Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo
 
Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
Ciao a tutti,

mia moglie deve rientrare in Italia tra qualche settimana da Mosca, tramite volo già prenotato. All'andata ha fatto il tampone all'arrivo a Mosca, al rientro immagino dovrà fare un nuovo tampone. A quel punto è necessario fare anche la quarantena di due settimane? Oppure è sufficiente attendere il risultato del tampone?

Grazie del vostro aiuto!
 



 
rekotc - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
Se fa il tampone dovrà stare in qurantena fino alla ricezione dell'esito.

Se il tampone non lo fa dovrà fare l'intera quarantena fiduciaria.
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
Ti ringrazio. E' possibile fare il tampone nelle 72 ore precedenti e consegnarlo direttamente all'arrivo in Italia, o meglio farlo quando si arriva qui?
 



 
rekotc - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
Personalmente ritengo sia meglio farlo in Italia, altrimenti dovrebbe farlo redarre in inglese o tradurlo in italiano, visti, apostille e tutto il resto..., fa senz'altro prima a farlo qui...
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
ahah oddio, le apostille! Gli incubi burocratici del matrimonio che ritornano!, assolutamente d'accordo sul fare tutto qui :P
Ultima cosa, a Malpensa è già possibile fare il tampone? Ho visto che c'è questa possibilità per chi proviene da paesi per cui è obbligatorio il tampone, ma il servizio di prenotazione online del tampone mi sembra abbastanza generico, quindi forse posso farlo lì?
 



 
rekotc - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
Per il tampone a Malpensa puoi provare a chiamere l'aeroporto e cercare di parlare con qualcuno di quella branca, ufficio sanitario o qualcosa di simile.
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
Perfetto, ti ringrazio molto per le dritte, buona giornata!
 



 
rekotc - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
buonasera rinnovo questo topic per porre un paio di quesiti

vorrei comprare  biglietto aereo per san pietroburgo per onsorte dal 20 dicembre al 10 gennaio piu o meno ,partenza da roma;ho visto che al pulkovo non arrivano però voli da area shengen seppure le compagnie aeree tipo lufthansa o swissair vendano le loro tratte
a questo punto le domande se no che topic è

sulla base delle vostre esperienze
1 compro biglietto per san pietroburgo anche se al momento non arrivano voli da shengen
2 compro volo su mosca e poi con tratta interna si va a piter
3 sono necessari test particolari per la partenza o per il ritorno

grazie per le risposte
 



 
arialexroma8 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
Il biglietto direi per Mosca, poi tratta interna per San Pietroburgo o treno.

Ai cittadini russi possono fare il test anti-Covid rapido anche direttamente in aeroporto, ovviamente bisogna attendere l'esito per poter proseguire, quindi uno scalo decisamente "generoso" sotto l'aspetto del tempo, oppure proseguimento in treno con tutta calma.
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
rekotc ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ti ringrazio. E' possibile fare il tampone nelle 72 ore precedenti e consegnarlo direttamente all'arrivo in Italia, o meglio farlo quando si arriva qui?


io il 30 di agosto sono tornato in Italia da Mosca. A 72 ore prima della partenza ho fatto il tampone risultato poi negativo. Quando sono arrivato in Italia, nessuno ha voluto vedere il certificato del tampone negativo (scritto in duplice copia, di cui una in inglese), mi hanno semplicemente detto che dovevo comunque fare la quarantena di 14 giorni e entro 48 ore dall'arrivo registrarmi al sito dell'ATS per segnalare l'arrivo in Italia.
Quindi se le cose non sono nel frattempo cambiate, tampone o no, e' obbligatorio fare la quarantena di 14 gg. poi sta' a te se la vuoi fare o no perche nessuno controllera' un fico secco.
 



 
benito_red - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
benito_red ha scritto: [Visualizza Messaggio]
rekotc ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ti ringrazio. E' possibile fare il tampone nelle 72 ore precedenti e consegnarlo direttamente all'arrivo in Italia, o meglio farlo quando si arriva qui?


io il 30 di agosto sono tornato in Italia da Mosca. A 72 ore prima della partenza ho fatto il tampone risultato poi negativo. Quando sono arrivato in Italia, nessuno ha voluto vedere il certificato del tampone negativo (scritto in duplice copia, di cui una in inglese), mi hanno semplicemente detto che dovevo comunque fare la quarantena di 14 giorni e entro 48 ore dall'arrivo registrarmi al sito dell'ATS per segnalare l'arrivo in Italia.
Quindi se le cose non sono nel frattempo cambiate, tampone o no, e' obbligatorio fare la quarantena di 14 gg. poi sta' a te se la vuoi fare o no perche nessuno controllera' un fico secco.



Confermo che non sono cambiate e a meno che i successivi dcpm indichino cose diverse,sarà così fino a fine anno almeno.
 




____________
SBALORDITO IL DIAVOLO RIMASE QUANDO COMPRESE QUANTO OSCENO FOSSE IL BENE!
 
sorrento76 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
Buongiorno a tutti Mi servirebbe soltanto una conferma in questo senso.
In riferimento alla partenza da Roma per la Russia,
Moglie e due figlie con doppia cittadinanza (russa e italiana) possono quindi varcare serenamente le porte di Fiumicino aeroporto senza che qualcuno pretenda il famoso tampone delle 48 ore precedenti svolto in Italia per cittadini italiani?

E dunque solo dopo effettuare il tampone doppio, a distanza di un paio di giorni l'uno dall'altro,una volta in Russia

grazie....
 



 
Ultima modifica di yendo il 15 Mag 2021, 10:37, modificato 1 volta in totale 
yendo - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
Se fanno il viaggio con una compagnia aerea russa è tutto come hai scritto. Se volano con qualche altra compagnia (Alitalia e simili) potrebbero chiedere il tampone per ammetterle a bordo.
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
Dunque,da aggiornamento di marzo scorso,poi aggiornato ancora il 16 aprile e confermato per questo mese,fino a tutto maggio i cittadini proveniente dai paesi di fascia E,nella quale e' compresa la Russia,sono tenuti a fare tampone o test rapido antigenico(ma tanto qui in Russia costano uguale)nelle 48 ore precedenti al viaggio,a 10gg di quarantena e a nuovo tampone a conclusione della stessa.Ora, sono partite una decine di persone che conosco in queste ultime 2 settimane e tutte confermano che il tampone e' stato chiesto.Sul resto....lasciamo perdere...detto che l'80% di questi non si e' sottoposto a quarantena(peraltro aggirabile facendo scalo in Europa),ma sul tampone dopo i 10gg(naturalmente sempre a tue spese)lo puoi pure fare ma poi chi lo controlla?Da me l'ASL non risponde ne' a telefonate ne' a posta certificata...quindi lo faccio e poi?A voi le conclusioni. Ps per la cronaca solo ad una ragazza in Lombardia sono effettivamente venuti a casa a controllare che facesse la quarantena e le hanno poi dato appuntamento per farlo alla fine. Resta il fatto che in partenza lo si deve avere
 




____________
SBALORDITO IL DIAVOLO RIMASE QUANDO COMPRESE QUANTO OSCENO FOSSE IL BENE!
 
sorrento76 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
Dunque,da aggiornamento di marzo scorso,poi aggiornato ancora il 16 aprile e confermato per questo mese,fino a tutto maggio i cittadini proveniente dai paesi di fascia E,nella quale e' compresa la Russia,sono tenuti a fare tampone o test rapido antigenico(ma tanto qui in Russia costano uguale)nelle 48 ore precedenti al viaggio,a 10gg di quarantena e a nuovo tampone a conclusione della stessa.Ora, sono partite una decine di persone che conosco in queste ultime 2 settimane e tutte confermano che il tampone e' stato chiesto.Sul resto....lasciamo perdere...detto che l'80% di questi non si e' sottoposto a quarantena(peraltro aggirabile facendo scalo in Europa),ma sul tampone dopo i 10gg(naturalmente sempre a tue spese)lo puoi pure fare ma poi chi lo controlla?Da me l'ASL non risponde ne' a telefonate ne' a posta certificata...quindi lo faccio e poi?A voi le conclusioni. Ps per la cronaca solo ad una ragazza in Lombardia sono effettivamente venuti a casa a controllare che facesse la quarantena e le hanno poi dato appuntamento per farlo alla fine. Resta il fatto che in partenza lo si deve avere
 




____________
SBALORDITO IL DIAVOLO RIMASE QUANDO COMPRESE QUANTO OSCENO FOSSE IL BENE!
 
sorrento76 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
n4italia ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Se fanno il viaggio con una compagnia aerea russa è tutto come hai scritto. Se volano con qualche altra compagnia (Alitalia e simili) potrebbero chiedere il tampone per ammetterle a bordo.


Spasiba grazie infinite, sì viaggiano con Aeroflot, perdonate la dimenticanza.
 



 
yendo - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
sorrento76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Dunque,da aggiornamento di marzo scorso,poi aggiornato ancora il 16 aprile e confermato per questo mese,fino a tutto maggio i cittadini proveniente dai paesi di fascia E,nella quale e' compresa la Russia,sono tenuti a fare tampone o test rapido antigenico(ma tanto qui in Russia costano uguale)nelle 48 ore precedenti al viaggio,a 10gg di quarantena e a nuovo tampone a conclusione della stessa.Ora, sono partite una decine di persone che conosco in queste ultime 2 settimane e tutte confermano che il tampone e' stato chiesto.Sul resto....lasciamo perdere...detto che l'80% di questi non si e' sottoposto a quarantena(peraltro aggirabile facendo scalo in Europa),ma sul tampone dopo i 10gg(naturalmente sempre a tue spese)lo puoi pure fare ma poi chi lo controlla?Da me l'ASL non risponde ne' a telefonate ne' a posta certificata...quindi lo faccio e poi?A voi le conclusioni. Ps per la cronaca solo ad una ragazza in Lombardia sono effettivamente venuti a casa a controllare che facesse la quarantena e le hanno poi dato appuntamento per farlo alla fine. Resta il fatto che in partenza lo si deve avere


grazie per le informazioni. Vorrei aggiungere un dettaglio, per quanto mi risulta,  e fare un paio di domande:
1) il tampone molecolare puo' essere fatto a 72 ore dalla partenza (alcuni dicono dall'arrivo). Il tampone antigenico (quello rapido) a 48 ore.
2) esiste ancora l'obbligo di avvertire l'ASL quando arrivi a casa?
3) chi ha fatto il controllo a quella ragazza in Lombardia, i vigili urbani/polizia/carabinieri? personale ASL? gli hanno telefonato o sono andati a casa?
 



 
benito_red - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
benito_red ha scritto: [Visualizza Messaggio]
sorrento76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Dunque,da aggiornamento di marzo scorso,poi aggiornato ancora il 16 aprile e confermato per questo mese,fino a tutto maggio i cittadini proveniente dai paesi di fascia E,nella quale e' compresa la Russia,sono tenuti a fare tampone o test rapido antigenico(ma tanto qui in Russia costano uguale)nelle 48 ore precedenti al viaggio,a 10gg di quarantena e a nuovo tampone a conclusione della stessa.Ora, sono partite una decine di persone che conosco in queste ultime 2 settimane e tutte confermano che il tampone e' stato chiesto.Sul resto....lasciamo perdere...detto che l'80% di questi non si e' sottoposto a quarantena(peraltro aggirabile facendo scalo in Europa),ma sul tampone dopo i 10gg(naturalmente sempre a tue spese)lo puoi pure fare ma poi chi lo controlla?Da me l'ASL non risponde ne' a telefonate ne' a posta certificata...quindi lo faccio e poi?A voi le conclusioni. Ps per la cronaca solo ad una ragazza in Lombardia sono effettivamente venuti a casa a controllare che facesse la quarantena e le hanno poi dato appuntamento per farlo alla fine. Resta il fatto che in partenza lo si deve avere


grazie per le informazioni. Vorrei aggiungere un dettaglio, per quanto mi risulta,  e fare un paio di domande:
1) il tampone molecolare puo' essere fatto a 72 ore dalla partenza (alcuni dicono dall'arrivo). Il tampone antigenico (quello rapido) a 48 ore.
2) esiste ancora l'obbligo di avvertire l'ASL quando arrivi a casa?
3) chi ha fatto il controllo a quella ragazza in Lombardia, i vigili urbani/polizia/carabinieri? personale ASL? gli hanno telefonato o sono andati a casa?



-No,il tampone va fatto a 72 ore dall'inizio del viaggio
- il tampone rapido anti-genico non e' stato accettato e 2 amici non sono stati imbarcati a Malpensa
- ovviamente si dovrebbe avvertire(io lo feci a mezzo posta certificata). Tuttavia le Asl quasi dappertutto non danno segni di vita e non ti rispondono,quindi poi diciamo sta al singolo attenersi alle regole
- si in quel caso venne personale dell'ASL,ma risulta che la ragazza riusci' a parlare con loro(io in 30 chiamate mai avuto risposta)
 




____________
SBALORDITO IL DIAVOLO RIMASE QUANDO COMPRESE QUANTO OSCENO FOSSE IL BENE!
 
sorrento76 - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
sorrento76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
benito_red ha scritto: [Visualizza Messaggio]
sorrento76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Dunque,da aggiornamento di marzo scorso,poi aggiornato ancora il 16 aprile e confermato per questo mese,fino a tutto maggio i cittadini proveniente dai paesi di fascia E,nella quale e' compresa la Russia,sono tenuti a fare tampone o test rapido antigenico(ma tanto qui in Russia costano uguale)nelle 48 ore precedenti al viaggio,a 10gg di quarantena e a nuovo tampone a conclusione della stessa.Ora, sono partite una decine di persone che conosco in queste ultime 2 settimane e tutte confermano che il tampone e' stato chiesto.Sul resto....lasciamo perdere...detto che l'80% di questi non si e' sottoposto a quarantena(peraltro aggirabile facendo scalo in Europa),ma sul tampone dopo i 10gg(naturalmente sempre a tue spese)lo puoi pure fare ma poi chi lo controlla?Da me l'ASL non risponde ne' a telefonate ne' a posta certificata...quindi lo faccio e poi?A voi le conclusioni. Ps per la cronaca solo ad una ragazza in Lombardia sono effettivamente venuti a casa a controllare che facesse la quarantena e le hanno poi dato appuntamento per farlo alla fine. Resta il fatto che in partenza lo si deve avere


grazie per le informazioni. Vorrei aggiungere un dettaglio, per quanto mi risulta,  e fare un paio di domande:
1) il tampone molecolare puo' essere fatto a 72 ore dalla partenza (alcuni dicono dall'arrivo). Il tampone antigenico (quello rapido) a 48 ore.
2) esiste ancora l'obbligo di avvertire l'ASL quando arrivi a casa?
3) chi ha fatto il controllo a quella ragazza in Lombardia, i vigili urbani/polizia/carabinieri? personale ASL? gli hanno telefonato o sono andati a casa?


quindi se ho ben capito se uno non avverte l' ASL, questi non sapendo che sei tornato non fanno nessun controllo


-No,il tampone va fatto a 72 ore dall'inizio del viaggio
- il tampone rapido anti-genico non e' stato accettato e 2 amici non sono stati imbarcati a Malpensa
- ovviamente si dovrebbe avvertire(io lo feci a mezzo posta certificata). Tuttavia le Asl quasi dappertutto non danno segni di vita e non ti rispondono,quindi poi diciamo sta al singolo attenersi alle regole
- si in quel caso venne personale dell'ASL,ma risulta che la ragazza riusci' a parlare con loro(io in 30 chiamate mai avuto risposta)

 



 
benito_red - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Rientro In Italia Dalla Russia Per Cittadina Russa, Quale Procedura COVID 
 
Buonasera a tutti, sono qui per richiedere cortesemente un'altra informazione.
Moglie e figli (di o sotto i 4 anni), di cittadinanza italo-russa devono rientrare in Italia. Biglietto per il 13 giugno ma potrebbero restare qualche altra settimana..


Sono previsti cambiamenti riguardo i rientri in Italia?
Cioè, oltre ad esibire tampone negativo e a parte la sostituzione dell'autocertificazione cartacea con un modulo digitale compilabile qui https://app.euplf.eu
resta tutto invariato?

Ringrazio per l'attenzione!
 



 
Ultima modifica di yendo il 06 Giugno 2021, 18:20, modificato 3 volte in totale 
yendo - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario