altronde negli ultimi anni i turisti russi stanno quasi prendendo il posto di quelli americani, soprattutto perchè spendono molti soldi.  

Poka
 



 
Bes - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
Chrys ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Rapisarda ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Dal punto di vista naturalistico in Russia ho visto forse le cose più belle al mondo... perchè nessuno pensa mai a questo settore come trainante?

centamente i visti e le limitazioni bisogna eliminarle altrimenti i turisti fanno come faccio io che mi fermo dai cugini estoni....


Concordo,

Ma credo che pure noi dovremmo eliminare i visti per i cittadini della Federazione Russa. Lo so, è un tema già discusso, ma credo che sia un freno da rimuovere al fine di favorire maggiormente una integrazione e cooperazione tra Russia e Europa. D'altronde negli ultimi anni i turisti russi stanno quasi prendendo il posto di quelli americani, soprattutto perchè spendono molti soldi.  

Poka



Mi riferivo più che altro per l'altra parte anche se è logico che l'bolizione dei visti (ormai anacronistici) deve avvenire da entrambe le parti.
Cavolo.... Sanpietroburgo è probabilemnte la città più bella che ho visto, ma se ci aggiungo le cose negative... dovendo scegliere... non dico che me ne andrei a tallinn perchè la cosa è troppo scontata... ma cambierei direttamente meta scegliendo barcellona...  
 



 
Rapisarda - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
Rapisarda ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Chrys ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Rapisarda ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Dal punto di vista naturalistico in Russia ho visto forse le cose più belle al mondo... perchè nessuno pensa mai a questo settore come trainante?

centamente i visti e le limitazioni bisogna eliminarle altrimenti i turisti fanno come faccio io che mi fermo dai cugini estoni....


Concordo,

Ma credo che pure noi dovremmo eliminare i visti per i cittadini della Federazione Russa. Lo so, è un tema già discusso, ma credo che sia un freno da rimuovere al fine di favorire maggiormente una integrazione e cooperazione tra Russia e Europa. D'altronde negli ultimi anni i turisti russi stanno quasi prendendo il posto di quelli americani, soprattutto perchè spendono molti soldi.  

Poka



Mi riferivo più che altro per l'altra parte anche se è logico che l'bolizione dei visti (ormai anacronistici) deve avvenire da entrambe le parti.

Cavolo.... Sanpietroburgo è probabilemnte la città più bella che ho visto, ma se ci aggiungo le cose negative... dovendo scegliere... non dico che me ne andrei a tallinn perchè la cosa è troppo scontata... ma cambierei direttamente meta scegliendo barcellona...  



Certo ragazzi,concordo pienamente!!Lo sosteniamo da tempo pure qui in penisola,dove in ambito turistico i russi hanno ormai invaso una buona fetta del mercato,soppiantando,in parte,le assenze di britannici e americani!
E'vero che le pratiche per i visti,i loro costi,etc..sebbene si siano velocizzate e semplificate magari,restano un ostacolo per chi voglia partire e visitare la Russia o il contrario!
Auguriamoci dunque una svolta in tal senso
poka
 




____________
SBALORDITO IL DIAVOLO RIMASE QUANDO COMPRESE QUANTO OSCENO FOSSE IL BENE!
 
sorrento76 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
20 anni fà il governo russo prometteva dare abitazione a ogni famiglia...30 anni fà un futuro felice...
parole... parole.. parole.
 



 
ryz - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: "Vision 2020" Del Governo Russo 
 
sorrento76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Rapisarda ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Chrys ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Rapisarda ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Dal punto di vista naturalistico in Russia ho visto forse le cose più belle al mondo... perchè nessuno pensa mai a questo settore come trainante?

centamente i visti e le limitazioni bisogna eliminarle altrimenti i turisti fanno come faccio io che mi fermo dai cugini estoni....


Concordo,

Ma credo che pure noi dovremmo eliminare i visti per i cittadini della Federazione Russa. Lo so, è un tema già discusso, ma credo che sia un freno da rimuovere al fine di favorire maggiormente una integrazione e cooperazione tra Russia e Europa. D'altronde negli ultimi anni i turisti russi stanno quasi prendendo il posto di quelli americani, soprattutto perchè spendono molti soldi.  

Poka



Mi riferivo più che altro per l'altra parte anche se è logico che l'bolizione dei visti (ormai anacronistici) deve avvenire da entrambe le parti.

Cavolo.... Sanpietroburgo è probabilemnte la città più bella che ho visto, ma se ci aggiungo le cose negative... dovendo scegliere... non dico che me ne andrei a tallinn perchè la cosa è troppo scontata... ma cambierei direttamente meta scegliendo barcellona...  



Certo ragazzi,concordo pienamente!!Lo sosteniamo da tempo pure qui in penisola,dove in ambito turistico i russi hanno ormai invaso una buona fetta del mercato,soppiantando,in parte,le assenze di britannici e americani!
E'vero che le pratiche per i visti,i loro costi,etc..sebbene si siano velocizzate e semplificate magari,restano un ostacolo per chi voglia partire e visitare la Russia o il contrario!
Auguriamoci dunque una svolta in tal senso
poka


Infatti questa cosa preistorica dei visti, oltre a causare innumerevoli rotture di maroni a noi tutti che abbiamo un pezzo di vita legata alla Russia, finisce per far si che tantissimi russi preferiscano andare in vacanza in Turchia o in Egitto, dove non hanno bisogno di nessun visto per poter entrare.
Speriamo che i governi si diano una svegliata!

Poka
 



 
Bes - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario