Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Visto Per Fidanzata Russa
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Visto Per Fidanzata Russa 
 
Salve a tutti, io e la mia compagna stiamo cercando una soluzione per poter vivere finalmente insieme sul territorio Italiano, al momento abbiamo individuato 3 possibilità

1) visto per studio: lei è laureata in medicina, tuttavia il suo titolo non è riconosciuto in Italia poichè, come ben saprete, è necessaria tutta la procedura di equipollenza che richiede un'ingente somma di denaro a causa della moltitudine di documenti da tradurre, apostillare, legalizzare etc.

2) visto per lavoro (smart working). Ho visto che di recente è stata approvata in Italia una legge che consente il rilascio di visto per lavoro a cittadini Extra-UE a coloro che svolgono smart working sia sul nostro territorio che per l'estero a patto che sia una professione "altamente qualificata". La legge in questione è molto vaga e non specifica quali siano tali professioni nè se ci siano limiti minimi di reddito

3) visto turistico trasformato in visto per motivi familiari: Ho letto che nel post covid alcune coppie sono riuscite ad ottenere il permesso di soggiorno per motivi familiari (durata 5 anni) a seguito del patto di convivenza siglato con cittadino/a extra ue in possesso di visto turistico. Tale iter però mi è apparso altamente frustrante in quanto comune e questura fanno reciprocamente scaricabarile per quanto riguarda l'iscrizione del cittadino extra UE all'anagrafe.


La procedura migliore sarebbe ottenere il visto 1 o 2 e poi con quello fare il patto di convivenza.. tuttavia il visto numero 1 sembra inaccessibile in quanto i bandi universitari di medicina sono quasi tutti chiusi e le scuole di italiano hanno prezzi esorbitanti, il 2 sembra una cosa un pò campata in aria in quanto non ho trovato indicazioni precise.  La parte 3 non so quanto sia realisticamente realizzabile, seppur ci siano stati dei precedenti.


Quindi mi rivolgo a voi esperti rispetto ad eventuali consigli su come procedere o altri iter non considerati

grazie a tutti per l'attenzione!
 



 
Cris94 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Visto Per Fidanzata Russa 
 
Onestamente non ho mai sentito di visti per lavoro per lo smart working. Posso dirti che il visto lavorativo è decisamente complicato perchè come hai detto tu deve essere per una professione altamente qualificante; aggiungi che per la tua compagna la laura in medicina non viene riconosciuta. Quindi ci metterei una croce sopra.
Riguardo lo studio posso darti l'esperienza di una cara amica russa che era pediatra nel suo paese; lei, dopo il matrimonio (quindi senza problemi di permessi), ha deciso che voleva fare riconoscere la sua laurea. Ha dovuto ricominciare dal terzo o quarto anno di medicina e poi fare la specializzazione in pediatria. Magari le cose saranno cambiate un poco nel mentre. L'alternativa, di cui spesso si parla anche sul forum, sono i corsi di lingue.
Per il punto tre personalmente non ho conosciuto persone (preferisco conoscerle che leggere su internet di tizio che ha fatto questo) che hanno usufruito di questo tipo di visto, ma sicuramente il nostro N4 ti sarà dare delle info ini più.
Alternativa 4 è il matrimonio; tutt'oggi, nel 2022, è l'unica via che vi permette di potere vivere tranquillamente insieme (con tutti i pro e i contro del caso).
 



 
Marco1973 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Visto Per Fidanzata Russa 
 
Marco ti ha gi detto pressoché tutto il necessario, cercherò solo di essere appena più esaustivo.

1. visto per studio. Più che abbastanza possibile, soprattutto considerando che la tua lei dovrebbe procedere a studi che la portino al riconoscimento degli studi già effettuati in Russia. Come hai detto tu, l'impegno economico è importante, e lo è anche l'impegno in termini di studio, oltre alle procedure burocratiche per tradurre e rendere utilizzabile in Italia il programma di studi frequentato in Russia, però può garantire - in alternativa al matrimonio -  un soggiorno in Italia di qualche anno. In questo momento (si tratta di regole nate con l'emergenza Covid e finora mai rientrate) un corso universitario o post-universitario non avrebbe pressoché nessuna controindicazione al rilascio di un visto per studio, mentre per i corsi di lingua (o comunque di livello scolastico) dei livelli più bassi attualmente non vengono rilasciati visti. L'unica possibilità sarebbe in un corso di lingua italiana (o altro tipo di studio) di alto livello, per la maggior parte in istituti privati - che rispetterebbero il requisito delle 20 ore minime settimanali per il rilascio del visto), ovviamente dai costi impegnativi.

2. visto per lavoro. Con o senza l'eventuale smart working, lasciatelo perdere sin da subito. Al lavoro potrà pensare quando sarà in possesso - oltre che dell'eventuale riconoscimento del titolo di studio, nel caso volesse esercitare la sua professione - di un qualsiasi permesso di soggiorno. Lo stesso permesso di soggiorno per studio le permetterebbe di lavorare part-time inizialmente per massimo 20 ore alla settimana, poi nulla vieta che la situazione lavorativa vada evolvendo, anche fino a giungere a una occupazione piena, e il permesso di soggiorno potrebbe essere tramutato da studio a lavoro. Ovviamente un lavoro del genere non sarebbe quello relativo alla sua professione medica, perlomeno non prima del riconoscimento del titolo.

3. quello che tu definisci "vito turistico trasformato in visto per motivi familiari". Con il visto turistico lei può venire in Italia, per un soggiorno massimo di 90 giorni, non può svolgere nessuna attività lavorativa, ma potrebbe sposarti, avendo solo cura di preparare e portare con sé la documentazione necessaria per chiedere al Consolato russo in Italia il nullaosta al matrimonio, più qualche altra scartoffia da preparare in Russia (all'occorrenza te lo spiego nei dettagli) e avere pronta all'uso in Italia. In caso di matrimonio (e solo in questo caso) il visto perde la sua importanza e viene sostituito dal permesso di soggiorno per motivi familiari. Per registrare un patto di convivenza lei dovrebbe già essere in possesso di un qualsiasi permesso di soggiorno, qualcuno è sì riuscito a registrare patti di convivenza, ma con l'aiuto di un avvocato (per trovare qualche appiglio nelle pieghe della normativa, e in base a situazioni personali della persona straniera con qualche particolarità) oppure con una gestione delle procedure facilitata dal Comune (soprattutto in Comuni gestiti da amministratori politicamente vicini a chi ha concepito quelle norme), disattendendo - almeno in parte - ciò che la legge prescrive. Ciò avviene in qualche caso anche per le unioni civili (quelle per le persone dello stesso sesso). Potete solo verificare presso il vostro Comune, più precisamente chiedere quali documenti servono e se c'è modo di stilare e registrare il patto di convivenza in assenza di un permesso di soggiorno. Il patto di convivenza diventerebbe invece possibile anche con lo stesso permesso di soggiorno per studio, che verrebbe prontamente trasformato in permesso per motivi familiari e non avrebbe la scadenza che prima o poi avrebbe quello per lo studio.

4. Aggiungo anch'io un punto 4. Il matrimonio, come saprai già, o come avrai avuto modo di capire, è la "via regina", quella che la farebbe passare dal visto turistico a una permanenza in Itala senza nessuna scadenza. Questa ovviamente è una valutazione che solo voi due potete fare, se doveste propendere per questa soluzione il Forum potrà darvi tutte le indicazioni necessarie per potervi sposare - a vostra scelta - in Italia o in Russia
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Visto Per Fidanzata Russa 
 
Intanto vi ringrazio per le risposte veramente esaustive!

Per quanto riguarda l'iscrizione ai corsi di italiano (quelli da 20 ore settimanali) posso provvedere io al pagamento oppure deve essere lei a versare la quota? Ho letto (ma non so se sia un falso mito) che i consolati tendono a storcere il naso quando colui che paga l'iscrizione non è lo studente o un membro della famiglia d'origine.


grazie ancora
 



 
Ultima modifica di Cris94 il 27 Agosto 2022, 18:04, modificato 1 volta in totale 
Cris94 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Visto Per Fidanzata Russa 
 
Puoi tranquillamente aiutarla a pagare tu, facendo che i pagamenti risultino intestati a lei.

Più che altro, per il Consolato devi fare attenzione a presentarti - in caso di lettera di invito e di eventuale fidejussione - come chi che garantisce l'ospitalità alla persona straniera che viene a studiare in Italia, come una sorta di padrone di casa, senza accennare minimamente al vostro vero rapporto, che sarebbe quasi sicuramente causa di diniego del visto.

Eventualmente, come hanno fatto diverse persone, la lettera d'invito e il resto può essere fatto da tua madre, l'altro genitore o un familiare/parente (ancor meglio se donna), che può inventarsi la favoletta di essere amica/o della madre o dei genitori di lei e di aver ricevuto da questa madre la richiesta di ospitare la figlia durante il suo periodo di studi.

Vai nella home del Forum, al disotto del testo di presentazione, troverai una serie di guide e vademecum, tra i quali "Visto di studio per Italia", potrai farti un'idea delle procedure.
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
Ultima modifica di n4italia il 28 Agosto 2022, 11:39, modificato 1 volta in totale 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario