Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


La Storia del Forum

Cap: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18




Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 3
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
Salve, sono nuova in questo forum, vi scrivo perchè leggendo i vari topic , ho pensato che tutte le vostre discussioni possono essermi utili per svogere una ricerca. vorrei interessarmi ai russismi, ossia a quelle parole della lingua russa entrate nella nostra lingua italiana, dei veri e proprio prestiti linguistici. grazie all'aiuto di un vocabolario, ho trovato tutte le parole, chi ha informazioni, pensieri personali o opinioni può esprimerle liberamente. ringrazio anticipatamente chiunque vorrà contribuire. E' bello conoscere la propria lingua e anche i suoi contatti cn altre lingue, soprattutto sarebbe interessante per me capire come e per uale motivo queste parole sono state prese in prestito e assorbite dalla lingu italiana.
 aerokombat,agit-prop  ,apparatciki  ,astrakan
 atamano, balalaica,barcana, barzoi,beluga
 bielorusso, blinis,boiaro
 boiardo,bolscevico,bolscevismo
 bortsch,bridge,bylina
 buriato,calmucco,catiuscia,ceceno, cernozem
 chefir,cecoviano,chirghiso,circasso,copeco,cosacco,costruttivismo,cremlinologia,dacia,decabrista
 disfattista
 duma
 giorgina
 glasnost
 gulag
 gum
 imaginismo
 iarovizzazione/iarovizzare
 intellighenzia
 irvis
 isba, iurta
 intellighenzia
 irbis
 isba
 kalashnikov
 knut
 kolchoz
 kombinat
 kulak
 kumys
 kurciatovio
 kvas
 liman
 lolita
 mammut
 masut
 matriosca
 mendelevio
 menscevico
 menscevismo
 mig
 mugic
 muzik
 nagaica
 niet
 nomenklatura
 osseta
 panrusso
 perestroika
 perovskite
 pogrom
 politburo
 pope
 presidium
 purga
 rubasca
 rublo
 russificare
 russista
 russo
 russofono
 russofilo
 rutenio
 sagena
 saiga
 sambo
 samizdat
 samario
 samoiedo
 samovar scorbuto
sevruga  siberia , sovchoz
soviet
 sputnik
 starosta
,stachanovismo ,
 steppa , sterletto , strelizzo
suprematismo
 taiga
 tarpan
 testologia
 theremin , tokamak , tovarisc , trepak ,troica/troika
 tundra
uligano
 ucraino
ugro-finnico
 ukase
uniate  usbeco ,versta,vodka
,yurta, zar, zarevic , zarina ,zibellino

Molte parole io non le avevo mai sentite prima eppure vi assicuro che sui nostri vocabolari esistono ( Devoto - Oli, Zingarelli, Sabatini-Coletti)
 



 
emere - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
Ciao Emere!

Benvenuta sul forum! La tua ricerca è davvero interessante e sono sicuro che si potrà arricchire di ulteriori contributi.

Da parte mia, ogni qual volta mi capiterà di incontrare una parola utile al tuoi studio non mancherò di segnalarla, con la speranza che anche questo topic non finisca per essere infarcito di inutilità.

Un caro saluto!

Gabriele
 




____________
Рукописи не горят
 
solenero - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
Benvenuta emere nel forum, non so che dirti, il significato di quelle parole le conosco anche perche parlo russo, so che una parte effettivamente fanno gia parte della lingua italiana ma una buona parte non me lo sarei mai aspettato, sono parole che ho imparato qua in Russia ma mai sentite prima in Italia, sembra veramente strano che facciano parte del nostro vocabolario poi vabbe' io sono un un ignorantone con la quinta elementare  
 




____________
Tutto su Mosca, dove andare, cosa fare, cosa vedere, dove mangiare... Consigli utili per il tuo viaggio nella capitale russa
 
Batir - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
Benvenua nel forum,
anche io come Batir (io però sono diplomato   !!!) alcune parole non le avevo mai sentite in Italia, ma solo da quando sto qui in Russia.... comunque una ricerca molto interessante che mette anche in evidenza, l'avanzata della globalizzazione......

Willow
 




____________
Fortuna fortes metuit et ignavos premit!!

Fidejussioni e polizze assicurative
 
WILLOWMASK - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
Ciao Emere, intervento molto interessante!
Molte parole in realtà sono frutto di una doppia elaborazione,
sono originarie cioè dal latino, passano attraverso il russo
e ritornano "da noi", vedi intellighenzia e simili.
Gulag, bolscevismo, pogrom invece sono proprio parole slave,
la prima una sigla, entrate nel nostro vocabolario.
Mi sorprende come possa mancare bistrò :)
Come mai ti interessi a temi simili? Studi il russo?
 




____________
http://www.sanpietroburgoviaggi.it
 
OlegSvjatoslav - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
Batir ha scritto: [Visualizza Messaggio]
vabbe' io sono un un ignorantone con la quinta elementare  


Batir, non ci hai mai messi al corrente sulla tua brillante, presumo, carriera
scolastica....o mi sono perso qualche cosa?
 




____________
http://www.sanpietroburgoviaggi.it
 
OlegSvjatoslav - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
Mai voluto studiare, faccio fatica pure a ricordarmi come mi chiamo  
 




____________
Tutto su Mosca, dove andare, cosa fare, cosa vedere, dove mangiare... Consigli utili per il tuo viaggio nella capitale russa
 
Batir - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
Ciao a tutti, grazie per avermi risposto! Sono contenta che questo topic vi abbia interessato. io sono laureata in lettere e ora studio per la specialistica sempre di Lettere Moderne, però nel mio esame di linguistica ho incontrato questo argomento molto interessante che ho deciso di approfondire. La Russia mi affascina molto e spero un giorno di visitarla sul serio....a purtroppo sono una di quelle che ha tante idee e non ne realizza neanche una :( ...mi impegnerò prima o poi! :) scrivete scrivete scrivete :)
 



 
emere - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
ciao emere

molto interessante questa ricerca,
stavo leggendo la lista che ci hai proposto , eppure mi sorti dei dubbi ,
ovvero : secondo me  non chiamerei tutte quelle parole russismi  di ormai uso convenzionale nella lingua italiana ,
ti spiego : ceceno, usbeco , duma, gulag , rublo ,pope  .... sono parole che anche se italianizzate , vengono comunque usate solo per definire particolari situazioni legate alla russia , e non possono essere usate in analoghe collacazioni riferibili all'Italia.

il rutenio , il mendelevio , sono  elementi chimico  , ed i loro nomi  hanno acquisito una propria valenza scientifica, svincolata dalla nlingua  d'origine.(ma usata secondo la convenzione chimica internazionale IUGF) (così come il Mammut : animale preistorico )

mi vanno bene invece parole come : aerokombat, barcana ,bolscevismo ,dacia ,stachanovismo ,steppa ,taiga , vodka , zibellino, troika etc....
 




____________
non sanno quello che fanno, sanno di non saperlo , e nemmeno lo nascondono.
di conseguenza non conoscono lo scopo della loro esistenza (Petrarca)
 
alexdaroma - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
e' incredibile che ci sia cernozem "чернозём" terreno nero, terra nera
 




____________
Tutto su Mosca, dove andare, cosa fare, cosa vedere, dove mangiare... Consigli utili per il tuo viaggio nella capitale russa
 
Batir - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
Emeruccia ciao,

bnvenut tra noi.

Interessante la tua ricerca e stimolante questo topic. Brava. E grazie.

Buon forum,

un saluto da Kiev,


Gringox
 




____________
Russia Italy Forum
 
gringox - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
OlegSvjatoslav ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Mi sorprende come possa mancare bistrò :)


Ahimè pur essendo di origine nettamente russa viene annoverato tra i francesismi...!
 




____________
Рукописи не горят
 
solenero - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
ma pensa !!!!!!
non lo avei mai immaginato
 




____________
non sanno quello che fanno, sanno di non saperlo , e nemmeno lo nascondono.
di conseguenza non conoscono lo scopo della loro esistenza (Petrarca)
 
alexdaroma - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
Ciao, emere.      Davvero interessante dovrebbe essere la tua ricerca.
Avrei da notare anch'io: insieme al bistro` io escluderei anche "disfattista" che e` proprio italiano, e anche bridge che credo sia inglese. Pero` intellighenzia, duma, kulak e simili sono russismi eccome!  
 



 
Luda Mila - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
alexdaroma ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ciao emere

molto interessante questa ricerca,
stavo leggendo la lista che ci hai proposto , eppure mi sorti dei dubbi ,
ovvero : secondo me  non chiamerei tutte quelle parole russismi  di ormai uso convenzionale nella lingua italiana ,
ti spiego : ceceno, usbeco , duma, gulag , rublo ,pope  .... sono parole che anche se italianizzate , vengono comunque usate solo per definire particolari situazioni legate alla russia , e non possono essere usate in analoghe collacazioni riferibili all'Italia.

il rutenio , il mendelevio , sono  elementi chimico  , ed i loro nomi  hanno acquisito una propria valenza scientifica, svincolata dalla nlingua  d'origine.(ma usata secondo la convenzione chimica internazionale IUGF) (così come il Mammut : animale preistorico )

mi vanno bene invece parole come : aerokombat, barcana ,bolscevismo ,dacia ,stachanovismo ,steppa ,taiga , vodka , zibellino, troika etc....




Ciao:) il termine "russismi" non l'ho invetato io ma si trova nei manuali e fa parte dei forestierismi presenti ella nostra lingua come (anglicismi, francesismi ecc...). Quelle parole come usbeco, ceceno ecc che dici tu sono russismi perchè entrati nella nostra lingua solo che a differenza di altri questi sono stati presi in prestito proprio perchè nomi di popoli vicini e termini coniati proprio dal popolo russo. per i termini di elementi chimici sarebbe proprio bello capire perchè uesti termini russi sn entrati nella nostra lingua, forse perchè scoperti in Russia? da qualche chimico russo? non so...è proprio uesto che vorrei cercare di scoprire. altri russismi invece sono più che altri sovietismi, nati in un determinato contesto storico che più di tutti gli altri termini sono russi perchè riferiti ad un fenomeno che ha avuto luogo solo li, unico nel suo genere e possiamo dire "mondiale".
 



 
emere - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
come nella classica nomencclatura scientifica i nomi di elementi , organismi , pitre, fossili  etcc....
viene in genere deciso dallo scienziato , (in genere gli da il suo nome , oppure da il nome del posto d'origine dove è stato isolato il primo esemplare )
nel caso :
il rutenio che deriva dal latino Ruthenia (Russia), è un elemento molto raro , scoperto nei monti Urali  - quindi Russia- .
il mendelevio è stato  scoperto da un chimico russo Dmitri Mendeleev.
La parola mammut trae origine dal russo мамонт , i i reperti più importanti sono stati trovati in Siberia - quindi anche qui Russia-
 




____________
non sanno quello che fanno, sanno di non saperlo , e nemmeno lo nascondono.
di conseguenza non conoscono lo scopo della loro esistenza (Petrarca)
 
alexdaroma - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
Complimenti per la tua interessante ricerca, Emere. Molti termini non li ho mai neanche sentiti e non ne conosco il significato......., ottimo spunto per "aggiornarmi" un po.......!!
E, anche da parte mia, benvenuta nel Forum!!
 




____________
Per info urgenti: 392-6036655. Regolamento e contatti
I nostri social:
Gruppo uff. FB: www.facebook.com/groups/238976363105838
gruppo uff. VK: www.vk.com/club147775722
Twitter: Forum Russia-Italia
 
n4italia - ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
Grazie a tutti:)
 



 
emere - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
solenero ha scritto: [Visualizza Messaggio]
OlegSvjatoslav ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Mi sorprende come possa mancare bistrò :)


Ahimè pur essendo di origine nettamente russa viene annoverato tra i francesismi...!


L'origine russa e' una delle popolari opinioni anche in Francia ma e' stata esclusa dai linguisti perche' il termine appare per la prima volta alla fine del 1800 mentre l'origine russa sarebbe legata alla battaglia di Parigi del 1814 con successiva occupazione russa. Tre quarti di secolo separano la plausibile fonte russa dall'uso effettivo nella lingua e per i linguisti questo e' un periodo eccessivo.
Piu' probabile si tratti di un termine di origne dialettale della Francia meridionale (bistroquet) che originariamente indicava il servitore di un vinaio e poi il vinaio stesso. E all'inizio del XX secolo con 'bistrot' si indicavano le taverne dove si serviva/degistava il vino.
 




____________
Tirannide indistintamente appellare si debbe ogni qualunque governo, in cui chi è preposto alla esecuzione delle leggi, può farle, distruggerle, infrangerle, interpretarle, impedirle, sospenderle; od anche soltanto deluderle, con sicurezza d'impunità. (Vittorio Alfieri)
 
Ochopepa - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Russismi: Parole Russe Entrate Nell'italiano Dell'uso Comune 
 
[quote user="Ochopepa" post="6743028"]
solenero ha scritto: [Visualizza Messaggio]
OlegSvjatoslav ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Mi sorprende come possa mancare bistrò :)


Ahimè pur essendo di origine nettamente russa viene annoverato tra i francesismi...!


L'origine russa e' una delle popolari opinioni anche in Francia ma e' stata esclusa dai linguisti perche' il termine appare per la prima volta alla fine del 1800 mentre l'origine russa sarebbe legata alla battaglia di Parigi del 1814 con successiva occupazione russa. Tre quarti di secolo separano la plausibile fonte russa dall'uso effettivo nella lingua e per i linguisti questo e' un periodo eccessivo.
Piu' probabile si tratti di un termine di origne dialettale della Francia meridionale (bistroquet) che originariamente indicava il servitore di un vinaio e poi il vinaio stesso. E all'inizio del XX secolo con 'bistrot' si indicavano le taverne dove si serviva/degistava il vino.[/quote

bellissima la tua spiegazione. per caso sai altro su altri termini???
 



 
emere - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 3
Vai a 1, 2, 3  Successivo




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario